Honor: 5G su tutti gli smartphone serie Play, X e V, anche di fascia bassa

29 Novembre 2019 3

Honor intende concentrarsi sul 5G, portandolo su gran parte degli smartphone di prossima generazione. Lo ha dichiarato il Presidente del brand cinese George Zhao a margine della presentazione di V30 (immagine d'apertura) e della sua variante Pro avvenuta pochi giorni fa.

Parlando con i giornalisti presenti all'evento, Zhao ha illustrato la strategia aziendale per il futuro che, dunque, sarà all'insegna del 5G. Nello specifico, troveremo il supporto alle nuove reti su tutti gli smartphone appartenenti alle serie

  • Play
  • V
  • X
75.8 x 162.7 x 8.9 mm
6.57 pollici - 2400x1080 px
75.8 x 162.7 x 8.8 mm
6.57 pollici - 2400x1080 px

Honor V30 e V30 Pro sono entrambi 5G: il primo ha un SoC Kirin 990 con modem Balong 5G esterno, il secondo un Kirin 990 5G con modem integrato

Ancor più interessante è la questione legata alla disponibilità del 5G a seconda della fascia di prezzo: il Presidente di Honor specifica infatti che quella compresa tra i 3.000 e i 4.500 yuan (ovvero circa 390-580 euro) è già coperta dalla serie V (V30 e V30 Pro, per dire, spaziano tra i 3.299 e i 4.199 yuan, ossia 425-540 euro), ma presto verranno immessi sul mercato smartphone 5G più economici, fino a raggiungere la soglia dei 2.000 yuan (260 euro) e, a scendere, quella dei 1.500 (190 euro) e addirittura dei 1.000 yuan (130 euro).

Ovviamente tutto dipenderà dall'andamento del mercato e, soprattutto, dai costi dei componenti che, come facilmente intuibile, sono destinati a calare progressivamente. Al momento non è stata delineata una vera e propria roadmap, ma possiamo attenderci le prime novità in merito già a partire dal prossimo anno.


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
macosx

Io sto ancora aspettando l'articolo sul fatto che l'EMUI 9 non facesse installare un launcher alternativo....
È uscita la EMUI 10....

GTX88

Aspetta e spera, loro ne parlano solo bene

Ciccio

Non molto O.T
Huawei è al.centro di un nuovo problema per quanto riguardo la China cables.Aspetto un articolo vostro per avere ulteriori chiarimenti.

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente