Roaming zero in Europa un successo: boom dei GIGA consumati all'estero

29 Novembre 2019 50

Il roaming europeo, approvato dal Parlamento UE nell'aprile 2017 ed entrato in vigore due mesi dopo, è un successo. Lo ribadisce a distanza di un paio di anni Mariya Gabriel, Commissaria responsabile per l'Economia e la società digitali di stanza a Bruxelles, che nel primo riesame completo sottolinea come l'abolizione delle tariffe internazionali sul territorio comunitario abbia contribuito ad un più frequente (e libero) utilizzo dello smartphone al di fuori dei confini nazionali. Già lo si era osservato nei documenti UE precedenti (l'ultimo è datato dicembre 2018), e a maggior ragione viene ribadito oggi.

Il punto di svolta, si diceva, si è avuto il 15 giugno (QUI potete rileggere il nostro report sul roaming zero). Dai 15,7 milioni di GIGA complessivi consumati in Unione Europea tra luglio e settembre 2016 si è passati agli 84,7 milioni di luglio-settembre 2017, sino a crescere progressivamente superando i 190 milioni di GIGA del terzo trimestre 2018.

ROAMING ZERO: UNA CRESCITA VERTIGINOSA

Rispetto al 2016, l'uso dei dati mobili in UE ed SEE è decuplicato, con il massimo raggiunto nell'estate 2018 (in quel caso, anche il volume delle telefonate è cresciuto sensibilmente, pari a tre volte quello medio pre roam-like-at-home. Buoni risultati anche dal punto di vista dei costi sostenuti all'ingrosso dagli operatori:

A livello di mercato all'ingrosso la forte riduzione dei massimali tariffari ha contribuito a un'ulteriore riduzione dei prezzi di roaming all'ingrosso, che a sua volta rende l'abolizione delle tariffe di roaming sostenibile per quasi tutti i fornitori di servizi di roaming.

Il roaming a tariffa nazionale, si legge nel riesame, dovrà continuare ad essere regolamentato secondo le norme vigenti "per garantire che i cittadini possano beneficiare del roaming senza costi aggiuntivi all'interno dell'UE".
roam-like-at-home: il percorso che ha portato al roaming zero in UE

Il documento completo redatto dalla Commissione Europea è disponibile al link in FONTE.

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 437 euro.

50

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
talme94

E con i vaccini

Teomondo Scrofalo

Io facevo le consegne e giravo con uno stradario di tipo professionale, un poco meglio del tutto città!

michi17

E come no, difatti le aziende mettono la sede nello Wyoming per la sua bellezza naturale e le sue fantastiche infrastrutture... Per non parlare della Florida, uno stato talmente freddo che ha ben 2 squadre di hockey su ghiaccio (mica perchè non si paga la tassa sul reddito nono...)

michi17

80 anni dopo continuiamo a farcela con le banche e gli immigrati invece che con i fucili e i carrarmati

Healer78

Poi arrivano i furboni a ideare le esim..... È di ricomincia a lucrare..

saccovr

C'era il tuttocittà, che tempi!

Alessandro Monticelli

250 mi sembra esagerato, per il resto è vero, è come dici tu. È un paese pieno di contraddizioni l'America.

Io a San Francisco pagavo 35/40$ al mese per moltissimi minuti e sms (forse illimitati, non ricordo) e 30GB. Con la ricaricabile che ricaricavi ogni mese solo se volevi proseguire l'offerta. Comunque molto più che da noi, ma non così tanto

LaVeraVerità

Ok, così è chiaro.

LaVeraVerità

Sicuro al 100%? Mi sembra strano visto che il calcolo dei Gb utilizzabili si basa su normativa europea applicata da tutti gli operatori. L'hai provato di persona?

Body123

Il roaming europeo è stata un'ottima cosa, prima andare all'estero in UE era problematico, dovevi comprare prima di partire pacchetti del tuo operatore che avevano pochi giga e costavano tanto.

