Pixel 4: come scatta le foto? Google svela i segreti della Modalità Ritratto

17 Dicembre 2019 89

I Pixel sono dispositivi che fin dall'inizio si sono contraddistinti per le loro qualità fotografiche. La particolare integrazione tra software e hardware ha permesso agli smartphone di Google di essere sempre un passo avanti agli altri, pur restando una fotocamera indietro: Pixel 3 ne aveva ancora una quando molti nuovi dispositivi, anche tra i medio gamma, ne avevano due, e Pixel 4 (assieme al fratello maggiore Pixel 4 XL)ha introdotto la seconda ora che sul mercato i moduli posteriori sono arrivati ad includere fino a tre o quattro sensori.

Eppure Pixel 4, come vi abbiamo raccontato nella nostra recensione, resta un riferimento del settore per quanto riguarda la qualità degli scatti. Ed è proprio Google che dopo aver svelato il funzionamento della modalità forse più impressionante, quella Night Sight che permette di ricostruire la luce nelle foto catturate in ambienti molto bui tramite l'intelligenza artificiale, ora parla invece nel dettaglio della Modalità Ritratto (al link che potete trovare in FONTE) e della tecnica di messa a fuoco automatica "dual pixel".

Anche in questo caso il segreto sta nell'interazione tra componenti hardware e capacità software. La Modalità Ritratto si distingue, come noto, perché separa il soggetto che si intende rappresentare in primo piano dallo sfondo, che invece risulterà più sfocato, conferendo così all'immagine finale un aspetto più vicino a quello degli scatti professionali.

Questo procedimento è reso possibile dagli algoritmi di machine learning (apprendimento automatico) che sono capaci di valutare la distanza degli oggetti dalla fotocamera, così da poter "staccare" il soggetto principale dalla totalità della scena, consentendogli di restare nitido e applicando invece una sfocatura al resto.



Pixel 4 cattura un'immagine usando le due lenti di cui dispone, quella principale e il teleobiettivo, che sono distanziati l'una dall'altro di 13 mm. Questo produce due versioni leggermente diverse della stessa scena: e come avviene per l'occhio umano, si creano così le condizioni per valutare la profondità.

In aggiunta i sensori utilizzano anche una tecnica "dual pixel" in cui ogni pixel è diviso a metà, raccogliendo in questo modo una quantità ancora maggiore di informazioni relative alla profondità.

La combinazione di questa tecnica e delle due camere permette di ottenere così un'immagine più nitida.


Contestualmente l'effetto bokeh, cioè quello di sfocatura, è stato migliorato rispetto al passato. Prima il procedimento prevedeva una modifica dell'immagine tramite l'applicazione di una mappatura dei toni, che rende le ombre più luminose rispetto alle luci, riducendo così tuttavia il contrasto generale dell'immagine.

Ora invece il software prima sfuma l'immagine grezza e solo in un secondo momento applica la mappatura dei torni, il che consente di ottenere quel piacevole effetto di sfocatura dello sfondo conservando però un'immagine satura e ricca in tutti i suoi elementi, e non solo in quelli in primo piano.

VIDEO

(aggiornamento del 20 gennaio 2020, ore 13:31)

89

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
SpAwN MiKi
Darkat

Ma non sono d'accordo, iPhone nei confronti mi sembra ancora molto indietro negli scontorni, non so se hai visto la prova di Brownlee, gli utenti (tipicamente Apple i suoi) hanno escluso iPhone 11 Max dal confronto alla cieca -> www macitynet . it/iphone-11-pro-eliminato-al-primo-giro-nel-test-fotografico-alla-cieca/
Non voglio dire che iPhone faccia foto brutte, anzi, ma penso che Apple non sia mai stata avanti in questo settore rispetto alla concorrenza, nota che loro hanno appena introdotto il grandangolo e la modalità notte...la concorrenza aveva queste cose 2 e 3 anni fa, ora abbiamo periscopi, le prime fotocamere sotto i display, 108Mpx con pixel più grandi...insomma

Dongiovanni82

HTC u11+ e 12+ sono al pari dei pixel ma nn dirlo a nessumo

Dongiovanni82

Il vero top di gamma di quest'anno con anima HTC

Elia

se ti riferisci solo al pixel, al oneplus oppure ad entrambi i telefoni, credimi se ti dico che ne ho visti un sacco di video e non sono in grado di trarre una decisione.

Davide Nobili

Dimenticavo, anche il taglio di memoria base non è certo da top di gamma (ma è in buona compagnia).

Aster

hai fatto bene

CiKappa

Concordo (possiedo Pixel 3)

Ciccio

Hai ragione non posso capirti..quindi la finisco qui.

Il Mastino

Si ma lavorano male,molto male

Adriano

È il primo dei fan pixel. Non c'è dialogo

Donato

Fan vuol dire anche criticare, a maggior ragione perchè uno lo è. Ma non pretendo tu possa capirlo. Ho spesso stroncato i prodotti Google, soprattutto il Pixel 3 XL.

Piersabato Della Valle

Non hai gli occhiali però evidentemente.
DXoMark non la pensa come te.
Possiamo fidarci più di loro?

Piersabato Della Valle

E' oggettivo anche che ha una batteria scarsa.
Che poi possa avere una buona autonomia grazie all'ottimizzazione software rispetto ai mAh che monta è un'altro discorso.
E' oggettivo che la batteria non è delle migliori.

Piersabato Della Valle

Dimentichi iPhone, sotto i 6 pollici anch'esso.
Devo dire che spendere 1000€ per acquistare un dispositivo e successivamente elogiarlo per le foto e la batteria adattiva mi fa fare due domande.

E personalmente ho sempre speso tanto per gli smartphone, in precedenza iPhone ed ora Android cambiandolo molto spesso.

Davide Nobili

Beh di recente anche i Pixel hanno avuto problemi con aggiornamenti che rendevano il telefono inutilizzabile, constringendo mi sembra ad un reset.

Andrea

tutto molto bello ma un telefono da 900€ xk alla fine sei obbligato a prendere il 128Gb visto che non è espandibile che non ha la grandangolare quando la trovi su telefoni da 200€ è ridicolo, poi sarà ottimizzato finchè vuoi, la google camera sarà il top delle foto x smartphone ma sinceramente a me interessa piu che faccia foto decenti, e ormai anche con 200-250€ trovi telefoni validi e avere un grandangolo e magari anche uno zoom quando mi serve, cioè un telefono che copra tutte le possibili situazioni di scatto in modo accettabile piuttosto che avere il top delle foto x smartphone ma poi quando ti serve il grandangolo non c'è, quando serve lo zoom non c'è, e senza contare che poi se voglio fare belle foto mi porto la mirrorless non le faccio certo col telefono, pixel compreso

Ciccio

I fan sono arrivati al punto di dire che la capienza della batteria è un fenomeno soggettivo!Onmi D1O!

Ciccio

Infatti,ma i fan hanno il prosciutto sugli occhi.

Ciccio

Guarda sul tubo per farti un idea non credere ai fan.

Ciccio

Per copiare Apple logico.

Ciccio

Che palla allucinante lol.Sei un comico nato!

Ciccio

Mi son fermato quando ho letto 'grande fan' ed ho realizzato che tutto ciò che avresti scritto dopo eran solo opinione da fan.

Davide Nobili

Sono abituato oramai ad arrivare a sera (anzi notte) in tutta tranquillità anche con uso intenso col mio P30 Pro e farci 2 giorni usandolo poco, e parliamo di un device che ho pagato molto meno di un Pixel, con più memoria interna e ottiche migliori.
Quindi se devo prendere un device top di gamma che con uso intenso rischia di farmi arrivare a casa la sera con batteria scarica o ad elemosinare col risparmio energetico, per me non ne vale la pena.

Donato

Non ho mai speso quasi 1000 euro per uno smartphone, ho deciso di farlo per questo Pixel 4, all'inizio credevo di aver fatto una cavolata, anche se sono un grande fan di Google ed i suoi prodotti. Ma appena ho cominciato a scattare foto in giro, ed appena la batteria adattiva ha cominciato ad andare, mi sono reso conto di aver speso bene i miei soldi. Calcolando che molto probabilmente sarà uno degli ultimi compatti top di gamma.

Donato

Batteria scarsa, non è un parametro oggettivo, calcolando che l'uso di un telefono NON è oggettivo per tutti. Io arrivo con il piccolino alle 9 di sera con ancora un buon 20% e anche di più certe volte, altri magari lo uccidono già alle 15, idem per telefoni con batterie più grosse. L'unica cosa oggettiva è il grandangolo.

LastSnake

Sante parole... Ho un pixel 2 e fa foto al pari, a volte anche superiori rispetto al mio 11 pro. Pensa che differenza rispetto ad iphone X. Google regna lato foto poco da fare.

Luke

Perché chi li ha può solo amarli

matiu2

La batteria è discreta, si arriva tranquillamente a sera... io l’ho avuto e pensavo peggio.

daniele

Ancora oggi pensare come scatta il pixel 2 e come scatta iPhone x (usciti assieme) è qualcosa di incredibile. Ottimo lavoro G

daniele

Stupendo, peccato per il grandangolo

Davide Nobili

Beh chi lo critica per mancanza di gnandangolare nel 2019 e batteria scarsa, di sicuro non lo compra.
E questi sono 2 parametri oggettivi, o ci sono o non ci sono.

Chirurgo Plastico

Anche Samsung lavora molto sul software. Lo stesso Huawei

Trhistan

Ma se ha 2 fotocamere perché ci hanno attaccato quella piastrella quadrata nel retro?

SignorVittorietto
Gentleman.Driver

L’unica vera critica giustificata e reale che ho sempre fatto è l’autonomia del piccolo, che è al limite dell’indecente.
Fosse stata buona/ottima sarei passato a Pixel 4 e non poi ad iPhone 11 Pro, anche perché a parte quella è il Top

Elia

Hai il piccolo o l'XL? Quante ore di schermo riesci a fare? si può coprire una giornata intera o alla sera bisogna ricaricarlo? Ti spiego, sono un potenziale acquirente, il quale sta "interrogando" tutti i possessori per scoprire la reale durata della batteria. Ne farei un uso intenso/medio, tramite qualche gioco e app come whatsapp e instagram

Lupo1

Hi hi...

Lupo1

Vabe è inutile...

macosx

Certo.
LoL, anche le scuole sono maGGiche come dici tu ti insegnano a scrivere correttamente magico.
Guarda non ti ho risposto perché come volevasi dimostrare sei solo un bimbetto, già scrivere epple fa capire il livello di maturità.
Secondo sono un po' annoiato nel dire che personalmente non uso iphone perché ios non mi ha mai convinto. Ma vabbé contento tu che ti doverti, vedi se sullo xiaomi un'app utilissima si chiama dizionario.

SignorVittorietto
Kaixon

Ho avuto OnePlus 6 e OnePlus 6T... mi sono trovato bene tranne alcune mancanze come audio stereo, certificazione IP68 ed altre piccolezze. Poi sono passato ad S10 per avere un device più completo possibile ed ho capito che la OneUI non fa per me (pesante ma soprattutto molto battery drain). Nel frattempo avevo passato OnePlus 6T a mio padre. Aggiornato OnePlus 6T di mio padre ad Android 10 ed è entrato bootloop! Ho approfittato così del reso di OnePlus di mio padre ad Amazon, ho passato il mio S10 a mio padre ed ho acquistato iPhone 11 Pro. Ora come ora non penso acquisterei un altro OnePlus, anche se rimane come terza scelta (dopo iPhone e Pixel).

Kaixon

Potrebbe anche essere che l’hanno provato ma non si sono trovati bene... però penso che la maggioranza non l’abbia proprio provato!

Rael

Mentre tutte le case produttrici di smartphone li riempiono di fotocamere a 100 megapixel, Google ha scelto la via dell'ottimizzazione del software: nel Pixel 4 ci sono 2 sensori nella fotocamera posteriore (16 e 12 mp) e un sensore nella fotocamera anteriore (8 mp), ma il software che gestisce il tutto é talmente ben fatto che le foto risultano al top.
D'altronde Google si occupa principalmente di software quindi punta su quello. Mentre gli altri produttori, che di software non ne sanno molto, sono costretti ad usare la potenza dell'hardware per essere competitivi.
I prezzi dei Pixel sono più alti rispetto a telefoni cinesi o coreani a parità di caratteristiche tecniche perché, mentre cinesi e coreani assemblano telefoni e poi ci mettono un s.o. fatto da Google, quest'ultimo produce il s.o. e ci costruisce attorno un telefono.
Quando compriamo un Pixel paghiamo più il software che l'hardware, e sviluppare costa più che assemblare.
Sulla stessa linea di principio si muove da sempre anche Apple, con i suoi ottimi telefoni (e computer), ma i loro prezzi sono ancora più alti perché loro puntano molto anche sull'estetica e su materiali di pregio, in quanto iPhone é concepito più come status symbol e oggetto di culto dai suoi acquirenti.

boosook

Le critiche sui Pixel sono quasi sempre di chi non ce l'ha :)

Andrew

Magari si equivale con telefoni che me oneplus, Sony e pixel
Ma iOS per ora è Avanti a Xiaomi

Dorco Pio

Da possessore di pixel 4: perché, ad esempio, un OnePlus non avrebbe senso?

Lupo1

Sei scem0? Maggico è voluto, è un idioma volutamente storpiato, e usato molto per perculare le maGGie di eppol...

Dorco Pio

Ce li danno col contagocce mannaggia a loro!

macosx

Io non credo sia migliore iOS anzi, ormai i due sistemi si equivalgono veramente molto. Ma apple ci marcia sopra e spolpa gli utenti è questa la triste verità.

Tre settimane con Huawei Mate 30 Pro: il punto su foto e autonomia

OnePlus Concept One, fotocamere invisibili grazie al vetro elettrocromico | Anteprima

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video