Ban Huawei, Google chiarisce: c'è un prima e un dopo 16 maggio 2019

23 Febbraio 2020 127

Google vuole fare chiarezza sulla questione "smartphone Huawei" pubblicando sul sito ufficiale dedicato al supporto dei dispositivi un post (link in FONTE) in cui fornisce alcune preziose indicazioni a riguardo. Nulla di nuovo, ma è importante sottolineare come l'azienda di Mountain View abbia voluto in questo modo rispondere formalmente a tutti i dubbi formulati dai possessori di smartphone Huawei che magari non seguono quotidianamente le vicende del mondo tech come invece facciamo noi appassionati.

COSA É SUCCESSO

Facciamo ordine - seppur in modo rapido visto che la questione è ben nota.

COSA STA SUCCEDENDO

Google ribadisce come il rapporto con Huawei non si sia mai interrotto, nonostante il ban.

Abbiamo continuato a collaborare con Huawei in conformità con le normative governative per fornire aggiornamenti di sicurezza e alle app e ai servizi Google sui dispositivi esistenti, e continueremo a farlo finché ciò sarà consentito.

Questo è il punto: i servizi Google continueranno ad essere presenti sugli smartphone Huawei esistenti, ovvero quelli immessi sul mercato prima del 16 maggio 2019. La cosa era ovviamente nota, ma Google ha voluto ribadirla per rendere chiara la situazione a tutti i consumatori. In altre parole: 

COSA SUCCEDERÁ

Al momento continuerà la politica attuale: nessun caricamento né sideload di app e servizi Google sugli smartphone (e tablet) Huawei. Tutto ruota attorno a Play Protect, condizione necessaria per l'installazione delle app Android. Se manca questa certificazione, YouTube, Gmail, Play Store e via dicendo non possono essere presenti sullo smartphone.

"Google Play Protect fornisce protezione al dispositivo affinché questo non venga compromesso", dice l'azienda californiana. E tutti i dispositivi Huawei immessi sul mercato dopo il 16 maggio non hanno ottenuto la certificazione "a causa delle restrizioni governative", continuando dunque a non poter utilizzare le app e i servizi Google.

Il sideload è a rischio e pericolo dell'utente, visto che le app possono non funzionare correttamente e "la sicurezza può essere compromessa". Basti pensare agli sforzi attuati anche ultimamente dalla stessa Google per ripulire il Play Store da app malevole o non conformi agli standard richiesti.

Intanto, come si nota dall'immagine qui sopra, l'azienda cinese va avanti: salvo decisioni dell'ultimo minuto relative alla drammatica situazione in corso per l'epidemia da Coronavirus, Huawei terrà domani un evento in cui saranno svelati nuovi dispositivi, tra cui una nuova versione del pieghevole Mate X.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 461 euro oppure da ePrice a 542 euro.

127

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Federico

test

salvatore esposito

quella notizia è stata diffusa dagli americani e smentita dalla stessa vodafone.
fu trovata aperta una banale porta telnet (capita frequentemente a tutti i brand) ma non è usabile da remoto e tu sei il solito troll

salvatore esposito

3 messaggi 3 offese, poi accusi altri? inqualificabile

Dionisio Minerva

Semplicemente perché è un Honor 20 che è uscito prima del ban. Così come HONOR 9X uscito dopo, è un p Smart z. In questo modo possono essere immessi in commercio con servizi Google.

Desmond Hume

colpa di mia plonuncia. con questo nick quasi non ti liconosco gionsno

Frazzngarth

ormai hanno finito i bonus mi sa... Nova 5T è stato pubblicizzato in pompa magna

Frazzngarth

non ho avuto dispositivi Huawei dopo il ban ma penso proprio di sì

TomTorino

Non so, ultimamente le esigenze sono aumentate, vedo nuovamente uscire flotte di giovani a fare foto notturne e a confrontarle con vari uccellulari, con infinite discussioni sui pixel migliori, le ombre, la definizione. Qualcuno approfittando del buio si accoppia dietro le siepi e crescendo il padre lascerà lo uauei al figlio e avanti così per le generazioni future. Al posto dei segni zodiacali faremo gli oroscopi sulle marche: Tu sotto che uccellulare sei nato?

Davide Nobili

ah ecco, non lo sapevo

Albe95

Perché la sua variante asiatica di cui non ricordo il nome era stata certificata prima del 16 maggio

Davide Nobili

Appunto, ma perché, dato che è post 16 maggio

Fede64

Domanda per gli intenditori:
Blackberry, sui propri OS BB10, era possibile scaricare le apk pur non usufruendo dei G Services, ma il risultato non era molto soddisfacente, con apps azzoppate o che crashavano
Anche gli ultimindispistitivi Huwawei né soffrirebbero?

Frazzngarth

beh alternative alla fascia top di Huawei ci sono solo Samsung e Apple, per quanto mi riguarda lol

gli altri sono tutti un passo (o due) indietro

Frazzngarth

Nova 5T è a posto

salvatore esposito

io non ho offeso ne mandato a far nulla.. a differenza tua

salvatore esposito

tu offendi mentre le persone civili no... tradotto, tu offendi e se qualcuno te lo fa notare accusi altri di ciò che fai tu... del resto è ciò che fa trumpino bello tuo, ora capisco perché ti piace

Claudio

Il forum è saltato....

Non è ironico è Santos.

Davide Nobili

Io negli ultimi 10 anni non ho mai comprato telefono diversi da Samsung, a parte un Huawei lo scorso anno, detto ciò, se domani dovessero azzopparre la concorrenza, non sarei affatto felice, anche se sono marchi che no ho mai comprato.

Davide Nobili

E il Huawei Nova 5T come si colloca in tutto ciò?

Luca Lucani

stando alla formula dovrebbe essere di 300000000000000000000000x ottico

Condiloma Peperlizia

Che alternative ci sono ad Huawei sulla fascia alta?

Frazzngarth

beh se vuoi dei consigli chiedi!

Yosemite Sam

in pratica Amazon è diventato un m3rdai0

Yosemite Sam

si si ma anche con i nomi... una volta era più semplice. c'era la verisione normale e quella lite. ora c'è la normale, la lite, la pro, la X che non si sa perché esce un anno dopo, la view...da uscirne pazzi se uno vuole cambiare telefono

Frazzngarth

eh che ti devo dire... purtroppo o per fortuna però ormai ci sono una valanga di alternative

Yosemite Sam

stanno facendo un casino, un gran peccato perché con honor mi sono trovato molto bene

Giovannino

Esatto, prima viene il 15 e dopo il 17.

Frazzngarth

non saprei, però sento sempre parlare di store alternativi, di download manuale di .apk...

Frazzngarth

mi pare ci sia il Play Store... ma vado a memoria, prova a dare un occhio alla recensione qui sul sito

Condiloma Peperlizia

Quali sono le alternative a parte utilizzarle via browser? Diciamo che gmail e tube li uso e quindi se c'è l'alternativa valida, posso farci un pensiero. Riguardo alla sicurezza, intesa come privacy, essere spiati da aziende cinesi invece che americane non so quanto cambi realmente ad un utente. Mi interessa anche sapere se funzionano le certificazioni per i video HD+....

GTX88

Android One lo abbandonano e le rom eu saranno sempre più stock

Yosemite Sam

io non ci sto capendo più nulla di tutti questi nuovi modelli. entro fine anno penso di cambirae il mio Honor 8, l'Honor 20 ce l'ha le gAPP?

Frazzngarth

mah io ho capito che con le soluzioni alternative si può...

Bastia Javi

Si, ma non ti pare che oltre a quelle centinaia di app malevole ci aggiungi pure quelle sicure se vai a scaricarli fuori da play store!

Condiloma Peperlizia

Quindi non si può usare youtube, gamil e play store nemmeno scaricandone l'apk o bypassando con alternative?

Crash Nebula

Io trovo una comodità immensa pagare con lo smartphone, o anche lo smartwatch. Magari fosse una cosa così diffusa da poter evitare di portare il portafogli.
Per il resto il mio commento serviva a dire che trovo assolutamente stup1d0 acquistare uno smartphone, soprattutto a quel prezzo, che nonostante abbia l’hw per poter utilizzare determinate cose, è castrato per via di questo ban. E chi lo compra dicendo vantandolo come il miglior smartphone al mondo deve essere per forza un id10ta, perché questo va oltre l’essere fan (che già è una coda stup1da dato che è un prodotto che paghi, e non ti viene regalato).

pakocero

giura! :-)

Roberto

Ma no figurati nera giusto per farti capire che spesso sono spinti dall'entusiasmo verso la novità più che dalla reale utilità delle cose.
Comunque 1000€ li giudico eccessivi per tutti gli smartphone in generale.
Huawei al momento non la consiglierei fino a quando non troveranno un'alternativa ai Google service funzionante e certificata.

Ale

capisco

Crash Nebula

Si volevo solo vantarmi del fatto che sono un giurista ahaha

Crash Nebula

Quindi giustifichi un prodotto da 1000€ CASTRATO, che non ha neanche una funzione così banale perché tu non la sfrutti?

PassPar2_

Pure vigliacco. Prima provochi, poi se rispondono a tono segnali. Tipico dei picchiatori di destra.

PassPar2_

Gente che non ha il minimo interesse per i telefoni google android o Huawei. Utilizza solamente questo argomento per sfogare il proprio anti americanismo primordiale.

Roberto
Clavicola

Questo lo sapevo, lo stanno spammando ovunque, va be' non vedo il senso di farlo vedere in una chat random, potevi direttamente postare lo screenshot del titolo dell'articolo.

Prinz

Per fare le foto della galassia.

Andredory

Tu sicuramente,

Andredory

Facile con manodopera sottopagata e falle per spionaggio, vedasi il modem huawei di vodafone

Recensione Samsung Galaxy S20+: quel che serviva, senza strafare

Recensione Samsung Galaxy S20 Ultra: tante novità ma non per tutti

Pixel 4a senza segreti: memorie UFS 2.1 e prezzo | Video

Recensione Huawei P40 Lite: prezzo basso e qualità per dimenticare Google