Samsung e 6G, le tecnologie già testate per avere 20 volte la velocità del 5G

11 Maggio 2022 21

Samsung ha articolato oggi la propria visione sul 6G, dal bilanciamento ideale tra la velocità, che sarà anche di 20 volte maggiore rispetto al massimo teorico del 5G, e l'esigenza di coprire la porzione maggiore del territorio globale, alle tecnologie che consentiranno alle reti di prossima generazione di supportare gli sviluppi futuri. Con il 5G che continua ad espandersi e inizia a ingranare anche in Italia, lentamente a giudicare dal report "tre anni dopo" di OpenSignal, l'azienda che ha e deve avere una visione ampia e di lungo periodo è già concentrata sul futuro delle reti di comunicazione.

IL BILANCIAMENTO IDEALE TRA VELOCITÀ E COPERTURA

Per abilitare i nuovi servizi, come gli ologrammi mobili ad alta fedeltà e la realtà estesa XR, caratterizzati da comunicazioni ad altissima velocità e da una elevata quantità di dati scambiati, il 6G richiederebbe uno spettro con larghezza di banda contigua a banda ultra-larga che spazia da centinaia di MHz ad altrettanti GHz. Inoltre c'è da affrontare la questione sempre attuale della copertura, che deve essere anche per il 6G la più elevata possibile affinché nessuno rimanga tagliato fuori.

Le bande a frequenze elevate sono quelle che consentono di scambiare dati ad alta velocità (fino a 1 Tbps, contro i 20 Gbps del 5G) pagando però il pegno di una copertura inversamente proporzionale alle velocità. Per cui neanche il 6G potrà prescindere dalle basse frequenze, più lente ma capaci di raggiungere anche le zone più distanti dai ripetitori. È su tutto quanto lo spettro - dalle centinaia di MHz fino ai 300 GHz - che quindi si deve puntare secondo Samsung (e la logica, ndr) per offrire un'infrastruttura sì avanzata ma inclusiva allo stesso tempo.

LE TECNOLOGIE CON CUI IL 6G MIGLIORERÀ LE RETI

Samsung ha condiviso anche i risultati di ricerca su alcune delle tecnologie candidate 6G, in particolare sulle comunicazioni in banda sub-THz, sul RIS (reconfigurable intelligent surface), sul cross division duplex (XDD), sul full duplex, sulla compensazione della non linearità basata sull’intelligenza artificiale (AI-NC) e sul risparmio energetico basato sull’AI (AI-ES).

  • Il cross division duplex, XDD, può incrementare la distanza di propagazione del segnale fino a due volte rispetto al sistema TDD del 5G. Quindi, in altre parole, con XDD si può migliorare notevolmente la copertura rispetto al TDD: Samsung ha provato la propria tecnologia di base, la cancellazione dell’auto-interferenza alla stazione base;

  • Il full duplex permette la trasmissione e la ricezione simultanea dei dati sulla stessa frequenza, con un vantaggio in termini di velocità di scambio fino a due volte. Samsung ha effettuato con successo una prova del full duplex nella banda mmWave con una stazione base e un terminale a 100 metri di distanza, dimostrando la cancellazione dell’autointerferenza di oltre 114 dB e un miglioramento di 1,9 volte della velocità dei dati;

  • L'AI-NC applica l’intelligenza artificiale nel ricevitore allo scopo di compensare la distorsione del segnale causata dalla non linearità dell’amplificatore di potenza del trasmettitore. In altre parole quindi può migliorare significativamente la copertura e la qualità dei segnali dati ad alta velocità. Samsung ha ottenuto un miglioramento di 1,9 volte della copertura per i dati uplink ad alta velocità e un miglioramento di 1,5 volte della velocità di trasmissione a parità di copertura;

  • L'AI-ES si avvale dell’intelligenza artificiale per minimizzare i consumi di energia delle stazioni base, regolando i parametri che controllano l’accensione e lo spegnimento delle celle selezionate a seconda del carico di traffico. In una simulazione basata su dati reali delle stazioni base, applicando l'AI-ES Samsung ha ottenuto un risparmio energetico superiore al 10%.

Abbiamo iniziato il nostro percorso molto tempo fa per comprendere, sviluppare e standardizzare la tecnologia delle comunicazioni 6G - ha detto Sunghyun Choi, Executive VP e Head of Advanced Communications Research Center di Samsung Research. Siamo determinati a prendere l’iniziativa e a condividere i risultati al fine di diffondere la nostra vision, portando la più avanzata esperienza iperconnessa in ogni settore della vita.

Maggiori dettagli saranno condivisi tra pochi giorni in occasione del primo Forum Samsung 6G.

VIDEO


21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
MrNondisponibile

Ho dimenticato di scrivere che non sono una persona permalosa ma sono altrettanto sicuro che tu non riesca a capire chi c'è dall'altra parte della tastiera. Non riesco a scherzare o sfottere (per divertimento intendo) con i messaggi. Gli ultimi 30 anni della mia vita mi sono passati dritti davanti agli occhi. Li ho vissuti...e non ho fatto altro che notare un allontanamento delle persone e delle relative relazioni interpersonali. Rinnovo i miei migliori auguri e auspici.

MrNondisponibile

Guarda che basta ascoltare quello che dicono, non c'è bisogno di molta fantasia per interpretare..o fai parte anche te di quelle persone convinte che la tecnologia verrà usata per migliorarci la vita. Perché se è così, è inutile che perdiamo tempo entrambi. Nessuno dei due riuscirà a far cambiare idea all'altro. Io sono un '76 e faccio parte di quella generazione che si relazionava con le altre persone dal vivo e non sui social. Accetto anche se non comprendo la tua visione del futuro. Probabilmente sono anche parte delle persone che te definisci "vecchie" ma non importa poi così tanto. Ognuno deve vivere la propria esistenza come meglio crede. Buona vita.

Fabrizio Carinella

Dunque se con il 5G raggiungiamo le velocità promesse del 4G a questo punto con il 6G raggiungiamo quelle del 5G

uncletoma

no, verrà usata per trasformarci tutti in rane, eccetto noi rettiliani

uncletoma

noto sito bufalaro, la prossima volta che fai, linki messora (byoblu) a sostegno delle tue tesi?

MrNondisponibile

Ma sul serio credi ancora che la tecnologia è, e sarà usata a vantaggio dell'uomo?

uncletoma

Tu intendi quello di De Chartdin, quello di Huxley, quello americano degli anni ottanta (una specie di neo-egoismo edonista sulla spinta della reaganomics e di "letteratura" come Il falò delle vanità? Sono tre movimenti apparentemente (e, in alcuni casi, sostanzialmente) diversi, ma hanno in comune il nome.

MrNondisponibile

Sai cos'è il movimento Transumanista o no? Altrimenti é inutile che parliamo e facciamo riferimenti a Schwab, Harari e compagnia bella

uncletoma

Ma c'è ancora gente che crede alle bislacche teorie di De Chardin? Qui siamo oltre la terra piatta.
Perché un conto è usare la tecnologia per migliorare la qualità della vita, l'invecchiamento, eccetera; un altro le paranoie di una sottospecie di luddista.
E, si, i chip sottocutanei sono una realtà da tempo: nei cani.

MrNondisponibile

Il sottoscritto invece pagherebbe per immaginarvi solamente!!Purtroppo invece vi ho davanti ai miei occhi tutti i gg. Scommetto che sei un esperto anche di Transumanesimo..

oxidized

Io continuo a dire che queste tecnologie sono del tutto inutili, se in italia potenziassero il 4G garantendo a tutti quelli connessi una certa banda, non ci sarebbe bisogno di altro, il problema non è la velocità ma la copertura, il 4G già è più che sufficiente nella stragrande maggioranza dei casi, a patto che si abbia una buona copertura e che le celle non siano sature.
Sia le tecnologie 5 che 6G useranno frequenze di trasmissione più alte del 4G e questo fisicamente porterà ad un raggio di copertura più ridotto a parità di W/mt² e quindi, bisogno di un maggior numero di antenne per avere la stessa copertura, ma se di antenne ce ne sono poche anche di 4G...

zdnko

Visto l'andamento dei bandi 5G dovrebbero iniziare già adesso a fare quelli per il 6G! :D

Diabolik82!

Arriva "tardino" Samsung. Sul 6G Huawei e ZTE sono già in sperimentazioni più avanzate da oltre un anno ormai. E credo anche Ericsson, la moribonda Nokia invece non mi pare.

giovanni cordioli

Per me dovrebbero far fuori le televisioni e riservare tutto lo spettro solo alla telefonia mobile.
Ormai anche una mediocre fibra FTTC basta e avanza per le TV, anzi a guardar bene credo che la cosa sia già prevista dai produttori di TV, visto che sintonizzando una TV moderna capita spesso di vedere dei canali con la scritta:

" Per la visione di questo canale, è necessaria una connesione ad internet "

Squak9000

+2,50€ con vodafone

uncletoma

Mi immagino già i #no6G e i loro #noncielodiconh #grafene eccetera

xpy

Ni, il 4g sta già mostrando i suoi limiti anche nell uso di tutti i giorni, pensa ad esempio in centro il sabato o allo stadio, inoltre avere uno strumento permette di sviluppare nuove tecnologie che altrimenti non arriverebbero, poi considera che per il 6g si parla di 2030 probabilmente, è un intervallo temporale troppo importante. Inoltre i soldi per la ricerca sul 5g sono già stati spesi, non è pensabile che vengano semplicemente buttati

Ildebrando Jki

Arriveremo al punto in cui metti un foglio di carta sopra al telefono e perdi il segnale.

Super Pippo

secondo me conviene rimanere con il 4G (e sue evoluzioni) per poi passare direttamente al 6G cestinando il 5G

Spongevic007

Quanto mi fanno sorridere queste notizie che gridano alle Mille mila volte superiore alla velocità attuale.... e poi quando scarichi una foto devi sempre attendere il download XD!
Pensassero piuttosto a coprire il 100% del territorio, in modo da garantire una qualità di chiamata decente in ogni paese e paesino d'italia....! Che se uno esce un attimo dal centro città, quasi non si riesce nemmeno a fare una telefonata...! Ora sto estremizzando, ma a mio avviso sarebbe più importante poter chiamare e poter utilizzare in caso di emergenza lo smartphone in posti come la montagna o comunque la periferia, piuttosto che avere solo in centro a Roma il 6G per inviare le foto dei selfie appena fatte...!

T. P.

ci sarà vaccino apposito o basta quello già fatto???

dai che si scherza!!! :)

iPhone 13 Pro vs Galaxy S22 Ultra: cosa può imparare Samsung da Apple

Samsung Galaxy S22 vs Xiaomi 12: quale scegliere tra i due compatti

Samsung annuncia ufficialmente i TV QD-OLED S95B: si parte da 2.200 dollari

Samsung annuncia la gamma TV Neo QLED 2022: tutte le caratteristiche e i prezzi