Huawei porta in Italia il Mate 30 Pro: da oggi solo all'Experience Store

28 Novembre 2019 145

Non ci siamo dimenticati del Mate 30 Pro e non lo ha fatto neanche Huawei che quest'oggi comunica la vendita ufficiale del top di gamma anche in Italia, seppur il solo canale di distribuzione sarà l'Experience Store di Milano, anche online. Insomma niente vendite presso le catene di elettronica, un segnale piuttosto importante in vista di eventuali cambiamenti che possano sbloccare dall'empasse e riallacciare i rapporti commerciali con Google.

Qualcosa si è mosso di recente; la scorsa settimana sono state rilasciate numerose licenze speciali che permettono ad alcune aziende statunitensi di poter riprendere a lavorare con Huawei. Tra queste la più importante è senza dubbio Microsoft, fondamentale per la casa di Shenzhen che può così riprendere i suoi ambiziosi progetti legati al brand Matebook, portatili tanto apprezzati e mai rinnovati nel 2019 a causa proprio del ban.

Tornando al mobile, in attesa che venga dato il via libera a Google non ci sono nuovi sviluppi e Mate 30 Pro arriva così nel nostro paese senza i cosiddetti GMS (Servizi Google Mobile) ed il solo store Huawei per il download delle applicazioni. Un limite bello e buono che impone un rilascio sottotraccia a 1.099€ ed una promozione interessante per coloro che ne acquisteranno uno entro il 18 dicembre che prevede:

  • 1 voucher del valore di 300€ da spendere presso l'Experience Store
  • Con l'aggiunta di altri 100€ ci si porta a casa un "Gift Box Huawei" che contiene Watch GT 2, FreeBuds 3, Wireless Charger e Mini Speaker

Nulla cambia per il resto della line-up Huawei già in commercio e con regolari servizi Google preinstallati, il Mate 30 Pro diviene così il primo orfano di YouTube, Maps, Gmail e Play Store attualmente acquistabile in Italia.

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 437 euro.

145

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giuseppe

Ma è possible durante una ripresa video, cambiar impostazioni?

Fabrizio Rosso

Essendo standardizzati mentalmente se uno comincia con un determinato prodotto continua sulla stella linea, difficilmente chi ha huawei passa a samsung e viceversa. Pertanto l'utente standardizzato Huawei nel momento del cambio saprà già a cosa andrà incontro. E per quanto riguarda l'associazione delle app dubito che tolgano la possibilità di loggare tramite account google. Perciò i tuoi dati non li perdi, e avendo i file sul cloud spostarli da pc a smartphone è un attimo. Quindi si, il problema c'è ma rimane ininfluente per chi usa il telefono esclusivamente per telefonare e qualche attimo di svago, ovvero quel 90% dell'utenza media, in cui una buona parte nemmeno sa come scaricare le app o mandare una banale email.
Personalmente penso che poi la situazione si risolva nel meglio, anche perchè l'america non sta facendo una furbata a livello economico. Bloccare aziende come Huawei in ambito telecomunicazioni è darsi la zappa sui piedi. Vedremo col tempo.

Andrew

Be certo hai argomentato bene
Pensa ad un utente (come me) che usa molti servizi Google (a parte documenti li uso praticamente tutti), ho i miei file sul drive, tutti i dati applicazioni sono associate al mio account Google
Perderei tutti se non potessi usare i servizi Google, considerando che ci sono altri marchi che fanno anche meglio di Huawei non vedo perché dovrei farmi tutti sti sbattimenti per niente, cambi semplicemente azienda

Fabrizio Rosso

Come si fa senza servizi google? Lavorando in uno store di telefonia ti garantisco che il 99,9% degli utenti medi non aggiorna nemmeno le applicazioni tramite playstore e si ritrova con whatsapp che nemmeno si apre da quanto la versione è vecchia. Tolto il "dramma" delle app bancarie (che anche qui, il 90% degli utenti nemmeno usa e sa cosa sia l'NFC) e' tutto utilizzabile. Per quanto riguarda i dati sincronizzati cosa ti tieni? Foto e contatti? Nulla che tu non possa spostare usando una qualsiasi app (es. Phone Clone). Per il backup puoi usare tranquillamente quello di Huawei, basta creare l'account.
E senza app di google hai un incremento di batteria di 20% abbondante. Questo fa capire quanto siano esose e pressochè inutili.

Garrett

Con quelle UK (che sono psicopatici di loro) non si installano.

Riccardo Foltran

si, ci sono un paio di tutorial su youube per effettuare l'istallazione. niente di troppo complicato. io lo uso da quasi 2 mesi (preso quasi al Day One a Shanghai) e non ho trovato nessun problema. ho letto che Netflix non gira ancora in Full HD, ma personalmente non uso.

Riccardo Foltran

funzionanti... almeno per ora.

salvatore esposito

altro che la licenza data a Microsoft non sia un segnale abbastanza evidente?

Desmond Hume

tanto senza android one e con android 10 come unico major update garantito se lo possono tenere.
Molti lamentano di un'autonomia non eccellente probabilmente alexa e i servizi amazon drenano parecchio.

Desmond Hume

fonte? tuo cugino?

Patrick

Il problema è che sia lo store Apple che Google danno dei livelli di sicurezza, di cui non si ha la certezza negli Store alternativi, mentre qui la mancanza è soprattutto l'assenza di eventuali patch future, dato che non si sa se gli aggiornamenti da Google saranno altrettanto tempestivi come in passato per i dispositivi huawei.

Patrick

L'ispirazione dei designer era proprio quella di farlo sembrare una fotocamera, riproducendo graficamente l'obiettivo di una cam professionale.
Penso ci sia ancora da qualche parte l'articolo descrittivo quando lo presentarono a Monaco a Settembre...
Però a molti sembra una lavatrice (o una copia dei Lumia, a ragione sinceramente sul lato somiglianze...).
Nella versione in ecopelle le scritte "Leica ecc." sono nel Halo ring, dando decisamente meglio l'idea di un obiettivo cam.

Patrick

In realtà non l'ha danneggiata poi così ingiustamente (se fai il furbo aggirando ban internazionali in Iran, qualche conseguenza la dovevi immaginare...).
Sono d'accordo invece che questa situazione danneggia noi consumatori, in quanto ci priva comunque di ottimi prodotti.
Comunque, l'anno prossimo si vedrà se gli ignorantoni americani voteranno ancora Trump (chi spera nell'impeachment si illude...), e di conseguenza le cose potrebbero tornare normali, ammesso che il nuovo presidente (forse Bloomberg?) non continui lo stesso una politica di difesa dall'espansione economica cinese (soprattutto in ambito IT).

salvatore esposito

con il trumpino messo alle corde con impeachment, il popolo americano che non lo vuole più, le figuracce che fa ovunque (di recente ha difeso un militare che ha pubblicato un selfie con il cadavere di un minorenne)... praticamente non dovrebbe aver vita lunga e siccome solo Trump ad Apple (ci sarebbe anche qualche melaro qui su hdblog ma non li considera nessuno) hanno piacere di questo ban, probabilmente a breve google avrà la sua licenza visto che Microsoft ha avuto la sua.

teob

Ma questo non è vero ... È andata su di prezzo troppo lasciando spazio ad altro di entrare come è sempre successo ... Anche ai tempi del dominio assoluto di Samsung gli altri vendevano. E come è arrivata Huawei Oppo Xiaomi altro altro arriveranno

teob

È un po'che smanetto con le rom ma perché a sto punto non installare le gapp?

Garrett

Bravo. Ora installa le app della banca.
Con il mio precedente sblocco, non ho potuto più installare quelle app perché mi notificava che il telefono non era sicuro

Abel

Esatto, proprio quello che intendevo :)

Claudio

Anche a me sembrano troppi per poi dover aggirare tutto .

Fra

Era la mia speranza...

Fra

Quindi in qualche modo è possibile installarli?

Claudio

Non mi sembra neanche giusto perdere i suoi prodotti.

delpinsky

Ho pagato il P30 Pro 549,99€, quindi se avessi trovato il Mate 30 Pro allo stesso prezzo, sai che avrei fatto una bella scommessa per il futuro — sperando che Huawei possa ricevere la licenza Google in futuro — e lo avrei preso... ma a 1.000€ se lo possono tenere comunque, con o senza Servizi Google.

Jiek

Perché tecnicamente non rinunci ma se vai con i servizi google non scegli huawei in primis.

