Intel accusa Qualcomm: tattiche scorrette ci hanno spinto fuori dal mercato modem

29 Novembre 2019 76

Nella complicata vicenda relativa ai modem 5G degli iPhone, Intel è quella che ha avuto sorte peggiore, tra le tre principali aziende coinvolte (le altre due sono naturalmente Qualcomm e Apple). E in una recente dichiarazione ufficiale rilasciata in tribunale ha scaricato la colpa proprio su Qualcomm.

Prima di esaminare gli ultimi sviluppi, un breve riassunto/ripasso della storia fin qui:

Dopo aver litigato con Qualcomm per questioni di soldi, Apple ha deciso di rivolgersi a Intel; non si è però trovata bene, e ha fatto pace con Qualcomm. Intel si è quindi vista costretta a ritirarsi dal settore, e proprio Apple ha rilevato da Intel tutta la divisione.

Le nuove dichiarazioni di Intel arrivano nell'ambito del processo Antitrust contro Qualcomm in corso negli Stati Uniti. L'ipotesi è di concorrenza sleale, e a quanto pare Intel concorda molto appassionatamente. Il responsabile legale di Intel ha scritto anche un post su Marketscreener in cui spiega il suo punto di vista in modo impossibile da travisare:

Intel ha lottato per circa un decennio per sviluppare una divisione modem remunerativa. Abbiamo investito miliardi, assunto migliaia di persone, comprato due aziende e realizzato prodotti innovativi e di prim'ordine che sono giunti nei leader di settore Apple iPhone, inclusi i più recenti iPhone 11. Ma alla fine dei conti, Intel non è stata capace di superare le artificiali e insormontabili barriere alla libera concorrenza create da Qualcomm ed è stata costretta a uscire dal settore quest'anno.

Intel, in particolare, critica quella che chiama "la componente centrale della tattica" di Qualcomm, ovvero la policy no license, no chips. Detta molto semplicemente: se i produttori vogliono i chip Qualcomm non possono semplicemente comprarli, devono sottoscrivere un accordo pluriennale di concessione in licenza dei brevetti relativi. "Queste condizioni unilaterali e onerose permettono a Qualcomm di ridurre artificialmente il prezzo dei suoi modem, incrementando contemporaneamente le spese dei clienti che decidono di rivolgersi ad aziende concorrenti, come Intel, applicando delle licenze che costano quasi come i modem stessi".

Il primo processo (peraltro presieduto dall'onorevole Lucy Koh, giudice il cui nome si menziona spesso nei casi delle battaglie dei colossi tecnologici: è stata una figura centrale nel famosissimo caso Apple Vs. Samsung, per esempio) ha ritenuto Qualcomm colpevole, grazie anche alle testimonianze della dirigenza Intel; i legali Qualcomm hanno chiaramente richiesto un processo di appello.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 508 euro.

76

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Darkat
Egidiangelo

Il caso Spotify riguarda le commissioni se fai l’abbonamento da Apple store ed è la stessa cosa su play store. Non ha nulla a che fare con concorrenza sleale. Il caso Xerox è ben diverso ed Apple venne assolta completamente. Informati bene e impara cosa è la concorrenza sleale.

Darkat

MA come non è vero ahahah Spotivy ha fatto aprire il caso, Apple è indagata per concorrenza sleale, e non è vero? loool in più il caso Xerox è famosissimo e anche li Apple fu denunciata per concorrenza sleale ma finì tutto nel vuoto perché Xerox non aveva le risorse economiche per portare avanti il processo. Cosa non sarebbe vero?

Tetsuro P12

Intanto Huawei e Samsung hanno soluzioni pronte per il 5G.

Egidiangelo

Non è vero nulla di quello che dici, almeno informarsi decentemente

Darkat

Lato software Apple è attualmente indagata per concorrenza sleale per alcuni suoi servizi (come nella causa Music contro Spotify) ed Apple Pay, giusto per citarne due recenti ancora aperte. Lato hardware Apple è famosa sin dalle origini per il modo in cui riesce a fott*re le aziende, a partire dalla Xerox quando rubò la loro interfaccia utente e l'idea del mouse.

Orlaf

La prossima volta oliatevi bene il cul0, così vi brucerà meno.

Dartagnan92

Il bue che da del cornuto all'asimp... bella questa.
Detto da Intel.. l'azienda più esperta al mondo in pratiche scorrette.

Egidiangelo

esempi concreti?

Darkat

Con gli appalti delle componenti, ha più volte creato situazioni difficili da sostenere per le aziende. E altre volte ha indotto piccole aziende al fallimento per poterle comprare e assorbire.

Darkat

Ingnoto nel senso che non sono sposati e non sono fidanzati, dove porta l'anello? Lol per favore

Andrej Peribar

Volevo sapere su AMD

JustATiredMan

Microsoft e la EEE ?

JustATiredMan

Direi anche peggio... e come pulirsi il c... con la m....

JustATiredMan

HAHAHAHA Intel che accusa altri di tattiche scorrette ????????

Koji Ray

Non puoi che riMarkare.

Francesco Renato

Non hai capito il trucco di Qualcomm che vende insieme modem e licenza sottovalutando la quota modem e sopravvalutando la quota licenza cosìcche Intel è costretta a svendere i suoi modem.

Goose

Non è vero. È passata a Qualcomm perché ha un rapporto qualità prezzo nettamente migliore. Qualcomm per i suoi modem ha chiesto ad Apple 7.5 dollari ad unità, offerta rifiutata un anno fa da Apple, passando ad Intel e spendendo 1.5 dollari ad unità per i suoi modem.

max76

Intel pascola da anni e mo' di lamenta...gli è andata bene che AMD è stata in crisi per quasi un decennio ma adesso è tornata alla grande, sennò nel settore CPU avevamo ancora i Sandy Bridge...

Francesco Renato

Non dire sciocchezze, barare non è una regola, se Intel ha barato in passato ciò non autorizza Qualcomm a barare oggi.

SJ_410

Battaglia persa!

Francesco Renato

Mi pare che non hai capito, Apple si è rivolta a Qualcomm non perché i suoi modem sono migliori ma perché costano di meno al netto delle licenze.

Francesco Renato

Quale mercato? E' la legge che regola le licenze, non il mercato, i giudici devono punire severamente i comportamenti scorretti.

Alexv

Brutte le barriere artificiali, vero?

salvatore esposito

pazienza... ho imparato qualcosa sulla mucca cornuta

Riccardo

Il bue che dice cornuto all'asino

ally

parla intel, detentrice insieme a via e amd delle uniche licenze x86...

Dr. Freudstein

Sei rimasto indietro di qualche migliaio di anni dato che poi è nato Gesù, i Vangeli, la Chiesa, 21 concili, il catechismo, la teologia, la dottrina della Fede, l'interpretazione dei testi sacri; oggi la Chiesa cattolica distinguere bene tra rapporti sessuali occasionali fini a se stessi e slegati da qualsiasi sentimento di amore, e quello fra due fidanzati che si avviano verso la costruzione di una famiglia. I peccati sono un'altra cosa.
Ad ogni modo questa discussione non ha nessun senso dato che tutti i cristiani sono peccatori, cosa ampiamente prevista da tutte le chiese cristiane di diverso orientamento. Anche preti e suore di confessano.
Infine come diceva Benedetto Croce, "non possiamo non dirci cristiani" riferendosi anche agli atei in quanto siamo tutti eredi di quel patrimonio culturale, morale e spirituale.

Andrej Peribar

Tipo?

Dj fefe

Sono tutti bue e tutti asini in questo mondo, ricorda.
La stessa Intel, ma anche Qualcomm, Apple, AMD....
Tutte hanno subito ma hanno anche approfittato di certe situazioni, inutile prendersela solo con intel

Dj fefe

Ovvio che no.
Le aziende si fanno sempre guerra tra di loro

Dj fefe

Ragazzi, il mercato funziona così.
Cio che sale deve scendere prima o poi, chi approfitta di certe situazioni, subirà la stessa medicina, ma questo con tutte le aziende.
Non è solo Intel ad avere avuto comportamenti scorretti nel corso degli anni.
Le aziende si fanno costantemente guerra tra di loro

Goose

Si che lo è, secondo la religione cristiana.

Goose

I vostri modem non sono all'altezza di quelli Qualcomm. Ed anche Apple ed iPhone lo hanno dimostrato.

Mark

Al massimo le corna le mucche le hanno, non "tengono".

Ciccio

Per non parlare degli accordi con Microsoft..una su tutte VisualStudio che funzionava male sugli Amd per poi venirne fuori che era stato "volutamente" ottimizzato per le le CPU Intel...a Napoli si dice:"chi va per mare questi pesci prende"..

Ciccio

Dai Intel fai la buona..non dimentichiamo il tuo passato...Fà parte del vostro gioco,con le vostre regole,quindi si vince e si perde..

mig86

Intel è uscita fuori dal mercato dei modem perché i loro modem 4g facevano schifo, inoltre hanno mentito a clienti ed investitori per anni dicendo di avere un chip 5g funzionante, poi abbiamo visto come è andata a finire.

LastSnake

Secondo la Bibbia si, perché hai fatto sesso fuori dal matrimonio, il che è peccato.

Dr. Freudstein

No, non è un peccato.

LastSnake

Eh ma lo ha fatto comunque fuori dal matrimonio, il che è peccato se parliamo di religione cristiana

Troglodita

Ò pagliaccio IT

gioboni

No vabbeh, Intel che si lamenta di pratiche scorrette? Le comiche. Quando invece forzava la mano agli OEM per non comprare AMD tutto ok, giusto?
Il risarcimento di 1Mld di qualche anno fa fu quasi ridicolo in confronto al vantaggio strategico accumulato.

MasterBlatter

tipo il quadruplo dei processori venduti da amd

MasterBlatter

mica è ignoto, è uno degli autori dei programmi di del debbio e di giordano

Koji Ray

Le ha.

Intel che c'è, non ti piace la tua stessa medicina? Ridicoli

BadBull

Cosa sarebbe dell’IT?

Pip

È bello vedere Intel subire lo stesso trattamento che ha riservato ad AMD per anni portandola sull'orlo del fallimento

teda

Santi non ce ne sono in questo campo

Apple annuncia il nuovo MacBook Pro 16 | Video

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

MacOS Catalina disponibile al download: ecco cosa ha cambiato Apple | Video