Pixel 4 e Google Fi: cambio rete istantaneo grazie a Dual Connect

22 Ottobre 2019 9

I Google Pixel 4 (e naturalmente la variante XL, che abbiamo recensito appena ieri) sono i primi dispositivi sul mercato ad adottare la tecnologia Dual Connect di Google Fi, il servizio di operatore cellulare virtuale avanzato che la società di Mountain View offre negli Stati Uniti. Fi è diverso da tutti gli altri MVNO perché è in grado di connettersi a reti di più operatori (T-Mobile, Sprint e U.S. Cellular) e scegliere in modo intelligente quella migliore a seconda dell'area in cui ci si trova. In aggiunta, Google include l'accesso a un gran numero di hotspot Wi-Fi disseminati in tutto il mondo.

La tecnologia Dual Connect, come lascia intuire il nome, significa che il dispositivo è in grado di connettersi a due reti nello stesso momento: ciò garantisce zero interruzioni del servizio nel passaggio da una all'altra. "Se stai guardando un video e Fi ti sposta su una rete migliore, non subirai ritardi o pause - non te ne accorgerai nemmeno", dice Google.

Dual Connect è possibile grazie allo sfruttamento intelligente della tecnologia DSDS, ovvero Dual-SIM Dual-Standby. I Pixel 4 non hanno due slot fisici, ma incorporano un chip eSIM sulla motherboard. Il dispositivo non può usare due connessioni in contemporanea per trasmettere dati, ma può usare "l'altra SIM" per preparare un'altra rete, in modo da rendere il salto dall'una all'altra istantaneo. Google dice che grazie a Dual Connect potrebbero verificarsi cambi rete più frequentemente, migliorando così la qualità generale della connessione.

Google dice che renderà disponibile la tecnologia Dual Connect anche ad altri dispositivi certificati compatibili con Google Fi, senza però addentrarsi troppo nei dettagli. Sarà interessante capire se nell'elenco rientrano anche gli iPhone, che ovviamente montano un sistema operativo diverso da Android. Come dicevamo, la notizia ci interessa in modo relativo, visto che Fi qui da noi non è disponibile, ma è comunque un'innovazione per il settore degna di nota.

VIDEO

Google Pixel 4 è disponibile su a 836 euro.
(aggiornamento del 18 novembre 2019, ore 13:31)

9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sheldon!

Grazie ufficio stampa di Iliad per questa fondamentale informazione decisamente in topic con l'argomento

efremis

Interessante

Stefano Ferri

e fanno cag a re entrambe

Andrea65485

Han parlato di Google fi... Non capisco cosa c'entri Iliad, o qualunque altro operatore italiano ma ok...

romoloo
Jugin M Erda

senza grandangolare non può cambiare rete così velocemente

Frà

Ma sí, tanto di batteria ne hanno in abbondanza!

Comitato_no_Disqus

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato con uno sguardo al futuro | Anteprima Video

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente

Samsung Galaxy M30s: live batteria (6000 mAh) | Fine ore 23 con il 32% rimanente