Motorola Razr nella nuova colorazione Blush Gold: accattivante, ma non per tutti

10 Aprile 2020 11

Motorola Razr diventa ancora più accattivante nella nuova colorazione Blush Gold, ufficializzata da poco dal produttore nel mercato statunitense. I rumor di qualche mese fa si sono dunque rivelati corretti: con questa variante l'azienda lancia un'alternativa al classico nero, strizzando l'occhio a chi cerca qualcosa di diverso dal solito.

Il colore oro è stato infatti impiegato su tutta la metà inferiore della scocca, si estende sino al bordo anteriore (sul quale è collocato il sensore di impronte) e si ritrova anche intorno all'obiettivo della fotocamera esterna. Tutti dettagli che contribuiscono a connotare in maniera ancor più decisa l'estetica del pieghevole.

Motorola Razr - Colorazione Blush Gold

Purtroppo Motorola ha avviato la commercializzazione della colorazione Blush Gold solo negli Stati Uniti, in esclusiva con Verizon; non sappiamo quindi se e quando sarà disponibile anche in altri Paesi. Il prezzo non è cambiato rispetto a quello del modello nero: per portarselo a casa servono infatti 1499,99 dollari.

Invariate le caratteristiche tecniche rispetto al modello che abbiamo recensito a febbraio, che comprendono, oltre all'innovativo display pOled pieghevole da 6,2 pollici, anche secondo display esterno gOled da 2,7'', SoC Qualcomm Snapdragon 710, 6GB di RAM e 128GB di archiviazione, fotocamera posteriore da 16 MP con EIS e batteria da 2510 mAh.

VIDEO

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 457 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dongiovanni82

La terza versione sarà mia

ormonello

Per me resta bellissimo.. bisognerebbe aspettare una versione 2 lasciandone l'estetica pressoché invariata e migliorando le componenti interne. Speriamo

The_Th

io e te probabilmente si, chi se intende poco e non ha problemi a spendere no...

Il Preside

Quando spendi certe cifre la domanda di cosa ci sia dentro te la fai eccome!!

Il Preside

Mah.. se devo fare un telefono del genere lo faccio TOP non solo nel form factor del display ma anche nel soc e batteria. L'idea non sarebbe male vista la piattezza estetica dei vari Top di gamma in circolazione, ma a livello hardware questo Motorola è semplicemente patetico.

The_Th

chi prende questo per il fattore nostalgia non sa manco cosa ci sta dentro...
Guarda che non tutti sono malati di tecnologia e molti non sanno di preciso cosa sia un SoC, quali siano quelli in commercio, quali le differenze...
Il mondo si divide in:
- Quello che prende sempre il top di gamma perchè fa figo e si trova bene
- Quello che vuole spendere al massimo 300€
- Quello che non sa nulla e prende quello che esteticamente piace
- Quello che prende il top dell'anno prima che costa meno

Ora se a uno piace il form factor del telefono (a me tantissimo), ha magari avuto il Razr vecchio, si fa prendere dal fattore nostalgia e vuole qualcosa di esclusivo non sta tanto a guardare le specifiche...

qandrav

bellissimo, ma soc medio, batteria velo pietoso, fotocamera pure peggio, schermo vabbè lasciamo perdere...

idea voto 100, realizzazione voto 30. Per un razr pieghevole decente tocca aspettare minimo la terza versione

Vive

Per 100-200 euro in più ma mettete un processore top almeno.

Chi spende oltre 1000 euro per uno smartphone, non si fa grossi problemi a spenderne qualcosa in più per un hardware migliore.

fire_RS

Concordo così tutto nero sembra un plasticone assurdo

Marco

Sarebbe stata meglio una versione silver (anche il frontale)

Mario I/O

Bella l'idea però non ha senso a quella cifra.

La carica degli Snapdragon 765: sono gli smartphone del momento | Video

Recensione LG Velvet: il nuovo design ci piace ma serve un rinnovamento software

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua

Recensione Poco F2 Pro: vale davvero la pena? Confronto con Realme X50 Pro