Oppo vuole la luna: la fotocamera è unica. Richiama le fasi lunari e diventa invisibile

17 Gennaio 2020 41

Oppo ha depositato presso lo State Intellectual Property Office of the People’s Republic of China la domanda per il brevetto di un design, è il caso di dirlo, fuori dal mondo.

Il brevetto infatti mostra uno smartphone che frontalmente non presenta novità particolari (la selfie cam, osservando anche la vista superiore del dispositivo, sembra essere pop-up), ma sul posteriore sorprende con una configurazione del modulo fotografico completamente inedita, che rimanda piuttosto chiaramente alle fasi lunari.

Ultimamente ci siamo trovati spesso ad occuparci delle idee innovative di Oppo sul fronte fotocamere: in particolare ha fatto scalpore quella frontale integrata sotto al display, che abbiamo anche provato (e che non è ancora pronta per arrivare sul Find X2). E abbiamo visto anche il brevetto della camera pop-up laterale, installata sul fianco del dispositivo. Certo è che quest'ultima proposta lunare non sembra seconda a nessuna, magari non dal punto di vista funzionale, ma sicuramente in termini di originalità.


Una linea sottile unisce i tre sensori, posti in ordine di dimensione crescente da destra verso sinistra, e il flash led che è l'elemento più piccolo ed è collocato in alto a sinistra. 

Una disposizione che non è simmetrica, e però riesce a risultare armonica, pulita. Specie se raffrontata alla tendenza ormai affermata che vuole moduli posteriori sempre più affollati di sensori (Oppo in questo caso è facilitata dal fatto che siano solo tre), racchiusi in elementi estetici sempre più invasivi, come la tripla "canna di fucile" di iPhone 11 Pro e Pro Max, la "piastrella" di Pixel 4 Pixel 4 XL e la "piastrellona" che vedremo sulla prossima gamma di Samsung Galaxy S20 e Huawei P40.


Resta misterioso invece l'elemento traslucido posto in alto, che come possiamo apprezzare dalle immagini (specie quelle che ritraggono il dispositivo di taglio) è peraltro in leggero rilievo rispetto al resto della scocca. Il brevetto rivela che quest'area sarà circondata da una serie di LED disposti circolarmente. Le supposizioni al momento riguardano la possibilità di una superficie destinata a mostrare una nuova forma di notifiche luminose o animazioni.

Non è chiaro quale sia l'applicazione pratica, ma sicuramente si tratta di un dettaglio che contribuisce a mettere in relazione tutti gli elementi e ad arricchire la resa estetica finale del retro, che presenta una colorazione anch'essa particolare, con un gradiente che sfuma dal blu notte a un rosa aranciato tenue che richiama le luci dell'alba.


Sempre analizzando le immagini, possiamo notare come i sensori sembrino capaci di "eclissarsi", lasciando la scocca pulita e uniforme (fatta eccezione per la parte in rilievo citata pocanzi): che si tratti di una soluzione simile a quella vista sul Concept One di OnePlus al CES 2020 (QUI trovate il video della nostra anteprima), resa possibile grazie all'impiego di un vetro elettrocromico?

Curiosità: non è la prima volta che Oppo guarda alla luna. L'anno scorso infatti vi avevamo parlato del brevetto di uno smartphone con fotocamera pop-up rotante a forma di mezzaluna

Come sempre in questi casi, il saggio non indica la luna, ma il brevetto: e cioè dobbiamo tenere a mente che non per forza le soluzioni mostrate si tradurranno poi in realtà concreta.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 526 euro.

41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Salvo

ahah come mai ti sei trovato male? Cosa non ti è piaciuto?

Andrea Lazzari

Lascia perdere Oppo, anzi no compra compra ,tra un po'troverai un ottimo reno2 sul mercatino XD

bobbu

Magari la stessa tecnologia di OPconcept one!

silvana

Bene, restiamo nel campo degli smartphone allora, e non facciamo alcun paragone con le macchine fotografiche. Semmai mi compro un hard Disk per scaricare la miriade di foto qualitativamente pessime al 90% e che non avrei nemmeno l'imput a guardarle tutte. I gusti sono gusti e non sarà OPPO a farmeli cambiare.
Basta un ransomware nel telefono e tutto va a farsi benedire.
Ragion per cui voglio un Android sicuro, prima di ogni cosa, e subito dopo penserò di salvare le scartoffie in una sorta di album.
Non comprerei tuttavia un OPPO per la fotocamera digitale della 4^generazione,
allorquando i miei dati sensibili e le mie conversazioni sono a rischio.
Avanti così e presto saremo tutti sulla scena del protagonismo effimero, vuoto, e senza senso.

tommaso

anche Xiaomi sta producendo degli ottimi dispositivi a prezzo aggressivi ultimamente, prova a valutare anche questi.

Salvo

Sì hai ragione. Ma fino ad ora gli unici che nell'ultimo anno mi stavano convincendo fortemente erano Huawei (e poi è arrivato il ban ed io i servizi google li uso parecchio e non mi va di sbattermi per averli) e Oppo con la linea Reno (prima che anche lei adottasse il buco nello schermo. Senza motivo fra l'altro visto che quella pinna che veniva su con le fotocamere era davvero bella e funzionale). Ovvio che entro quest'anno spero di trovare alternative. Tra l'altro oppo e Huawei per me erano il top anche perché hanno quasi tutti la memoria estraibile che per me è indispensabile indipendentemente da cloud e dimensioni della memoria interna

josefor

Non puoi paragonare esigenze di una appassionato di fotografia ad uno smartphone acquistato dalla massa, giusto per scattare foto ricordo, il paragone ha poco senso, nessuno ha la pretesa di aver prestazioni di un macchina professionale su un telefono, , invece devo dire che l'innovazione c'è stata, basta veder che foto si facevano solo 10 anni fa con macchine a rullino speudo compatte, per rendersi conto che oggi con un telefono riesci a scattare immagini più che decenti, coreggere e rifare lo scatto senza problemi, possibilità di zoom e grandangolo, portarti a casa centinaia di scatti senza particolari costi, la foto digitale e la fotografia da telefono hanno aperto a tutti la possibilità di conservare ricordi e di momenti impensabili fino a pochi anni fa, poi per l'arte dello scatto, quella la lascio a te che sei un artista con la tua full frame :D

tommaso

sarebbe ora che provassi a cambiare brand... non sai quante belle cose ti perdi...

FedFer

Ehm ma li hai visti gli ultimi Oppo? Oppo Reno o Oppo Find? Forse I telefoni più belli del 2019
Altro che Oneplus

FreeEnd

Appunto. Perché renderlo brutto se è loro

silvana

Sfidate la moda nei contenuti almeno. Le trovatelle o le false innovazioni lasciatele ai produttori di smartphone, così imparano ad occuparsi in primis della Sicurezza di un dispositivo, strumento della comunicazione personale ma anche di lavoro.
Amo tantissimo la fotografia paesaggistica e artistica e trovo che le prestazioni delle videocamere su dispositivi portatili sono ad oggi decisamente inferiori rispetto a macchine compatte, bridge o reflex, con batterie più performanti e memoria facilmente espandibile con schede micro SD.
Non confondiamo le due cose.
3000 pessime foto sullo smartphone non sono un valido obiettivo per chiunque. Manca persino un vero zoom infatti e le immagini sfumate e di pessima qualità ne sono il risultato più evidente.
Al di là delle evoluzioni in ambito smartphone, la migliore fotocamera integrata di un dispositivo non garantisce prestazioni pari ad una macchina amatoriale che possiede sensori sull'obiettivo da far paura.
I dispositivi transitano varie tipologie di informazioni a carattere personale e aziendale, per cui necessitano in primis di un software della sicurezza che tuteli e previene gli attacchi dei ransomweare del web.
Voto la protezione dei dati sensibili al posto di false macchine fotografiche.

Mariux Revolutions

Questa invece è la variante per i bimbi un po' più cresciuti

https://uploads.disquscdn.c...

Fabrizio

Tecnicamente non sarà una rivoluzione, ma almeno porta un po' di varietà nell'estetica rispetto a tutti gli altri dotati di piastra, con una ispirazione particolare anche per la colorazione. Penso che Oppo sia tra i maggiori, forse quello più di tutti, che cerca nuove ispirazioni e nuove idee per innovare e offrire qualcosa di differente. Lo ha fatto con il Find X e con il Reno.

Fabrizio

Concordo, l'ho sempre detto anch'io. Se ci fosse stato il capo non avrebbe fatto sempre prodotti tutti uguali ma osato di più.

Salvo
Andrea Z.

vero, perchè... gli occidentali stanno perdendo i loro gusti! sembra un pò uno scherzo ma in realtà si comprano telefoni sempre più economici e ci si abitua alle interfacce orientali.

Axel27

È letteralmente stupendo! Un po' di originalità ed estetica accattivante contro gli orrori citati nell'articolo e quelli che stanno per arrivare nei prossimi mesi...

Federico

Bellissimo altro che Iphone tutti uguali.
Siami di fronte ad un enorme quantità di nuovi Desing più o meno belli con qualche eccezione spettacolare.... Huawei Xiaomi, Oppo, Vivo ecc... Veri pionieri del Desing.
Dall altra parte abbiamo chi ha veramente stufato ed annoiato con Smartphone sempre uguali che da quando il capo non c'è più ha perso ogni barlume di esclusività e curiosità.

Darkat

Peccato che poi la stock in occidente sia relegata a dispositivi che hanno poco successo commerciale e invece vadano a ruba Samsung e Huawei (in Europa) che sono molto lontani dalla stock

Darkat

Si tratta di brevetti, quindi non foto di dispositivi reali, piuttosto render in 3D, quindi niente Photoshop, al massimo Blender e compagnia

Andrea Z.

sono le stesse persone, oppo e oneplus.

Andrea Z.

e quindi? gli oppo sono sempre più brutti degli oneplus... probabilmente oneplus segue più i gusti occidentali, anche come interfaccia. In occidente si ama android stock, in oriente roba alla miui.

Andrea Z.

con la cover sembrerà orrendo

delpinsky

Nel caso specifico però, McLaren e OnePlus hanno collaborato per la realizzazione di quel vetro polarizzato a scomparsa ultrasottile. Almeno Pete Lau ha detto così. Che poi magari lo abbiano fatto in stretta collaborazione con gli ingegneri di Oppo, può essere tranquillamente. Però mi chiedo come mai allora OP non abbia preso da Oppo lo zoom a periscopio quando ancora Samsung non aveva acquistato la società israeliana che lo produce.

Andrea17982

Dai che è meraviglioso!!! Ed è un retro unico, singolare e particolare, se uscisse un telefono così forse sarei uno tra i primi a acquistarlo solo per la mera estetica, decisamente, almeno per ammirarlo dal vivo!

Mikmel

Uscite la coloros 7 per Oppo Reno, zozzoni

Mi raccomando.. non mischiare entrambi eh https://uploads.disquscdn.c...

Tony Carichi

Prima la pinna, adesso la luna.
Prossimo: Il pesce luna.
https://uploads.disquscdn.c...

FedFer

Peccato che Oneplus sia di oppo.

Giulk since 71'

Interessante, aspetto però la versione con il sole

Nessuna cattiveria e sono pure un utente Oneplus.. ma volevo solo precisare che Oneplus è un brand che solitamente adotta tecnologie già testato e verificate altrove..

Massimo

Apprezzo sempre il fatto che cerchino di creare qualcosa di nuovo, a prescindere dai gusti estetici che sono meramente personali!

Marco Cagliero Spazio iTech

Ma poi perchè questa cattiveria nel dover sempre essere per forza i primi oppure i secondo a? non lo capisco... alla fine l'importante è che l'innovazione arrivi a noi utenti poi portata da chi sinceramente non vedo cosa ci importi...

paul
sassi

sì certo... altri produttori sono più "attenti"

Sarà esattamente il contrario anche se la notizia per Oppo è uscita dopo.. Oneplus non è mai stata la prima ad innovare niente.

slashdot

anche le immagini dei prodotti commercializzati passano per PS. per quanto riguarda i brevetti, non si tratta mai di immagini dei dispositivo, ma sempre di rappresentazioni grafiche più o meno accurate.

sassi

analizzando le immagini vedo una bella timbrata in phptoshop ;)

https://uploads.disquscdn.c...

FreeEnd

Hanno preso l’idea di OnePlus e reso brutto

Lukinho

A me, me pare na strunzata

Recensione Samsung Galaxy Z Flip, il futuro ha questa (doppia) faccia

24H con Samsung Galaxy S20 Ultra: e il gioco si fa serio

Android 11 Developer Preview: tutte le novità in continuo aggiornamento | VIDEO

Recensione Samsung Galaxy S10 Lite: bene lo Snapdragon ma si poteva fare di più