Samsung Galaxy Z Flip ufficiale: caratteristiche e prezzi in Italia | Video

11 Febbraio 2020 386

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Samsung continua a puntare sui device pieghevoli con il Galaxy Z Flip, il suo secondo "foldable" che va ad affiancarsi al Galaxy Fold, annunciato lo scorso anno, proponendo un diverso form factor. Invece di uno smartphone che diventa un tablet questa volta abbiamo uno smartphone che, piegandosi in due, diventa più comodo da tenere in tasca.

Il Galaxy Z Flip, a differenza del Motorola razr che stiamo già provando da qualche giorno, ha caratteristiche hardware da vero top di gamma, a partire dal processore, uno Snapdragon 855+ di Qualcomm supportato da 8GB di memoria RAM e 256GB di storage interno non espandibile.

Ma la principale caratteristica di questo smartphone è sicuramente il display interno, un Infinity Flex, come chiamato commercialmente dall'azienda coreana, con risoluzione FHD in rapporto 22:9, una diagonale da 6.7" e supporto HDR10+. A differenza di tutti gli altri display pieghevoli visti fino ad oggi, Samsung ha utilizzato un rivestimento Ultra-Thin Glass che lo rende molto più resistente ai graffi. Nel display è integrata una fotocamera frontale da 10 megapixel con apertura f/2.4.

Il primo display Samsung in vetro flessibile- Galaxy Z Flip è dotato di un Infinity Flex Display con vetro flessibileUltra Thin Glass (UTG) sviluppato da Samsung, che lo rende più sottile e gli conferisce un look sofisticato finora impensabile per un dispositivo pieghevole. Inoltre, l’Infinity-O display con foro centrale elimina la presenza del notch, offrendo per la prima volta in un dispositivo Samsung un rapporto 21.9:9 e assicurando la massima fruibilità dei propri contenuti preferiti, senza distrazioni.

Sulla parte esterna c'è un secondo display, piccolo ma definito. Si tratta di un Super AMOLED con Always-On da 1,06" con risoluzione di 300 x 116 pixel protetto, come tutta la superficie posteriore, da un vetro Gorilla Glass 6.

Il comparto fotografico è abbastanza "normale", senza sensori da 108MP o altro. La fotocamera principale è da 12 MP dual pixel con apertura f/1.8, quella secondaria ha un sensore sempre da 12MP ma con ottica grandangolare a 123° con apertura f/2.2. I video possono avere una risoluzione massima 4K a 60fps.

A completare le specifiche una doppia batteria dalla capacità totale di 3.300mAh con ricarica rapida a 15W e ricarica wireless a 9W. Non mancano connettività Bluetooth 5, Wi-Fi 6, NFC una porta USB Type-C ed un doppio speaker stereo "By AKG". Il sistema operativo è Android 10 con personalizzazione OneUI 2.1.

Modalità Flex

Samsung ha collaborato con Google per progettare One UI con la modalità Flex: quando il dispositivo è in modalità Flex (aperto ad angolo retto), il display si divide automaticamente in due schermi da 4 pollici, in modo da poter visualizzare facilmente immagini, contenuti o video nella metà superiore del display e controllarli nella metà inferiore. E’ possibile guardare e navigare su YouTube, riproducendo contenuti in streaming nella parte superiore mentre si cercano altri video, leggono le descrizioni o scrivono commenti in quella inferiore.

GALAXY Z FLIP - CARATTERISTICHE TECNICHE
  • Display principale: Dynamic AMOLED flessibile "Infinity Flex" da 6,7", FHD+ 1080p con rapporto 22:9 (2.636 x 1080 pixel), rivestimento Ultra-Thin Glass
  • Display secondario: Super AMOLED con Always-On, 1,06", 300 x 116 pixel, rivestimento Gorilla Glass 6
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 855 Plus
  • RAM: 8 GB
  • Archiviazione interna: 256 GB, non espandibile
  • Fotocamera posteriore doppia:
    • Principale da 12 MP dual pixel, apertura f/1,8
    • Grandangolo da 12 MP a 123°, f/2,2
    • Flash LED, HDR 10+, OIS, video MAX 4K@60FPS
  • Fotocamera frontale: 10 MP, apertura f/2,4, autofocus, supporto comandi vocali per selfie, video MAX 4K@30FPS
  • Batteria: 3.300 mAh (capacità combinata tra due batterie), 15 W ricarica rapida, Qi wireless 9 W
  • Bluetooth 5, Wi-Fi 6, NFC, USB Type-C
  • Scanner di impronte digitali laterale, riconoscimento del volto
  • Altoparlante mono "By AKG"
  • Peso: 183 g
  • Dimensioni: 87,4 x 73,6 x 15,4 mm da chiuso | 167,9 x 73,6 x 7,2 mm da aperto
  • Colorazioni: nero e viola
  • OS: Android 10 con personalizzazione Samsung One UI 2.1
  • In confezione: Galaxy Z Flip, cavo dati, adattatore da viaggio, estrattore metallico, connettore USB (OTG), guida rapida, custodia trasparente, auricolari (USB Type-C) con audio AKG

NOTA SULLE SIM:

Modello LTE: una eSIM e una Nano SIM

  • * La scheda SIM è in vendita separatamente. La disponibilità può variare a seconda del paese e dell’operatore.
  • * eSIM richiede un piano di servizio wireless e consente di attivare un piano di rete mobile senza l’utilizzo di una nano-SIM. La disponibilità di eSIM può variare a seconda del paese e dell’operatore. Verifica con il tuo operatore se il piano di rete mobile supporta eSIM.
PRIME IMPRESSIONI

Galaxy Z Flip, ad un primo contatto, mi ha convinto. Probabilmente è questa la strada da seguire per quanto riguarda i foldable. Da chiuso, le dimensioni sono abbastanza compatte anche se, ovviamente, aumenta lo spessore che arriva a 15.4mm. Da aperto risulta comunque maneggevole e comodo da utilizzare anche con una sola mano e con una sola mano, non proprio facilmente, si riesce anche ad aprire. L'ingombro in tasca è davvero minimo.


Ottimi i materiali utilizzati e sembra ben realizzato anche il meccanismo di apertura che possiamo fermare in qualsiasi posizione. Diverse app sono anche ottimizzate per essere utilizzate con il display piegato grazie alla modalità "flex mode". Non ci sono scatti e l'apertura è morbida, ben assistita. Decisamente solida, invece, la posizione quando viene completamente aperto.

Il display è molto luminoso, ha colori definiti ed un elevato contrasto. Un ottimo SuperAMOLED a cui Samsung ci ha ormai abituato. La piega si vede? Si, un po' si vede, ma solo quando lo incliniamo sull'asse verticale non quando lo teniamo ben allineato davanti a noi. Più che vedersi, comunque, la piega si sente al tatto anche se meno rispetto al Galaxy Fold.


Come detto, c'è anche un display esterno che sebbene sia piccolo l'ho trovato molto definito. Oltre a mostrare alcune informazioni tra cui ora, data e messaggi ricevuti, può essere anche utilizzato come "mirino" per scattare selfie di migliore qualità ed essendo touch consente di rispondere ad una chiamata (che va in vivavoce) o rifiutarla con uno swipe verso destra o sinistra.

Proprio come sul Galaxy Fold, anche su questo Galaxy Z Flip è stato utilizzato un piccolo inserto in plastica laterale per impedire che polvere o altro possa entrare all'interno. La cornice nera del display è leggermente in rilievo ed il sensore per il riconoscimento delle impronte è sul lato destro, in una posizione sicuramente comoda da raggiungere o con il pollice della mano destra o l'indice della sinistra. Lo sblocco è rapido e preciso. Curiosità per la batteria, anche se 3.300mAh potrebbero essere sufficienti per utilizzarlo intensamente per una giornata. Nei pochi minuti che l'ho potuto utilizzare, tuttavia, non ho notato un consumo eccessivo.

DISPONIBILITA' E PREZZO

Il Galaxy Z Flip, a differenza di Galaxy S20, Galaxy S20+ e Galaxy S20 Ultra, sarà disponibile già dal 14 febbraio in due varianti di colore, al prezzo di 1520 euro.

Thom Browne EDITION

Samsung ha annunciato anche una versione limitata Thom Browne, personalizzata dall'iconico brand di moda newyorkese.

Galaxy Z Flip Thom Browne Edition unisce le straordinarie caratteristiche del nuovo dispositivo Galaxy Z Flip di Samsung allo stile audace e senza tempo dello stilista per introdurre una rivoluzionaria esperienza per gli smartphone.

L’edizione speciale include anche una versione personalizzata di Galaxy Buds+ e Galaxy Watch Active2.

Galaxy Z Flip Thom Browne Edition sarà disponibile ad un prezzo consigliato di 2.580 euro. I preordini per il dispositivo avranno inizio il 14 febbraio su Samsung.com e Thombrowne.com, oltre che su NET-A-PORTER e MR PORTER, e termineranno il 26 febbraio. Il lancio ufficiale avrà luogo il 6 marzo.

VIDEO

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro è in offerta oggi su a 508 euro.

386

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Babcock&Wilkox

Ma lo sblocco come si fa?

ctretre

Credo che nulla vieti di fare telefonate con i comandi vocali, o consegnando un orologio

LordRed

Ma forse non sai usare l'internet. Lo z flip ha un prezzo di listino persino più basso del motorola razr.
Ma io davvero devo discutere con te? Qua siamo sotto l'analfabetismo funzionale, perché quelli almeno sanno leggere

Mahlzeit

Le macchine citate hanno la stessa differenza di prezzo percentuale degli smartphone che tu stavi confrontando, per cui il paragone delle macchine è valido tanto quanto quello fatto da te.

Paolo Floriani

Mi fa pensare al nintendo DS.

LordRed

Ma quindi le due macchine che hai citato hanno lo stesso prezzo? Mi mandi la fonte per cortesia?

Test batteria di GSMArena, uno dei più noti sul web.
Dove si dimostra al di sotto della media, e neanche di poco.

Riddorck

Non ho idea di cosa sia

Mahlzeit

Potrei anche impersonare capitan ovvio, se anche le cose piú ovvie non vengono recepite. Ti rendo il ragionamento piú semplice e comprensibile: é ovvio che una BMW serie 1 "disintegra" una 500 1.0, mi stupirei del contrario.
Buona giornata

LordRed

Ma non ho capito, sei capitan ovvio? Se non è zuppa è pan bagnato? Se non è bianco è nero?

Mahlzeit

Secondo me é la direzione giusta, ridurre l´ingombro e la portabilitá avendo cmq sempre a portata di mano un smartphone con display da 6". I primi due tentativi sono sul mercato e senza dubbio andranno migliorati a livello costruttivo e di ottimizzato anche per un uso che consideri il telefono chiuso. Sarebbe interessante poter usarlo da chiuso almeno per telefonare, senza essere obbligati ad aprirlo. Il prezzo che vá a sfiorare i 3000€ penso siano follia.

Mahlzeit

Se non vuoi comprare due Razr puoi sempre prendere un Samsung

Questo Pixel 4?

https://uploads.disquscdn.c...

Non che ci volesse molto.

~benzo

A me piace abbastanza, avrei preferito però si potesse telefonare/parlare da chiuso e magari un display, sempre da chiuso, con maggiori informazioni.

efremis

Sì, potevano farlo più breve e iconico nel tempo

efremis

No, il mio ex telefono era Mate 20 Pro. Ma ovviamente mi piacerebbe molto anche Il Note 10 Plus. Certo, sicuramente nuovi mi attirano di più (S10 mi attira meno adesso).

dicolamiasisi

con comodo Apple mi raccomando...in fondo sei un'azienda piccola che non ha i mezzi. x investire in una tecnologia nuova ben promettente

Gio962

Comunque vedo molti commenti negativi , non capisco che senso hanno , se non piace non lo compri!
Non è riferito a te.

marco talenti

Ahahahahaha sapevo che "ingombro in tasca" poteva avere BEN ALTRE interpretazioni XD
Purtroppo non mi venivano altre parole per descrivere la patologia che mi spinge ogni volta a preferire smartphone pesantucci e ingombranti

Madfranck

una volta aperto pero' hai virtualmente un tablet con mezzo schermo utilizzabile. non ha molto senso.

Madfranck

secondo me ha un senso: visto che i cellulari diventano sempre piu' grandi, ha una sua logica renderli pieghevoli.

Madfranck

un ragionamento vagamente fallico :D

marco talenti

Ben venga questa tecnologia! Per qualcuno potrà sicuramente avere un senso, tenendo sempre il telefono aperto in casa e, quando avrà la necessità di portarlo a giro, chiuderlo e occupare meno spazio in tasca.
Personalmente però non penso che comprerei mai un telefono del genere. Con una sola mano riesco a gestire abbastanza bene tutto il 6,39 pollici del mio Mi9T Pro. Per di più io sono di quelle persone (malate...si! Me ne rendo conto) che un ingombro in tasca importante (come anche un peso maggiore) dà la sensazione di solidità e di aver acquistato qualcosa di valore.

Stefano Passeri

"cambierà il destino dell'universo mobile"
Addirittura? Mi sembra esagerato.

Gio962

Dipende dal Cell, io ho un note 10plus con flip cover.

Squak9000

"Z" con la Z Penso rappresenti la piega

Squak9000
Squak9000
Squak9000

si... solo che è 4 volte più grande...

Squak9000

è molto bello ma penso bisognerà aspettare almeno altre 2 versioni per un prodotto fatto a dovere.
Sicuramente anche qui usciranno problemi e difetti.

Gio962

https://uploads.disquscdn.c...

Lorenzomx

Processore sì di scorsa generazione, ma comunque più performante (e recente) dello Snapdragon 710 del suo unico rivale

Babi
Frankbel

...ahahah ma no. Pennino corto, ma non pieghevole. Ad esempio potrebbe essere telescopico.

Gio962

ma nessuno usa le cover flip?
cioè quella come per il note 10 che oscura il display e lascia solo una finestra a destra?
praticamente è la stessa operazione , tiri fuori il cell e apri.

Paolo C.

Da un tono di pacco importante se lo metti in tasca

Paolo C.

Cambia le regole, ma solo 360 commenti. Non è poi questa gran rivoluzione.

Gio962

bono il note pieghevole con il pennino pieghevole.....

Madfranck

mi sa che a te basta che siano nuovi :D

efremis

Direi che per alcuni versi il tuo è anche meglio. Il 10 Lite è un top per molti (mi attizza S10 Lite oltre ai nuovi).

LordRed

Ma che c'entra l'iphone? L'iphone si vende a decine di milioni e si rivolge a tutt'altro pubblico

optimus81

che sviolinata pro Samsung (vabbè siamo abituati ) . La piega si vede a metri di distanza e tutti lo hanno fatto notare , processore di scorsa generazione, costo esorbitante , schermo troppo stretto e lungo e cornici spesse . Inutilità del form factor che fa eccitare solo qualche fans . Scaffale tutta la vita. .

Darkat
Madfranck

io forse mi salvo perche' ho il note 10plus che virtualmente e' identico.. ma pero' mi attizza il 10 lite con secondo telefono.

antonello

Vedo che sei ottimista, cambia il nome ma sempre si plastica è il display, ne possiamo parlare quando vuoi ma già so da quello che scrivi che non ti convinco.

TheChild

No

Peppol

Perché tinfluencer

Davide

Poi dovenne senza scatto e minuti illimitati..

Davide

Non era una battuta..l'iPhone x ha un display da 5.8 pollici..se arrivi a coprirlo tutto significa che hai 12 cm di pollice il che mi fa davvero capire che hai una mano enorme e che il flop ti sarebbe scomodo, ma come quasi tutti i telefoni in commercio dato che l'x è fra i più piccoli ormai..

Sull'azione in più certo..hai però molti vantaggi anche nella protezione del display..

24H con Samsung Galaxy S20 Ultra: e il gioco si fa serio

Android 11 Developer Preview: tutte le novità in continuo aggiornamento | VIDEO

Recensione Samsung Galaxy S10 Lite: bene lo Snapdragon ma si poteva fare di più

Samsung Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video