SpaceX: un "robot hotel" sul Falcon 9 in partenza per la ISS | Live

05 Dicembre 2019 7

Aggiornamento 05/12

Il momento del lancio è finalmente arrivato, dopo il rinvio di ieri sera causato dalle cattive condizioni atmosferiche, SpaceX è pronta a chiudere il 2019 con il suo ultimo lancio previsto alle 18.30. Il carico prevede l'invio di una capsula Dragon ed un particolare robot hotel, maggiori dettagli nella notizia originale a seguire, infine vi lasciamo il link alla diretta video che ha preso il via da pochi minuti.

Articolo Originale

Le previsioni davano per buono l'avvio dell'ultima missione SpaceX dell'anno diretta alla Stazione Spaziale Internazionale, oggi pomeriggio alle 18.51 (ora italiana) ma da poco un tweet dell'azienda fa sapere che il tutto è stato posticipato a domani, con l'inizio della diretta alle 18.30. Pare che le forti correnti d'aria ad alta quota siano la causa principale, come spesso è capitato in altre occasioni simili.

Dopo aver lanciato, giusto qualche settimana fa, altri sessanta satelliti Starlink, la compagnia aerospaziale di Elon Musk si prepara dunque all'ennesimo viaggio di rifornimento verso la ISS, che sarà trasmesso in diretta.

Protagonista del volo sarà un razzo Falcon 9, che partirà dalla base di Cape Canaveral in Florida e porterà nello spazio una capsula Dragon già reduce da altri due voli. Il booster del Falcon 9 tornerà sul nostro pianeta e tenterà di atterrare sulla nave "Of Course I Still Love You", posta in attesa nell'Oceano Atlantico, per poter poi essere riutilizzato in futuro.

La capsula Dragon invece arriverà alla Stazione Spaziale Internazionale il 7 dicembre, e porterà un carico di rifornimenti e strumenti scientifici davvero peculiare: a bordo, oltre a un nuovo riproduttore di immagini ad alta risoluzione inviato dall'agenzia spaziale giapponese JAXA e ai materiali per condurre dei test sul malto d'orzo, ci saranno anche quaranta topolini. Questi ultimi saranno studiati dai ricercatori per capire le implicazioni della permanenza nello spazio su ossa e muscoli.

Ma non è finita qui: fa parte del carico anche il cosiddetto "robot hotel" della NASA. A discapito del nome, non si tratta di una struttura ricettiva per i robot che aiutano l'equipaggio umano a svolgere le attività quotidiane, quanto più di un garage spaziale. Insomma, un magazzino esterno dove i robot presenti a bordo saranno "parcheggiati" e protetti da radiazioni spaziali e detriti, in modo da liberare spazio vitale all'interno della ISS.


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mirko

Credo che senza il DRM sia illegale.

F3NN3clol

xD

Jon Knows

Aspettando il robot motel.

Suppaman

cos'e' un "riproduttore di immagini"?

Maurizio Mugelli

a titolo di curiosita' poi c'e' anche un non meglio precisato carico extra presumibilmente per conto del DoD americano definito come "thermal demonstration" che, nonostante il carico sia relativamente leggero gli impedisce di far tornare il primo stadio alla piattaforma di lancio ma richiede l'uso del barchino di recupero in mare per l'eccessivo consumo di carburante.
secondo Ars Thecnica quando interpellati al riguardo dicono di non poter dare informazioni a proposito.

Repox Ray

In relatà il robot hotel lo useranno per quella

F3NN3clol

ma il problema con la pupu risolto?

Android

Xiaomi Mi 10T Pro diventa un Echo grazie ad Alexa Hands Free

Android

2 mesi con l'ecosistema Oppo: tra Watch, Enco X e Reno 4 Pro

Games

CD Projekt: la software house polacca che coccola i suoi clienti | Speciale

Amazon

Cyber Monday 2020: tutte le offerte, sconti e promozioni LIVE #maratonaHDblog