Mi Note 10: lo smartphone Xiaomi più resistente | Test e teardown

25 Marzo 2020 117

É tempo di test di resistenza e teardown per Xiaomi Mi Note 10, smartphone penta-camera presentato ufficialmente a novembre dello scorso anno e arrivato in Italia il mese successivo (la variante Pro ha invece fatto il suo debutto nel nostro Paese a gennaio). A noi era piaciuto in occasione della recensione, specie per la sua reattività e la grande autonomia, confermata dal nostro live batteria conclusosi a tarda sera con ancora il 14% di carica a disposizione. Ora vedremo se questo smartphone piacerà anche a JerryRigEverything.

La premessa dello youtuber non è delle più promettenti: non c'è dispositivo Xiaomi passato tra le sue mani che non si sia rotto o spezzato, e non nascondiamo la curiosità di vedere come il produttore cinese si sia comportato in questo caso.

LA SCOCCA E IL DISPLAY

Il test segue sempre lo stesso copione: lo smartphone Xiaomi viene innanzitutto sottoposto a scratch test, ovvero alla prova di resistenza del vetro che protegge il display Super AMOLED da 6,47" e della scocca. I risultati sono in linea con i top di gamma, con lo schermo che si segna ai livelli 6-7, le fotocamere - sia anteriore che posteriori - ben protette dal vetro e i lati realizzati in metallo che, a contatto con chiavi e altri oggetti appuntiti, sono facilmente soggetti a segni. Anche il sensore delle impronte digitali integrato nel display si comporta egregiamente, anche dopo aver segnato la sezione di vetro che lo protegge.

NESSUN PROBLEMA COL CALORE

Ancora meglio il burn test - la prova di resistenza alla fiamma: il display continua a funzionare come se nulla fosse anche dopo lo spegnimento temporaneo dei pixel (in corrispondenza della fiamma) avvenuto dopo 30 secondi. Pure in questo caso, la prova è superata.

IL PUNTO DI FORZA

Ultimo - ma non certo per importanza - è il bend test, il più atteso: sì, perché nessuno smartphone Xiaomi ha mai passato questa prova. Nonostante i ripetuti tentativi di piegare la scocca in un verso e nell'altro, Mi Note 10 non si scompone, restando completamente integro. "Lo smartphone più resistente mai realizzato da Xiaomi", lo definisce Zack.

TEARDOWN

La versione Pro - identica a quella base dal punto di vista costruttivo - è stata poi sottoposta a teardown. É possibile osservare più nel dettaglio le fotocamere posteriori, con il sensore principale da 108MP dotato di OIS (è lo stesso di S20 Ultra), la batteria da 5.170mAh (facilmente rimovibile, incredibile!) e lo scanner delle impronte digitali integrato sotto il display. Le fotocamere anteriori, invece, risultano essere separate l'una dall'altra non essendo ospitate all'interno dello stesso modulo. Utile nel caso in cui se ne debba sostituire una delle due.

Xiaomi Mi Note 10 è disponibile su a 387 euro.
(aggiornamento del 01 aprile 2020, ore 16:37)

117

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Riccardo

peccato che il jack e la porta usb c siano una cosa unica con la scheda madre... potrebbero avere problemi nel tempo sopratutto la porta usb, peccato anche per il notch, la batteria non la definirei facilmente removibile visto che bisogna scollare il retro e non tutti hanno una hotgun, il (i)phon non è altrettanto adatto. se non fosse per il notch avrebbe tutte la carte in regola per me :(

biggiamp
Rolan432

Ti stai confondendo smartphone, il mi note 10 pro è uscito in Cina 2 mesi fa circa, in Europa penso che ancora non sia arrivato ufficialmente, è il top della serie mi note.

Shalashaska

Mi piacciono un sacco gli Xiaomi, peccato non riesca a sopportare la MIUI...

Massimo Carra

lascia stare non ci ha capito nulla già prima di rispondere...

max76

Incredibile, cioè si è allineata finalmente alla concorrenza vorrai dire...

marian_12

Mi sembra che sia la cornice che la back cover siano in plastica.

acitre

Ma di quale medio gamma 2018 stai parlando?

Edoardo Giuffrida

il medio gamma 2018 con top gamma 2020? che senso avrebbe? comunque cercherei su youtube

King Bowser

Gran bel device.. Avesse avuto lo snap 855 sarebbe stato un top gamma a tutti gli effetti. Cmq anche al prezzo a cui si trova ora, al netto delle pure prestazioni ( che sono ottime lo stesso ) se la gioca e vince anche contro top gamma ben più costosi in primis lato fotografico

Zioe

1500 euro di colla vinilica

MarioR.

A50 é in metallo vetro. A51 in plastica plastica

marian_12

Sei te che preferisci la mediocrità del redmi solo per disprezzo verso samsung quando sai bene che su molte cose è ben superiore. Il pippone te lo fai te perché per spendere 1000 euro per un samsung devi prendere il top di gamma assoluto, il mi note 10 puoi paragonarlo a dir tanto con un s10 lite..

marian_12

Mamma mia che noia...te hai detto che hanno fatto passi da gigante negli ultimi 2 anni, io ho detto che secondo me quelli precedenti erano più solidi. Poi sei saltato su con i paragoni su samsung.

DunKel
marian_12

Tasti? A me pare che siano disposti come nella maggior parte dei telefoni oggi in commercio. Comunque se aveva un pregio il redmi jote 7 rispetto al galaxy a50 era la cpu snapdragon relativamente superiore ma il galaxy a50 era una spanna sopra (super amoled, memorie ufs, fotocamere leggermente migliori, 128gb di base contro i 32 del redmi) e ovviamente costava di più.

DunKel

Io confronto 1 modello con lo stesso rivale ma di altre ditte..
Se voglio un Mi10 non lo vado a confrontare con un Mi9 lite.. al massimo lo confronto con un Samsung S...
Ma tu come li fai i confronti? Se vuoi banane ,guarderai gli svariati prezzi delle banane.. mica ti metti a guardare le mele e dici che costano 10ct in meno..

GePaCa

Una volta scendendo dall'auto mi è scivolato dalla tasca un Nokia N73 ed è finito nell'ingranaggio dell'autolavaggio. Lo ha bloccato 3 volte, poi l'inserviente lo ha trovato nell'ingranaggio. Sott'acqua. Con 2 chiamate perse. Tornato a casa l'ho messo sul termosifone qualche ora ed è tornato come nuovo.

marian_12

Infatti ho fatto il confronto con gli xiaomi di vecchia generazione che secondo me avevano un' aspetto più solido essendo in metallo.

DunKel
DunKel
marian_12

Comunque visto che l'hai nominata guarda la differenza di resistenza tra galaxy a50 e redmi note 7, il primo resiste mentre il secondo si spezza come un biscotto, evidentemente samsung aveva scelto una plastica migliore.

marian_12

Mi devi spiegare che c'entra samsung che non è stata nominata.. Non parlavi degli xiaomi?

acitre

Io spero sempre in una comparativa tra mi note 10 pro e s20 ultra... Aggiornata con mi 10 pro quando esce.

DunKel

Pure i Samsung A51 e A71 da 400 euro sono in plastica come gli Xiaomi da 300.. ma oltre ai 100 euro di differenza,pure il retro dei Samsung è in plastica...

marian_12

Invece secondo me la qualità costruttiva é scesa, prima anche quelli di fascia bassa avevano frame in metallo, oggi é in plastica su tutta la gamma al di sotto del mi9T.

Alessandro

Mi 4 è indistruttibile, provato personalmente.

Everything in its right place.

I test di Jerry valgono qualcosa lato "bend" perché li fa sempre lui e sono pressapoco in qualche modo omogenei. Un parametro da prendere con le pinze ma in qualche modo utile se un telefono gli si frantuma in mano o resta illeso.

DunKel

La qualitá costrittivi raggiunta da Xiaomi negli ultimi 2 anni è incredibile..
Se oltre a questo guardiamo componenti e prezzi confrontati con marchi ben più blasonati.. bè...
Bisogna essere dei perfetti !mb3c1lli per spendere 1000 euro per un Samsung...

Felk

Internamente richiama i vecchi iPhone 4/4s...
Davvero strano come è stato ingegnerizzato dentro

Pinzatrice

Anche i P8 Lite prima serie erano dei mostri. Sono caduto in un sentiero di montagna, ci sono caduto sopra e poi è scivolato in un ruscello pieno d’acqua.

Telefono piegato di una quindicina di gradi buoni, arrivo a casa, lo smonto, asciugo e pulisco con isopropilico, metto il frame in una morsa e lo batto con un martello di gomma, lo uso ancora oggi come muletto a volte.

Magnifico.

Comfortably Numb

Posseggo un Mi5 dal 2016 e posso assicurare che la qualità costruttiva è bassa soltanto nello chassis, scelti per dare un feel "premium" senza esserlo. Del resto, il "bend gate" nel mio particolarissimo caso è stato solo un bene: un giorno arrampicando sono caduto schiacciando il mio Mi5, l'ho trovato piegato di circa 20° nel mezzo, il pannello lcd pericolosamente separato dal frame e il retro aperto. A casa l'ho messo nella morsa e ripiegato all'angolo originale, e oggi la piega è assolutamente invisibile. Certo, caso particolarissimo ma con uno Huawei con frame molto più solido (e quindi di migliore qualità) mi è successa una cosa simile e non sono più riuscito a riportarlo all'angolo originale.
È più una storiella simpatica che un'argomentazione, ma nel mio caso la flessibilità ha fatto comodo :D

GoodSpeed

Fai il saldatore? Smettiamola dai.

JUDVS

L'accendino sta a simboleggiare una qualsiasi fonte di calore di quel tipo per un tempo prolungato

mikronimo

La mia era solo una deduzione e molto ironica; come dicevo il problema non lo vedo in ogni caso: mai tenuto lo smartphone nella tasca dei pantaloni, ne mai lo farò, è scomodo e in ogni caso si rischiano danni.

Unknown

Ma va, la fate sporca in modo insensato

marian_12
Unknown

Supporto da schifo? xD Riceverà minimo la miui 12 e 13 essendo uscito con la 11 e al 90% la miui 14..
Non sai davvero quello che stai dicendo

GoodSpeed

Ok ma è un caso reale di danno, tu ti accendi la sigaretta con il cell in bocca?

CryptoCore DeM

Ho avuto il problema dopo un anno si, ma è anche stato il primo telefono che mi è durato così tanto, perciò si..affermo che Xiaomi è il top. Questo Redmi Note 8 Pro è ancora meglio, è il primo telefono che non mi scalda tra le mani grazie al raffreddamento a liquido e per quanto lo uso la batteria dura abbastanza ed è ottimo per me

LastSnake

Hdblog sbaglia. Gli articoli sono scritti da esseri umani e anche loro a volte possono sbagliare. In ogni caso sei dotato di connessione internet, vai su YouTube e verifica tu stesso se gli xiaomi come dici si piegano tutti o meno guardandoti i test di jerry in prima persona. Saluti ;)

marian_12

Non lo dico mica io ma hdblog. Poi la vecchia generazione erano in alluminio ma un' alluminio simile a quello delle lattine, molto sottile, infatti so che su molti mi a1 o simili di quei periodi si piegavano in prossimità dei tasti del volume e accensione.

LastSnake

Non è detto assolutamente che non abbiano corretto il problema del 7 e soprattutto anche il pocophone è in plastica ma non si è mai piegato nè spezzato. In ogni caso sta di fatto che esclusi quei 3 tutti gli xiaomi testati da jerry hanno sempre superato brillantemente i test di jerry quindi non diciamo castronerie gratuite.

marian_12

Tutti i redmi sono in plastica poi se si è piegato il redmi note 7, lo stesso fa anche l'8, 8 pro dato che sono tutti in plastica.

LastSnake

No ma non cadere nella trappola della disinformazione, il tuo mi9, come praticamente tutti gli xiaomi, non soffre di alcun problema costruttivo. Guardati il test jerry :)

LastSnake

Ma perché trollare? esclusi quei 3 non si è spezzato nè piegato mai nessuno xiaomi, basta guardare gli altri video di jerry. che poi tra l’altro sono quasi tutti (pocophone escluso) in metallo e vetro. Saluti ;)

marian_12

Però indica la qualità costruttiva, nessun samsung, nokia o motorola si è mai spezzato.

marian_12

Sono di plastica, non si piegano ma si spezzano.

marian_12

Per quel che costa ha un supporto da schifo poi presto verrà abbandonato perché dovranno pensare al mi 10. Tanto per dire, i samsung di fascia bassa hanno già android 10...

marian_12

Cioè dopo un'anno ti abbandona la batteria e lo definisci il top?

Recensione Xiaomi Mi 10 Pro 5G, audio super e video 8K ma il prezzo sale

#HDonAir faccia a faccia con Samsung: le nostre e le vostre domande

Migliori smartphone fino a 200 euro: ecco i top 5 da comprare | Marzo 2020

Recensione Samsung Galaxy S20+: quel che serviva, senza strafare