L'FBI sblocca un iPhone 11 Pro Max: strumentali le polemiche su Pensacola

16 Gennaio 2020 143

Negli ultimi giorni si è riaperto lo scontro tra Apple e l'FBI, con quest'ultima che accusa la casa di Cupertino di non voler collaborare allo sblocco degli iPhone appartenenti ai criminali, in particolare riferimento alla recente tragedia di Pensacola. Il caso ha portato persino il Presidente degli Stati Uniti a dover dire la sua, tuttavia pare che questa recente ondata di polemiche e indignazione sia del tutto strumentale.

A suggerire ciò ci pensa un altro caso - scovato da Forbes e riportato da MacRumors - in cui è stato necessario accedere ai dati presenti nell'iPhone di un sospettato, per il quale pare che sia stato utilizzato il tool GrayKey da parte dell'FBI. L'aspetto interessante della vicenda riguarda il fatto che l'iPhone in questione sia un 11 Pro Max, ovvero il miglior top di gamma di casa Apple dotato del maggior livello di protezione. Ma Apple, ricordiamo, avrebbe reso inutile questo tool con iOS 12.

Appare comunque strano che la stessa procedura non possa essere utilizzata per accedere ai dispositivi legati al caso di Pensacola, dal momento che si tratta di un iPhone 7 e di un iPhone 5 (quest'ultimo è persino sprovvisto del Secure Enclave).

Insomma, tutto il caso mediatico di questi giorni sembra apparire più come una polemica montata ad arte - probabilmente per desensibilizzare l'opinione pubblica nei confronti di un tema fondamentale come la privacy e il diritto alla cifratura - piuttosto che l'espressione di un reale bisogno da parte delle autorità.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da emarevolution.it a 646 euro oppure da Amazon a 704 euro.

143

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Il Bannato
Ivan Clemente Cabrera

Non so cosa ti faccia ridere ma si, e’ il mio lavoro.

Ivan Clemente Cabrera

Ho citato il commento di trump

Ivan Clemente Cabrera

Dopo il 99.99% ho smesso di leggere, fai discorsi letti e riletti da buona pecora che segue il gregge ripeti luoghi comuni forte della consapevolezza che e’ il pensiero popolare dei blog da cellulare.
Solo la moda11!!1

Francesco

Se il telefono è di un terrorista al 100% e per giunta morto la privacy va a farsi fottere. Qua si tratta di questioni di sicurezza per l’intero pianeta.

AxeR

Sconosciuto? Mi hai già fatto capire tutto al primo messaggio, quindi non esiterei mezza volta a catalogarti come feccia :D persone chiuse mentalmente con cui non si può comunicare. Spero per te che tu sia davvero molto in giù con l'età, altrimenti hai un problema serio

autodelta156

Dai del ritardato a uno sconosciuto e ti poni come un bambinetto di 12 anni. Probabilmente non sono andato tanto lontano nello stimare la tua età.
Tempo sprecato anche quello di risponderti questa ultima volta.
Ti lascio l'ultima parola.
Mi raccomando fai il bravo a scuola!

AxeR

Non perdo tempo con una persona palesemente ritardata

autodelta156
AxeR

L'ignoranza... resta pure nel tuo mondo

autodelta156
AxeR

Certo uno ha il miglior OS desktop su un computer, perché non scaricarne uno NETTAMENTE inferiore? non fa una piega

autodelta156

È la pura verità.

AxeR

OK la stronzata dell'anno l'hai detta

E K

Si parla di "apple fan" (99,99% di chi possiede un prodotto apple e lo sbandiera come trofeo) , non di programmatori che usano prodotti apple (0,01% di quelli sopra). Credo che il concetto non debba essere spiegato ulteriormente.

PS facebook é nato come piattaforma online, quando apple non aveva nemmeno il 4% del mercato pc, non esisteva nessun iphone e gli Ipod erano ancora prodotti di nicchia sconosciuti ai piú.

Al secolo apple tentava di uscire dal buco nero in cui aveva vissuto il decennio precedente (e c'è riuscita egreggiamente).

A giudicare dalla qualitá dell'app facebook per android, direi che confermi l'incapacitá dei programmatori dell'azienda.

PS Non so che OS usino nel campus google, ma so che chi si occupa di advertising e commerciale, per google, a Dublino, usa l'OS che preferisce, senza limitazioni.

Maverick

Implica semplicemente che essendo una possibile prova in un caso, va sbloccato da un ente riconosciuto seguendo le procedure. Credi che non ci sia qualche nerd in giro capace di farlo?

Roberto

boh, non si capisce più nulla... mi sa che è solo pubblicità..................
cioè, fanno casino, vogliono una backdoor o simile sempre disponibile e poi sbloccano l'11 pro max?!?

josefor

il rischio è un altro, FBI con Sanbernardino, avevano mosso una pretesa assurda, poter avere un tool per hackerarei gli iphone e concordo con Apple che certe cose non si possono dare in mano manco al FBI, chi me lo dice che poi non vada finire in rete e diventi di domiino pubblico un tool del genere?

autodelta156

Beh vuoi mettere?

autodelta156

Dipende sempre da che uso ne fai

xpy

" amica di criminali e terroristi per poi mostrarsi non collaborativi"
In questi casi tutti i dati salvati online "icloud" vengono consegnati immediatamente

Salvatore Provino

Il fatto che sia possibile non implica che sia fattibile

Sandro

Ti ha dato anche il dislike, avra 15 anni non sa di cosa si sta parlando

Sandro

Quindi se io cripto un android o un pc tu riesci a trovarmi i dati? chi sei mago merlino

Sandro

Ma se sono soldi dei contribuenti pensi che stiano li a farsi i conti? con i milioni di dollari ma anche meno ti fai i team di hacker in casa, dai smettetela di piangere che sono tutte stupidate pubblicitarie.

Alessandro

In parte però sbagli: il mandato non è obbligatorio, almeno in Italia, in 2 casi:

1) sicurezza personale in pericolo
2) armi

Michele

... ma lascialo perdere, i suoi sermoni sono come quelli di un prete che guarda le chiappe di una donnina, scrive di privacy ma alla fine non sa o non vuole sapere che ci sono dei limiti legislativi anche per essa!

Michele
Il Bannato

Vuoi scherzare?
Male che vada ritorno a linux

Markk

Zerbini il vostro iPhone è pieno di backdoor governative. Anche hdblog ve lo sta dicendo, zerbini degli americani.

Giorgio
lore_rock

Io ci ho rinunciato, vado sempre di piattino di salvataggio

Mattia Bellardi

Ma cos, ma sei serio? Ahahaha

Everything in its right place.

Senza rovesciare metà del contenuto in giro è difficilissimo

Davide

Pagare milioni a loro non interessa minimamente. Hanno un budget e devono spenderlo tutto, altrimenti l'anno prossimo ne avranno di meno.
Ho visto aziende grosse fare altrettanto coi budget IT, chiedendo appositamente di pompare le stime.

autodelta156

Perché non installi Windows 10? Penso che nessuno realmente usi OS X sui Mac...

Michele
Davide

Ma secondo voi non sono già entrati in quegli iPhone? Questo clamore serve solo a lasciare inalterata la percezione che Apple sia sicura.
Dire che collaborano danneggerebbe le vendite e farebbe scappare i criminali da iPhone, rendendoli potenzialmente non rintracciabili. Una mossa che danneggia entrambe le parti

Gabry

Ha parlato il nobel di fisica quantistica o quanto meno che si sente tale perché usa un cell android da 200 euro e cucinandoci una rom si sente più figo di mr.robots...

Stefano Ferri

Piu' che altro vogliono poterlofare senza dover chiedere e far sapere a
terzi.

Gabry

Primo c’è un’opzione quando spegni il mac: riapri le finestre, basta che spunti l’opzione
Secondo, che c’entra youtube con il mac? Tralaltro quale browser usi? Provare a cambiarlo? Che rete hai in casa?
Mi sa che sei tu che devi essere aggiornato, non il mac

Ivan Clemente Cabrera

No, quello sincero

Darkat

Molto probabile, il governo americano è sempre più simile a quei governi impossibili dei film sugli alieni

Clavicola

Sei quello sveglio della famiglia?

Ivan Clemente Cabrera

Il problema e che come te un sacco di gente non ci arriva da sola.

Ivan Clemente Cabrera

Certo, quale azienda non sogna di essere chiamata amica di criminali e terroristi per poi mostrarsi non collaborativi...o spetta...forse e dico forse la guerra di cellularini che tanto vi ossessiona non centra una fava e il governo vuole una backdoor per spiegare nemici, amici, americani e non americani, e questi casi rappresentano le scuse perfette.

gpiemo

Più che altro è da vedere se e quanto estrarre i dati dal telefono in quella maniera sia considerato lecito ed utilizzabile in tribunale

Ivan Clemente Cabrera

Diciamo che non ti intendi di nulla in generale.

Ivan Clemente Cabrera

Fa tristezza che i ragazzini invece di soffermarsi sul tema della privacy e backdoor governative continuino a fare la guerra per delle aziende che non posseggono e per le quali non potrebbero manca spazzare per terra

Ivan Clemente Cabrera

Questa e’ la stupidaggine piu’ grossa che abbia mai sentito, se la tua basso scemenza avesse anche solo un minimo di senso, obbligherebbero l’utilizzatore a sbloccarlo con il viso, non esisterebbe l’esclusione delle prove ottenute senza mandato, forse una rapida lettura alla costituzione e’ qualche riflessione in piu’ ti porterebbero a capire che la tua guerra di telefonini, per la quale ti batti ma nella quale non hai nulla da vincere visto che i telefoni li paghi come tutti, ti sta facendo apparire piu’ sciocco di quanto vuoi farci credere.

Recensione iPhone 11 Pro Smart Battery Case: è il migliore, ma che prezzo!

Apple annuncia il nuovo MacBook Pro 16 | Video

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza