Anche Xiaomi vuole il suo razr: brevettato un nuovo pieghevole

14 Novembre 2019 66

Mentre Motorola si gode il suo momento di gloria a poche ore dall'annuncio del nuovissimo Motorola razr, sembra che anche Xiaomi voglia giocare nello stesso campo e sia pronta a realizzare un pieghevole con form factor identico a quello del dispositivo mostrato dalla casa alata.

L'indiscrezione emerge attraverso un brevetto depositato in Cina ad agosto 2018, nel quale è possibile notare uno smartphone pieghevole che riprende le linee generali del razr, ma che si differenzia da quest'ultimo per via di un design più moderno e audace. Diamogli uno sguardo:



Come si può notare, il dispositivo pensato da Xiaomi sembra annullare i principali punti deboli - almeno sotto l'aspetto estetico - della proposta di Motorola, visto che presenta un bordo inferiore particolarmente sottile e una parte superiore sprovvista di notch, nonostante in questo caso il bordo sia leggermente più evidente.

Sul retro della parte inferiore troviamo anche una doppia fotocamera, mentre quella superiore integra un display secondario di servizio, abbastanza ampio da mostrare informazioni come i dati delle chiamante, eventuali notifiche e poco altro ancora. Generalmente il design del pieghevole di Xiaomi è molto più moderno e accattivante, ma bisogna capire se la società cinese sarà in grado di portare effettivamente sul mercato un prodotto simile.

Xiaomi ha provato a dire la sua nel settore dei pieghevoli mostrando un suo prototipo a gennaio e a marzo, salvo poi far sparire il tutto nel nulla. Le malelingue potrebbero dire che la presentazione di Mi Mix Alpha sia servita a tamponare l'assenza del pieghevole, mostrando un prodotto che fosse comunque futuristico, anche se non in grado di eguagliare la complessità tecnica di uno smartphone pieghevole.

Insomma, al momento Xiaomi non ha dimostrato di voler osare in questo settore, ma forse è meglio così, visti i risultati ottenuti dai concorrenti.


66

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Darkat

Non hai detto questo ma che loro sono in grado solo di copiare e non creare da zero lol stai dicendo solo cose senza senso ma va benissimo così. Ariciao

Vincenzo

io non ho niente contro gli orientali, il commento è SEMPLICISSIMO : a copiare cinesi e giapponesi sono i numeri 1...sei tu che arrivi e spari a 0 solo baggianate, essere top qui, top la quando il senso del commento è tutt'altro, poi copiare è una cosa, creare da 0 è un'altra! e di progetti OVVIAMENTE creati da 0 ce ne sono a sbuffo, tanti proprio di noi italiani! quindi il 12enne che non capisce di cosa si parla sei tu, ARIciao.

Darkat

Ehi ehi, calmati. Non so cosa hai contro gli orientali, ma TUTTI hanno copiato per imparare, un artista ad esempio per imparare a dipingere deve esercitarsi copiando altri, un ingegnere per capire quello su cui deve lavorare ricrea idee già fatte e rifatte, solo per capirle. La copia serve a questo, non è una cosa brutta. I Giapponesi hanno si copiato ma fino ad un certo punto, sono un popolo estremamente creativo e hanno creato diverse cose che oggi utilizziamo tutti, e ora la storia si ripete con la Cina. Ridurre tutto a "hanno copiato" è una scemenza immane da 12 enne.

Vincenzo

continui a dire BAGGIANATE e a non capire il SENSO di quello detto...a copiare cinesi e giapponesi sono i numeri 1... I GIAPPONESI A PARTIRE DA 0 NON SONO MAI PARTITI ma tu a quanto pare non ci arrivi a capirlo...basta quanto hai scritto per capire a che livello sei : "Walkman, il prodotto di Pavel andò in vendita? Allora di che parliamo? Del nulla assoluto, Sony sviluppo il suo progetto indipendentemente." e quindi? per te vendere significa qualcosa? QUI SI PARLA DI IDEE! vai su wikipedia e scrivi cd! poi c'è proprio scritto quello che ho scritto io! "Nei primi anni il progetto fu inizialmente seguito da una joint venture tra DuPont e Philips"......il resto che hai scritto sono solo CHIACCHIERE! come già detto NON SONO MAI PARTITI DA 0...CIAO.

