Xiaomi Mi A3 e Redmi Note 8 Pro ricevono il supporto ufficiale alla TWRP

24 Gennaio 2020 25

Si allarga ulteriormente la lista degli smartphone compatibili con la TWRP, una delle più note recovery custom all'interno del panorama Android. Dopo aver ASUS ROG Phone 2, Xiaomi Mi 9 Lite e Realme X2 (QUI l'articolo con tutte le info e il download), infatti, gli sviluppatori del Team Win Recovery Project hanno annunciato il supporto ufficiale per gli smartphone Xiaomi Mi A3 e Redmi Note 8 Pro.

Grazie alla recente compatibilità, dunque, i possessori dei due dispositivi di fascia media potranno dilettarsi nell'immenso mondo del modding. Si ricorda, infatti, che la TWRP consente l'installazione di ROM alternative, creazione di backup personalizzati e installazione di svariate modifiche software reperibili in rete.

71.85 x 153.48 x 8.47 mm
6.08 pollici - 1560x720 px
76.4 x 161.3 x 8.8 mm
6.53 pollici - 2340x1080 px

L'installazione della TWRP, specifichiamo, potrà essere effettuata unicamente nei dispositivi con permessi di root attivi. Prima di lasciarvi ai download, vi ricordiamo che sono già presenti sul nostro sito le rispettive recensioni complete (QUI quella di Xiaomi Mi A3 - QUI quella di Redmi Note 8 Pro).

VIDEO

Xiaomi Mi A3 è disponibile su a 178 euro.
(aggiornamento del 16 febbraio 2020, ore 13:25)

25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabrizio

Ottimo prezzo davvero.

Antonio

Dove l'hai preso a quel prezzo?

Battista Vulcano

Ciao Dan x favore mi potresti mandare il sito on line dove hai comprato il redmi note 8 pro al prezzo scontato come l'hai preso tu. Grazie buona giornata

Dan

Si, 6/64 e garanzia italiana

Felk

La favola degli MTK...
Comunque penso si possa risolvere tutto tramite testpoint

Fabrizio

Prezzo stracciati siamo! Versione 6/64 garanzia italiana?

Adriano

Sono I driver purtroppo e i kernel source ufficiali. Quando l'azienda non li rilascia più perché non aggiorna più ufficialmente, inevitabilmente succede. Anche per questo scelgo sempre telefoni con batterie degne

ermo87

è sempre la batteria che ti fotte.

Antonio

Certo che è davvero...

Adriano

Mah, alla fine forse sono più sicure queste con i sorgenti pubblici che roba proprietaria... Alla fine ci si deve fidare in ogni caso

marco

Comunque per il redmi pro il brick è assicurato come volevasi dimostrare

JUDVS

Gli interessati al modding stanno su XDA

Dan

Ho acquistato da poco il Note 8 Pro in super offerta a 159 euro, a quella cifra il rapporto qualita'/prezzo era onestamente clamoroso. Contentissimo della scelta, davvero un gran bel dispositivo. E, considerata la spesa, mi faccio scivolare via con grandissima tranquillita' la difficolta' di modding, forse l'unico vero difetto.

Vive

Lascia lavorare gli early adopter, e quando ti servirà il modding, ci saranno già guide su come evitare il brick.

Moddare ora un telefono uscito 2 mesi fa e bruciarsi subito la garanzia é da 1d1oti per l'utente comune.

Pure chi crea le mod ha ricevuto le unità gratis da Xiaomi per Redmi Note 8 Pro.

Adriano
Adriano

Se vuoi il brick, prego

Adriano

Vero

FN07

Ragazzi non moddate con il RN8PRO, da come si legge sui forum il brick è praticamente quasi certo e bisogna avere account a pagamento per sbloccarlo

AntonioSM77
Scemo 2.0

Mediatek e modding...C'è qualquadra che non cosa

Luca

con i mediatek non c'è modding.. tutti scienziati

La frase pensi di finirla?

AntonioSM77

Diciamo che fare modding su un Mi A3 che è android one e sta ancora ricevendo gli aggiornamenti perché è entro i due anni...

asd555

Gli articoli sul modding:

https://media.giphy.com/med...

Recensione Samsung Galaxy S10 Lite: bene lo Snapdragon ma si poteva fare di più

Samsung Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video

Samsung Galaxy Z Flip ufficiale: caratteristiche e prezzi in Italia | Video

Recensione Samsung Galaxy A71: una piacevole riconferma