Samsung al lavoro su un sensore da 150 MegaPixel per Xiaomi, Oppo e Vivo | Rumor

17 Marzo 2020 73

Nel corso degli ultimi mesi abbiamo assistito alla ripresa della corsa ai MegaPixel, grazie al rapido susseguirsi dei primi smartphone dotati di fotocamere con sensori da 40, 48, 64 e infine 108 MP. Qualcomm ci aveva avvisato di questo trend (che pare non sia affatto destinato a rallentare), quindi non ci stupisce affatto scoprire che Samsung sia già al lavoro su una soluzione ancora più ambiziosa di quella che abbiamo visto in azione sul suo ultimo top di gamma: parliamo di un sensore da ben 150 MegaPixel.

L'indiscrezione proviene da Taiwan e non si limita a citare il sensore in questione ma ci offre anche il contesto nel quale sta venendo sviluppato: questa soluzione pare che verrà adottata inizialmente da Xiaomi, Oppo e Vivo. Le tre aziende, stando a quanto si apprende, hanno cominciato a chiedere dei campioni a Samsung sin da dicembre e pare che questi siano stati forniti solo nel corso degli ultimi tempi.

Galaxy S20 Ultra sfrutta un sensore principale da 108 MegaPixel con tecnologia Nanocell

Il sensore da 150 MegaPixel dovrebbe sostituire quello da 200 MegaPixel precedentemente ordinato dalle tre società, dal momento che i lavori su quest'ultimo si sono rivelati più problematici del previsto, rendendo impossibile una sua distribuzione entro i tempi stabiliti tra i partner commerciali. In attesa di perfezionare la tecnologia per la produzione del sensore a 200 MegaPixel, Samsung ha deciso di concentrarsi su quello da 150 MP, il quale avrà dimensioni pari ad 1" e sarà basato sulla stessa tecnologia Nonacell che abbiamo già visto in azione su S20 Ultra. Ricordiamo che questa permette di fondere 9 pixel in 1, quindi questo nuovo sensore potrebbe produrre scatti da 16,6 MegaPixel.

La fonte sottolinea che anche la capacità produttiva del modello da 150 MP non raggiungerà livelli di rendimento tali da poterne realizzare in grandi quantità, quindi la sua presenza sarà limitata ai dispositivi di fascia altissima delle aziende citate. In particolare, Xiaomi sembra intenzionata a portarlo su uno dei suoi dispositivi già nel corso del quarto trimestre del 2020, mentre Oppo e Vivo stanno attendendo il debutto di Snapdragon 875 per sfruttare il prossimo ISP del SoC Qualcomm in combinazione con il nuovo sensore.


73

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giovanni lamaiba

A I 150 MP non erano sul mi mix 4 che dovevano finite

Archer

ed il problema che s20 ultra ha gravi problemi di hardware

Archer

allora mi sa che non vediamo la stessa foto. Purtroppo non funziona come pensi

Archer

già con il 9 in 1 l'interpolazione è massiva, sta a vedere che usciranno prima o poi con 12:1, voglio vedere che colori ci escono

Archer

serve perchè la gente che non ce ne capisce niente e che poi non si fa la domanda che ti sei fatto tu, pensa che 100mpx siano meglio dei 12mpx

Archer

si, se riesci a mettere a fuoco. senza hdr e cose varie, che dettaglio!

Archer

ma anche a molti cliente samsung. Tanto qua sti ritardati a parte tutti i discorsi dei problemi di avere più mpx anche se si usa il binning, il problema di base è che se la qualità del sensore non aumenta in modo proporzionale o superiore al numero di mpx la qualità della foto va giù nonostante si alzino i mpx. Che idioti

Archer

lascia perdere, tutti con sto more mpx more better, magari un giorno ci arriveranno che non capiscono niente... magari.. o no...

Archer

shhhh, lasciagli comprare i 2000mpx, l'importante è che non lo facciano in troppi se no quelli come me e te sono fregati.
Comunque i sensori troppo grandi su smartphone non hanno senso allo stato attuale, vedi s20 ultra sensore talmente grande tale che il margine di messa a fuoco è piccolo, basta essere pochi cm lontani dal punto di messa a fuoco ed il patatrac è fatto.
Comunque bowser, non si puè spingere il binning troppo anche perchè con il nonacell si è già nel dominio dell'interpolazione e oltre è da pazzi

Archer

no. Ti sembra che la gente si faccia certe domande? 108 mpx = 9 times better 12mpx.

AcommonAlien

Leggi fino al tuo ultimo punto... E quindi perché non migliorare i sensore invece di pensare ai mpx ? Perché il marketing lo richiede, NON la qualità.
Questo sono d'accordo, allo stato attuale sugli smartphone un sensore intorno ai 20 mpx con sensore di buone dimensioni, ottiche in vetro, OIS e pixel da almeno 1,6 farebbe faville... Ma, l'utente medio pensa ai mpx, e quindi nada...
Ti faccio un esempio, un Nokia 808 o un Lumia 1020(ma anche il 950xl) allo stato attuale fanno ancora ottime foto, nonostante tutti gli anni di età che hanno sulle spalle... Ma questo perché ? Perché oltre ai mpx, hanno pensato anche al resto... Quei sensori (ovviamente rinnovati a livello tecnologico)su smartphone attuali, con software attuali, sarebbero spettacolo allo stato puro, ma purtroppo devono fare i "cameraphone" con sensori piccoli e a filo...

andrea55

Appunto le macchine professionali hanno ben altre ottiche, che contribuiscono a guadagnare definizione anche senza spingere con i megapixel, i telefoni possono contare solo su sensore e software.
Bisogna distinguere tra foto con buona luce e con poca luce, ad esempio con buona luce già un s6 ha una definizione maggiore rispetto ad s10, con pocha luce chiaramente perde terreno.
Non dico mica che si deve arrivare a 100mpx, che tra l'altro sembrano deludenti su questo s20, ma neanche rimanere inchiodati a 12.
Huawei ha dimostrato che il binning può dare ottimi risultati (p30), peccato che il software poi abbia lacune sotto altri aspetti

AcommonAlien
andrea55

Ovviamente a parità di lenti e condizioni, allora prendiamo una reflex da 700€ e buttiamo via anche la compatta da 300...

AcommonAlien

Ma dove? Si vede la differenza di dettaglio a favore delle fotocamere con anche 20mpx. Non ho mai visto uno smartphone, anche con 108mpx che ha fatto meglio di una compatta con 20mpx da 300€... Dai su

Karellen

Per il rapporto segnale/rumore più o meno sì, ma in gamma dinamica direi di no. Ok poter fare l'hdr in camera, ma non è la soluzione ottimale, soprattutto quando cominci ad avere 150 megapixel da gestire... Il tutto si traduce anche in consumi di batteria molto più elevati.

Karellen

Ma la gente che sbava su questi sensori come fa a non vedere le fotocamere top canon e nikon da 5000/7000 euro usano sensori da 20 megapixel? Te la farai una domanda, no?

andrea55

Eh no la differenza di dettaglio si vede eccome

Frazzngarth

il software si può sistemare, l'hardware no

Frazzngarth

ti sembrerà assurdo ma è così

GinoGinoPilotino

Non c’è da andarne fieri ..... che figuraccia !

Frazzngarth

ti sembrerà assurdo ma è così

GinoGinoPilotino

Senti, mi sembra assurdo che sviluppi un sensore innovativo, e poi non hai il sw adatto.
Bello i tempi del Nokia 808

Michele

Vediamo, perché il prossimo sony avrà pixel 1.8 reali e voglio proprio vedere se saranno meglio questi da 2.4 interpolati.
Io credo invece che a settembre vedremo google e Apple ancora con i 12 MP ma su sensori più grandi

Unknown

Nella pratica funziona così e come. Quello che dici tu vale se si confrontano camere che hanno la stessa grandezza di pixel.. Ovvio che tra una 12 mpx con pixel da 2.4 micron nativi e una 100 mpx con la stessa grandezza di pixel ma interpolando è meglio la 12 mpx sempre a parità pure di grandezza di sensore. Ma quando già parliamo di 1.8-2 micron nativi contro 2.4 o 2.7 per esempio interpolati qui il binning è nettamente superiore.
Apple, google e sony magari cominceranno ad utilizzare queste soluzioni in futuro.. Come la mettiamo poi?

Michele

Nella pratica non funziona mai così, il pixel binning non dà mai risultati paragonabili a pixel reali di quella dimensione. Non a caso Sony che produce quei sensori non li utilizza sui propri top. Idem Apple e Google

Frazzngarth

non penso, il sensore attuale Samsung da 108MP scatta in binning con pixel da 2.4 micron mi sembra

Frazzngarth

come speriamo? è del tutto ovvio, il sensore è il più grande in commercio...

GinoGinoPilotino

Esatto !!!

AcommonAlien

A nulla, le aziende devono vendere, quindi puntano a fare pubblicità su quanti megapixel hanno, perché se non lo fa l'azienda x, lo farà l'azienda y... Da un certo punto di vista, c'è la cerchiamo noi utenti finali questa presa per il c...

