Oppo Find X2 nel Q1 2020: Snapdragon 865, fotocamera e display migliorati

12 Dicembre 2019 5

Oppo Find X2 arriverà nel primo trimestre del prossimo anno e sarà uno dei primi smartphone equipaggiati con la nuova piattaforma Qualcomm Snapdragon 865 - ciò implica che sarà in grado di connettersi alle reti di prossima generazione. Il SoC non sarà l'unico aspetto migliorato rispetto al precedente modello (immagine in apertura): Oppo si concentrerà anche sulla fotocamera e sullo schermo.

I primi dettagli sul top gamma sono stati forniti dal produttore in occasione degli Inno Day.

Il comparto fotocamera sarà caratterizzato dall'impiego del nuovo sensore Sony con tecnologia 2x2 OCL (On-Chip Lens) - ne abbiamo parlato QUI - che consente di migliorare la velocità e la precisione della messa a fuoco - in particolar modo quella degli oggetti di piccole dimensioni - e la resa degli scatti in condizioni di scarsa luminosità.

Oppo Find X2 riproporrà il design full screen del predecessore, ma il pannello sarà migliorato sia nella resa cromatica, sia per quanto riguarda la frequenza di aggiornamento - una circostanza quest'ultima prevedibile, visto che sempre più smartphone di fascia alta (non necessariamente gaming), arrivano sul mercato con schermi a 90 e più Hz. Non sono inoltre da escludere un aumento della risoluzione e una gestione migliorata della gamma dinamica.

Un tratto distintivo di Oppo Find X (un ripasso nella recensione completa) è stata la fotocamera a scorrevole che ha permesso di eliminare notch e foro sul display dedicati alla cam anteriore e di ottenere un elevato rapporto schermo-corpo. Non è ancora chiaro se il nuovo modello la riutilizzerà o se ricorrerà alla tecnologia che consente di integrare la cam sotto lo schermo - ipotesi plausibile visto che proprio all'Inno Day il produttore cinese ha mostrato i progressi raggiunti con tale soluzione (ve li raccontiamo nella nostra anteprima).

74.2 x 156.7 x 9.6 mm
6.42 pollici - 2340x1080 px

Oppo Find X - il successore ne riprenderà i tratti distintivi migliorando SoC, display e comparto fotocamera

Il dato certo per ora è che Oppo ha grandi aspettative per il Find X2, visto che la dirigenza ha sottolineato:

Con il Find X2, vogliamo superare i limiti di ciò che è possibile fare con uno smartphone. Sappiamo che sempre più consumatori stanno utilizzando i propri dispositivi per il gaming e la fruizione di contenuti in mobilità. Siamo fiduciosi che il Find X2 offrirà loro l'esperienza più coinvolgente possibile per svolgere queste attività.

Si può prevedere un debutto di Oppo Find X2 in occasione della prossima edizione del Mobile World Congress (fine febbraio); prima ancora arriveranno Oppo Reno3 e Reno3 Pro 5G attesi per il 26 dicembre prossimo.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
marco

Lol

Giorgio Gianfriglia

l'idea è proprio quella :D

Massimo

ho oppo find x da 1 anno e mezzo dopo numerose cadute senza cover ancora tutto intero :D

Freddy

Con buone probabilità il mio prossimo, passato da OnePlus a Reno2 il day one e sono entusiasta

Telegram group
@OPPO_ITALY

Davide Nobili

@redazione: per favore, sistemate il primo banner in home page. È davvero fastidioso il fatto che venga renderizzato solo successivamente, spostando giù tutto il resto magari nel momento in cui stai cliccando. Continua a farmi fare click su articoli che non voglio cliccare, cosa alquanto fastidiosa.

Recensione Samsung Galaxy S10 Lite: bene lo Snapdragon ma si poteva fare di più

Samsung Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video

Samsung Galaxy Z Flip ufficiale: caratteristiche e prezzi in Italia | Video

Recensione Samsung Galaxy A71: una piacevole riconferma