Giove è bellissimo in questa immagine del James Webb Telescope

22 Agosto 2022 33

Il telescopio spaziale James Webb ci regala una nuova immagine di Giove come non l'abbiamo mai visto, e proprio nel pieno della settimana dedicata in tutto il mondo alla fotografia. Rispetto a quanto abbiamo potuto osservare nell'altrettanto eccezionale foto di metà luglio, in questo caso l'effetto è reso ancora più spettacolare grazie al lavoro di elaborazione svolto dall'appassionata "di lunga data" Judy Schmidt.


"Non ci aspettavamo che fosse così bello", ammette il professore emerito dell'University of California Imke de Pater. Ed effettivamente lo è davvero in questa immagine che lo ritrae assieme ai suoi (deboli) anelli, ai due satelliti Amaltea e Adrastea e, sullo sfondo, ad alcune galassie dello spazio profondo.

La foto è il risultato di più scatti effettuati dalla Near-Infrared Camera, dotata di tre filtri a infrarossi. Per permettere all'occhio umano di visualizzare l'immagine, la luce è stata mappata sullo spettro visibile: "le lunghezze d'onda più lunghe appaiono più rosse, quelle più corte in blu", spiega la NASA. E non è stato facile ottenere un'immagine complessiva così nitida a causa della rapida rotazione del pianeta.


Ogni punto della foto è incredibile, dalle aurore ai poli alle foschie, sino alla Grande Macchia Rossa che nell'immagine appare bianca perché le nuvole che la coprono riflettono la luce solare. Per evidenziare tutti questi singoli aspetti sono stati utilizzati i filtri mappati su rosso (aurora), giallo e verde (foschie), blu (la nuvola che circonda il pianeta).

La luminosità indica l'alta quota - spiega la scienziata Heidi Hammel - quindi la Grande Macchia Rossa ha foschie ad alta quota, così come la regione equatoriale. Le tante macchie e striature bianche luminose sono probabilmente nuvole ad elevata altitudine di tempeste convettive condensate.


33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vincenzo
Ngamer

te l ho detto la montatura è una parte molto importante , serve una montatura motorizzata sugli assi ( montatura equatoriale ,quelle azimut non vanno tanto bene) una volta posizionata bene ( non è cosi banale e semplice almeno per me) verso il polo nord ( sul tubo è pieno di video guide per tutto) e inquadrato il tuo soggetto poi non la devi piu toccare , il soggetto da fotografare rimane li bello fermo . ti consiglio di usare l autoscatto 3-5 sec almeno si stabilizza l immagine prima che scatta la foto ( sperando che non esca dall inquadratura :P ) anche la sessa a fuoco è importante . buon divertimento :)

Vincenzo

giusto per qualche foto alla luna e vedere saturno e giove avevo preso un tele su amazon ma ho visto che quelle montature non servono a niente anche per una foto alla luna ahah, pensavo fosse più facile, o meglio, alla luna la puoi anche fare ma perdi più tempo per le micro regolazioni che per altro allora l'ho reso e sono stato fortunato che per caso poi ho visto che xiaomi faceva un telescopio con montatura equatoriale con le regolazioni in offerta a 170€ e l'ho preso subito!Ho oculari 4 6 10 e 20 con barlow 2 e 3, diciamo che secondo me l'ideale è il 10 con barlow da 3, li vedo bene però appunto non sono riuscito a fotografarli https://uploads.disquscdn.c...
Saturno nel frattempo che facevo le prove è scappato dietro un albero,Giove ho fatto varie prove, pro, non pro ma niente, è luminosissimo! ahah Pensavo che poi con il RAW potevo ottenere risultati migliori e invece niente... sarà per la prossima, faccio direttamente il video.

Ngamer

per luna e pianeti puoi fare qualcosa di sicuro in proezione di oculare + smartphone . la foto di giove che ho messo è stata fatta alla lughezza focale del telescopio di 600mm che non è assolutamente l ideale ( con fuoco diretto) e con la camera guida che è a bassa risoluzione e poi zooomata tanto in post produzione ( infatti si vedono praticamente i pixel) inoltre giove era abbastanza basso sull orizzonte e si vedeva un po male con molta turbolenza . il tuo telescopio ha un ingrandimento utile massimo di 180x in condizioni di cielo ideali ( 90x2) ti servirebbe un oculare di 3mm ( 600/180 = 3 circa) che non esiste mi sa , se trovi un 4mm arrivi a 150x è gia piu che suff per il tuo strumento direi che anche un 120x va gia bene poi tanto puoi zooomare con il telefono . detto questo meglio un 120x fatto con ottiche di qualità che un 180x fatto con ottiche mediocri piene di aberrazioni . oculari con focali cosi corte 3-4-5mm sono poco luminosi e hanno un campo visivo molto stretto devi starci molto vicino con gli occhi per vedere bene. potresti usare anche le barlow che moltiplicano la focale del telescopio di x2 , x3 senza comprare nuovi oculari ma piu lenti si mettono piu cè il rischio ( se non sono di buona qualità ) di perdere qualità dell immagine. per i pianeti è vero si usa la tecnica di fare video invece di scattare foto perchè poi con certi programmi si possono sommare i frame buoni e "togliere" le turbolenze degli strati d aria che disturbano la visione il risultato di solito è buono meglio che lo scatto singolo. pero non so quanto sia fattibile con un telefono perchè balla tantissimo l immagine . la montatura è una parte molto importante per astrofotografo se non da stabilità al tubo non si fa niente e poi piu vai su con gli ingrandimenti piu diventa evidente il movimento ( immagini traballanti) inoltre tu dovresti inseguire a mano il movimento dell oggetto sulla volta celeste e questo provoca inevitabilmente immagini ballerine.
ieri sera ho fatto al volo 10 foto ad andromeda scatti da 15 sec a 1600 iso ( un po alto come valore...) con filtro CLS https://uploads.disquscdn.c... con la sony nex5 attaccata al telescopio quello che vedi in foto è la somma di queste 10 foto , come vedi cè tanto rumore ma con 10 foto nonsi puo fare molto servirebbe almeno una somma di esposizione di mezzoretta ( io solo 150 sec..) e poi quel palo della luce proprio in direzione di dove dovevo scattare le fono non ha aiutato. per fare foto a soggetti cosi grandi basta anche una mirrorless con un tele obiettivo e un cielo che sia il piu possibile privo di inquinamento luminoso

Jaws 19

Eh, lo so, ma se non la pubblichi...!!!

Qualcuno doveva pur farlo. Porta pazienza, su.

Vincenzo

quindi con lo xiaomi 90/600 e s22 non avrò buoni risultati :D...anche se alla fine...anche se onestamente a vederli, sia giove che saturno li vedo bene, il problema è fotografarli... anche se ho capito che devo fare i video no le foto. Che ingrandimento è "ideale" secondo te per questi 2 pianeti? Abbiamo la stessa focale

comatrix

Azzo però, sembra dipinto O_o

Buildmydream

Perchè fotografate Giove?

IGN_mentale

Ma cielo mostra no.

Ritornoalfuturo

quella è mia ...

Ritornoalfuturo

se non esistesse non potresti domandartelo.

DjMarvel

La cipolla

Antsm90

Beh però non sono proprio inventati, semplicemente a seconda delle lunghezze d'onda risalgono ai colori originali

DiRavello

lascia senza fiato, stupendo

Gabriele

Samsung, huawei o Apple con la modalità AiGiove?

DanieleGB

La risposta è 42

DanieleGB

Anche i puffi sono blu.
Questo mi fa pensare...

Ngamer

ho uno skywatcher quattro 150p , ce l ho da poco montatura skywatcher eq5 synscan pro ( di seconda mano cmq ha meno di 2 anni) una camera guida con sensore imx 224 sony , un telescopio praticamente base se vuoi fare astrofotografia . sul telescopio ho messo una vecchia sony nex 5n che non usavo piu che ho modificato ( tolto filtro ir ora è una fullspectrum alta sensibilità) . questo telescopio è venduto con un correttore di coma perchè è pensato per fare foto ( solo quello costa quasi come metà tubo telescopico) abitando in pianura ho dovuto comprare un filtro cls per inquinamento luminoso altrimenti non ottieni niente dalle foto. questa sera ho fatto una sequenza breve ( molto breve) di foto ad andromeda poi vanno elaborate pero ho proprio un lampione in direzione dell oggetto non sono venute un granche . cmq in futuro dovro dotarmi di una camera dso ....costano quanto il telescopio intero, tubo piu montatura..

massimo casartelli

Perché esiste l'universo?

Rick Deckard®

Io ho seguito i consigli per lo scatto del cielo stellato con il telefono di un articolo di qualche giorno fa..
Se non sbaglio si vede bene giove https://uploads.disquscdn.c...

Jaws 19

"Grande Giove!"

Jaws 19
Andreoid

Beh essendo luce non visibile qualsiasi colore può andare bene, però non si può certo definirli inventati per questo dai

Comunque è un bene che sia specializzato negli ir, è da lì che arrivano le cose più interessanti dell'universo!

Cappello magico

Marca e modello, non il tipo di telescopio.
Il mio è uno Schmidt-Cassegrain ma è solo il tipo.

LAM

eppure è da li che vieni

piero

Se fa una foto di saturno penso che morirò di paura. Saturno mi ha sempre fatto paura

piero
Andreoid

Ci mancherebbe altro che si inventino di aggiungere cose che non esistono!

Andreunto

Ma l'ha scritto

PyEr ADKR

Ma ce lo mostrano.

Cappello magico

Investi anche tu 10 miliardi di dollari e anche tu potrai fare foto così dettagliate :P
Che modello di telescopio hai?

frank700

L'anello che si vede (e infatti ce l'ha) è quello reale o è stato aggiunto?

Andreunto

Giove è blu

#noncielodicono

Tecnologia

Recensione LG Tone Free T90: TWS comodissime e auto igienizzanti con UV

Curiosità

Youtube 2022, le classifiche di video e contenuti in Italia e Stati Uniti

Alta definizione

Cinema al Cinema, film in uscita e loro caratteristiche tecniche | Dicembre 2022

Tablet

Kindle Scribe: il più popolare e-book reader diventa un taccuino | Recensione