Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Meizu 17, potrebbe arrivare anche una variante Pro: certificazione CCC

15 Aprile 2020 2

Meizu 17 potrebbe essere accompagnato da una variante Pro, stando a quanto emerge da una certificazione presso il CCC (China Compulsory Certificate). Al solito, le informazioni svelate non sono molte: abbiamo un codice modello, ovvero M091Q, il codice del caricatore, UP2018, certificato per un carico massimo di 20 V a 2 A. Visto che potenza = intensità x potenziale, possiamo dedurre rapidamente che lo smartphone supporterà una ricarica rapida di almeno 40 W (almeno, il suo caricatore, ma non capita spesso che il caricatore in confezione sia più veloce dello smartphone).


Qualche settimana fa, sempre il CCC aveva certificato un altro smartphone Meizu, M081Q, il cui supporto alla ricarica rapida si fermava a 30 W. Non ci sono informazioni certe, ma è plausibile ipotizzare che quest'ultimo sia il Meizu 17, e quello da 40 W sia il 17 Pro. D'altra parte non dovrebbero esserci troppi smartphone in arrivo: la casa cinese ha detto di voler adottare una strategia "pochi ma buoni" per il 2020. Ultimo dettaglio: da notare che entrambi gli smartphone vengono classificati 5G; d'altra parte ormai tutti i principali SoC mobile di fascia alta e top integrano un modem di nuova generazione, non c'è quasi più da stupirsi.



2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rocco Neon

Il 16th è veramente bello esteticamente ed è uno dei pochi top gamma non padelloni per ciò che riguarda il suo anno di uscita

Turk

Recensione Xiaomi 14, il TOP compatto che vorrei! | VIDEO

Xiaomi 14 e 14 Ultra ufficiali in Italia: tutte le novità e i prezzi dei nuovi top gamma

Xiaomi Pad 6S Pro, Watch 2, S3 e Smart Band 8 Pro ufficiali in Italia | PREZZI

Recensione Honor Magic 6 Pro: batteria infinita, foto TOP e non solo!