Anticiclone delle Azzorre sempre più ampio colpa dell'uomo. E in Europa non piove più

05 Luglio 2022 519

L'anticiclone di alta pressione delle Azzorre è responsabile del clima in Europa - perlomeno della parte occidentale del continente - e in quanto tale è da tempo oggetto di studio da parte degli scienziati e dei ricercatori che si occupano dei cambiamenti meteo-climatici in corso. Come spiega il documento pubblicato su Nature Geoscience, la dorsale atmosferica persistente ad alta pressione è posizionata sul Nord Atlantico ed è circondata da venti anticiclonici da cui dipendono i fronti nuvolosi portatori di pioggia e che regolano l'ammontare di umidità dell'oceano da trasportare sul continente europeo.

L'anticiclone delle Azzorre. Credits: Britannica.com

Con l'ausilio dei modelli matematici e l'uso di opportuni metodi di simulazione è stata identificata una correlazione inversa tra le dimensioni dell'anticiclone e la quantità di precipitazioni sulla parte occidentale del continente: in altre parole, più la dorsale delle Azzorre è ampia, più gli inverni europei risultano secchi. Ed è stato comprovato come dal 1850 in poi - dunque a partire dall'era industriale con la conseguente emissione di gas serra - le stagioni invernali con anticiclone delle Azzorre di grandi dimensioni siano "significativamente più comuni" rispetto al periodo pre-rivoluzione industriale.


Le conseguenze dell'alta pressione delle Azzorre sono sotto gli occhi di tutti: inverni (e non solo) estremamente secchi, con pochissime precipitazioni. Ad essere particolarmente colpiti sono penisola iberica ed altri Paesi del Mediterraneo occidentale, Italia inclusa:

Simulazioni dell'ultimo millennio indicano che l'espansione nell'era industriale non ha precedenti nel millennio passato (dall'anno 850 in poi). [...] L'elevata espansione delle Azzorre emerge dopo il 1850 e si rafforza nel XX secolo, coerentemente con il riscaldamento guidato dall'antropogenicità.

La conferma del fatto che si tratti di un fenomeno recente viene dalle stalagmiti del Portogallo: esaminandole, infatti, è stato constatato come negli anni passati - era pre-industriale - gli inverni fossero decisamente meno secchi e dunque con un maggior livello di precipitazioni. Se il trend proseguirà, nella penisola iberica soprattutto si verificheranno conseguenze irreparabili. Basterà una ulteriore contrazione delle precipitazioni tra il 10 e il 20% da qui alla fine del secolo per arrivare ad un gravissimo stato siccitoso dell'intera penisola.

PER APPROFONDIRE

Credits immagine d'apertura: Pixabay


519

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Leo Minerva

Veramente l'universo se ne frega altamente di noi.... il pianeta esisterà ancora per svariati miliardi di anni , cataclismi cosmici esclusi , ma se riusciamo a campare il più possibile , senza spararci da soli nelle palle , non mi sembra una cattiva idea.

Leo Minerva

Veramente si scrive con 5G...

Aristarco

Ma ti metti d'accordo con te stesso? Esistono o no secondo te i cambiamenti climatici?

Davide

Entrambe cose non provate. Mi sembra al 100% calzante come esempio

Aristarco

Hai paragonato i cambiamenti climatici all'esistenza degli alieni...

Davide

Sei tu che dovresti migliorare la comprensione del testo

Aristarco

Fortunatamente non sempre l'indottrinamento riesce

Aristarco

Allora impara a scrivere e a fare paragoni corretti

Pistacchio
M D

a chi lo dici..

Davide

Aridaje. Io non contesto i cambiamenti ma l'origine antropica. Stiamo entrando in un loop, ciao

Francesco Renato

Sei anche scemo, se ti faccio pena perché ridi, dovresti piangere.

Francesco Renato

A me invece risulta che l'ultima volta hai rischiato il linciaggio!

max76

Ahahahah mi fai pena

Francesco Renato

Non hai capito un tubo, ma non ti preoccupare, non è colpa tua se non hai frequentato buone scuole, ti manca principalmente la buona educazione, prova evidente che provieni da una famiglia di basso ceto.

max76

Ma smettila di scrivere caz*ate che negano la realtà dei fatti e giustificano comportamenti scellerati (compreso il tuo modo di vedere la vita a quanto pare)

Francesco Renato

Pensa, se nascevi sotto Mussolini o Putin la scuola ti avrebbe indottrinato al fascismo, saresti stato una splendida camicia nera, e al culto dell'uomo forte che miete il grano e cavalca a torso nudo!

Francesco Renato

No, si tratta semplicemente di vedere la realtà in tutta la sua complessità, senza luoghi comuni e frasi fatte, la realtà non è fatta di bianco e nero, ma di infinite sfumature di grigio.

Franco Ricciardi

Bravo, Ora vai a ragliare da qualche altra parte

Francesco Renato

Se il battito d'ali di una farfalla in Cina può scatenare un uragano in Giappone, non oso immaginare cosa può provocare un tuo peto, specialmente dopo abbondante libagione!

Francesco Renato

E allora? Vuoi limitare la proliferazione abnorme di questo animale pervasivo e infestante?

max76

Quanta ignoranza e egoismo inutile

Franco Ricciardi

Il tuo POV non mi tange minimamente
Continuerò a inquinare e a sprecare tutto come se non ci fosse un domani, perché per me non c'è un domani se non in un'ottica di breve termine.

Franco Ricciardi

Spiderman

andrea55

Esattamente

max76

La penso esattamente così.
Purtroppo paradossalmente le popolazioni del passato erano meno "evolute" per tanti versi (socialmente e tecnologicamente) ma erano molto più rispettosi del pianeta e degli animali, senza contare la cultura incredibile delle civiltà antiche, tutto quello che scoprono, e il culto della "bellezza" e dell' essere parte del Tutto, non effimera come viene perpetrata oggi.

Pistacchio
max76

Se continua a fare così caldo la vita sulla terra (compreso te e la tua famiglia) sparirà, lo capisci questo o no?

max76

Come non darti ragione.
Il mio rammarico è che l' uomo sapiens ha compiuto le peggiori nefandezze non solo su se stesso, ma anche sui poveri animali (tanti dei quali ormai estinti, e tanti sull' orlo dell' estinzione) e sul nostro meraviglioso pianeta

max76

Bingo!

max76

No, anche noi siamo fottuti, vedrai caro mio

max76

Facile a dirsi

max76

Io sono totalmente contro il nucleare, ma credo che purtroppo tu abbia ragione.

max76

Il mondo va a rotoli grazie a punti di vista come questo

max76

Ti stai arrampicando sugli specchi

max76

A parte eventuali meteoriti, sei totalmente fuori strada, l' unico responsabile di questo terribile cambiamento climatico è l' uomo sapiens

max76

Commenti come questo sono la negazione di tutta l' evoluzione -quella positiva- della civiltà umana dai greci e gli egizi ai giorni nostri

max76

Agghiacciante

Stratys

Terrapiattisti, no vax, Salvini, il mondo è pieno di questo genere di gente...

Otacon
Pistacchio

Irrilevante, tutti

Pistacchio

Irrilevante, per me siete tutti scarafaggi insignificanti

Aristarco

In effetti è vero, ad esempio le mie scorregge non cambiano il clima attorno a me

Aristarco

Lo sai vero che non è quello il motivo per il quale fu chiamata terra verde?

Aristarco

Si in effetti ricordo alle elementari quando mi hanno indottrinato all'antifascismo e alla democrazia

Aristarco

Certo, come è fuori di dubbio che l'inquinamento umano li abbia accelerati

Aristarco

E ci si andava in villeggiatura meglio che in costiera amalfitana

Davide

No, prove certe non esistono in entrambi i casi. Son 6 anni che lo sto ripetendo

Aristarco

Ma assolutamente no, dell'esistenza degli alieni nessuno ha prove certe, dei cambiamenti climatici si, sono due situazioni nettamente differenti

stefano passa

non ho detto che è smentibile , solo che non c'è un briciolo di prova ma solo correlazioni ed a casa mia (e della scienza) le correlazioni non sono prove,
ora va che greta ti aspetta a fare un viaggio col catamarano

Android

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Android

Ecco i nuovi Galaxy Watch5, Watch5 Pro, e Buds2 Pro! Le nostre prime impressioni

Android

Scattare foto alle stelle con lo smartphone, ecco qualche consiglio utile!

Android

Recensione vivo X80 Pro: probabilmente il miglior camera phone Android del 2022