Black Shark 2 e 2 Pro cominciano a ricevere la Joy UI 11 con Android 10

28 Aprile 2020 5

Black Shark ha dato il via al rilascio di Android 10 e dell'interfaccia Joy UI 11 per i suoi smartphone di scorsa generazione. L'aggiornamento in questione riguarda infatti il Black Shark 2 e il modello 2 Pro, i quali riceveranno l'ultima versione di Android entro il 6 maggio (il rollout è già cominciato nelle scorse ore).

Nel corso dell'ultimo anno abbiamo avuto modo di provare con mano il supporto offerto dalla società ai suoi terminali di punta - visto che il modello che abbiamo recensito è ancora con noi - e non possiamo certo dirci soddisfatti riguardo la politica degli aggiornamenti (la nostra unità ha ancora le patch di ottobre), ma sembra che qualcosa stia per cambiare. L'aggiornamento ad Android 10, infatti, si appresta ad arrivare con notevole anticipo rispetto a quanto accaduto lo scorso anno con il primo Black Shark, il quale ha ricevuto Android 9 Pie solo a settembre 2019.

Le principali novità dell'aggiornamento che arriverà su Black Shark 2 e 2 Pro

Insomma, nonostante il supporto sia ancora lontano dall'essere definito soddisfacente, qualcosa sta cambiando e le tempistiche di rilascio degli aggiornamenti sembrano ridursi. Ma cosa porta con sé la Joy UI 11 (ovvero la stessa interfaccia che troveremo sul nuovo Black Shark 3 e 3 Pro)? Le novità sono diverse e riguardano tanti aspetti del sistema operativo tra cui:

  • Supporto alla navigazione tramite gesture a schermo intero
  • Nuovi temi (compatibilità con quelli MIUI
  • Nuovo File manager
  • Supporto alle funzioni Mi Share, stampa wireless e Cast per la condivisione di contenuti
  • Supporto all'account Mi per le funzioni di backup, Find My Phone e sincronizzazione dati
  • Funzioni tipiche di Android 10 (come risposte rapide, schermo diviso, nuova gestione dei permessi app e molto altro)
  • Nuove emoji
  • Always on Display
  • Natural Dynamic Sound System (si tratta di suoni che richiamano quelli della natura)
  • Nuovo Shark Space 3.0 per una migliore gestione dei giochi
  • Nuova area Shark Arsenal per configurare al meglio gli accessori

Troviamo quindi tante novità, molte delle quali ricollocano Black Shark 2 e 2 Pro all'interno dell'ecosistema di prodotti Xiaomi. Ricordiamo infatti che la società opera all'interno di questo gruppo, nonostante abbia adottato un brand e delle politiche volte a renderla il più indipendente possibile.

Come detto in apertura, l'aggiornamento ad Android 10 e Joy UI 11 è già disponibile per alcune unità e dovrebbe arrivare per tutti via OTA entro il 6 maggio.

VIDEO

Xiaomi Black Shark 2 è disponibile online da Amazon a 442 euro.
(aggiornamento del 05 luglio 2020, ore 13:52)

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tino

Poverino il mi mix 3 5g, se pensiamo che io con il redmi note 5 di 2 anni fa, l'altro giorno ho fleshato la MIUI 12 beta (china) e mi mix 3 5G manco la MIUI 11.... tristezza

Tiwi

sembrano tante novità

Razorbacktrack

Dai, non rievocare certi ricordi ahahahahah

Gabriele_Congiu

Questa frase mi ricorda l'ultimo anno del liceo, quando la professoressa di italiano diceva "dai, persino Luca ha preso 6..."

Razorbacktrack

Adesso si che resta SOLTANTO il Mi Mix 3 5G

Recensione LG Velvet: il nuovo design ci piace ma serve un rinnovamento software

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua

Recensione Poco F2 Pro: vale davvero la pena? Confronto con Realme X50 Pro

Live Batteria Wiko View 4 (5.000 mAh): terminato alle 23.00 con il 47%