Io mi chiedo ancora oggi come c@**o si faceva prima di Maps+giga sul telefono a vivere in città abbastanza grandi, anche dopo tempo che ci vivevi. Cioè se io mi trovo a X punto di Roma e a malapena conoscerò le strade vicino a casa mia e per una determinata ragione devo andare in un posto in cui non sono mai stato a "via blablabla 13", che magari si trova dall'altra parte della città, ma come diavolo ci dovevo arrivare? Non stiamo parlando di arrivare al Colosseo, lì è pieno di indicazioni ma di una delle decine di migliaia di vie sconosciute. Come faccio a sapere quale strada prendere? Quale bus prendere? A che ora passerà il bus? Un vero casino, per fare un tragitto che ora fai chessò in un'ora prima ce ne avresti messe quattro di ore. E non mi dite "chiedi informazioni" che o becchi turisti o becchi gente che ha fretta o gente che davvero non lo sa. Figuriamoci all'estero dove c'è anche il problema della lingua.

Jiek

Sono meno circa 10€ di tasse in più al mese per poter rendere gratuuto il trasporto pubblico ( NO PRIVATO come bus extraregionali ) , ma siccome sono manovre troppo difficili meglio pagare altri vitalizi .

talme94

80 anni fa ci stavamo facendo la guerra a vicenda

Emanuele

Se leggi bene tutte le info lo dice chiaramente, ho wind anche io, lavoro stagionalmente in Germania quindi sono rodato su sto campo diciamo.

sgarbateLLo

Volendo lo puoi fare anche ora, prima non avevi scelta!

sgarbateLLo

Ora è chiaro. Grazie!

Emanuele

I giga del "porta un amico" non si possono usare all'estero.

ADM90

Concordo. Basta andare in Slovenia dove molti prodotti costano meno (e non parlo di sconti del 10-15%)

ADM90

250 dollari al mese forse qualche anno fa. Un mio amico di Phoenix e suo marito pagano in 2 80 dollari + tasse con GB illimitati (fino a tot GB) poi si passa a rete castrata

ADM90

I trasporti pubblici gratuiti sono un buco per le casse dei comuni e provincie.

Vox
sgarbateLLo

A questo proposito, meno di dieci giorni fa mi è successa una cosa strana. Ho Wind e avevo 4 giga di promo porta un amico (mentre i giga della mia offerta erano finiti), e mi ha addebitato ogni giorno di permanenza estera 99 cent per navigare... capitato a qualcun altro?

Carlo Gamna

Probabilmente hai ragione, ma il roaming europeo non mi pare che parli solo alla pancia della gente: mi sembra un provvedimento con molta sostanza e conseguenze pratiche; credo abbia favorito parecchio il turismo e coloro che per lavoro devono fare trasferte nei paesi europei.

Mustafa

Qualsiasi cosa resa gratis rende più vendite di prima

Rob3r7o

oh... ma un sano perdersi perché non ci sono cartelli stradali o per la mappa cartacea non aggiornata..... prima era più "on the road" avventurarsi all'estero. (sia chiaro, preferisco adesso)

xpy

Scusa, mi sono mangiato un punto importante, non è 4,50GB ma 4,50€/ GB , in altre parole sono le quote dei prossimi anni, per sapere quanti giga hai a disposizione devi fare :
(prezzo dell'offerta(iva esclusa)/ quota dell anno corrente ) x2

Alexv

Beh come vedi anche l'UE sa parlare alla pancia, e quando lo fa te la riempie anche.

LaVeraVerità

Ti offendi se dico che la tua risposta è senza senso? Io ho parlato di Gb e tu parli di euro. E poi 3,5 euro (ad esempio) per cosa?

Alex Neko

non studi nulla
In USA in alcuni stati se abortisci ti mandano all'ergastolo in altri te lo paga lo stato
in USA in alcuni stati compri erba in negozio e la coltivi in casa, in altri anche se fumi ti fai due anni di galera
In alcuni stati vai in giro con il mitra da guerra in altri ti arrestano se hai una pistola

come in UE

la differenza che hanno l'esercito comune, per il resto e' simile a noi

e non hanno il roaming tra operatori, ora non so per le telefonate, ma prima se ricevevi una telefonata da uno con altro operatore pagavi anche un dollaro al minuto

e adesso un abbonamento familiare 4 telefoni costa 250 dollari al mese
qui te la cavi anche con meno di 30 euro

Andrej Peribar

Appunto dico.
anche se canio parlava di sistemi ancora più complessi.

alla fine sembra che si supponeva che le varie nazioni si sarebbero accordate in due anni.
è un passo per il futuro.

ghost

Anche il roaming è del 2006 (approvato solo da poco).

T. P.

https://media3.giphy.com/me...

momentarybliss

L'importante è vedere nell'Unione europea e nella libera circolazione un'opportunità, non stare sempre a contare chi arriva da noi e pensare a chi emigra negli altri pesi europei come ad una persona costretta ad andare via dall'Italia. Se no una vera unione tra gli stati non ci sarà mai

xpy

A partire dal prossimo anno, il valore attualmente fissato a 4,50 GB, scenderà: dal 1° Gennaio 2020 sarà di 3,5 euro (IVA esclusa), dal 1° Gennaio 2021 di 3 euro (IVA esclusa) e, infine, dal 1° Gennaio 2022 di 2,50 euro (IVA esclusa).

Carlo Gamna

Non lo dice nessuno, ma "Grazie, Unione Europea".

Squak9000

basta poco...

hanno rimodulato tutti... quindi adesso paga anche chi non va in roaming

Andrej Peribar

Il passo forte è stata la valuta unica.
è del 2002.

meno di ventanni fa.

secondo me ci vuole tempo.
è oggettivamente poco.

x_term

Francia e Olanda? Non è che ogni tanto anche un pochino pochetto di colpa guarda caso ce l'abbiamo anche noi (che negli ultimi 2/3 anni siamo stati i migliori amici dell'UE proprio...

per quello che dice servirebbe una regolamentazione con prezzo fisso per tutti gli stati, per me non è una buona prospettiva.

non ha neanche senso scatenare una guerra al ribasso in quanto ci finirebbero immediatamente in mezzo gli utenti dato che per mantenere i prezzi bassi, crollerebbero assistenza e investimenti.

rsMkII

A *operatoreitaliano* non piace questo elemento.

MatitaNera

Con la sua lingua... bleah!

asd555

Si vede che non sai di quel che parli, ma dai.

CAIO MARIOZ

Si vede che non sei mai stato negli USA, là cambia la percentuale, non il metodo,
la corte suprema, il governo e il parlamento federali hanno molti più poteri di quelli europei

Là vige una costituzione uguale per tutti gli stati federali
Qui da noi Francia e Olanda hanno fatto fallire la Costituzione Europea

Gigiobis

Essendo un regolamento, a gennaio 2020 dovremmo avere un altro step extra di dati utilizzabili liberamente all'estero.

asd555

Posso capirlo, ma stiamo parlando di "ora e adesso", non di "fra centinaia di anni"...

LastSnake

Vabbè dai ma è imparagonabile l’Italia con ad es il Texas, sia a livello storico che a livello legislativo/economico. Ogni singolo paese europeo è per certi versi paragonabile agli interi Stati Uniti.

asd555

Non è come dici.
Anche negli Stati Uniti i costi, le leggi e le tasse variano da Stato a Stato, eppure sono tutti sotto la stessa economia.
Il tuo esempio non è calzante, senza offesa.

Jiek

Un aumento calcolabile e aspettabile.
Non mi sorprenderei se in futuro rendessero i mezzi di trasporto gratuiti e " OMG +2000% di passeggeri bus ".

Di certo è stata un'idea geniale e necessaria in quest'era digitale, tanti complimenti a chi porta avanti queste soluzioni per la comunità europea.

CAIO MARIOZ
LaVeraVerità

E c'è da sperare che la quota di Gb utilizzabili all'estero aumenti come da programma.

vincy

Finalmente.

Ci hanno messo fin troppo tempo

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?