NASA: primi test in laboratorio per VIPER, il rover lunare

14 Gennaio 2020 16

La Luna è sempre più vicina, o almeno così pare: proprio in questi giorni la NASA ha dato il benvenuto a 11 nuovi astronauti freschi di laurea presso il Johnson Space Center di Houston, che saranno impiegati nelle missioni a venire, tra cui quelle di allunaggio previste per il 2024 con il programma Artemis.

Ma prima di inviare un equipaggio umano sul nostro satellite naturale, l'agenzia spaziale statunitense intende conoscere meglio la meta. A questo scopo, proprio in questi giorni presso il proprio centro di ricerca in Ohio la NASA sta testando VIPER: l'acronimo sta per Volatiles Investigating Polar Exploration Rover, e si tratta di un veicolo che andrà alla ricerca di quell'acqua ghiacciata trovata nel 2018 nei pressi del polo sud della Luna. L'obiettivo è quello di capire quanto ce n'è e com'è distribuito.

Il tema è rilevante, perché gli astronauti del programma Artemis potrebbero atterrare proprio in quelle lande lunari, e dovranno poter contare su quante più informazioni possibili per quanto concerne le risorse disponibili in loco. Tuttavia, VIPER non si limiterà ad osservare il suolo lunare: il veicolo, delle dimensioni di un golf cart, analizzerà il suolo effettuando dei campionamenti.


Oltre al trapano con sonda da un metro di lunghezza, VIPER sarà dotato anche di uno spettrometro di neutroni, uno spettrometro di massa e uno spettrometro per elementi nel vicino infrarosso.La durata della missione è stimata in un centinaio di giorni, durante i quali verranno raccolte informazioni importanti per il futuro dell'esplorazione lunare, mentre l'arrivo sulla Luna è previsto per il 2022.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 649 euro oppure da Amazon a 704 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aristarco

Lui vive in una caverna e ci scrive tramite piccioni viaggiatori

Aristarco

Giusto spendiamoli per costruire muri e armi! I lunatici che rimangano a casa loro!

Alessandro_Ax

La differenza è che ora abbiamo la tecnologia per provare a sfruttarle e mantenere una """colonia""" in loco.

TheDukeMB

Giusto! Non vedo perchè Ganimede non possa riceverne un po'.
#GoGanimede

TheDukeMB

L'interesse per una cosa non comporta l'esborso di soldi, ma la realizzazione di progetti atti a esplorare si, è una legge che vale per tutto, purtroppo o per fortuna dipende dai punti di vista.
L'interesse per la luna c'è sempre stato, i finanziamenti non sempre, ora ci sono, per fortuna.
Con altrettanta fortuna il progresso scientifico tecnologico continuerà nonostante la tua opposizione, e ti permetterà oltrtutto di continuare spalmare il tuo guano intellettuale nella rete dati con maggiore velocità e attraverso mezzi che magari ora sono inconcepibili.

WryNail

Mah, stiamo ancora a spendere soldi per la Luna...

Andrea

E' l'idrogeno ad essere importante, non certo l'acqua per poter essere bevuta dagli astronauti...

77fabio

Sicuramente l'obbiettivo principale sarà cercare risorse minerarie ma anche l'acqua sarebbe importante in quanto può essere purificata e mineralizzata per essere bevuta o idrolizzata per ottenere ossigeno da respirare in loco.

MeneS

Acqua -> idrolisi -> ossigeno
Ossigeno + idrogeno = acqua

poi uso della regolite come materia prima per le strutture

Di base l'idea dicono sia questa, poi non so che altre risorse intendi, l'elio 3? potrebbe diventare inportante in futuro

antokio

c'è l'elio-3

Aristarco

sei senza speranza....meno male che ci sei tu che ne sai più della nasa e di tutte le altre agenzie spaziali al mondo, fosse per quelli come te saremo tutti ancora fermi al medioevo e alla caccia alle streghe, perchè ciò che non possiamo vedere direttamente o è magia o non esiste

L'illuminato

tu invece hai problemi nel credere a tutto quello che ti viene detto, secondo te gli astronauti avranno bisogno di qualche roccia o magari è leggermente più importante l'ossigeno che è assente ? secondo te è possibile bere dell'acqua dal presunto "ghiaccio lunare" ? che creduloni che siete

Aristarco

oltre ad essere complottaro hai problemi a capire un testo? c'è scritto chiaramente che il robot servirà a trovarle per poter poi aiutare i prossimi astronauti a non perdere tempo a cercarle, possono essere di vario tipo, da acqua ghiacciata a minerali utili

L'illuminato

quali sono le " risorse disponibili in loco " genio

Aristarco

gomblotttttto

L'illuminato

" conoscere meglio la meta" eppure è stata snobbata per 50 anni dicendo che " c'era solo sabbia " ora arrivano i soldi e la luna diventa interessantissima addirittura con risorse ahaha la solita ipocrisia

Android

Recensione Samsung Galaxy A51: pronto a conquistare la fascia media

Eventi

HDblog e Samsung vi invitano all'anteprima italiana degli SSD Touch T7 | Milano, 28 gennaio

HDMotori.it

Porsche è sempre più Experience

Windows

Recensione Surface Pro X: Il futuro è arrivato troppo presto