NASA: una mappa delle riserve d'acqua su Marte

13 Dicembre 2019 88

Ancora non si sa se il design Ikea arriverà su Marte, ma una cosa è certa: perché l'esplorazione umana di questo e altri pianeti abbia successo, un fattore imprescindibile è rappresentato dalla possibilità di attingere a dell'acqua, in qualsiasi forma sia disponibile.

Ecco dunque che, per rispondere a una delle sfide più impegnative per quanto concerne le esplorazioni spaziali, la NASA ha pubblicato una mappa che mostra i punti del pianeta rosso dove è più facile accedere a questa risorsa così preziosa per la vita umana.

Com'è noto, l'acqua su Marte è presente sotto forma di ghiaccio, custodito sotto la superficie del pianeta. Studiando i dati del Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) e del Mars Odyssey Orbiter, gli studiosi hanno individuato un'area dove l'acqua ghiacciata si trova pochi centimetri sotto la superficie; intuizione chiave è stata quella di usare strumenti sensibili al calore, perché l'acqua ghiacciata sotterranea influisce sulla temperatura della superficie marziana stessa.


Il luogo, riquadrato in bianco, si chiama Arcadia Planitia e sarebbe dunque un punto ideale dove effettuare l'atterraggio sul pianeta rosso; fornirebbe infatti un punto di accesso dove gli astronauti, utilizzando una semplice pala, potrebbero trovare l'acqua da utilizzare sia per le proprie esigenze personali che per il carburante dei razzi.


88

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aristarco

Ti invito a leggere la storia di shackleton e quella della terror, e vedrai che sono molto simili ad un viaggio spaziale nell'ignoto

Zimidibidubilu

Non concordo.

Aristarco

Con le dovute proporzioni e rapporti d'epoca, lo sono

Zimidibidubilu

Mare e terra non sono la stessa cosa dello spazio.

Aristarco

Parlo di quelli esplorativi come quello di colombo ed é la stessa identica cosa

Zimidibidubilu

Non identica. I viaggi i nave erano cosa frequente e molte persone li facevano. Nei barattoli nello spazio non è così.

Aristarco

É la stessa identica cosa, infilati in poco spazio navigando alla cieca senza supporto e con il rischio altissimo di morire ogni giorno

Zimidibidubilu

Ma infatti anche quelli erano scemi.
E non è proprio la stessa cosa...

Aristarco

Sono alla pari dei navigatori del 1400...ne più ne meno..

Matio

E addirittura ci sono anche teorie sull'origine abiotica delle prime forme di vita sulla terra. In confronto quella del petrolio è credibile.

Zimidibidubilu

No n sto dicendo che non è possibile. Ho detto che reputarlo possibile, viste le enormi risorse necessarie (e da lì non si scappa a meno di inventare il teletrasporto) è al momento pura immaginazione.

Antsm90

Anche andare sulla luna o parlare in tempo quasi reale con una persona dall'altra parte del mondo era considerato impossibile nel medioevo, eppure...

Zimidibidubilu

No guarda che immaginare e reputare possibile qualcosa non sono la stessa cosa.
Andare su un altro pianeta non è possible, è solo una idea e quindi dire che ''è l'unica possibile'' non ha senso.
Siamo ancora nella fatascienza e questi barattolini che mandano ne cortile di casa non significano nulla.
Il resto p solo propaganda per fregaci altri soldi da usare per i loro gochini.

Antsm90

Cosa c'entra, una cosa può essere concettualmente banale ed estremamente complicata da realizzare

Esempio:
Pensare di andare su un altro pianeta per sfuggire ad una gigante rossa = soluzione ovvia (e probabilmente unica possibile)

Andare fisicamente su un altro pianeta per sfuggire ad una gigante rossa = estremamente complicato

Zimidibidubilu

Sì certo, la si vede tutti i giorni.

Antsm90

In realtà è una cosa banalissima

Maximus

Non riusciamo neanche a curare certe malattie non sappiamo risolvere i problemi del nostro tempo,e non conosciamo quasi nulla dell'universo, e secondo te con quale ragionamento logico si può dare per scontato quello che propina questo video adatto a menti elementari ? il ragionamento è molto più ampio di ciò che credi.

Zimidibidubilu

I pollici versi, secondo la mia umilissima opinione, sono una conferma di quanto da te citato ;)

Intollerante

"La reputazione, in un mondo impazzito, non ha molto valore, anzi spesso è fuorviante."
Hai 7 pollici versi, ma considero questo tuo pensiero come uno dei migliori interventi su questo sito.

D3v1L1977

Il video è come siam arrivati ai nostri giorni e la risposta è anche quella elementare come il video.. si nasce per morire e così via da milioni di anni a sta parte. Coscienza o volontà dopo la morte non cè più nulla, bisogna prenderne atto punto.

teob

Siamo scesi dallalnero e andati tsulla luna ... Ci vuole solo tempo e qualche scoperta scientifica in più ... Magari non domani

teob

Il pianeta si come da miliardi di anni ... La vita invece ne dubito

teob
teob
Maximus

Si abbi pazienza..queste sono solo teorie e supposizioni, per spiegare l'evoluzione da materia inanimata ad esseri viventi con una coscienza e volontà propria non basta un video per le scuole elementari.

Zimidibidubilu

Chissà.... Io intanto semino...

Zimidibidubilu

Post denso di argomenti.

Zimidibidubilu

Troppi film.

Egidiangelo
Maximus

il tuo Qi non ci arriva ..SALVATI

virtual

Tu hai visto Missions!

Egidiangelo
Ngamer

magari marte era abitato ai tempi dei dinosauri :P

Maximus

Centra perchè l'articolo porta ad un solo quesito acqua su marte = vita ecc ecc ...il tuo Qi non ti aiuta molto.

Antsm90

Se trovi i pianeti giusti devi solo trovare il modo di arrivarci ed è fatta.
E ciò può avvenire o con astronavi abbastanza evolute da sostenere lunghi viaggi (motori ionici, nucleari, altri tipi non ancora scoperti...) e/o facendo varie tappe in pianeti terraformabili tra i 2 (ad esempio Marte è terraformabile, mediante cupole, c'è già addirittura l'acqua)

Egidiangelo

Si ma cosa c’entra?

The Evil Queen

Non arrivo a tanto

Antonio Mariani

costrà meno dell'acqua ferragni

Antonio Mariani

qualcuno ha tentato di utilizzare la mesmerizzazione e simili esperimenti per leggere nel passato di marte. Ciò non li rende scientificamente validi: anche fosse stato abitato in passato, non credo proprio ci siano stati i tempi per tutte queste cose.

asd555

Calma.
Era un'iperbole, una battuta.

E K

Perché il petrolio é il risultato della decomposizione ad alta pressione di immensi strati di batteri e materia organica, un tempo viva.

Dario 10101

Da wikipedia Combustibili fossili:

Si definiscono fossili quei combustibili derivanti dalla trasformazione, naturalmente sviluppatasi in milioni di anni, di sostanza organica, seppellitasi sottoterra nel corso delle ere geologiche, in forme molecolari via via più stabili e ricche di carbonio.

Si può affermare che i combustibili fossili costituiscono l'accumulo, sottoterra, di energia che deriva dal Sole, direttamente raccolta nella biosfera nel corso di periodi geologici, dalle piante tramite la fotosintesi clorofilliana e da organismi acquatici unicellulari come i protozoi e le alghe azzurre o indirettamente tramite la catena alimentare, dagli organismi animali.

La categoria dei combustibili fossili comprende:[1]

petrolio e altri idrocarburi naturali;
carbone in tutte le sue forme (ad esempio torba e antracite);
gas naturale.

Dario 10101

Per portarlo sulla terra? Sarebbe del tutto anti economico, anche la maggior parte verrebbe bruciata per il viaggio di ritorno e no aumentare le dimensioni del razzo non aiuta anzi... anche se tutte le riserve della terra dovessero esaurirsi sarebbe comunque più conveniente passare ad altro, al massimo si parlava di ricavare metano dall'atmosfera marziana, ma sostanzialmente solo per il viaggio di ritorno, e comunque i migliori combustibili credo siano idrogeno e ossigeno che sono poi gli elementi che compongono l'acqua.

Dario 10101

"La scemenza umana non ha limiti"
Beh dopo aver letto i tuoi illuminanti commenti direi che è un'ipotesi difficile da smontare.

Alex Neko

guarda che se vai su Titano ci sono oceani di idrocarburi.
Quello che per noi è acqua li è Titano.

Lupo1

Zimibibiodibiu

Dario 10101

Pensa pure quello che preferisci ma al momento senza il minimo indizio che dimostri non dico civiltà, ma perfino che siano mai esistiti microorganismi su Marte mi pare più verosimile credere che Babbo Natale esista.

Se poi un domani dovessi trovare davvero tracce di una civiltà marziana sarebbe davvero la scoperta del millennio, ma per ora mi sembra piuttosto improbabile.

alex

ma quando mai, non c'è nessun insulto lì, solo una constatazione della realtà dei fatti. "Per te sono scemi" perfetto, tienitelo per te, dei tuoi insulti (questi veri) non gliene frega nulla a nessuno

Maximus

per passare dalla materia inanimata ad un essere con una coscienza..non bastano due gocce d'acqua...diciamo che non lo sa nessuno cosa ci vuole.

Nico Ds

in realtà esistono anche teorie (minoritarie) sull'origine abiotica del petrolio.

Android

Recensione Galaxy A51 5G, la porta d'ingresso per il 5G di Samsung

Android

Recensione Samsung Galaxy A21s: spender poco e avere il giusto

Mobile

Recensione Huawei Freebuds 3i: poche rinunce con meno di 100 euro

Alta definizione

In viaggio con Panasonic Lumix G100: più mirrorless che vlog camera | Recensione