AcommonAlien

Ni, se fai il sensore della stessa grandezza, ma con meno mpx, e quindi di conseguenza con pixel più grossi, avrai foto di qualità maggiore.
Basti guardare le fotocamere, sono da 20mpx e fanno foto avanti anni luce dagli smartphone... I tanti mpx, servono solo per fare a chi c'è l'ha più grosso :)

Adri949

Se non capisci questo, vuol dire che é la prima volta in assoluto che leggi di come funzionano questi sensori. Direi di approfondire prima questo e poi commentare

Adri949

Eppure rimasi stupito dai confronti di mi note 10 persino contro mate 30 pro. La luce della scena completamente naturale a differenza del mate era impressionante. Ti riferisci alla modalità notte di Samsung forse?

GinoGinoPilotino

La versione Qualcomm ovviamente

GinoGinoPilotino

Speriamo! Perché se davvero fosse così, avrebbe un diverso appeal !

Unknown

Di giorno si e il dettaglio è assurdo.

Unknown

Si vede che ancora non hai capito le potenzialità di sensori del genere.

Unknown

Sarà probabilmente il sensore del prossimo mi11 e magari anche del mi note 11 se si farà.. Detto ciò leggo commenti alquanto insensati e privi di ogni fondamento razionale. Ragazzi miei ancora non avete capito che ormai il futuro della fotocamera da smartphone sarà questo ovvero tantissimi mpx, sensori enormi in termini di grandezza e binning sempre più spinto. E ben venga, non bisogna fare discorsi antiquati del tipo " la solita fuffa dei troppi megapixel ", questo avveniva anni fa, ad oggi il senso di lanciare sensori del genere sta nel fatto che con i tantissimi mpx si ottengono immagini di giorno scattando a piena risoluzione di elevato ed incredibile dettaglio ( avevo un mi9 e a 48mpx tiravo fiori scatti che zoommati mi davano tantissime soddisfazioni ) su una base di grandezze enormi per smartphone ovvero 1 pollice ( con tutti i benefici che ne conseguono ) e binning sempre più spinto per migliorare parecchio le foto in condizioni di scarsa luce. Proprio il binning è fondamentale partendo dai tantissimi mpx.. Se questo sensore dovesse mantenere pixel da 0.8 micron si arriverebbe a 2.4 in binning il che è decisamente meglio degli 1.8 micron nativi per esempio del sensore dell's20. Se ampliassero leggermente la grandezza a 0.9 o 1 micron si avrebbe un binning da 2.7 o 3 che messi a confronto con pixel nativi per esempio da 2 micron o da 2.2 sarebbe ancora un grandissimo vantaggio a favore del binning. Tutto ciò unito ormai da modalità notte sempre più spinti via software. Quindi ben vengono sensori del genere stop.

Galy

A sto punto fanno prima a montare un telefono attaccato ad una Fuji GFx100

Andredory

Si, ma sensori per tutti e non sviluppati in collaborazione con specifiche case...

Michele

Il sensore di p40 dovrebbe essere sony. E anche oppo find x 2 pro

Rolan432

Io ne stappo 2 quando si capirà che riunire tanti pixel non è come averne 1 grande, non lo dico io, ci sono appositi test su questo.

lurdz

Riflessione su base empirica, cercando un notebook da 15" su Amazon ti tocca mettere un filtro per trovare i fullHD, quando sui cellulari non esistono risoluzioni più basse, nonostante schermini da 6".
E se uno non guarda alle caratteristiche tecniche, spesso sceglie sulla base della percezione che ha del brand.

Donato Grasso

Una cosa voglio chiedere il vecchio pureview nokia sfruttava il pixel binning anche nei video questi lo fanno?

Donato Grasso
Scemo 2.0

Si vede che a molti clienti Xiaomi, Oppo e Vivo importa solo del numerino alto

Thorgal83

Vado ad intuito perchè non sono un fotografo. Penso serva ad acquisire una mole enorme di dati e poi ricomporli in piccolo tenendo quello che serve. E' la stessa cosa che fa il nostro cervello quando guarda. Tu vedi tutto ma la memoria tiene solo alcune informazioni

_Joker_

Poi scatti in modalità millemila megapixel con i pixel grandi un micrometro..

momentarybliss

Temo che ormai il mercato smartphone stia diventando come quello dei notebook, i top di gamma saliranno a prezzi ancora più proibitivi e la fascia media sarà fatta di device con luci ed ombre. Per fortuna ormai con un medio gamma si può fare comunque tutto a livelli soddisfacenti

Frazzngarth

beh se lo fanno da un pollice mi sembra già discretamente grosso rofl

Riprova Pixel 4 XL: Google anticonformista

Samsung Galaxy S20 FE è ufficiale: 5G con Snapdragon 865 a 769 euro

Abbiamo messo alla prova la Flip camera di Zenfone 7 Pro e questo è il risultato | Video

Recensione Samsung Galaxy Note 20: S-Pen, schermo piatto e qualche "ma"