Samsung W20 5G potrebbe essere il nuovo Galaxy Fold a conchiglia | Rumor

04 Novembre 2019 17

Il prossimo flip phone di Samsung, il già avvistato W20 5G, potrebbe nascondere una novità, almeno stando a quanto si può dedurre dalla documentazione presso ilWireless Power Consortium.

L'ente ha infatti aggiunto di recente il dispositivo al suo database e lo ha registrato sotto l'etichetta "Galaxy Fold", utilizzando persino un'immagine place holder del modello originale. Lo smartphone, identificato dal numero di serie SM-W2020, potrebbe quindi essere il misterioso terminale mostrato nel corso della Samsung Developer Conference 2019? Al momento è ancora troppo presto per dirlo, tuttavia è innegabile che il formato illustrato in quell'occasione - che potete vedere in apertura - ben si sposa con quello tipico della serie W, storicamente basata su form factor a conchiglia e specifiche da top di gamma.


Restano aperte ancora altre possibilità - come ad esempio un errore dell'ente di certificazione - tuttavia gli indizi sono senza dubbio interessanti. Samsung ha dimostrato di aver intenzione di presentare un nuovo Fold di dimensioni più compatte, e il lancio di W20 5G, che dovrebbe essere limitato al mercato cinese, potrebbe essere l'occasione giusta per implementarlo su un prodotto commerciale.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus è in offerta oggi su a 450 euro oppure da ePrice a 709 euro.

17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
andrea55

Ricorda il gameboy xp

theMANoftheFate_

E io che aspetto ancora uno smartphone piccolo e da tenere in tasca, non pieghevole, per rimpiazzare xz1c...

theMANoftheFate_

Penso che il livello di critiche ricevuto in europa per qualsiasi dispositivo sia maggiore delle vendite in asia.
Questo per qualsiasi produttore.
Tipo sony che ha già lasciato il mercato Usa, europa ed asia, concentrato in Giappone, ma presto o tardi farà come sharp restando confinato in giappone.
Prendi uno sharp aquos r2 compact, l'avesse presentato apple, samsung, Huawei o xiaomi, nonostante le critiche (meritate a causa dei 2 notch e la batteria sottodimensionata), avrebbe venduto comunque, minimo un 20% in più, ma è rimasto in Giappone con i fedeli di sharp, quindi sharp se dovesse dargli un successore sarà solo per il Giappone.
Magari non vogliono vendere ai greggi occidentali, preferiscono il loro paese per fidelizzare il pubblico ed affermarsi sempre di più, sopratutto dopo i vari ban americani.. E cose del genere.

Bad Mad Lad™

E io che pensavo che la Cina facesse parte dell'Asia...

Carlos_Sanchez

Chiaro, ognuno ha i suoi gusti e le proprio esigenze.

IlFuAnd91

Ad oggi la miglior soluzione è quella che ¨dipende da utente a utente.¨ Sicuramente le TUE esigenze non sono le mie e le mie non sono quelle degli altri utenti.

Marco Cagliero Spazio iTech

Anche io la penso allo stesso modo ..

Marco Cagliero Spazio iTech

È una questione di numeri purtroppo..

Carlos_Sanchez

Ad oggi la miglior soluzione è quella di motorola,ovvero uno smartphone (aperto) che è come quelli attuali,ma da chiuso diventa un telefono con dimensioni UMANE.

roberto dinegri

Chissà perché solo in Cina...ormai l europa non vale più niente...cina e Asia sono gli unici mercati che trovi di tutto a prezzi convenienti qui solo prodotti cari e pochi

IlFuAnd91

Magari e dico magari è bene che ci siano diversi form factor per chi vuole cose diverse?

T. P.

lo hanno fatto per il quarantennale di pacman?

https://media1.giphy.com/me...

Carlos_Sanchez

Finalmente si sono accorti che così devono essere questi “nuovi” smartphone, piccoli da tenere in tasca (quindi comodissimi).

Kingopinno

molto meglio il form factor del primo fold, utilizzabile al volo con una mano da chiuso e aprendolo si ha un minitablet.

Raphael DeLaghetto

Mai piaciute le cozze

NDR

La notizia non a caso riguarda samsung quindi te le aspetti inutilità del genere...

Enrico Garro

Reputo questi pieghevoli a conchiglia totalmente inutili. La larghezza, che è la misura che davvero distingue un telefono compatto da un phablet, resta la stessa ergo non c'è nessun guadagno in termini di utilizzo a una mano/portabilità. E per lo stesso motivo non si può neanche incrementare di molto la dimensione del display rispetto a un phablet non pieghevole, altrimenti ci si ritrova un telefono troppo largo.

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente

Samsung Galaxy M30s: live batteria (6000 mAh) | Fine ore 23 con il 32% rimanente

Recensione Huawei Nova 5T: il top da 429€ euro che fa gola