I fanboy PiXeL aumentano e mi pare che sempre più persone vogliono questo " AnDrOiD sToCk " quando il telefoni nuovi arrivano con 4-6-8 GB di ram....

Massimo Carra

boh..me lo domandavo pure io..markettari e basta

AstralHD
AstralHD
Riccardo Foltran

comprato in Cina, hackato e montato le Google Apps, va una meraviglia. certo bisogna smanettarci un po', ma ne vale la pena. fotocamera mostruosa!!!!

Antonio Fani

youtube proprio l'abbonamento no...
posso capire per roba tipo netflix...ma pagare youtube :DDDDD

Antonio Fani

personalmente non uso gmail, mappe chi senne ho gps nella bmw, youtube ho quello premium gratis... :D uso al 90% facebook e wechat

salvatore esposito

quindi l'aver concesso la licenza a Microsoft non è un segno? visto che circa 300 società statunitensi hanno fatto richiesta, ci vorrà un po' di tempo ed è l'unica cosa che può fare Trump ovvero perdere tempo mentre aspetta che l'impeachment prosegue

salvatore esposito

molti dei servizi google se ne fanno poco quanto niente, senza contare che l'impeachment contro Trump prosegue ed è l'unico a parte apple che gradisce il ban... quindi molto probabilmente questa farsa finirà presto

mio mix

Puoi disattivare singolarmente le chiusure in background su ogni app....quindi non vedo dov'è sia il problema?!... risparmi batteria in automatico

Dea1993

se fosse moddabile senza troppi problemi e magari c'e' una lineageOS ufficiale, sarebbe anche buono.
ci metti uno store alternativo, e per gli smanettoni andrebbe bene uguale, pero' 1100 euro sono troppi per doverci smanettare.

ciro mito

Mi sa che non hai capito che se dovesse finire il ban in tre anni non avresti più concorrenza

Carlo Galli

Purtroppo oggi gira tutto con Google addirittura chi usa iPhone usa Google dunque per me è un telefono castrato neanche a €400 lo prenderei....

realist

Secondo me nemmeno uscirà.
Trump ha messo a 90 Huawei e penso che lo terrà al caldo per parecchio tempo.

realist

Per te c'è nulla da fare, ti rispondo io.
Uno : non e una bella pubblicità per l'azienda uscire con un telefono da 1000€ senza il PlayStore ecc...
Due : non e detto con certezza a livello ufficiale che uscirà un aggiornamento per riattivare il tutto.

Accattatevillo....

Chirurgo Plastico

Peccato per Huawei. Il ban l’ha danneggiata ingiustamente. Lato fotocamera ha fatto un bel passo avanti e ha permesso in miglioramento per tutti in questo settore.
Chi è felice del ban a mio avviso è ignorante. Più concorrenza c’è meglio è, ti prenderai il dispositivo che vuoi con hardware migliore al prezzo “migliore”.

Frazzngarth

infatti è una follia e non lo comprerà nessuno

Andrew

Certo che voi fanboy Huawei state messi male, ma come si fa a pensare di utilizzare un telefono senza i servizi Google? Pensa solo a tutti i dati sincronizzati
Fate ridere

salvatore esposito

molto probabilmente google riceverà la sua licenza a breve come già successo per Microsoft e il tutto si risolve per huawei con un aggiornamento mentre per te c'è nulla da fare?

salvatore esposito

a breve uscirà la licenza per google e con un aggiornamento risolverà tutto

Andrew

Ci sono così tante alternative a YouTube Premium che neanche te le elenco

io sono nappo

Ma guarda a 499 con 100 euro per gift box un pensierino lo avrei fatto.

Andrew

A me il p20 pro in back round non teneva aperto niente, ora ho un mi 9t pro e qua le notifiche arrivano subito, ergo tiene aperte tutte le app in background

Andrew

È inutile un telefono senza le Google apps, questo ne sarà la prova

Pietro

Se qualcuno lo compra, propongo scambio con il mio Note.

Ciccio

Meno degl altri perché non hai le.Gapps!

Gabriele

Nel senso che se negli ultimi 10 anni é cresciuta in maniera esponenziale anno su anno in doppia cifra nel 2020 se c è il Ban sarà difficile crescere

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente