LG, lo smartphone pieghevole è più di un'idea: le immagini in un brevetto

01 Dicembre 2019 56

LG crede nei display flessibili, e sta investendo nella implementazione di soluzioni che consentano di applicare i pannelli di nuova generazione ai cosiddetti smartphone pieghevoli. Non è la prima volta che ci ritroviamo a parlarne: basti pensare al brevetto scovato la scorsa estate in cui viene descritto un ipotetico smartphone con display arrotolabile, o ancora ai marchi depositati presso il Korean Intellectual Property Office dei dispositivi Folds e Arc, ritenuti essere due possibili nomi di "foldable" LG.


In questo caso niente form factor a Z come già visto in passato, quanto piuttosto un design più "classico" - se classico si può ritenere - che ricorda le soluzioni adottate da alcuni produttori: non sarebbe infatti azzardato dire che i disegni a corredo della documentazione e il render creato da Letsgodigital (in apertura) ricordano il Mate X di Huawei. Il brevetto è stato pubblicato venerdì presso la World Intellectual Property Organization de L'Aia e fa riferimento, senza scendere troppo nei particolari, ad un "mobile phone in folded state", in altre parole ad un telefono pieghevole.

Una volta ripiegato su se stesso, il display resta nella parte esterna, esattamente come visto anche nel brevetto in cui Oppo immagina un foldable con fotocamera pop-up. Una soluzione interessante, quella di LG, che prevede bordi ridotti al minimo, eccetto sul lato sinistro in cui sono ospitate le fotocamere e - supponiamo - tutti i sensori necessari al corretto funzionamento del dispositivo. Tutti i componenti - processore, batteria, parti interne - sono posizionati nella metà sinistra dello smartphone-tablet, lasciando così quella destra decisamente più sottile.

Non sarebbe logico soffermarsi sui singoli dettagli descritti nel brevetto, come il numero di fotocamere, gli speaker o altri particolari: si tratta piuttosto di un'idea progettuale, in cui viene "semplicemente" descritto come potrebbe essere sviluppato un dispositivo pieghevole dotato di certe caratteristiche, dunque non come sarà (o potrebbe essere) effettivamente. Quando poi questo si tradurrà in realtà non è dato sapere.


56

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dea1993

be quello mi pare scontato... e quindi? se l'obbiettivo e' avere un 6 pollici che puo' diventare un 8 pollici quando hai bisogno di piu' superficie, e' inevitabile

Il prodotto sicuramente non é perfetto, ma é innovativo, sensato, e soprattutto ti fa dire WoW. Tieni conto che nel mentre uscirà il prodotto di Microsoft passera un altro anno e quindi una seconda generazione (e mezza) di pieghevoli. Inoltremolti brand puntano sui foldable quindi sia le app che lo stesso Android andranno in quella direzione... mi sembra che i dual screen che esistono oggi in commercio vengano snobbati alla grande... quindi per dare ragione a Microsoft dobbiamo vedere le vendite, potrebbero avere torto entrambi ma indovinare la strada significa avere fare esperienze .

Depas

Semplice: pieghevole uguale schermo in plastica .

max76

A parte che uno schermo così ciuccia più batteria...

max76

Per MS la tecnologia fold non è ancora matura, sennò l' avrebbe già fatta col progetto Andromeda che doveva essere il successore dei Lumia...la figuraccia di Samsung e i ritardi degli altri, per ora hanno dato ragione a MS.

max76

Se la resa è migliore però non sarà in ritardo..(Samsung fold/flop docet)

E K

Appunto.

Crash Nebula

Perché la gente non può mettere iPad Pro in tasca per esempio. Ma se fosse un tablet che chiuso è delle dimensioni di uno smartphone attuale farebbe boom di vendite.

Depas

Se la tecnologia è alla pari ovviamente si.
Se pinco pallino introduce la tecnologia x e un anno dopo tizio introduce la medesima tecnologia x con la stessa resa, allora è in ritardo

Dark!tetto

Come a dire che i samsung scoppiano tutti e gli iphone si piegano tutti ...

E K

Dopo il g4 (2015) non é piú successo, forse hanno imparato. O partiamo dal presupposto che nessuno impara dai propri errori?

roby

Appunti mini, gli iphone che vendono sono i max

Fabio

Pieghi lo smartphone e va in bootloop, come insegna il buon G4?

Marco

si vogliono il big smartphone , non il mini tablet ... se no mi spieghi perchè ipad mini ha venduto molto meno che iphone pro?

Marco

si ? e allora mi spieghi perchè ipad mini non ha avuto lo stesso successo di iphone ?

MatitaNera

stacci un po' attento...

MatitaNera

se idea viene prima di brevetto mi pare corretto

marco

"più di un'idea" e poi nell'articolo: rimane solo un'idea, ok

Dea1993

e non sfracellare le scatole

MatitaNera

"sia"

MatitaNera

cos'ha che non va?

Ikaro

Ehm NO, Cina e usa i due mercati più redditizi vogliono il Big. .

checo79

mi alpha non è pieghevole

Pietro Smusi

accontentiamoci ragazzi

Desmond Hume

è richiesta la sfera di cristallo considerando il form factor?

roby

Ancors non è stato prodotto già pensi sia esposto ai graffi

roby

Ma dove? Se 3/4 del mondo vogliono display grandi, da quanto leggo solo in europa vogliono smaprtohone compatti ma sono mercati piccoli per i produttori

Yafusata

Probabilmente... la meno costosa.

Yafusata

Quelli normali di questo blog.

Yafusata

Lg e' piu' furba. Fa in modo di creare piu' angolo nella piegatura senza pero' lasciare il buco.

Scrofalo

Sisi LG , come no.

marco

Ma che titolo è?

Luigi Melis

la più pratica di tutte è quella motorola...ma per ora è la meno"potente"...hw fascia bassa, esim ecc...secondo me è la soluzione migliore di fold...anche se quella xiaomi vista diversi mesi fa era ottima (fold ripiegabile in 3)

Dea1993

non sono sicuro che la persona media e' sempre piu' interessata a smartphone che diventano piccoli, senno' oggi non avremo dimensioni medie attorno ai 6 pollici.
negli anni se gli smartphone sono cresciuti di dimensioni e' proprio perche' e' cio' che volevano gli utenti, se nessuno li prendeva grandi, il mercato si sarebbe spostato sugli smartphone compatti

non e mi pare sia una grande esigenza nemmeno sui tablet se non per quelli destinati ad utenze professionali, figurati per uno smartphone.
Comunque nel mentre verrà commercializzato questo dispositivo basta vedere 0

Egidiangelo
sailand

Il tablet infatti rimane a casa, non a caso non si vendono. Fuori casa nella maggior parte dei casi basta uno smartphone ma a volte un pieghevole ben fatto sarebbe utile però è teoria vista la fragilità e il costo.
Fragilità e costo sono problemi potenziali che ha pure il Motorola che non fa nulla di più di quel che fa un normale smartphone.
Alla fine qualsiasi pieghevole per ora è solo per far parlare.

Mauricio

Se una azienda lancia un prodotto simile ad un altro, già presente sul mercato e che non aveva prima, questa azienda è "in ritardo"?
È giusto per capire la regola, così la posso applicare in altre situazioni e con altre aziende.

Depas

Sull’uscita

Karellen

Probabilmente una non escluderà l'altra, come ai tempi pre-smartphone c'erano i quelli normali che non si chiudevano, gli slider ed anche i flip.

Marco

a parte motorola, tutti continuano a fare smartphone che diventano tablet , secondo me il mercato invece sarebbe più interessato a smartphone che diventano più piccoli (tascabili)... la maggioranza delle persone dello smartphone sfrutta funzioni limitate quando è fuori casa e in casa può sfruttare direttamente il tablet...

Mauricio

In ritardo su cosa?

zdnko

Sempre se riescono a farlo stare rigido quando aperto visto che non sarebbe usabile nemmeno appoggiato

giorgio085

il razr ha un grande senso se il display esterno fosse sfruttabile come quello di un palm black.

Alessandro N.

Ma se è identico al Mate X di Huawei

NEXUS

questa mi sembra una soluzione migliore di quella di samsung e huawei

NEXUS

sai che con i pieghevoli non puoi usare la penna?

NEXUS

no

Felipo

Son curioso di scoprire quale soluzione (Samsung, Motorola, Xiaomi/LG, etc) prenderà realmente piede

Tommaso

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente