HiSense al CES 2020 con il primo smartphone e-ink a colori

08 Gennaio 2020 45

HiSense ci ha ormai abituati agli smartphone con display e-ink. Basti vedere i dispositivi annunciati lo scorso ottobre: A6L, dotato di doppio schermo (AMOLED anteriore, e-ink posteriore), e A5, il cui display è uno solo, ed è - appunto - monocromatico. Ora il produttore cinese va oltre, proponendo al CES in corso in questi giorni a Las Vegas il primo smartphone dotato di display e-ink a colori.


Simile nella scocca a HiSense A5, il dispositivo appare tuttavia ben differente rispetto al suo predecessore: lo schermo non solo è a colori, ma offre anche un refresh rate più elevato. A quanto pare, la tecnologia per lo sviluppo di pannelli e-ink a colori è ormai matura, e l'azienda asiatica è pronta a produrre i primi esemplari in serie già nel corso del secondo trimestre del 2020. Il lancio sul mercato sarebbe atteso per il trimestre successivo (dunque tra luglio e settembre).


Nessuna specifica tecnica o dettagli approfonditi, per il momento. Ad ora dobbiamo accontentarci delle immagini provenienti dal CES e di ciò che la stessa HiSense ha voluto condividere con la stampa. I pro e i contro sono diversi: da un lato la resa dei colori - per quanto la tecnologia possa essere implementata - non sarà mai come quella offerta dai pannelli OLED, ma potrebbero esserci significativi vantaggi in termini sia di affaticamento della vista che di batteria.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 517 euro.

45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Riccardo

se segui le stesse guide per huawei mate 30 ti funziona tutto.

Thomas Anderson

Ho letto molte discussioni sui forum in cui diverse persone hanno installato con successo il Playstore ma poi altri servizi google (tipo Gmail etc.) non funzionano.
Non è questione di installare un semplice apk

Riccardo

e dai.. ci si mettono 10 minuti ad installare i servizi google.. non credo che questo possa essere considerato un vero limite..

riccardik

i colori penso sarebbero l'unica cosa che mi farebbero cambiare il mio paperwhite 2

Rocco Bellucci

Se si risparmia in batteria e la lettura controluce è migliore perché no

sailand

Aspetto un e-reader a colori (sempre che il prezzo sia accettabile ma smartphone e tablet non li vedo probabili che non sono schermi adatti a tutti gli usi.

LTL

certo

marco
bobbu

Ma è a colori?

Thomas Anderson

Hisense ha sempre ottime idee ma poi non le mette in pratica! Sto aspettando da mesi che mettano sul mercato globale modelli con schermo e-ink come A6, o i più recenti A6L o A5! Li vendono solo in Cina e quindi senza Playstore e tutti i servizi Google annessi.
Questo con e-ink ho paura faccia la stessa fine... (purtroppo)!

RiccardoC

principalmente per quello

ddavv

Per motivi di riservatezza o altro?

fire_RS

la slavatura dei colori si vede già dalla foto in copertina...

Andrea Z.

vorrei vedere un video in azione prima di giudicare...

Desmond Hume

sarebbe più adatto in un ebook reader

Orlaf

Affaticamento minore, durata batteria maggiore...tutto quel che volete, ma temo possa essere un tantino pessima la resa in stile gazzetta dello sport (a colori).

Nix87

Un amazfit bip con e-ink non sarebbe male.

LTL

Pebble infatti aveva e-ink, fitbit nonostante l'abbia comprata non ha commercializzato smartwatch e-ink, ora vediamo se lo farà google.

Con il mio pebble time steel faccio circa 7 giorni di autonomia reali grazi all'e-ink, me lo tengo stretto

LaVeraVerità

Permetteranno chi?

Discaz

Se non capiscono l'utente non ha un problema.

Discaz

Su Samsung c'è la modalità cinema.

asd555

Ma io non vedo l'ora che spunti qualche nuova tecnologia dopo l'OLED... Che apprezzo, ma ci vuole qualcosa di nuovo.

Tony Carichi

Il terzo incomodo alle porte dei display.

Bjerget

Non vedo l'ora che permetteranno la taratura dettagliata sui dispositivi xiaomi

GoodSpeed

Evvai

Trhistan

“ ma potrebbero esserci significativi vantaggi in termini sia di affaticamento della vista che di batteria.”

Se non ci fossero questi pro a cosa servirebbe questo display?

Giorgio

Un po' lo sono ma attirano

Riccardo Torti

Gli iPhone sono perfetti ma anche gli ultimi Samsung sono molto buoni.... Niente a che vedere col passato

Mega Basta

Ora mi compro subito un a5

asd555

Mi sembrano innaturali.

makeka94

Ci sono oled ben tarati anche di fabbrica, gli ultimi prodotti samsung (per quanto io personalmente non apprezzi la GUI e i SOC samsung) sono un ottimo esempio.

dario

Esatto, pensavo a loro... anche per chi ci lavoricchia con pdf e file di testo, oltre alle azioni social, può essere idoneo... alla fine può essere una nicchia di mercato interessante, se riescono a posizionarsi col prezzo giusto.

RiccardoC

vero anche quello, ma a me non farebbe piacere, sono di quelli che disabilita i messaggi sulla schermata di blocco

RiccardoC

ok in quel caso ci potrebbe stare, appunto io quello lo faccio per lo più col PC

bobbu

In effetti li vedrei bene sugli smartwatch, che così avrebbero finalmente più autonomia senza rinunciare alle funzioni smart!

Godzilla

Per chi magari utilizza molto le app come whatsapp telegram etc e naviga sul web per notizie è perfetto

Giorgio
asd555

Questo lo so, ma per chi non ne capisce?
Di base tendono a sparare i colori perché "alla gente piacciono così".

Michele Cianci

Però è interessante perché potrebbe rimanere sempre con lo schermo acceso senza consumare quasi niente.. per cui notifiche, mail, senza dover spegnere e riaccendere il display continuamente

Turk

Si possono calibrare anche manualmente volendo.

asd555

"I pro e i contro sono diversi: da un lato la resa dei colori - per quanto la tecnologia possa essere implementata - non sarà mai come quella offerta dai pannelli OLED"

E meno male, che io il rosso al plutonio e il verde nucleare non li ho mai sopportati.
Gli OLED (a mio gusto) sono calibrati malissimo.

RiccardoC

è anche vero che chi col telefono non guarda video e non gioca, il telefono in genere non lo tiene "acceso" a lungo e quindi il problema del consumo e di affaticamento della vista per lo schermo è relativo. Lo dico perché appunto sono uno di quelli

RiccardoC

su un telefono secondo me ha poco senso l'e-ink a colori, lo vedo meglio su smartwatch e simili e tablet/ebook reader. Però notevole, non c'è che dire!

dario

refresh rate e qualità cromatica non saranno mai all'altezza per limiti intrinsechi nella tecnologia... però è importante che la ricerca vada avanti ed escano soluzioni, perché potrebbero essere ottime per un telefono primario per chi con lo smartphone non guarda video e non gioca e per muletti con autonomia su cui contare per gli altri.

LaVeraVerità

Ah, questi cinesi copioni...

Tre settimane con Huawei Mate 30 Pro: il punto su foto e autonomia

OnePlus Concept One, fotocamere invisibili grazie al vetro elettrocromico | Anteprima

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video