Samsung Galaxy Z Flip: lo schermo UTG si graffia come quelli in plastica

17 Febbraio 2020 250

Samsung Galaxy Z Flip è stato sottoposto al test di resistenza realizzato da JerryRigEverything (Zack Nelson): la prova si è subito concentrata sull'elemento più caratteristico della costruzione del secondo pieghevole dell'azienda sudcoreana, ovvero lo schermo flessibile. L'Infinity Flex Display di Z Flip si caratterizza infatti per il vetro Ultra Thin Glass (UTG), che dovrebbe conferirgli maggiore resistenza rispetto alle proposte concorrenti realizzate in plastica, si pensi al razr di Motorola. La parte iniziale del filmato racconta un'altra verità, ma c'è un'importante puntualizzazione che è stata la stessa Samsung a fare.

Partiamo dal dato oggettivo: lo schermo inizia a graffiarsi già a partire dal livello 2 della scala di Mohs e mostra segni più evidenti a livello 3; i pannelli in vetro che equipaggiano un moderno smartphone, invece, mostrano graffi al livello 6-7 della stessa scala. La resistenza ai graffi è analoga a quella mostrata dallo schermo del razr nello stesso test. Nelson è netto nel dichiarare: questo schermo non è assolutamente resistente ai graffi. Verso la fine del video le torture al display proseguono con alcuni colpi di punteruolo che danneggiano in maniera irreparabile il pannello, ma non c'è traccia di un vetro frantumato.

Samsung ha commentato i risultati del filmato dichiarando che la tecnologia Ultra Thin Glass è diversa da quella impiegata in un qualsiasi altro smartphone Galaxy. Permette allo schermo di piegarsi, ma dovrebbe essere utilizzata con una certa cura. L'aspetto più rilevante dell'intervento di Samsung riguarda però la conferma che sull'UTG è posizionato uno strato protettivo simile a quello utilizzato nel Galaxy Fold. In tal modo suggerisce che i graffi praticati da Zack sullo schermo sono prodotti sullo strato protettivo e non direttamente sul vetro ultra sottile.

Lato utente, quindi, poco cambia rispetto ad uno schermo flessibile in plastica: bisognerà sempre avere un'attenzione maggiore rispetto a quella che si pone usando uno smartphone con schermo in vetro tradizionale, visto che anche un'unghia rischia di lasciare tracce del suo passaggio. Per il resto, nel test di JerryRigEverything lo Z Flip mette in evidenza una solidità costruttiva notevole per uno smartphone pieghevole: la scocca si deforma solo dopo aver esercitato una notevole pressione e la cerniera appare molto resistente. Un po' meno lo è il sensore di impronte che smette di funzionare dopo essere stato graffiato.

VIDEO

Samsung Galaxy Z Flip è disponibile su a 1,366 euro.
(aggiornamento del 28 marzo 2020, ore 03:21)

250

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dwarven Defender

Non credo che andranno a sostituire i tradizionali smartphone , credo piuttosto che andranno ad affiancarsi. Il vantaggio funzionale è relativo e personale, non è un beneficio assoluto: a me ad esempio di chiudere lo smartphone non importa proprio niente, anzi, doverlo aprire mi toglierebbe immediatezza d’uso, la riduzione di area è comunque “compensata” dall’aumento di spessore... si va a gusti. Le funzionalità tra un “flip/clam” e “bar” sono assolutamente identiche... è solo un form factor diverso

Secondo me quello che scrivi è verosimile.

OnlyKekko

Non vedo il nesso e manco mi frega. Apple non produce display, li ordina da Samsung e da lg.
E poi che c’entra scusa?
Retina è un nome commerciale, che lascia il tempo che trova ma avrebbero potuto chiamarlo Ciccio per quel che mi riguarda.
Nel caso in questione mi interessa poco di retina o di chiunque altro: i vantaggi rispetto agli altri schermo pieghevoli non ci sono: si comporta come la plastica e si porta dietro gli stessi problemi.
Dubito fortemente che sia vetro, ma se lo è, assomiglia un po’ troppo alla plastica.
E il retina che c’entra in tutto ciò?

baldanx2

Spoiler alert: il vetro non so piega

Harry

Sotto ci può anche stare un velo di diamanti, ma se lo strato superiore si rovina con le unghie non c'è molto di cui parlare... La robustezza millantata da Samsung non c'è, lo schermo di uno smartphone da 1500 sberle si riga con le unghie, punto.

Sandro

Alla fine la supercazzola è tipo il display retina del tuo iphone che è un normale display samsung?

Sandro

Che ci sia un foglio sottile vetro ricoperto da una pellicola è confermato e che fosse dilicato lo è altrettanto
https://youtu.be/201CCXTNyeY

Sandro

Perche negli smartphone mettono il vetro come quello delle tue finestre vero?

Massimo Magnani

Che il vetro ultrasottile possa piegarsi notevolmente è una cosa sicura, ma fin che il vetro(e non la plastica) non sarà a contatto diretto delle dita, almeno per quanto mi riguarda faranno restare i pieghevoli nello scaffale, non esiste che uno schermo si righi solo a guardarlo. In ogni caso i telefoni di oggi vanno più che bene, poco importa se non si ha un tablet pieghevole da 7 pollici e mezzo in tasca

sailand

Insomma samsung ci tiene tantissimo a specificare che è vetro ma il risultato pratico e identico ad uno schermo in plastica. Che lo sia o non lo sia a questo punto non ha importanza.
Quindi più comodo in tasca ma più spesso, più pesante, più delicato, più costoso, con meno batteria...

Adriano

La cosa divertente è preapplicare una pellicola del c4z/zo in plastica sopra al rivoluzionario schermo UTG
Che senso ha? L'unica che mi viene è dare un senso maggiore di robustezza al tatto. Ma ho i miei dubbi...

Tiwi

all'inizio è tutto cosi, ma secondo me il futuro saranno loro
anche gli smartphone 10 anni fa erano pieni di difetti..oggi sono quasi perfetti

Tiwi

insomma, come che si immaginavano, un prodotto del genere non è solido come un normale smartphone, che cmq già di suo è fragile, xk gli schermi, per quanto resistenti siano, resistono bene ai graffi, ma quando cadono c'è un elevata probabilità di romperlo

zdnko

Non c'erano vetri, son rimaste le unghiate! :D

zdnko

Talmente sottile che non c'è!

zdnko

Quindi è ibrido anche il vetro? :D :D

zdnko

SimilVetro ©

SignorVittorietto
Dwarven Defender

che prese per i fondelli sono... guadagnare 1 singolo vantaggio (per altro di importanza assolutamente soggettiva) al prezzo di 1000 compromessi e difetti.
anche costassero quanto le controparti non foldable non avrebbero senso alcuno se non quello dell'effetto wow che però
si spegne subito

DeathTheKid

Puoi vedere il tuo dispositivo in controluce dopo averlo pulito ? Dimmi se non vedi graffi, io quelli del mio s6 edge li vedevo benissimo mentre lo usavo sotto luce solare, è da lì che ho iniziato a mettere pellicole, soprattutto dopo aver messo per sbaglio il telefono con le chiavi di casa, li è stato uno spettacolo ancora più memorabile, ma percarità non per qualcosa ma se in futuro volessi rivendere, chi acquista compra un dispositivo con grado di usura pari a 0, poi se è uno che se ne frega dei graffi a me non mi riguarda più, fatto sta che io posso alzare il prezzo, ti assicuro che fa la differenza, anzi non è che te lo assicuro l'ho già fatto varie volte ed è sempre stato così.

è andato a pulirsi
https://uploads.disquscdn.c...

SteDS

"che spaccia per vetro una cosa che poi ha il graffio."

scrivi come un dodicenne... non riesco a capire se:
1) sei effettivamente un dodicenne
2) sei un troll stile Morbidoso
3) sei Spongebob

(?)

OnlyKekko

Possono chiamarlo vetro, zaffiro, vibranio o adamantio, il punto è che presenta gli identici problemi della plastica che si trova su tutti gli altri pieghevoli.
Quindi a che serve?

OnlyKekko

Beh, Samsung ha fatto una figura meschina.
Che il display sia in plastica mi pare più che ovvio, visto che è morbido e come tale si comporta, sia con il calore, che con i graffi e con i buchi che si ricavano con un punteruolo.
Ora, che da Seoul dicano DOPO che sì, in effetti sopra c'è uno strato in plastica, pare la classica pezza peggiore del buco.

Riddorck

Ti chiederei di smetterla di insultare le persone cortesemente

Ginomoscerino

se il materiale è classificato come vetro è un vetro. altrimenti fate causa a Samsung per truffa

Ginomoscerino

lo zoom 100x c'è, il materiale dello schermo a quanto pare è classificato come vetro quindi il loro marketing è corretto, altrimenti puoi fare causa per truffa a Samsung

Riddorck

Semplicemente volevi criticare il vetro e hai tirato fuori la storia dello zoom per dare maggior valore alla tua affermazione, sbagliando

piero

no. è temperata. la matita che lo graffia.

antonello

Bravissimo!! Condivido in pieno.

kanna mustafa
E K

Vero, il modulo elastico del vetro peró è pericolosamente verticale e la rottura avviene senza deformazione plastica ne snervamento.
Tu piú di altri, qui, potresti confermare che il raggio di curvatura del vetro flesso é enorme anche a ridottissimi spessori.

Luca Lucani

si vabbè basta sfiorarlo e si scassa ma io non lo so...

SignorVittorietto
centrale

Bisogna vedere se si è effettivamente bucato, in ogni caso si parla di un vetro ultra sottile, magari quello si può bucare

Nicobar

Quando commercializzano un telefono con schermo in vetro un utente si aspetta la resistenza

Nicobar

Il vetro non si buca il vetro si scheggia, graffia e crepa

Nicobar

Ma cosa dici, gorilla glass è un vetro a tutti gli effetti

Nicobar

Era per dire che fanno marketing su cose che non esistono. Lo so che uno zoom da 100x è molto molto grande. Lo schermo non è in vetro e allora che c**** lo chiami vetro a fare

centrale

Non c'è solo quella parte in vetro...

Troppo faticoso informarsi, vero?

https://uploads.disquscdn.c...

Unit-01

Che buffonata...

Unit-01

Si quello della backcover...

Orlaf è al momento assente

Mah... Peccato (ed anche insensato, dal momento che nel nome è presente la dicitura "Glass"). Vedremo con i futuri pieghevoli, se arriverà davvero un rivestimento in vetro.

Orlaf è al momento assente

Mah... Peccato. Vedremo con i futuri pieghevoli, se arriverà davvero un rivestimento in vetro.

josefor

Allora diciamola meglio, forse uno strato superficiale più duro diciamo pure con consistenza vetrosa ci potrà anche essere, ma la struttura , anche se stratificata, rimane morbida che si comprime e rimangono impronte, qui è tutto morbido e i segni delle compressioni rimangono, non son manco segni, si schiaccia tutto il pannello lasciando dei solchi.

centrale

Praticamente, questo:

https://uploads.disquscdn.c...

GeneralZod

Secondo me la verità è nel mezzo. Ovviamente non può essere di vetro. Ci si aspetta una sorta di rivestimento esterno in materiale vetroso. Le persone che hanno avuto modo di toccarlo hanno infatti detto che pareva vetro. Ora, se uno strofina l'unghia sul display, secondo me non si graffia. Si segna se l'unghia la premi. Perché a cedere è la parte tenera del display sotto al rivestimento protettivo. Chiaramente se fosse stato tutto di vetro questo non sarebbe stato mai possibile ma allo stesso modo non si sarebbe mai piegato. Lo step in avanti rispetto al fold c'è stato e se uno lo tratta col dovuto rispetto secondo me non ha da preoccuparsi. Specie con la sostituzione gratuita dello schermo inclusa nella versione retail.
Io passo per ovvi motivi ma seguo con interesse.

antonello

È modo di dire se non capisci nemmeno questo...dico solo che è incredibile come vogliano forzare un terminale di questo tipo con le sue immense fragilità.

centrale

Su quello siamo d'accordo, sarebbero dovuti essere più chiari perché tanto non sarebbe cambiato nulla per chi lo deve acquistare.

centrale

Molto probabilmente è uno stato di protezione necessario, per questo non lo fanno removibile.

Dal video non sembra che siano due pezzi staccati.

Recensione Samsung Galaxy S20 Ultra: tante novità ma non per tutti

Pixel 4a senza segreti: memorie UFS 2.1 e prezzo | Video

Recensione Huawei P40 Lite: prezzo basso e qualità per dimenticare Google

Migliori smartphone: ecco i top 12 da comprare e la HD10 | Marzo 2020