Darkat
Vincenzo

"hanno contribuito allo sviluppo dei circuiti elettronici" : e quindi? chi ha parlato di sviluppare\costruire, il pensiero è MOLTO CHIARO : COPIARE = PRENDERE SPUNTO, che poi lo personalizzano ecc ecc NON C'ENTRA ASSOLUTAMENTE NULLA con quanto detto, dimmi un'invenzione fatta da 0 dei giapponesi da cui appunto NON SONO PARTITI da un'altra….invezioni\progetti italiani ne è PIENO!....inutile rispondere pere con mele .

Darkat

I giapponesi sono stati uno dei popoli che più hanno contribuito allo sviluppo dei circuiti elettronici ^^' non ha caso il Giappone è pieno di silicio.
Gli Italiani? Ci siamo fermati alla Olivetti in questo settore.

Vincenzo

Si? Ma la base da dove arriva? Di certo non partono da zero ne i cinesi ne i giapponesi quindi? Da qualcuno hanno preso spunto... Gli italiani di grandi progetti (originali) ne trovi a sbuffo

Darkat

Eh ma sai, a sentire i geni qui è molto meglio copiare il design originale piuttosto che crearne uno nuovo più funzionale, ne venderanno a pacchi proprio.

Darkat

Per favore non diciamo sciocchezze grossolane, i giapponesi sono top in tanti settori tecnologici, copiare è fondamentale per imparare ma poi hanno preso una strada propria. Nel settore degli alimentatori, per esempio, le componenti migliori sono quelle giapponesi e non esiste niente di meglio. Così come in molte altre cose. I cinesi hanno copiato per anni, per imparare appunto, ma già ora producono tecnologia proprietaria e fanno tanta ricerca, cosa che in Italia si fa col contagocce.

meledoc

Se Motorola ha voglia di riempire gli scaffali, come scrivono in molti è solo perchè ha precorso un po' troppo i tempi, e, si sa, i consumatori parlano parlano ma poi sono implacabili (nelle scelte). Ok per il form factor, sicuramente il migliore di quelli visti finora, ma poi il prezzo, la batteria così e così, una sola fotocamera, il display solo HD...Mmh, mi sembra di sentirli, "bello, però...".
A breve arriveranno Apple, Samsung Huawei & Co, che asfalteranno questo progetto molto interessante.
Peccato.

Darkat

Il problema è che questo design è scomodo, brutto a vedersi, e non coincide con le possibilità offerte dalla tecnologia oggi, queste saranno tutte cose che la clientela disprezzerà e visto il prezzo alto non lo comprerà. Però, se voi siete convinti che a Motorola convenga fare un dispositivo brutto e antifunzionale solo per l'effetto nostalgia piuttosto di qualcosa di nuovo e più moderno snaturando il design antiquato del razr...beh come volete, ne riparliamo a gennaio.

Darkat

No appunto, sono molto più piccoli, e tutti rientrano in spessori inferiori al centimetro, proprio per questo quel mento non ha senso

Darkat

Non voglio farla semplice, anzi, ma la scelta di quel design quando si potevano usare soluzioni ben più moderne, considerando che è un medio gamma con un prezzo folle...beh, direi che Motorola ha voglia di riempire gli scaffali a natale

Adriano (riserva)

Cieco? Misa che siete voi ciechi. Tralasciando che già il design è infinitamente diverso da razr e qualunque altra cosa, c'è scritto bello chiaro che il brevetto è di metà 2018. Forse una visitina oculistica ve la dovreste fare voi...

Dongiovanni82

Sei cieco?

Dongiovanni82
Dongiovanni82

Si ma i fighetti già a natale a discapito di iPhone che attualmente è superato

OnlyKekko

Bellissimo, poi bisogna anche metterci una batteria però.

