Hisense A5C e A5 Pro CC ufficiali: ecco i primi smartphone con display e-ink a colori

23 Aprile 2020 58

HiSense ha annunciato i primi smartphone al mondo con display e-ink a colori. Ne avevamo già sentito parlare ad inizio anno durante l'ultima edizione del CES 2020 di Las Vegas, ma adesso sono ufficiali.

I dispositivi lanciati dal produttore asiatico sono rispettivamente tre: due con display e-ink a colori ad alta frequenza di aggiornamento (HiSense A5C e HiSense A5 Pro CC) e uno con pannello ad inchiostro monocromatico (HiSense A5 Pro). Tutti e tre i dispositivi saranno disponibili unicamente nel mercato asiatico tra il prossimo 29 aprile e il 6 giugno a secondo del modello.

A seguire i dettagli e le relative specifiche tecniche:

HISENSE A5C

  • SoC: Qualcomm Snapdragon 439
  • Display: 5,84" e-ink con 4.096 colori e ottimizzazione dell'immagine basata sull'intelligenza artificiale
  • Memoria:
    • 4GB di RAM
    • 64GB di memoria di archiviazione espandibile tramite slot microSD
  • Fotocamera:
    • Posteriore: 13MP con ottica f/2.0
    • Anteriore: 5MP con ottica f/1.9
  • Connettività. 4G, Bluetooth 4.x, WiFi 802.11, Micro USB, OTG
  • Audio: Chip Hi-Fi ED9318
  • Batteria: 4.000 mAh
  • Dimensioni e peso:
    • 154,1 x 74,6 x 8,1mm
    • 158 grammi
  • Sistema operativo: Android 9 con Vision 7.0
HISENSE A5 PRO E A5 PRO CC
A sinistra A5 Pro - A destra A5 Pro CC
  • SoC: UNISOC Tiger T610
  • Display: 5,84" e-ink monocromatico / 4.096 colori nella variante Pro CC
  • Memoria:
    • 4/6GB di RAM
    • 64/128GB di memoria di archiviazione espandibile tramite slot microSD
  • Fotocamera:
    • Posteriore: 13MP con ottica f/2.0
    • Anteriore: 5MP con ottica f/1.9
  • Connettività. 4G, Bluetooth 4.x, WiFi 802.11, USB-C, OTG, NFC
  • Audio: Chip Hi-Fi ED9318
  • Batteria: 4.000 mAh
  • Dimensioni e peso:
    • 153,58 × 76,38 × 8,75 mm
    • 164 grammi
  • Sistema operativo: Android 10 con Vision 7.0
PREZZI E DISPONIBILITÀ

Tutti e tre gli smartphone, come detto, saranno disponibili unicamente nel mercato asiatico ai seguenti prezzi di vendita:

  • HiSense A5C - 1699 Yuan (221 euro circa al cambio)
  • HiSense A5 Pro - 1599 Yuan (208 euro circa al cambio)
  • HiSense A5 Pro CC
    • 4/64GB - 1799 Yuan (234 euro circa al cambio)
    • 6/128GB - 1999 Yuan (260 euro circa al cambio)

58

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
JakoDel

infatti si vede con che risultati lo sta facendo

Enrico Rolando

E perché ? No Google service e via
.. huaweii lo sta facendo

theMANoftheFate_

Per la tecnologia diversa proposta per il display.

theMANoftheFate_

Sicuro, sia per display che per uso, non ti aspetti di farci girare Asphalt 9 a pieni dettagli, un SoC vale l'altro.

theMANoftheFate_

Credo comunque che si riferisca ai dispositivi certificati dopo una certa data, se li avessero certificati anche solo il giorno prima della scadenza, potrebbero avere anche android 8...

theMANoftheFate_

Io spero che questi tipi di display prendano piede e che le dimensioni dei dispositivi si stabilizzino su un formato compreso tra i 5.2" ed i 5.8", da 18:9 fino a 21:9 massimo, con cornici in stile s9, per avere tutti i sensori del caso, sensore di impronte laterale ed 1, massimo 2 fotocamere per lato con sw essenziale (compatibile con gcam) e modalità mirroring schermo e desktop mode, a seconda dell'hw montato all'interno, sarebbe un ritorno agli smartphone.
I phablet a quel punto avrebbero più senso con diagonali maggiori di 6.4", per uso multimediale.
Almeno si avrebbe più scelta per chi vuole smartphone + tablet senza doversi portare dietro una tablet telefonico+teglia da forno...

Domenico Belfiore
Ricky

Quello che vorrei è un modello simile all yoga book c930

sagitt

sì bhe dipende che tablet, un tablet con pennino da disegno\note e che fa da ebook reader con e-ink a colori sarebbe il top

Ricky

Vaglielo a spiegare.Gli eink stanno bene sui tablet

JakoDel

peggio per loro, se vorranno mai commercializzarli in occidente dovranno prima metterci android 10

Starnat

Per me la vera rivoluzione degli smartphone si avrà quando si riuscirà ad avere un livello di tecnologia tale da avere display e-ink a colori di qualità e reattività accettabile perché sarebbe una fruizione degli smartphone completamente diversa, peccato che non si abbia almeno un video di questi smartphone in azione ma sarebbe veramente interessante vedere il livello che hanno questi smartphone perché tra il dire e il fare uno smartphone come l'ho descritto c'è di mezzo un oceano.

Klapparbaver

Yes

uncletoma

e cornici assurde

Antonio Guacci

"Tutti e tre i dispositivi saranno disponibili unicamente nel mercato asiatico".
No Google Services, no imposizioni.

frollo

Si e no, è più semplicemente strutturata come la notizia classica di un prodotto che deve uscire nell'imminenza, quindi alla base dell'articolo c'è un comunicato stampa dell'azienda che ha pubblicato le solite Panoramica, Scheda tecnica, Immagini... che qui sono state riportate. In altre parole, avendo ripreso il comunicato stampa di Hisense nel quale si annunciavano ufficialmente

Apocalysse

A quel punto si !

Klapparbaver

Siamo lì perché è un 5,5" no 5,84 e la larghezza è maggiore sul p2 nonostante, appunto, il display più piccolo. Ergo con 5,5" in 16:9 con quelle dimensioni, gli hisense che sono da 5,9 quasi, non possono essere in 16:9
Il P30 è più basso perché è un top di gamma e questi hisense sono evidentemente ottimizzati uno schifo!

andrea97
andrea97

Android 9? Ma Google non aveva imposto ai produttori che da febbraio 2020 i loro dispositivi devono uscire obbligatoriamente con android 10?

stefano

Quello che dici è vero, ma se poi guardò l'articolo sopra dove non c’è un parere, una considerazione, una spiegazione del possibile uso, finisco per pensare anche io che sia qui solo per Generare qualche click

Riccardo Benzoni

La compagnia Clearink afferma di aver realizzato display e-ink a colori a 33fps, se usano i loro pannelli, le premesse sono molto interessanti...

Riccardo Benzoni

260€ per il modello top relativo ad un prodotto attualmente unico mi sembrano tutto fuorché inaccessibili

Prima o poi devono farlo.

Godzilla
frollo

Questa linea di schermi a colori è stata fatta uscire di recente, quindi quest'anno si vedranno lettori con schermo a colori a listino tra le varie realtà del settore, tipo Pocketbook e tutti i produttori di questo calibro. Io resto curioso di vedere se anche Kobo e Kindle saranno aggiornati a questa tecnologia.

Salvatore

Amen.

frollo

Se non vado errato hanno già rinnovato l'A6, che era il modello con due schermi un paio di anni fa.

frollo

Sono tra gli unici dispositivi ad incorporare schermi e-ink e sicuramente i primi a farlo con uno a colori, sarà che questa è un sito di informazione tecnologica? Non tutta l'informazione ha come fine il promuovere oggetti di consumo per il nostro mercato, o magari alla prossima notizia sulla fusione nucleare ti aspetti di poter comprare un reattore per casa...

AndreaC

Non so se sia fattibile da un punto di vista tecnico ma io vedrei molto interessante combinare un ebook a un telefono. Un po' come lo yotaphone ma con i display sovrapposti. Se non sbaglio un po' come quel ticwatch con 2 display.
Ormai visti lr dimensioni degli schermi degli smartphone, ci si potrebbe comodamente leggere un ebook. E considerando anche la connessione tipo dex o alternative, diventerebbe davvero un dispsitivo totale.

uncletoma

153mm, siamo li

Alex

Se sono solo per il mercato asiatico il senso di questo articolo?

Andreauu

Ecco perchè.

Klapparbaver

Ho capito una cosa: che siano 6,5" o solo 5,8" li devono fare obbligatoriamente padelloni! (S10e, A40 e pochissimi altri a parte)

Klapparbaver
mail9000it

Esatto. Un e-ink a colori é il santo graal dei reader.
Aspettiamo e vediamo.

uncletoma

5,84" per un'altezza di 154mm?
16:9, i suppose (con cornici)

olè

oggi sicuramente no, ma magari in futuro ovviamente la mia è una speranza ma conscia del fatto che la tecnologia e ink ha dei liti ben noti, ad ogni modo ho visto in azione questi e ink color e direi che il passo avanti è notevole...

Mario I/O

Lo so bene, ma in qualsiasi scroll come si comportano? Quanto consumano?

Apocalysse

Il refresh di questi schermi avviene quando l'immagine deve cambiare, senza sfondi animati l'unica cosa che ti cambia è l'orario, esattamente 1 volta al minuto :)

Apocalysse

Dovrebbero arrivare a 30fps per essere accettabile, quindi un refresh di 33millisecondi, non la vedo attuabile con questa tecnologia :(

Apocalysse

Basta che digiti "e ink color reader" su google e li trovi, non sono mai giunti nel nostro mercato (come questo device) però

DeeoK

Di più no, ma è chiaro che il vantaggio si assottiglia.

DeeoK

Interessante giusto la parte dello schermo, ma avrei optato per un secondo schermo da usare come Always on display.

Giustino65

Solo yotaphone aveva senso per il dual display.... magari usare l eink per le cose basilari e l amoled per i contenuti multimediali

sagitt

ma fare un ebook reader invece che un telefono :)? sono ottimi da usare in vacanza

Rocco Neon

Mannaggia al prezzo, sono anni che vorrei un telefono con display/secondo display e-ink economico (yota phone 2 è tutt ora inaccessibile per me). Alla fine tra WhatsApp e semplice navigazione ci sarebbe un risparmio assurdo della batteria, se ci aggiungiamo che questi sono anche a colori con alta frequenza di aggiornamento, saranno top per chi usa messaggi, chiamate, WhatsApp e un po' di navigazione. Vedremo cosa ne uscirà, ma la curiosità è molto alta.

Mario I/O

Mi domando perché batterie enormi se schermi del genere dovrebbero migliorare l'autonomia. Non sarà che se il refresh rate si alza, questi consumano più di un LCD?

olè

sì quello che mi incuriosiva era proprio la postilla "ad alto refresh rate" in ogni caso sono più incuriosito dalla tecnologia in se che dal telefono nello specifico, magari investendo di più si potrebbe arrivare ad un punto in cui il refresh rate sia accettabile....

Recensione LG Velvet: il nuovo design ci piace ma serve un rinnovamento software

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua

Recensione Poco F2 Pro: vale davvero la pena? Confronto con Realme X50 Pro

Live Batteria Wiko View 4 (5.000 mAh): terminato alle 23.00 con il 47%