Mi 10 Pro si farà, parola di Xiaomi

02 Dicembre 2019 72

Mi 9 Pro avrà un successore, e si chiamerà... Mi 10 Pro. Poca fantasia, certo (del resto, non è solo un problema per Xiaomi), ma quello che maggiormente interessa è la sua esistenza, perlomeno futura. A confermarlo è Lin Bin, co-fondatore del brand, che su Weibo risponde a un utente facendo intuire che lo smartphone top di gamma annunciato solo due mesi fa avrà un sequel che si chiamerà, appunto, Mi 10 Pro.

Certo è che la prossima generazione sarà di fondamentale importanza per il marchio cinese che, proprio in queste ore, sembra stia vivendo una riorganizzazione interna che vede coinvolti - tra gli altri - anche i manager di spicco Lei Jun e Lu Weibing. Del resto, la stessa Xiaomi aveva "avvertito" pre-annunciando l'arrivo di una decina di smartphone 5G il prossimo anno, con lo scopo di rinforzare la propria presenza sul mercato dopo aver registrato un terzo trimestre 2019 particolarmente positivo.


E proprio sulle reti di nuova generazione l'azienda intende concentrare maggiormente i propri sforzi: stando alle parole di Lei Jun, infatti, tutti gli smartphone che verranno immessi sul mercato oltre i 250 euro saranno compatibili con il 5G.

Al momento non siamo in possesso di altre informazioni in merito a Mi 10 Pro: ora che sappiamo che esiste (esisterà), confidiamo di conoscere al più presto i primi dettagli tecnici.


72

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Roberto

Ma il 9 Pro esiste. Lo si trova sugli store asiatici ma in Italia non è arrivato. E' molto interessante

Antonio La Legname

C'è il 9T Pro

Roberto

Ma il MI 9 Pro in Italia quando esce? Me lo sono perso?

Arturo Smeraldo

Mi 10 Pro scaffale,parola di Arturo Smeraldo

ydlale

Visto mi 9, la domanda è quanti mi 10 ci sarano nel 2020/21

ydlale

Unica cosa difficile sarà la batteria a 5000mAh

Piersabato Della Valle

No? Vai in un MiStore in Spagna.

delpinsky
Alessandro

Certo se ogni rumor si trasforma in smartphone pronto all'acquisto , ne fa 2 al giorno.
Poi vai a vedere e sono 1/3 di quelli prodotti da Huawei, Samsung, BBK.

Alessandro

"Si chiamerà ..poca fantasia ....". È diventato un dogma quindo si tratta di Xiaomi cercare di trovare ogni appiglio per scrivere...
Inqualificabili.

Frug

Secondo me no, semplicemente fanno quello che si faceva e si fa con i PC ed hanno i numeri per farlo: fanno telefoni simili con scocche diverse, fanno scocche identiche (o quasi) con hardware interno diverso e mischiano un po' le carte per andare incontro alle esigenze di più persone. Se vendessero 4 telefoni in croce non avrebbe senso, ma pare non sia così.

Frug

Noooo, il 7 lo hanno saltato, i cinesi sono scaramantici, soprattutto con i numeri: probabilmente 10 non fa paura!

pizzinho86

Nella fascia bassa del mercato Xiaomi si sta facendo un nome niente male e come sai il passaparola è una gran pubblicità. Ieri mentre ero in pausa al bar dei signori sulla cinquantina sfogliavano un volantino e parlavano di smartphone e uno di loro consigliava Xiaomi come acquisto dicendo che lui ci si trovava molto bene. Se anche i signori non geek cominciano a sentir parlare di questo brand dal nome esotico credo proprio che il marketing Xiaomi stia facendo un ottimo lavoro

marco

Non l'avrei mai detto

Spero tanto che Xiaomi Mi 10 abbia queste caratteristiche:
Display OLED 6,3" a 90hz HDR10+
Snapdragon 865 5G
8GB LPDDR5
128GB UFS 3.0
Doppio ricevitore satellitare
E (vorrei tanto) una batteria da almeno 5.000mAh

Adriano

Non credo proprio, ma ad ogni modo, lo scopriremo solo vivendo

realist

la serie Note e sempre stata piu' cara delle serie MI.
il mi 10 liscio sarà sotto le 500euro.

Adriano

Lo hanno detto loro che lo avrebbero fatto. Mi note 10 fa capire l'andazzo

Rapidashmarino

è come dire, galaxy s11 si farà

realist

Non passerà le 500€.

Voi continuate pure a comprare "top di gamma" con gli sconti di fine anno.

teob

Azzardo .... Poi verrà mi 11 ...

teob

Mah veramente non ti capisco ... Fanno tutti così anche Apple che era l' unica con un modello .. samsung l ha sempre fatto, Huawei pure ....

Bob Malo
Advedi

Magari, ma in genere sul premium xiaomi non monta mai batterie enormi, bisogna già essere fortunati che mettano un 4.000mAh

Snelfo

infatti, non ho capito se fosse in dubio che xiaomi non intasasse più il mercato con 10 modelli per ogni fascia di prezzo...

CiccioBenzina

Non mi pare che gli altri smartphone Xiaomi costino meno in Europa dal prezzo di listino come qui in Italia .

Anzi sono uguali sono mi note c'è differenza di prezzo da listino ufficiale

Mr. G

L'unico giorno in cui non presentano uno Xiaomi e bisognava ugualmente farci una notizia

rsMkII

Basta non leggere HDblog caro mio, vedrai che la pressione tornerà a scendere! XD

AndreW

Hanno rotto il Ca....zo con un modello OGNI SETTIMANA
Prima il Mix poi il Mi, poi l'Alpha, poi il Note, poi il T, poi il Redmi e bastaaaaaaaaaaaaaaaa

Orlaf

I cinesi si riproducono a velocità allucinanti, e così anche ciò che producono.

rsMkII

Che uscisse il Mi 10 era scontato, non vedo il motivo di stupirsene o pretendere che per un anno intero restasse a secco! XD

stefano1

Xiaomi secondo me vuole strafare producendo troppi telefoni a poca distanza da un al altro, meglio fare meno telefoni ma di qualità

rsMkII

Shhht non spaventarli

rsMkII

Che notiziona! Incredibile!

rsMkII

Sarà il modello nuovo, cosa credevi, che si sarebbe ritirata dal mercato?

AndreW

Ma quanti ca...zo di smartphone tirano fuori sti cinesi????
Basta.... Bastaaaaaaaaaaa

Giulk since 71'

Il mio timore e proprio quello che questo eventuale smartphone costi uno sproposito :(

Red Devil

sara un altro flagship to kill

Piersabato Della Valle

Beh certo, niente da contestare su questo.
Più alzi la qualità più devi aumentare i prezzi ovviamente.
Però Xiaomi ha insegnato che puoi offrire un prodotto di ottima qualità ( a livello hardware ) ad un prezzo molto contenuto rispetto la concorrenza se sei disposto a qualche inevitabile rinuncia.

La critica di tutti verso Xiaomi nasce da questo preconcetto: ad un prezzo così basso cosa possono mai offrire ( e non nego che anche io la pensavo così fino a 4 mesi fa essendo un utente Apple a tutti gli effetti ).
Poi molte persone acquistano uno Xiaomi da 200euro con inevitabili rinunce a quel prezzo e non concepiscono magari che manca di Audio Stereo, certificazione IP, o è dotato di sensori fotografici mediocri, ecc.
A qualcosa si dovrà pur rinunciare, se tu ( tu generico ) sei disposto a rinunciare a cose che tutt'ora io ritengo secondarie per il mio utilizzo, puoi portare a casa a prezzi stracciati dispositivi ottimi.

Un esempio è la serie Mi 9T. Non dico questo perchè ne sono un possessore, anzi. Ma volendo parlare del Mi 9T pro, è indubbio che intorno ai 350€ un prodotto con un Hardware così ( Display, SoC, Batteria, Camera Pop-Up, Sensore d'impronta, Memorie UFS 2.1, ecc ) e una qualità costruttiva del genere non lo trovi facilmente.
Ora c'è RealMe e benvenga la concorrenza se porta un aumento della qualità generale a prezzi ridotti.

Poi, se acquisti un Mi 9T pro e pensi che sia meglio di un iPhone pro o di un Note10+ allora stai sbagliando proprio approccio. Non è ciò che vuole Xiaomi.

Comitato_no_Disqus

incredibile... pazzesco... ma chi lo avrebbe mai e poi mai detto

Capitan Winchester

É ad oggi un ottimo smartphone il mi9 ma se aumenta ancora di più la qualità hardware del mi 10 e ovvio che aumenta anche il prezzo! Alla fine é pure giusto così

Capitan Winchester

Dipende dai punti di vista e da quello che effettivamente uno guarda! Se io fossi costretto a scegliere tra un mi 10 a 699 di listino e un eventuale s11 a 900 euro di listino io prenderei ad occhi chiusi lo Xiaomi! Bisogna saper valutare sempre il rapporto qualità prezzo! Ad ogni modo sono possessore di un redmi 8 come muletto che funziona benissimo per cui le chiacchiere da bar le lascio agli altri

Piersabato Della Valle

Il Mi9 certamente non peccava in qualità hardware ( forse solo nei sensori fotografici e enella batteria). Peccava in altre cose ( Software molto più acerbo di ora all'uscita, design non molto ricercato, ottimizzazione ).
Considera è stato il primo smartphone a montare Snap855.

Piersabato Della Valle

Ci può stare.
Considera però che prima o poi Xiaomi dovrà aumentare sti benedetti margini, che l'hardware inizia a costare sempre di più per stare al passo e che comunque pagano dazi,ecc per importare.
Speriamo costi "solo" 599 €.

Gianluca

gli altri hanno una potenza mediatica che Xiaomi sogna la notte. Non parlo di qualità dello smartphone ma di puro marketing. Ma possono pure metterlo a 699, nel giro di un mesetto scenderebbe a 500 euro visto che per comprare uno xiaomi a 700 euro ci vuole tanto coraggio

Capitan Winchester

Se aumenta la qualità dell' hardware é ovvio che aumenta anche il prezzo

Personalmente vorrei anche una 5.000mAh dentro

Capitan Winchester

Vedremo, io credo che dopo aver inaugurato quel sensorone da 108 mpx sarebbe uno sbaglio non sfruttarlo sul prossimo top gamma! Vedremo

Advedi

Sono abbastanza sicuro che non avrà lo stesso comparto fotografico del minote10, già per il semplice fatto che seguendo la tendenza di quasi tutti i top di gamma del 2020, avrà come sensore principale il sony imx686

Capitan Winchester

Se lo faranno davvero con quelle caratteristiche che ho elencato il prezzo non sarà da meno di quello che ho scritto considerando che hanno fatto uscire il mi note a 599 euro.. Ok che là costa un botto il display curvo peró.. Ad ogni modo a 699 euro di listino con quelle caratteristiche è a fuoco se pensiamo che gli altri superano spesso la soglia dei 1000 euro senza offrire niente di eclatante

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente