Ricordate il Nokia 5310? Allora il nuovo TA-1212 vi sembrerà familiare

26 Febbraio 2020 26

C'è stata una fase di transizione nel settore mobile durata un paio d'anni in cui, dopo l'annuncio di iPhone, il mercato cominciava a popolarsi di dispositivi touchscreen ma nello stesso tempo era ancora pieno di semplici telefoni cellulari, quelli con lo schermo piccolo e il tastierino numerico.

In questo tramonto della prima era della telefonia mobile, il Nokia 5310 XpressMusic è stato uno dei volti più riconoscibili. E ora che i telefoni cellulari duri e puri ancora hanno un nicchia di mercato (per esempio per chi ha bisogno di un secondo telefono solo per chiamare e con autonomia di giorni e giorni), il Nokia TA-1212 ci riporta indietro negli anni.

A sinistra, il Nokia 5310 Xpress Music. A destra, il nuovo TA-1212.

Il dispositivo aveva ricevuto da poco la certificazione TENAA, e ora sono arrivate anche le prime immagini. Certo, il 5310 aveva più personalità, ma si trattava anche di un modello all'epoca importante per il brand: in questo caso invece il TA-1212 abbassa i toni e, pur somigliando molto al "padre putativo", ne riprende i dettagli rossi ai lati dello schermo ma in maniera più sobria.

Per quanto riguarda la scheda tecnica, chiaramente non dobbiamo aspettarci molto: troviamo un terminale compatto e leggero (123,75x52,43x13,1 mm di grandezza e 88 g di peso), che monta un display TFT da 2,4 pollici con una risoluzione da 240x320, una batteria da 1200 mAh, un processore da 0,36GHz, 8 MB di RAM e 16 MB di memoria interna (espandibile però fino a 32 GB). La fotocamera posteriore è dotata di flash LED e di una risoluzione di 0,3 MP (non è presenta una fotocamera frontale).


Insomma, è evidente che non si tratta di un prodotto su cui Nokia ha investito molto, né di un'operazione di nostalgia e marketing come fu qualche anno fa per il nuovo 3310 (strategia praticamente opposta a quella scelta da Motorola con razr, che è invece un dispositivo estremo e molto costoso): ma la casa finlandese ha ancora un buon presidio su questa fascia di mercato, per via del capitale reputazionale guadagnato 20 anni fa, e quindi periodicamente rinnova anche il proprio catalogo di "feature phone".

Ma quali sono i piani di Nokia sul fronte degli smartphone? L'azienda finlandese aveva in programma un evento previsto per il 23 febbraio, in occasione del MWC di Barcellona che, come vi abbiamo raccontato (e come molti altri eventi in questi giorni sul suolo italiano), è stato annullato per via dell'emergenza legata alla diffussione del coronavirus Covid-19.

Le voci parlavano di quattro nuovi smartphone in arrivo (e anche di un pieghevole, sempre entro l'anno): di uno, il Nokia 5.2, abbiamo già visto le prime immagini reali, mentre del top di gamma sappiamo solo che supporterà l'eSIM e che dovrebbe essere equipaggiato col SoC di ultima generazione Snapdragon 865.


26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Terry Cobra
Terry Cobra
Siqo

Esistono gli smartphone con sistema operativo Kai Os, una versione di Linux con possibilità di installare Whatsapp e Facebook lite. Ne ho visto qualcuno in Indonesia, ma oltre alla messaggistica (con T9!) penso che non puoi fare altro. Sono paragonabili agli smartphone di dieci anni fa.
Per l'uso comunque è sufficiente qualsiasi telefono sotto i 150€, io al lavoro mi porto un Xiaomi MiA2 lite.
È limitato, chiunque dice il contrario è nel torto, ma per quanto devo fare mi basta.

Tommaso

Ma io mi chiedo, ci vuole tanto a fare un cosiddetto feature phone che abbia whatsapp, skype, facebook, posta, mappe e poco altro (quelle cose che il 90% degli utenti usa)? Magari in 4G che possa fungere anche da hotspot, quindi con un wifi ed una camera frontale per le video chiamate, magari un jack cuffie e Spotify?
Sarebbe il telefono perfetto per gli over 70 e per tutti quello che vogliono un secondo cell leggero e robusto. Secondo me avrebbe un suo mercato... Magari c'è ed io non lo so?

peace and love

Dea1993

la batteria durava tanto solo perché non so usavano molt. .. stando sempre in standby e non avendo tutte le cose deglissmartphone era normale farci diversi giorni.
ma come iniziavi a fare i giochini,lla batteria calava tantissimo

Trhistan

Per me il top è stato l’8810i. Se lo rifanno lo compro.

Raiden

Nella serie 8000 tantissimi capolavori di design, stupendi. Erano i miei preferiti anche se costavano un rene

Anto

bellissimo, assieme a 8800 e 8810 li amo alla follia

Anto

E' una leggenda metropolitana pure il fatto che la batteria durasse settimane... io ho avuto il 3330 (che in pratica era il 3310 ma con il Wap) e la batteria durava a malapena una giornata se si era in periodo di Christmas card

ShadowFall

Nokia ha fatto telefoni decisamente più belli, come l'8900 Luna

marco58plus

peraltro non è vero che erano più resistenti, online hanno fatto un sacco di drop test che provano quanto si sfasciassero facilmente

Dea1993

si per carita' va bene l'ironia, ma ormai e' sempre questa da tanti anni.
all'inizio e' simpatica, poi lasci correre, ma dopo un po basta dai.. sono troppo diversi come dispositivi... e molti fanno passare il messaggio che "i vecchi telefoni erano resistenti perche' fatti bene, mentre quelli di ora sono fragili perche' sono scadenti", l'ironia ci sta.. il messaggio che molti vogliono far passare no

Masnia
Dea1993

facile con telefoni leggeri e schermo microscopico lontano dai bordi.
non capisco tutti sti meme e sti elogi per telefoni da neanche 100grammi che erano indistruttibili, con schermi minuscoli e fatti interamente in plastica quando (spesso le stesse persone), criticano tutti gli smartphone che oggi escono con 2mm di cornici sopra e sotto, e che non hanno il retro in vetro perche' li giudicano "vecchi".

Roberto
LUCA_MT7, S6, MiA1,Mi9T

Anche io lo avevo, che ricordi... :'(

Alessio DB
Federico

L ideale sarebbe di produrre smartphone con tastiera fisica con un display max di 4 pollici touch con un buon sistema operativo magari nuovo,propietario,non questi feature phone chiamati cosi impropiamente perche il vero e unico Nokia 5310 del 2007 e sono sicuro offriva molto di piu del futuro clone riprodotto da Nokia......,i feature phone io li conoscevo bene in quegli anni importavo i cinafonini che facevano di tutto con il sistema operativo propietario,quelli si che erano feature phone,per non parlare di quando arrivarono nel mercato i touch da 3,2 pollici e relativa tastiera,sinceramente sono riuscito a mantenere questa idea di mobile,importando dal 2013 fino ad oggi i flip phones,smartphone con android.

Mr. Borghese

Quei telefoni erano stupendi, tra i modelli che tirava fuori Sony e Nokia c'era l'imbarazzo della scelta. Adesso fanno solo padelle tutte uguali

Jiek

Peccato per la risoluzione della fotocamera , spero sia almeno VGA perché le fotocamere 0,3 mpx sono pessime appena è buio

l.nice

Ma uno smartphone con gli attributi?

Super Rich Vintage

Ahhhh che ricordi, quando uno dice feature phone dice nokia e oggi più che mai il mercato globale ha bisogno di telefoni essenziali. Nokia un giorno tornerà, al momento sta ripianificando il lancio della nuova gamma per assaltare il mercato.

BLERY

Bellissimo modello già avuto coi pulsanti per la musica, lo ricomprerei

Masnia

https://uploads.disquscdn.c...

Los Endos

Il mio primo cellulare, quanto l'ho amato..

ilmondobrucia

Nooooo che spettacolo

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente

Coronavirus e 5G: rischi reali e fake news, facciamo chiarezza | Video

Spesa online: la nostra esperienza a Bergamo, Milano, Roma, Reggio Emilia e Palermo

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia