Motorola One 2020, il ritorno alla fascia alta: 5G e display waterfall | Foto

06 Febbraio 2020 55

Motorola porterà a Barcellona tanti inediti dispositivi: nel corso dell'evento programmato per il prossimo 23 febbraio, il marchio di proprietà di Lenovo annuncerà infatti molto probabilmente Moto G8 e la sua variante Power (ne abbiamo parlato diffusamente QUI). Ma non pare essere finita qui: ci saranno altri due smartphone, in questo caso di fascia alta e medio-alta, uno dei quali sarà il tanto vociferato Edge+ apparso su GeekBench appena pochi giorni fa.

MOTOROLA: RITORNO ALLA FASCIA ALTA

Il ritorno del brand alla fascia alta (e medio-alta in generale) richiedeva variazioni nel design: ecco dunque che la Casa alata abbraccia la filosofia del display waterfall, tanto in voga in questi ultimi mesi. Stando alle informazioni esclusive di XDA, non si tratterà di display "esagerati" stile Mate 30 Pro di Huawei, ma quel che è certo è che i bordi saranno comunque curvi.

E per restare al passo coi tempi, non poteva nemmeno mancare un foro per la fotocamera anteriore (non è la prima volta per Motorola, ovviamente). La novità risiede nelle specifiche del display FullHD+, che avrà un refresh rate a 90Hz.

Prima di passare alle specifiche tecniche conosciute, sono doverose alcune annotazioni:

  • entrambi gli smartphone dovrebbero essere compatibili con le reti di nuova generazione: non è dunque chiaro il motivo per cui le denominazioni riportino la dicitura "5G" in un caso e non nell'altro. Sia lo Snapdragon 765, sia l'865 consentiranno infatti di connettersi alle nuove reti.
  • burton altro non è che Edge+ per Verizon, rivelato per la prima volta da Evan Blass a gennaio
  • verranno lanciate nuove funzionalità, tra cui
    • Moto Edge Assistant dedicata ai bordi curvi (ovviamente sarà dedicata espressamente agli smartphone della serie Moto One 2020)
    • Moto Gametime per migliorare l'esperienza di gioco. Una barra degli strumenti conterrà fino a 2 scorciatoie per app, e si potranno bloccare chiamate e notifiche per non essere disturbati
    • Moto Audio per regolare i profili audio a seconda delle diverse esigenze
Le immagini sembrano riferirsi solamente al modello Racer
RACER - MOTOROLA ONE 5G 2020
  • model number:
    • XT2063-3
  • display:
    • 6,67", 2340 x 1080 pixel, display curvo, 90Hz
  • piattaforma mobile:
    • Snapdragon 765 / 765G
  • memoria:
    • 6GB di RAM
    • 128GB di storage
  • fotocamera:
    • sensore principale da 48MP per il modulo posteriore
    • informazioni mancanti per gli altri moduli e per quella anteriore
  • connettività:
    • 5G
    • NFC
  • batteria:
    • da 4.660 mAh
  • OS:
    • Android 10
BURTON - MOTOROLA ONE 2020
  • display:
    • 6,67", 2340 x 1080 pixel, display curvo, 90Hz
  • piattaforma mobile:
    • Snapdragon 865
  • RAM:
    • 8/12GB
  • batteria:
    • 5.169 mAh
  • OS:
    • Android 10

Se la data di lancio è conosciuta (23 febbraio alla fiera di Barcellona), restano al momento ignoti dettagli come disponibilità sul mercato e prezzi.

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 624 euro oppure da Unieuro a 739 euro.

55

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bruno Boborosso Craighero

L'unica parte utile è l'illuminazione Edge, se arriva una chiamata o altro col display verso il tavolo illumina i bordi e attorno... Per il resto abbastanza inutile (come del resto gli angoli del display arrotondati), ma esteticamente gradevole se non portata agli estremi

GeneralZod

Come no

JUDVS

Usa il telefono al contrario ed hai un piccolo oblò in mezzo alle scatole

zdnko

Se per puntare in alto devono fare un padellone con lo schermo sbordante...

Alebobobo
Baz

E anche quest'anno... andiamo male
Ne tolgono una e ne mettono un'altra

È tra le peggiori

Dark!tetto

Imporre vuol dire che ci sono conseguenze se non rispetti le regole. Ho 3 device One che possono confermarti il contrario Xiaomi e Nokia. Il fatto che Google lo impone, ma i produttori se ne fregano non cambia purtroppo la situazione, l'errore rimane di Google se voleva veramente un sistema sempre aggiornato. O prendeva in mano la situazione come auspicato, fornendo gli update importanti tramite canale diretto (treble non poteva servire anche a questo ?) o vedeva di "costringere" con accordi alla mano i produttori a seguire gli update, ma così non ha senso.

Stefano

Dopo che i display curvi di Samsung sono stati criticati atrocemente negli anni, costringendo la casa ad addolcire la curvatura anno dopo anno, francamente spero che questa moda folle e senza nessun vantaggio pratico (ma solo svantaggi ergonomici) dei display waterfall abbia vita breve

Dea1993

guarda che google impone gli aggiornamenti (vai sul sito di android one).
e' scritto che tra le cose che deve rispettare il produttore sono 3 anni di patch e 2 anni di major release

Capitan Barbossa

Ma sbaglio o quest'anno la corsa ai medi/alta gamma e fascia top si sta arricchendo sempre di più con caratteristiche bombate? Fra meno di 20 giorni ne vedremo delle belle! Mi dispiace solo per motorola nel fatto che non porta android one su ogni telefono più che altro per gli aggiornamenti garantiti.

momentarybliss

Vediamo i prezzi anche di questo Motorola, se saranno tipo quelli rumoreggiati per il Mi 10 vorrà dire che il 5G sarà la grande scusa per i competitor di allineare le loro pretese a quelle di Samsung e Apple e cominciare a spennare a dovere gli utenti

Vincenzo

lo hanno capito quasi tutti che l'unica soluzione oggi è il display bucato...

Account usato

Bordi curvi e foro, la tendenza di questo 2020

marco

Alleluia

Dark!tetto

Il mio doveva esserlo è come dire "Ci speravamo tutti", non che era pensato per quello. Rimane che la colpa è di Google, doveva imporre le linee guida e gli aggiornamenti, invece come da prassi ormai i progetti vengono lasciati a se stessi o in questo caso nelle mani dei produttori. Purtroppo passati i primi mesi il progetto ONE per me è stata una gran delusione, preferisco l'esperienza motorola + le leggere personalizzazioni motorola dopo aver provato diversi One

Spongevic007

Si! Infatti il concetto di Android One doveva essere quello! Poi vabbè se non funziona....! Io onestamente non ho mai avuto smartphone Android One.....! I miei commenti derivano dal concetto che SE FUNZIONASSE sarebbe la cosa migliore....

marian_12

Android stock che non sia pixel o android one non li vedevo da anni, forse qualche sottomarchio o rebrand cinese ce l'hanno ancora perché montano qualche rom aosp mal ottimizzata per risparmiare.

Dea1993

android one non doveva mai essere cio' che dici.
e' solo un "programma" a cui i produttori possono aderire, e per farlo devono rispettare delle regole imposti da google.
- 2 anni di major release
- 3 anni di patch di sicurezza
- no bloatware
- servizi google
- ecc....

non e' mai stato pensato come "aggiornamenti diretti provenienti da google stessa", anzi inizialmente era pensato esclusivamente per gli smartphone di fascia bassa dei paesi emergenti come l'india

lucas

Non hanno pixellato abbastanza, mi sono spaventato comunque.
2020 l'anno dei telefoni ancora più brutti del 2019

ego

Dovrei inviare il mio. Mi sapresti dire costi e tempi? Il mio ha un problema con il microfono. Quasi non mi sentono in chiamata

Spongevic007

Ok! Ma il concetto è sempre lo stesso! Io sono a discutere sul concetto che sarebbe meglio avere più Android One SUPPORTATI ovviamente! Piuttosto che avere quei smartphone (non pixel) che montano un Android Stock e poi vengono dimenticati...! Poi non so la situazione di Xiaomi..... non avendo avuto l'esperienza....!!!

Dark!tetto

No purtroppo non è assolutamente così, doveva esserlo, ma la realtà è che sta al produttore "impacchettare" l'aggiornamento messo a disposizione da parte di Google e mandarlo OTA. Infatti è destinato solo a fallire come progetto, potevano almeno lasciare un canale diretto con Google per le patch mensili.

marian_12

Parte da google ma se poi il produttore che deve affinare e rilasciare il software se ne frega allora diventa una cosa lentissima a livello di umidigi.

Dark!tetto

Sai anche Android One non è garanzia di aggiornamento, e per quanto ormai son stufo di Android stock, limitarlo ai pixel sarebbe limitarlo ad una fascia di prezzo Alta e non è (o almeno nell'ideale di una volta) la filosofia di google per android.

marian_12

Allora non hai capito bene come funziona, non è google chche aggiorna i telefoni, google fornisce la versione base del software ideata per l'hardware richiesto ai produttori, sta a questi ottimizzarlo per i propri telefoni e installare le app proprietarie (come la fotocamera ad esempio). Ci sono nokia android android one aggiornati da 4 mesi, poi c'è xiaomi che a febbraio sta ancora con android 9 quando tra poco uscira android 11.

Dea1993

non e' proprio cosi', il supporto te lo da comunque il tuo produttore

Spongevic007

Android One è una "corsia prioritaria" di Android stock riguardo gli aggiornamenti e il supporto da parte di google sul dispositivo certificato "Android One"......

Dark!tetto

Si, anche se in alcuni casi potrebbero essere più flessibili, un prodotto lanciato nel 2019 senza ricevuta d'acquisto potrebbero benissimo passarlo. Certo una volta identificata la provenienza tramite Imei, comunque non si può biasimare un servizio assistenza se chiede obbligatoriamente il certificato, l'anomalia qui è appunto motorola.

Spongevic007

Beh scusa ma, Xiaomi non ha colpa sull'Android One! Il senso di Android One è proprio quello di avere il supporto "diretto" di Google senza passare dal produttore!

marian_12

'installare android one su tutti quei dispositivi che montavano android stock'...non credo di aver capito questa frase. Android one è android stock e i telefoni su cui è installato devono soddisfare certi requisiti imposti da google. Dato che poi google fornisce la versione base del software ai produttori i quali lo devono ottimizzare per i propri dispositivi direi che la colpa sia dei produttori con poche risorse o con poca voglia di aggiornare (come nel caso di xiaomi che aggiorna prima miui poi android stock che in teoria sarebbe anche molto piu facile adattarlo ai propri dispositivi).

Spongevic007

Ma infatti io ho detto che "preferirei fosse Android One" cioè preferisco che: se voglio un Android Stock al di fuori dei pixel, che sia almeno Android One per avere uno smartphone maggiormente supportato! Che non sia solo Stock ma che abbia anche il supporto!

marian_12
Dea1993

non sono d'accordo.
chi fornisce android simil stock sono rimasti davvero pochi.
se vuoi android personalizzato puoi scegliere moltissimi marchi.
avere solo i pixel con android stock sarebbe come non avere la concorrenza, ed essere obbligati a spendere molti soldi per un telefono con quell'esperienza android stock.

Desmond Hume

Guardando certe politiche era meglio che la selezione naturale facesse il suo corso.

Dea1993

voglio il ritorno dell'oblo' sul retro

GoodSpeed

Dell'audio e giochi non so che farmene. Metteteci snapdragon e un buon sensore per fotocamere principali, tele e grandangolo e ve lo compro. Dimensione minima sensore 1".

GeneralZod

L'assistenza Samsung è ottima ma devi avere la ricevuta d'acquisto, com'è giusto che sia.

Spongevic007

Si è perchè hanno totalmente sbagliato l'approccio alla distribuzione! Dovevano installare Android One su tutti quei dispositivi che montano l'Android Stock al di fuori dei Pixel! Così ci sarebbe stata una distribuzione software più uniforme tra i dispositivi....! Si avrebbe un scenario molto più delineato : Pixel: Android Stock dedicato! Produttori senza personalizz : Android One e Produttori che vogliono la personalizzazione : Android / personalizzato

X Wave

Insomma......prima li ha salvati Google, e poi Lenovo....se non c'erano loro sparivano dal mercato che e' saturo da tempo

Tony Carichi

Grazie di aver partecipato.

TheChild

Che tutti hanno osannato android one per avere un supporto simil iphone, ma alla fine è stato un mezzo pacco che è fallito.
Infatti di android one non se ne vedono più nuovi

sono rimasto stupito dal servizio assistenza di motorola. Mi hanno passato un telefono ancora in garanzia senza ricevuta fiscale e mi hanno anche sostituito la batteria a distanza di quasi 2 anni.
Impara Samsung

Desmond Hume

Lenovo è una delle peggiori sfighe capitate a Motorola.

Stefano Bortoletto

Ottime le batterie

Tony Carichi

E quindi?

TheChild

"preferirei che sia almeno Android One per gli aggiornamenti!"

La storia ha dimostrato che è inutile ed è anche ottimizzato male

Ho un nokia 6.1 che ha ricevuto android 10 solo una settimana fa

Tony Carichi

Motorola One XXX e c'è Android One a bordo?

Spongevic007

Si lo so che ci sono gli amanti dell'Android stock! però boh io sono dell'idea che debba essere un esclusiva dei Pixel! ripeto.... preferirei che sia almeno Android One per gli aggiornamenti! Io preferisco comunque le personalizzazioni per avere magari un pò più di pulizia nei menu e magari qualche app dedicata....

Spongevic007

Beh è un processore davvero niente male! rapporto prestazioni / consumi

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica

Recensione Samsung Galaxy Z Fold2: quello che non vi hanno detto, un mese dopo

Recensione Motorola Razr 5G: lo smartphone per distinguersi