HTC non molla e annuncia Desire 19s, smartphone di fascia bassa

14 Novembre 2019 40

HTC ha una sola carta da giocare per sperare in un futuro "migliore": lanciare nuovi prodotti e riuscire a venderli. Queste parole le avevamo già utilizzate lo scorso luglio, parlando dei risultati finanziari della società taiwanese che avevano fatto registrare un timido segno di ripresa dopo una serie di trimestri in perdita.

Una ripresa dovuta per lo più al lancio di U19e e Desire 19+, due smartphone di fascia media, uno con processore Snapdragon 710 e l'altro con un Mediatek Helio P35, che hanno comunque riscosso discreto successo sul mercato asiatico. HTC, come noto, dopo un cambio al vertice ha comunque deciso di focalizzare i suoi interessi anche su altri settori, la realtà virtuale in particolare, anche se non ha completamente rinunciato alla divisione smartphone.

In attesa di poter vedere un giorno un nuovo top di gamma degno del suo brand, HTC ha annunciato una versione "lite" del Desire 19+, simile al Wildfire X, annunciato lo scorso agosto, da cui eredita alcune caratteristiche hardware.


Desire 19s ha un design bicolore sulla parte posteriore e è dotato di un display LCD IPS da 6,2 pollici, in rapporto 19:9 e risoluzione HD+ da 720x1520 pixel, con un notch a goccia che ospita una fotocamera da 16 megapixel con apertura f/2.0.

Il processore è un Helio P22 supportato da 3GB di RAM e 32GB di memoria integrata espandibile. La fotocamera posteriore ha tre sensori: uno da 13 megapixel con apertura f/1.85, un'ottica grandangolare abbinata al sensore da 5 megapixel con apertura f/2.2 ed un sensore di profondità da 5 megapixel con apertura f/2.2. A completare le specifiche, una batteria da 3.850 mAh con ricarica da 10W, supporto alle reti 4G, connettività Wi-Fi, GPS, Bluetooth, NFC, USB, jack audio da 3,5 mm e sensore per il riconoscimento delle impronte.

HTC Desire 19s verrà venduto a Taiwan ad un prezzo di 5.990 dollari taiwanesi, circa 178 euro al cambio tasse escluse. Non ci sono informazioni per quanto riguarda la disponibile anche su altri mercati internazionali.


40

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Stefano Lepri
Fabrizio

Per batteria (finalmente adeguata), comparto fotografico e presenza di nfc non sarebbe neanche una cattiva proposta a quel prezzo, ma sono andati troppo a risparmio con processore e memorie. Con anche solo un helio p70 o uno snapdragon 665 e memorie 4/64 e un display full hd avrebbe avuto molto più senso ed essere una valida alternativa nella fascia medio bassa. Sembra che nonostante il cambio di ceo siano rimasti alle stesse politiche. Devono cambiare molto ancora.

frnx

L'unica speranza per HTC è che qualche gruppo cinese la rilevi ridandole lustro e utilizzandone il nome per smartphone della fascia premium. Ci vedrei bene un'acquisizione da parte di Xiaomi che pecca di brand premium e attuare una strategia simile a quella di OnePlus da parte di BBK

matteventu
Mike Oxlong

Bell'attrezzo per 200 euri praticamente.

Come fallire (tutorial ultima parte)

marco

l'u19e sembra interessante

Anthos

Sempre gli stessi errori, da 6 anni ad adesso. Inutile sperare nel miracolo se gli errori sono sempre gli stessi

Nicohw

Zozzate che si vendevano anni orsono, poi sono arrivati i cinesi seri

Vive

Se devono device tanto per con Mediatek nella fascia bassa, se usano i nuovi P90/G90/G90T può comunque venir fuori roba interessante.

accanimento terapeutico

Bob Malo

Ancora in piena crisi continuano con questa politica di prodotti inutili fuori mercato che li ha portati al collasso? ma questi non hanno capito veramente nulla! no comment.

Bastia Javi

Il problema principale è non inondare il mondo di smartphone di ogni fascia, ultra basso, basso, medio basso, medio, medio alto, fascia alta ma non tanto, alta, altissima e alta pro, dopo questo marketing marketing e ancora marketing.

Desmond Hume

ma invece di continuare a fare pietà non è meglio staccare la spina in segno di rispetto delle vecchie glorie del passato o almeno tentare di riprendere a fare prodotti che contino qualcosa?

lucas

Ormai se non hai 5000mah su quei telefoni non sei nessuno.

Dopo M7 (capolavoro!) sempre in discesa libera... peccato!

thelion

Zopo, Thl, jiayu erano i cinesoni della fascia 150-200€ che pareggiavano le prestazioni dei samsung da 300. Poi xiaomi piano piano ha cambiato il mercato

Marco P.

Cos’era, semmai ahaha

Capitan Winchester

Vero, vero!! Vediamo cosa succederà in questo 2020..

Abel

https://media3.giphy.com/me...

Techno30

In realtà non sarebbe neanche male, ma a 180€ non venderà mai. Il prezzo giusto sarebbe 120/130€ ad essere larghi

Scrofalo

Ma per chi vale scusa ? Nel 2019 vale meno di zero. Quello che dici tu è passato remoto in questo settore.

aaronkatrini

Lo ammetto, sono stato fanboy di Htc... faceva dei ottimi telefoni, ma con i prezzi non si regolava mai!

DatJokah

Si, ormai i 4 grandi marchi sono quelli che hai menzionato, il bello è che anche Google con i Pixel a momenti vende più smartphone di Sony, Motorola ed Lg..
Il problema principale è ormai la totale mancanza di originalità e innovazione.

DatJokah

Htc sta finendo di uccidersi con le sue stesse mani.. con Vive dovrebbero star facendo qualche soldo, quindi mi chiedo. Perché non fare uno smartphone dal design "originale", in stile M8/m9 e compagnia, dalle specifiche da medio/alto di gamma, quindi uno snap 730 ad esempio, con schermo oled e buon supporto per riprendersi ? Invece di lanciare vari smartphone inutili e costosi, ne lanciano uno solo, fatto bene ad un prezzo onesto e concorrenziale e bona. Si è facile a dirsi, ma non mi sembra che stiano ottenendo chissà quale risultato con la strategia attuale, e dire che anni fa era uno dei migliori marchi..

Razorbacktrack

Che squallore, mi dispiace

phede86

Ma chi lo compra?

Armandorace04

Ma perché?

popo87
T. P.

https://media2.giphy.com/me...

Body123

Dovrebbero venderlo a 99€ per venderne qualcuno. È inferiore in tutto rispetto alla gamma Redmi Note di Xiaomi

asdlalla3

Vale per chi? Per noi "appassionati"
Perché puoi aver fatto qualsiasi record o primato nel passato, ma ad oggi.. ha lo stesso appeal di Zopo

Lupo1

Un 3/32gb p22 a quasi 200 euri? Ma sono seri?

Luca Lindholm

HTC vale tantissimo, perché è stato un fidato marchio per Win Mobile (HTC HD2) e, poi, per Android, con cui ha dato inizio a tale OS.

Era esattamente 10 anni fa in questi giorni che stavo andando in negozio a comprare il mio HD2, il mio primo palmare.

Non è cambiato nulla e non cambierà.

Giardiniere Willy

178€ + tasse

E poi un redmi note 8t gli c4g4 in testa per il soc, display, storage, ram e probabilmente anche aggiornamenti.

Ma i fan htc diranno che non posso confrontare Xiaomi con htc lol

Pip

Che dispiacere vedere htc in queste condizioni disperate.
Provano a risollevarsi ma commettono caxxate sempre più grosse, come questo smartphone che nella fascia bassa poteva andare bene al massimo due anni fa...

Matteo

ma perché ridursi così

Capitan Winchester

Peccato davvero per htc.. Personalmente ormai nel panorama smartphone penso che lg e soprattutto htc si possano pensionare definitivamente! Sony, nokia e motorola non se la passa nemmeno tanto bene.. Ormai samsung, apple, xiaomi e huawei si dividono assolutamente il globo. Oppo sta crescendo parecchio ed è una bella realtà per quanto mi riguarda mentre oneplus mhè, alti e bassi..
Tutto il resto manco lo considero

Baronz

250 in Italia quindi (se arriva). Per prendere mazzate dai vari xiaomi, honor e ormai anche i samsung.

bobolarry

Appunto, alla fine si va a parare sempre li. Prezzi spropositati rispetto la concorrenza

doctorstefano

al prezzo di 499€ in italia

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente