Il mistero dell'Exynos 2200: presentazione rinviata, Samsung conferma e spiega

12 Gennaio 2022 12

Ieri doveva essere il giorno dell'Exynos 2200, il nuovo chip targato Samsung che dovremmo vedere sui prossimi flagship della famiglia Galaxy S22, la cui presentazione è attesa a febbraio. Ma poi qualcosa è andato storto: l'11 gennaio ce lo siamo ormai lasciato alle spalle, e dell'evento dedicato a Exynos 2200 non c'è stata traccia.

In attesa di una comunicazione dell'azienda, quindi, in rete hanno cominciato a circolare varie ipotesi. La prima, e più scontata, è che il chip banalmente non sia ancora pronto, magari come effetto di alcune problematiche delle ultime settimane, che Samsung non si aspettava. Addirittura, dal momento che Galaxy S22, Galaxy S22+ e Galaxy S22 Ultra arriveranno (come da tradizione) sia in una versione con SoC Snapdragon 8 Gen 1 sia in una con SoC Exynos 2200, c'è chi ha ipotizzato - come il leaker Dohyun Kim - che a questo giro i nuovi top di gamma potrebbero arrivare solo con chip Snapdragon, e dunque che il piano Exynos sarebbe clamorosamente saltato.

Dalla Corea del Sud, però, oggi però ci arrivano dichiarazioni da Samsung che aiutano a chiarire la situazione, e ci forniscono una prima versione ufficiale. Secondo quanto riportato un funzionario dell'azienda a BusinessKorea, infatti, non ci sarebbe "alcun problema con la produzione né con le prestazioni dell'Exynos 2200". A quanto pare Samsung ci avrebbe ripensato, e ora l'intenzione è quella di "svelare il nuovo processore in concomitanza col lancio di un nuovo smartphone".

Ovviamente il pensiero va subito alla famiglia Galaxy S22, che è dietro l'angolo e ha tradizionalmente il compito di introdurre il nuovo SoC di vertice proprietario. Ma il fatto che un evento annunciato per ieri, martedì 11 gennaio, sia improvvisamente e misteriosamente saltato (peraltro dopo essere stato annunciato solo qualche giorno prima, il 30 dicembre 2021) suggerisce che sotto possa esserci qualcos'altro, e che forse Exynos 2200 potrebbe essere presentato più in là, assieme a qualche altro prodotto: magari in estate, con i nuovi pieghevoli? Chissà: di sicuro nel momento in cui Samsung svelerà la serie Galaxy S22 molte cose si chiariranno.


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nicola

Vero. Speriamo di raggiungere una buona autonomia usando 60 hz (io di solito uso quelli).
Per il resto, più che altro spero che Samsung impari dai suoi errori: con l'Exynos di S20 si era sollevato un polverone, con quello di S21 mi pare anche (dico "mi pare" perché non ho seguito la questione in modo approfondito). Ed è un peccato, una volta era l'Exynos a dare la paga a Snapdragon (io ho avuto un S4 e un S7, e mi ricordo che all'epoca molti americani si lamentavano di doversi beccare lo Snap).

Roberto Pino

Non è paragone proprio esatto, non stai considerando che quei 600mah devono far fronte, oltre ad uno schermo più grande, a 120hz e un processore più potente quindi più energivoro. Purtroppo non riesco ad essere ottimista con l'autonomia di questo s22, guarda s21 con 300mah in più (4000mah) non aveva una durata entusiasmante.

centrale

Fanno come hanno fatto per Exynos 9825, presentato il giorno di Note10

piervittorio

Comunque sia... io un Oculus Quest 3 con un SoC tipo 'ste Exynos 2200, visore 4k effettivi (ovvero due OLED da 1920x2160 oppure uno da 3840x2160) a 144hz e grafica RDNA2... slurp!

GTech2020

Io penso (possiamo solo ipotizzare) che non sia ancora affinato a livello software l'ottimizzazione tra CPU e la nuova GPU pertanto non avevano da mostrare ancora i valori ed i risultati che si aspettavano. Hanno trovato un modo intelligente per guadagnare tempo...

Nicola

Speriamo che i nuovi Exynos gestiscano meglio l'autonomia del telefono.
In un articolo precedente ho visto che i nuovi arrivati avranno una batteria meno potente rispetto a S21, ma bisogna anche vedere con cosa confrontarli. Ad esempio, io avevo un S10e, schermo da 5.8 e batteria da 3100, e la batteria è stata parecchio deludente: scaldava parecchio, e si scaricava in fretta.
L'S22 liscio avrà una batteria da 3700, e uno schermo da 6.0: 600 mAh in più a fronte di solo 0.2 pollici di schermo in più, secondo me è buono. Poi io parlo da ignorante in materia, eh... ci saranno altre mille cose di cui tenere conto, ma così a prima occhiata non mi sembrano delle premesse pessime.
Speriamo bene.

Maicol.Mar

Dici? Puo essere in effetti una lettura.
Di contro una lettura opposta puo essere che mostrare un chip con caratteristiche allettanti e che poi andrà montato solo su quel terminale avrebbe generato ancora più hype per la presentazione di S22 e dei suoi successivi test.

Fede64

concordo.
Un evento per il solo SOC rischiava di non avere visibilità e perdere in prestigio. Oltre a diventare di interesse solo per gli addetti al settore, e non il grande publico

Francesco El principe milito

Dubito che Samsung abbia deciso di far slittare in avanti di mesi Exynos 2200, specie considerando che per esso è stata creata una partnership importante con AMD (cosa che perderebbe di senso se Exynos non finisse sugli S22) e che come sempre la variante Exynos dei top è quella destinata al mercato europeo e anche quest'anno sembrava essere stata confermata questa linea di mercato. Molto più probabile che abbiano voluto accorpare i due eventi per fare una presentazione in pompa magna e mostrare praticamente tutte le loro punte di diamante in un solo colpo o che ci sia qualche ritardo nella produzione dei soc e quindi vogliano prima avere qualche dato extra sulla disponibilità prima di presentarlo ufficialmente.

piervittorio

Credo che la leva della GPU AMD RDNA2 sia talmente importante, che non farla diventare argomento di marketing "nobilitante" il Galaxy S22 ed in grado di far crescere esponenzialmente l'interesse mediatico del lancio di questo, sarebbe stato poco saggio.
Una presentazione del solo chip avrebbe riscosso un certo interesse solo nel mondo dei nerd e geek.

Federico

Più Samsud che Samsung ormai

T. P.

salvatore provino è il primo che lo abbia scritto, almeno qui su hdblog...
è un altro utente che probabilmente ha fatto la stessa ricerca della redazione un'ora fa circa! :)
poi può anche essere che la redazione l'avesse fatta prima ma la notizia l'abbia pubblicata dopo...
sai a sapere e lo stesso vale per samsung! :)

HDMotori.it

Recensione Carplay2droid 4G: lo schermo dell'auto diventa un mini PC Android | Video

Recensione Samsung Galaxy S21 FE: ottimo smartphone ma al giusto prezzo

Samsung Galaxy S21 FE in prova. Le nostre prime impressioni | VIDEO

OPPO Find N ufficiale: il pieghevole compatto che mancava