TCL: ecco il prototipo con schermo flessibile che si piega in tre

25 Ottobre 2019 70

Il settore dei dispositivi pieghevoli con schermi flessibili muove i primi passi e deve ancora dimostrare la capacità di proporre prodotti maturi e richiesti dal pubblico. Samsung e Huawei sono riuscite a superare le difficoltà iniziali, dando il via alla commercializzazione dei loro primi modelli con schermi flessibili: quello del produttore sudcoreano a settembre, la proposta dell'azienda cinese arriverà a metà novembre in Cina.

Mentre Galaxy Fold e Mate X fanno da apripista, altre aziende preparano le loro controproposte, partendo dai molteplici modi di impiegare la tecnologia che consente di produttore pannelli in grado di piegarsi. TCL ne ha dato prova in occasione del Mobile World Congress con cinque differenti di prototipi, ma è tuttora all'opera per ampliarne il numero. Nel novero rientra anche un modello con di doppia cerniera ed in grado di chiudersi in tre parti.


A secondi dei punti di vista è quindi un tablet con uno schermo da 10" che può assumere un form factor simile a quello di uno smartphone (dallo spessore non contenuto) o viceversa uno smartphone che si trasforma in tablet. Definizioni a parte, la sostanza cambia poco: il pannello flessibile e il sistema di piegatura con tecnologia proprietaria di TCL, DragonHinge, presentata al MWC 2019 permettono di sfruttare, quando il dispositivo è completamente aperto, un display di diagonale maggiore rispetto a quella del Fold (7,3") e del Mate X (8") e, quando è chiuso, un display di dimensioni equiparabili a quelle di un schermo per smartphone.

Il prototipo non ha un nome, un prezzo, né una data ben definita per l'avvio della produzione - ad essere precisi non ha ancora nemmeno uno schermo funzionante. Le poche caratteristiche tecniche note comprendono quattro fotocamera posteriori, una fotocamera frontale, la porta USB-C, mentre manca il jack cuffie. Il pannello posteriore che ospita la quad-cam presenta infine una finitura iridescente.


Vero è che l'azienda non ha fretta di arrivare sul mercato: TCL, in attesa di acquisire ulteriori riscontri sull'andamento dello specifico mercato, ha fatto precedentemente riferimento al suo esordio nel settore non prima del 2020 (non necessariamente con questo dispositivo). E' altrettanto vero che esistono risposte alternative per realizzare dispositivi pieghevoli dotati di ampi display: non manca chi, come Microsoft, sta preferendo puntare su tecnologie più collaudate realizzando terminali a doppio schermo, si pensi ai recenti Surface Duo e Neo

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 497 euro.

70

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
faber80

è il futuro, sarà accettabile però appena riducono lo spessore di 2 pannelli su 3 (magari gli altri 2 saranno solo display e le componenti si trovano solo sul primo pannello).

La strada è giusta.

Techno30

Sembra un fold allungato

Techno30

Si ma sarebbe più soggetto a rotture...il display oled anche se flessibile è molto fragile

Ciccio

Origami Phone!Forse la Sony lo tirerà fuori;)

Ciccio

Tipo tastiere piegabili?

Ciccio

Sin quando non risolveranno il problema dello "cunetta" nella piegatura sono solo schifezze

Marck132

Effettivamente è la cosa più assurda di questo terminale

Dema

Dall'immagine in apertura direi più N

Dema

Per me l'unica via è lo srotolabile... Un bel d1ldo con display a scomparsa. Scherzo si, mi porto avanti..
Ma l'idea ci sta... Si avrebbe in tasca un rotolino che da chiuso ha il display completamente protetto.. e occuperebbe sicuramente meno spazio di un qualsiasi telefono dritto o piegato..

spino1970

La sua era una critica tecnica, mica una lamentela.
Casomai sei tu che ti stai lamentando di qualcosa...

BLERY
BLERY

https://uploads.disquscdn.c...
Tooooop

JAS

Ma nemmeno vai in giro a lamentartene continuamente... poi che senso ha farlo su HDblog... vai sui profili social dei produttori e bombardali di lamentele inutili(non che cambi nulla)...

marco

:(

Frazzngarth

zzZzzZZzzZzzzz

NEXUS

inutile con quello spessore, la soluzione migliore
è come il Razr motorola oppure mi piacerebbe qualcosa anche come il nokia N92

Desmond Hume

con quello spessore non saprei dovre infilarlo.
no volgarità plis

Cristiano Ricc

lo spessore è un problema..