Dark!tetto

Se dovessero realizzare sto brevetto sarebbe più simile ad un Sony-Ericsson z1010 (vado a memoria, quello della Tre dopo i primi NEC) e anche se aveva tutto migliore ha vendutop un decimo e solo perchè in regalo appunto con la 3.

Dark!tetto

Un SoC più potente ha bisogno di una batteria più grande e una fotocamera migliore necessità di spazio in profondità. Secondo me oggi è il miglior compromesso tra reattività, autonomia, qualità e design.

Dark!tetto

Senza dubbio la miniaturizzazione ha fatto grandi passi, ma anche la componentistica è cambiata e per rimanere fedeli alla linea e al nome il mento è d'obbligo. Ci sarà tempo per qualcosa del genere, ma non è così facile come la fate, oltre alla batteria maggiore rispetto ai vecchi razr, co sono ben più componenti e il tutto necessita di dissipazione e spazio.

marco

Non penso che i componenti siano gli stessi di 18 anni fa

Darkat

Non ci metti la batteria li, il vecchio razr aveva la componentistica per la capsula auricolare e poco altro, tutte componenti che oggi entrano in uno spessore decisamente più ridotto. Oggi quel mento non ha senso di esistere

Darkat

No, quello che hai detto sarebbe giusto, se questo terminale non costasse troppo, ma così non sarà visto il display pieghevole. Tu, che vuoi attirare l'attenzione con un dispositivo iconico, devi creare qualcosa che faccia contenti gli acquirenti, e se presenti qualcosa di molto costoso ma allo stesso tempo poco funzionale hai toppato alla grande. Ne venderanno pochissimi e sarà stato solo un buco nell'acqua, quando potevano fare qualcosa di molto interessante invece, che farà qualcun'altro a quanto pare

Adriano (riserva)

Cioè? Che hanno copiato stavolta?

Fabio Prandini

La batteria nel razr di 20 anni fa era comunque sul retro. Il prezzo è da top di gamma, la componentistica invece pare di un medio/top di gamma di 2 anni fa, diciamo che avrei messo uno snapdragon più recente, software aggiornato all'ultima versione, fotocamere più recenti. Sicuramente venderà anche col prezzo proibitivo. È un telefono iconico ma vista la grande attesa mi sarei aspettato qualcosa di più.

marco

Il razr aveva il mentone sotto. Il nuovo ha il mentone sotto. Dove le metti tutte le componenti sennò? la batteria dove la metti? Come se fosse facile progettare le cose.

marco

Ahahahahah che poverate

theMANoftheFate_

Invece si dato che il nuovo razr non vuole essere funzionale ma nostalgico, e farlo in maniera decente senza troppe pretese, portando però con se qualche modernità di ultimissima generazione come il display pieghevole.
Detto questo, per me poteva anche essere della stessa forma, costare la metà ed avere un display da un lato ed una tastiera dall'altro, con Android e stesso hw, sarebbe stato comunque un razr.
Stai sbagliando perché consideri un dispositivo in base alla tua percezione e non alla sua destinazione, palesemente diversa dalla tua tasca, non vuole piacere a te, vuole piacere a quelli a cui piaceva il razr e che verrebbero un oggetto del genere anche solo per usarlo 3 volte a settimana.
Detto questo, gli altri pieghevoli arriveranno senza voler essere nostalgici, ed allora le tue lamentele avranno un peso.

Vincenzo

Per alcuni copiare evidentemente significa solo fare identico non solo prendere spunto...

Vincenzo

Gli italiani sono il top, i giapponesi sono bravi, copiano, modificano, adattano ecc ecc ma lascia perdere che se non partono da qualcosa... Sei tu che confondi mele con pere...

Darkat

Il lettore e i microfoni stanno in uno spessore decisamente più contenuto di quello, quella gobba così grossa non ha senso, poteva essere fatto diversamente, come Xiaomi dimistra

Claudio

I giap sono stati quello che i cinesi sono oggi,hanno scopiazzato Moto e auto x poi fare prodotti innovativi e originali,quello che cominciano a fare e faranno in futuro i cinesi che sfornano migliaia di ingegneri ogni anno

FedFer

Bè alla fine ci sono i microfoni e il lettore di impronte, tanto inutile non è

xpy

Possibile, Samsung probabilmente presenterà un telefono che non si sgretoli guardandolo l'anno prossimo, nel 2021 probabilmente ad usabilità saranno pari ad un telefono normale e nel 2022 penso avranno prezzi abbastanza bassi da essere presi in considerazione dal cliente medio

Shane Falco

la moda dei pieghevoli esploderà nel 2022 secondo me...

rudy

I Giapponesi NON copiano e nonhanno mai copiato nulla, o almeno lo hanno fatto come tutti compresa l'italia. I giapponesi in certi settori sono il TOP in tecnologia e progettazione. Non confondiamo pere con mele.

Giardiniere Willy

No, evitate. Non servono a nulla

Darkat

A me fa proprio schifo l'idea del pieghevole realizzato così, il punto non è bello o no, il punto è se sia funzionale o meno, quella gobba nel Razr originale aveva un senso, motivazioni tecniche legate alla componentistica, oggi no, è solo brutto e antifunzionale, Motorola lo ha usato solo per l'effetto nostalgia, ma non ha senso usato in questa maniera. Quello che io ho acceoccato, come dici tu, sarà anche brutto come l'originale, ma almeno rispetta uno standard di funzionalità e modernità, cosa che l'originale non fa.
Non si tratta di una lamentela su l'aria fritta, come puoi vedere.

theMANoftheFate_

Ma appunto, non sarebbe stato il razr. Poi è bruttissimo quello che hai accroccato tu.
Lenovo a suo tempo, a suo marchio fara il pieghevole qualunque, diverso dal razr, se poi vi piace lamentarvi dell'aria fritta, alzo le mani.

Darkat

Quello che il Razr sarebbe dovuto essere dal principio, non come quell'orrore che hanno presentato solo per rincorrere un'icona del passato, qualcosa del genere
https://uploads.disquscdn.c...

Comitato_no_Disqus

Lo spionaggio industriale è sempre esistito. Ma la cultura giapponese è profondamente diversa da quella cinese. Francamente prodotti consumer clonati, o palesemente ispirati, non ne vedo. Ma occhi, la mia non è una presa di posizione, è come dico io è basta, no affatto. Però realmente non ne vedo

Jarren #ForzaNapoli

Non ha molto senso inserire la fotocamera in quella posizione.... Apparte che ruberebbe spazio alla batteria così, poi comunque è un dispositivo fatto per essere usato da aperto e trasportato da chiuso: che fai, metti la fotocamera nella parte bassa del telefono? Lol

Anche il display secondario esterno a mio parere dovrebbe essere più grande

Per il resto, schizzo lontano da essere qualcosa di reale, però direi che in futuro sarà questa la direzione in cui andremo. Ci vorrà però un po' di tempo per ridurre costi di produzione, sviluppare vetri pieghevoli e sviluppare batterie molto compatte ma capienti

Vincenzo

ti ripeto che se non sai che parli a fare…quando venivano i giapponesi (dirigenti con seguito) nelle fabbriche dei miei li tenevano tipo incatenati : OCCHIO CHE COPIANO TUTTO, una volta hanno trovato uno che si era messo a dormire dentro un tubo (alla Montedison facevano tubi), vedeva come facevano per filo e per segno le cose….GUARDANO spiano ecc ecc....COPIANO....poi per i prodotti basta che cerchi con google….noi italiani non siamo secondi a nessuno a parte le capr3 ladre che ci sono se no sarebbe il paese n1 in tutto

Comitato_no_Disqus

Fammi un esempio

Vincenzo

se non conosci le cose e i fatti taci che fai più bella figura

Comitato_no_Disqus

Ma quando mai... Non spariamo vaccate a gratis

Vincenzo

i giapponesi in generale

Comitato_no_Disqus

I giapponesi chi?

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente