Huawei Mate 30 Pro 5G: fotocamera top, batte anche la variante LTE | DXOMark

17 Dicembre 2019 33

E' una sfida che si gioca in casa Huawei quella che porta ad eleggere Mate 30 Pro 5G come miglior cameraphone in commercio. La variante 5G dell'attuale top gamma di Huawei riesce infatti ad impossessarsi della prima posizione della classifica di DXOMark che racchiude gli smartphone con il miglior comparto fotocamera del mercato. Una sfida sul filo di lana, visto che Mate 30 Pro non 5G deteneva lo scettro da settembre scorso con un punteggio totale pari a 121 (131 per le foto e 100 per i video), mentre il modello compatibile con le reti di nuova generazione fa aumentare il punteggio a 123 (134 per le foto e 102 per i video).


Premessa per comprendere come Huawei sia riuscita a battere se stessa riguarda la circostanza che Mate 30 Pro e Mate 30 Pro 5G sono equipaggiati con un comparto fotocamera identico dal punto di vista hardware. La fotocamera posteriore comune ad entrambi comprende:

  • 4 moduli
  • Principale: 40MP 1/1,7″, 27mm-equivalente, f/1,6, PDAF, OIS
  • Grandangolo: 40MP 1/1,54″, 18mm-equivalente, f/1,8, PDAF
  • Tele: 8MP 1/4″, 80mm-equivalente, f/2,4, PDAF, OIS
  • ToF 3D di profondità
  • Dual-LED flash
  • Video 4K, 2160p/60fps
LA DIFFERENZA LA FA IL SOFTWARE

A fare la differenza sono quindi le ottimizzazioni software che risultano migliori sul modello 5G. Trattandosi di affinamenti software, non è detto che il produttore cinese non decida di renderli (o non li abbia già resi*) disponibili con un aggiornamento anche per Mate 30 Pro. I passi avanti rispetto al modello non 5G che abbiamo provato a settembre si sostanziano in:

  • Resa dei dettagli ulteriormente migliorata
  • Miglior gestione del rumore digitale
  • Resa leggermente migliore in condizioni di scarsa luminosità
  • Gamma dinamica più ampia in modalità bokeh
  • Video: autofocus, dettaglio, rumore leggermente migliori

Tra gli effetti negativi delle novità software c'è la leggera riduzione dell'effettiva lunghezza focale dell'ottica ultra grandangolare, a seguito di un nuovo algoritmo anti distorsione. Nel complesso, DXOMark sottolinea come le differenze in termini di resa tra i due smartphone non siano enormi ma comunque degne di nota.

73.1 x 158.1 x 8.8 mm
6.53 pollici - 2400x1176 px
73.1 x 158.1 x 8.8 mm
6.53 pollici - 2400x1176 px

*Per completezza di informazione si ricorda che a fine novembre il produttore ha rilasciato un aggiornamento software per il Mate 30 Pro che si è concentrato proprio sul miglioramento del comparto fotocamera. Per stabilire se si tratta degli stessi miglioramenti di cui parla DXOmark dovrebbe essere la fonte a ripetere i test con la versione base aggiornata all'ultima versione disponibile.

VIDEO

Huawei Mate 30 Pro è disponibile su a 852 euro.
(aggiornamento del 16 febbraio 2020, ore 23:26)

33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Filippo d'oria

ok va bene tutto ma quanto esce in italia, fisicamente no come ora su huawei store di milano

stefano202

Ma li vendono ancora i lumia? Non ne ho più sentito parlare

AcommonAlien
Pietro Natale

tu non sai manco come è fatto un p30 pro... attualmente è il migliore camera phone in commercio... solo l invidia vi fa parlare anche un note 10 al confronto é imbarazzante

delpinsky

C'è già Leica, quindi penso proprio che non sia fattibile per Huawei, visto che dovrebbe usare le lenti e il know-how di Leica per le proprie fotocamere. In ogni caso bravi loro a punbtare su sensori più grandi! Prima 1/1.7" e ora 1/1.33". Se migliorano ulteriormente l'AI, vedremo risultati ancora migliori col P40 Pro. Certo è che Nokia+Zeiss era un'accoppiata da paura. Ecco perché mi fa un po' arrabbiare che HMD sia rimasta impantanata in un cul de sac, faticando a tirare un top di gamma che sia uno, che sia degno di tale nome e non un work in progress come è stato il Nokia 9 PureView.

Antonio Mariani

non è l'unico telefono che ancora oggi si fa valere. Devo convenire che è aumentata la qualità media della foto, ma alcuni cameraphone top dell'epoca...rimangono i riferimenti nel campo. Huawei potrebbe anche pensare a fare piccole fotocamere se si sentono così sicuri. Cameraphone a pare, huawei ha altri problemi.

Antonio Mariani

una volta si definivano prosumer

delpinsky

Zoomare al 100% e non notare quasi per nulla il rumore, negli scatti con buona luce, è roba spettacolare 4 anni e mezzo dopo il lancio.

Antonio Mariani

non esiste un vero concorrente del lumia se parliamo di dettagli

delpinsky

Scatto notturno fatto col P30 Pro (EMUI 10) comprato al Black Friday.
Non mi pare scatti così male. Certo, di giorno mi manca il super dettaglio degli scatti da 19MP del mio Lumia 950 XL, che dà ancora la paga a tutti...

https://uploads.disquscdn.c...

Supreme Benz

Ahahfmsjwjbwcwicnsvwgeocnwvehcjenvwgdienwvdhxkwbdvduejebfhwxbjwnwbdbcks

Zioe

L'ho mandato indietro il p30 pro preso al Black Friday perché scattava peggio del pixel 3.

BLOW

I video li posso migliorare anche su p30 con aggiornamento..

Pietro Natale

già il p30 pro era su un livello diverso rispetto a tutta la concorrenza top.. se qui hanno migliorato pure i video non c'è ne per nessuno

Stefano

Ho come l'impressione che il giro di denaro dietro a DxOMark sia sempre più evidente

Nuanda

quanti soldi sganciano ora che non hanno più le gapp per andare primi?

Dark!tetto

Conosco un brand che ne farebbe persino un'itera campagna pubblicitaria globale con slogan "Le migliori foto di Sempre" per vendere la variante 5G xD

Dark!tetto

Non ricordo se era GSM arena o un sito diverso, ma c'erano le riprove proprio dopo 3 e 6 mesi. Scatti di "laboratorio" ma dava un'idea del lavoro svolto. L'ultima volta l'ho visitato quando avevo il Note3 di Samsung, ma ricordo che c'era.

LUCA_MT7, S6, MiA1,Mi9T
momentarybliss

quindi diciamo che dxomark dovrebbe effettuare i test dopo 6 mesi dal lancio prima di poter dare giudizi definitivi

Capitan Barbossa

Con piaceree!

Parbleu

Salutami a sparrow

Capitan Barbossa

Bhè non ne dubitavo.. I huawei top gamma sono ormai da qualche anno dei veri top cameraphone per versatilità e qualità generale! C'è anche da dire però che ormai tutti i top gamma dei brand più conosciuti samsung, apple, xiaomi, oneplus, oppo ecc scattano ottime foto e quindi la vera differenza ormai si è ridotta a poco e niente..

rsMkII

Se la differenza la fa il software, come mi aspettavo, allora non c'è differenza. Nel senso che non aggiornarlo sarebbe una zappata sui piedi a dir poco colossale.

Tu si che sei del settore, un professional

Parbleu
CAIO MARIOZ

L’ignoranza regna sovrana sul web

Però c’è da dire che i social su cui sono stati pubblicati gli scatti comprimono pesantemente i jpeg,
Inoltre questi scatti sono stati visualizzati per lo più su smartphone da 5”

Per cui ci sta un risultato che differisce da quello professionale (dove l’analisi degli scatti non compressi su un monitor professionale risulta imprescindibile)

an-cic

anche chi potrebbe capirne fa difficolta visto che si parte da un file compresso che viene caricato sulle piattaforme social e quindi ulteriormente compresso... e il tutto senza avere un riferimento affidabile da confrontare. in pratico l'utente giudica la resa dei colori e i contrasti luci/ombre che lo colpiscono di più. non è un caso che i due samsung siano in finale data la predominante magenta che generalmente appaga di più l'occhio. ma alla fine di tutto questo discorso credo che quello sia il miglior test che si possa fare, le foto dei cellulari si usano per il 99% dei casi in quel modo e devono appagare in funzione di quell'utilizzo

Aspettati una pioggia di dislike (dei quali te ne fregherai altamente) dai fan frustrati fino al midollo

Faber983

senza gapps. meh

acitre

L'eliminazione del mate 30 pro, con quello sfocato naturale dello sfondo, è stato un colpo al cuore.

f*boy

eh ma le gapps?

LUCA_MT7, S6, MiA1,Mi9T

ot ma non troppo, interessante il blind test di mkbhd, sottilinea ancora una volta quanto l'utente medio non capisca nulla di fotografia.

Recensione Samsung Galaxy S10 Lite: bene lo Snapdragon ma si poteva fare di più

Samsung Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video

Samsung Galaxy Z Flip ufficiale: caratteristiche e prezzi in Italia | Video

Recensione Samsung Galaxy A71: una piacevole riconferma