momentarybliss

Tralasciando gli inestetismi, già una piega dà problemi di resistenza nel tempo, figuriamoci due. Piuttosto, vorrei capire visto che esistono schermi componibili come i The Wall Samsung perché non creare display mobili con caratteristiche simili ovviamente montati con scocca su cerniera. Ad esempio una volta aperte le due parti, i due pannelli potrebbero scorrere verso il centro unendosi

Marco

ecco un pieghevole che ha senso ... fino ad ora questi pieghevoli sono stati visti come un mezzo per sostituire gli smartphone , cosa che non averrà mai perchè non tutti necessitano di uno smartphone con schermo gigantesco e molti preferiscono smartphone facilmente trasportabili anche come peso ... invece sono un ottimo sostituto dei tablet , perchè hanno la migliore qualità del tablet ,ossia lo schermo grande , con in più la migliore portabilità!

spino1970

Miliardi di mosche si nutrono di feci, ma non per questo vad in giro a dire che è squisita :)

DanielFerrarini

Dai che a breve riusciremo a fare una barchetta con lo smartphone :)

bouncingpotato

Porta a soffietto: esiste
TCL: hold my beer, bitch

Max

il che li rende una ciofeca

Max

schermo di plastica: come possono pensare che io lo voglia usare ?

Max

per aumentare la mia autostima

rsMkII

C'è anche gente a cui piaceva lo Stonex, quindi ti perdoniamo...

marco

A me piace..lol

foxlife

I dispositivi flessibili sono tutti in plastica.

Andrej Peribar

Questo tipo di "piega" da chiuso ha lo schermo all'esterno e la scocca dietro.
Tipo il classico smartphone.

Aperto è come il classico tablet.

Ha più senso.

Se non fosse che hanno problemi tecnici proprio legati all'uso quotidiano.
Graffi, spessore, peso.

Semplicemente non lo fanno. È solo la soluzione più facile per avere un raggio di piega maggiore

Max

io vorrei scambiare due parole con il genio che li ha creati quei bugiardini. Una volta aperti è impossibile chiuderli ed inserirli nella confezione.

Max

questo sembra un approccio al contrario: creiamo un problema che non c'era e poi cerchiamo la soluzione...

leonida73

per darti un contegno?

leonida73

Per me l'unica parvenza è con lo schermo all'esterno (al momento, poi se inventano schermi flessibili con raggio di curvatura di 0,5mm allora la storia cambia) ma mi devono spiegare come si fa ad evitare che si graffi dopo 1 nanosecondo

leonida73

Schermo esterno NON IN VETRO: come pensano di tenerlo al sicuro (stessa domanda per tutti i produttori)?

Max

no, più che altro perché sembra inutile.

Hairagionetu

Generalmente si. Ma in questo caso l'inutilità è OGGETTIVA. Il progresso tecnologico non si misura su inutili display pieghevoli di oggetti ludici come lo smartphone. Il display pieghevole DEVE essere il futuro ma su prodotti di reale utilità personale o collettiva. Rimanendo nel ludico, Una TV pieghevole avrebbe una sua utilità in una stanza

Gef

Troppo spesso, Huawei Mate X è già a buon punto se non per il prezzo esorbitante.

LaVeraVerità

https://uploads.disquscdn.c...

Andrej Peribar

La tecnologia in sviluppo sono i display pieghevoli, che si applica anche alle TV.

Quella degli smartphone è una implementazione.

È come tale può essere giudicata non valida senza intaccare la validità della ricerca in sé.

LaVeraVerità

Quoto

Troglodita

Certo, perché è inutile..e di flop tecnologici ne sono avvenuti tanti,e i pieghevoli saranno gli ennesimi.

Troglodita

Come feature speciale,lo si può usare anche come che ventaglio.

Andrej Peribar

Ovviamente resta inutilizzabile in quanto si è ben capito, scusate, si dovrebbe essere ben capito che è la tecnologia spiegacciabili a non essere ancora abbastanza avanzata (se mai lo sarà) e necessita quindi di supporto di guide che lo rendono una mattonella.

Ma al livello teorico la "trifold brochure" è l'unico formato che da una parvenza di senso ai pieghevoli.

Max

Quindi fermiamo lo sviluppo tecnico di una nuova tecnologia perchè a te non interessa?

Serendipity

Sei ricco ti compri le tws

Max

geniale. Ero proprio alla ricerca di un dispositivo da 3 cm di spessore da infilare in tasca.

Enrico Dunghi

appena vista ho pensato subito a.http://sangiuliano.ottimax.it/cont......

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?