Cresce la domanda di sensori da 64MP: ecco la risposta di Omnivision

20 Febbraio 2020 14

Omnivision ha presentato OV64C, il suo primo sensore di immagine da 64MP pensato per l'integrazione negli smartphone di fascia alta. Le caratteristiche distintive del sensore, realizzato con la tecnologia PureCel Plus-S di Omnivision, coincidono con le dimensioni dei pixel pari a 0,8 micron - le dimensioni complessive del sensore sono quindi pari a 1/1,7" - così come nel caso di note proposte concorrenti (si veda il sensore ISOCELL GW1 di Samsung lanciato nel 2019).

I 64 MegaPixel possono essere utilizzati per produrre immagini a piena risoluzione in condizione di luce ottimali, sfruttare lo zoom digitale, o - raggruppando quattro pixel adiacenti - catturare immagini a 16MP, di buona qualità anche con poca luce. Tra le altre caratteristiche di spicco si segnalano il supporto alla messa a fuoco con rilevamento di fase ML-PDAF (microlens phase detection autofocus), e ai formati video 4k a 60fps, 8k a 30fps, e 4k a 30 fps con stabilizzazione elettronica.

Omnivision sottolinea che le prime unità del sensore sono a disposizione delle aziende interessate, ma non chiarisce ancora se qualcuna ha già manifestato interesse ad adottarlo. Sarà quindi necessario attendere per stabilire quali smartphone lo utilizzeranno - vero è che l'attuale offerta di sensori a 64MP non è certamente limitata.

Gli investimenti di Omnivision nello specifico segmento di mercato sono motivati dal fatto che, secondo le stime*, nel corso del 2020 verranno consegnati complessivamente circa 127 milioni di sensori da 64 (e più) MegaPixel per smartphone. L'OVC64C, con la sua risoluzione e le sue funzionalità è ben posizionato per affrontare questo aumento della domanda tra le aziende che progettano smartphone di fascia alta, dice Omnivision.

*dati TSR ripresi da Omnivision

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 356 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Serendipity

Ok!

T. P.

Ti è sfuggita una semicitazione di uno noto slogan femminista degli anni '70

Serendipity

Perché Sony rilascia i sorgenti?

il pixel binning è il nuovo pane per chi adora il marketing.
considerando in quanti ci sono andati dietro lo metteranno quasi tutti

Per le lenti, ho notato nei nuovi smartphone, che li fanno più grandi così entra molta più luce.
E si risolve il problema, ma non ne so molto di foto.

Che ci sia un dimming pixel per pixel senza accorpare?
Immagini ultra precise perchè enormi.

Ciro

OVC64C in the new IMX586

Andrearocca

concordo hanno rotto con mega pixel a iosa e che non si usano mai e fanno solo pixel binning che con poca luce non funzionano bene come pixel nativi più grandi.

Riccardo

farebbero prima a mettere 2 fotocamere, una classica da smartphone, l'altra con sistemi di attacco per ottiche intercambiabili... il sensore è al limite, oltre a spingere sul software l'unica altra strada è migliorare il gruppo ottico

Zioe

Che schifo. Sony ha un sensore da 1/1,5" da 12mpx con pixel NATIVI da almeno 2,1um. Per non parlare del sensore da 1/1,3" da 48mpx del find x2

Massimo Magnani

sensore da 1/1,7, perfetto per il telefono top di gamma, forse anche troppo grande perché le minuscole lenti poi possono vignettare, 24 mpx al massimo e focale da equivalente da 26 mm, anche formato raw. Una sola fotocamera fatta in questo modo(così si lascia più spazio per aumentare l'autonomia della batteria) e io sono a posto tutta la vita. Meglio di così non si potrebbe fotografare con un telefonino. Spero che in futuro ci sia un telefono fatto così, ma non penso proprio, peccato. Viva la semplicità(e la qualità fotografica) che significa pixel grandi, non da 0,8

qaandrav

AHAHHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAH

ti giuro che ho pensato la stessa cosa XD

T. P.

Cresce la domanda di sensori da 64MP: ecco la risposta di Omnivision
IL SENSORE E' MIO E LO GESTISCO IO!
ahhsahahha

Brogli

Ma non é peggiore del corrispettivo della sony da 64? (Quello che monta l's20+ e probabilmente il nuovo xperia)

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente

Coronavirus e 5G: rischi reali e fake news, facciamo chiarezza | Video

Spesa online: la nostra esperienza a Bergamo, Milano, Roma, Reggio Emilia e Palermo

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia