Ariane 6 è in ritardo, primo volo nel 2023. Perché Amazon è preoccupata?

17 Giugno 2022 0

Per vedere volare Ariane 6 dovremo pazientare ancora qualche mese, almeno fino al 2023 (forse aprile). Lo ha dichiarato il Direttore Generale di ESA Josef Aschbacher, recentemente impegnato nella conferenza congiunta con la NASA sul futuro dell'agenzia spaziale europea, che alla BBC ha rivelato che servirà tempo prima che il razzo prenda il volo. Inizialmente il lancio era atteso per il 2020, ma la pandemia ne ha rallentato lo sviluppo sino ai giorni nostri. Ed ora a rimandare il lancio sono alcune criticità tecniche che sono state riscontrate durante i test.

RIFORNIMENTO OK, MA...

Ormai è noto che la prova di rifornimento è forse la più importante e complessa da portare a termine con successo, è chiaro dunque quanta attenzione i team di esperti dedichino a questo aspetto. Nei mesi passati si sono verificati problemi al sistema di connessione criogenico che hanno rallentato l'intero processo: pochi giorni fa è stato comunque annunciato che il test in Guyana Francese alla fine è stato superato con il completamento del rifornimento di idrogeno liquido e ossigeno liquido.

Il sistema dei collegamenti a terra di Ariane 6 è completamente nuovo, e il superamento della prova non può che essere di buon auspicio per il prosieguo del progetto. Tuttavia, i ritardi accumulati e altri problemi di natura tecnica insorti nel frattempo hanno costretto a posticipare gli step successivi. Intanto ESA e Ariane Group stanno lavorando nell'implementazione congiunta del software di volo e del ground system, il quale a sua volta deve integrarsi perfettamente al launcher.

C'É FRETTA

Ariane 6 è in ritardo, ma i lavori necessitano di un'accelerazione per due motivi:

  • con la guerra in Ucraina ESA non può più poggiare su Roscosmos e i razzi Soyuz. Ariane 6 servirà presto per mandare in orbita numerosi payload che, al momento, restano in attesa.
  • Amazon ha acquistato 18 voli di Ariane 6 per la messa in orbita del suo progetto Kuiper di satelliti per le comunicazioni.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Android

Recensione Samsung Galaxy TAB S8 ULTRA: il re dei tablet Android è tornato

Android

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Android

Ecco i nuovi Galaxy Watch5, Watch5 Pro e Buds2 Pro! Le nostre prime impressioni

Android

Scattare foto alle stelle con lo smartphone, ecco qualche consiglio utile!