Samsung conferma: in futuro più S Pen e meno caricabatterie

15 Gennaio 2021 209

Con il lancio della nuova gamma di smartphone Galaxy S21 Samsung dà il via ad un nuovo corso: da un lato i nuovi smartphone non stravolgono radicalmente il design dei precedenti modelli (ved. nostra anteprima), dall'altro pongono le basi per una rinnovata strategia commerciale. Galaxy S21 Ultra è il primo smartphone Galaxy S con supporto alla S Pen; S21, S21 Plus e Ultra sono distribuiti senza caricabatterie e auricolari in confezione.

Samsung ha confermato che queste novità non sono frutto di decisioni isolate, ma verranno riproposte anche con i futuri prodotti. Nelle FAQ ufficiali che accompagnano il lancio della nuova linea si legge:

L'esclusiva esperienza della S Pen è ora disponibile anche con Galaxy S21 Ultra. Cosa significa questo per la serie Note?

Abbiamo preso la coraggiosa decisione di estendere l'esperienza S Pen a Galaxy S21 Ultra e abbiamo in programma di farlo anche su ulteriori categorie di dispositivi in futuro.

Galaxy S21 Ultra, quindi, non è che il primo dispositivo del produttore sudcoreano che può beneficiare dei vantaggi della S Pen rimasta per ora prerogativa della gamma Note. Come corollario c'è un ulteriore impoverimento della serie Note che perde il principale elemento di differenziazione dalla linea Galaxy S.

Confezione minimal per la gamma Galaxy S21: niente caricabatterie e cuffie in dotazione

Per quanto riguarda la scelta di rimuovere le cuffie e il caricabatterie dalla confezione invece:

Perché Samsung ha scelto di rimuovere le cuffie cablate e i caricabatterie in dotazione con i Galaxy S21? Abbiamo scoperto che sempre più utenti Galaxy stanno riutilizzando accessori che già possiedono e stanno facendo delle scelte sostenibili per promuovere il riciclo. Per supportare la nostra community Galaxy in questo percorso, siamo passati alla rimozione del caricatore e delle cuffie nella nostra più recente gamma di smartphone Galaxy. Riteniamo che la graduale rimozione dei caricabatterie e degli auricolari dalla confezione del dispositivo possa aiutare ad affrontare i problemi di consumo sostenibile e rimuovere qualsiasi pressione che i consumatori potrebbero provare continuando a ricevere con i nuovi smartphone accessori di ricarica non necessari.

Il riferimento alla parola "graduale" lascia intendere che Samsung commercializzerà ancora dispositivi con caricabatterie e cuffie in dotazione che la transizione verso una linea di dispositivi che rinunceranno agli accessori non necessari richiederà del tempo. La linea comunque è ormai tracciata e sembra un percorso sempre più condiviso dalle aziende che operano nel mercato hight-tech. Apple ha fatto da apripista con la gamma iPhone 12.

Una scelta condivisibile considerati i fini, ma nel frattempo i venditori si stanno attrezzando per soddisfare le richieste di chi al caricabatterie in confezione ancora non vuole rinunciare. Si ricorda nello specifico che Amazon ha dato il via alla vendite dei nuovi Galaxy S21 dando in omaggio l'accessorio.

VIDEO


209

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Massimo Potere

si però la testa delle persone non funziona come dici tu. Se è gratis se lo fanno mandare a prescindere vanificando il tutto.

sopaug

ad appiccicare le s-pen con la cover ero buono anche io però.

Paki

Peccato però.
Invece di rendere il Note un S con penna, potevano continuare su un'altra strada e rendere il Note ancora più per utenza professionale.

LoseYourself

Su iphone ti puoi tranquillamente fermare all'X tante sono le "innovazioni" introdotte in apple. Da possessore di ipad air 4 devo ancora capire cosa è cambiato dal mio vecchio iphone 4s tanti sono i cambiamenti.

csharpino

Ma se la mantieni però non vedo il motivo di nasconderlo.

Io tra ipad, iphone ed altri telefoni ho circa 5 cuffiette e 5 caricabatterie. A casa di mio padre ho dovuto buttare 20 dico 20 cuffiette é stata dura buttare prodotti funzionanti mi piangeva il cuore. Io non ho visto tutte ste persone comprare caricabatterie a parte...

Pistacchio
PatatineCroccanti

Stai dando per scontato che l'utente medio sia rappresentato da quelli come te o come me. Invece la scena è questa:

Tizio all'Apple store: vorrei il nuovo aifon

Commesso: certo, eccolo, il caricabatterie non è incluso, e le consiglio il nostro caricatore originale per non arrecare danno al dispositivo.

Tizio di prima: ok

Davide

Fosse gratuito te lo fai mandare se ne hai bisogno, non se ne hai già una versione.
La maggioranza delle persone hanno il caricatore scrauso da 5W, per quello lo avrebbero chiesto. I possessori di nuovo caricatore sarebbero rimasti così come sono

virtual

Ho paura anch'io, spero di sbagliarmi.

Antonio

Per come sono stati concepiti l nuovi smart tags.. e l'assenza della memoria espandibile (su padelle del genere poi...) mi fa pensare che vogliano proprio andare in quella direzione

virtual

Speriamo, perché quelli di ieri sono stati passi falsi.
A meno che l'obiettivo non sia di "camminare" verso Apple, in quel caso hanno fatto benissimo.

Massimo Potere

stessa cosa vale scorporare il prezzo dell'alimentatore dal prezzo del telefono come tutti, compresa apple, hanno fatto. ed è l'unica soluzione green nonostante tutti i rompi palle che si lamentano della cosa. Se fosse gratuito, se lo farebbero mandare tutti anche se non indispensabile. Vanificando ogni plausibile idea ecologica.

Giuseppe

Il bello è che sui manuali scrivono a caratteri cubitali di utilizzare solo accessori ORIGINALI! e poi sono loro i primi che li vendono separatamente dicendo che quello vecchio va benissimo... anche se di altra marca.. xD

Fandandi

"Cont Il mercato e lo facciamo noi..."

Verissimo, ma non sempre la nostra idea è quella portata avanti dal mercato. Ovviamente non so se ho ragione io o te, ma tutti si erano arrabbiati per il jack e alla fine pian piano sparirà (Apple non ha certo perso utenti per colpa di quello). L'sd uguale, ormai sta sparendo e non vedo perchè da domani dovrebbe ritornare.
Sono contento se rimarrà il caricabatteria se il mercato lo richiede, ma sarei dispiaciuto personalmente perchè lo ritengo inutile.

Antonio Guacci

Macché.
Se un utente si fa male perché ha usato un caricatore non idoneo, la colpa è dell'utente.

La disinformazione dell'utente è la prima causa di lesioni e danni, e in caso di disinformazione, niente risarcimento.

Manuali, libretti d'istruzione, avvisi, etichette, servono a queste due cose: a salvaguardare la salute di chi li legge e di chi gli sta attorno, e a non far scomodare gli avvocati ogni qualvolta l'ennesimo nabbo che non li ha letti si presenta, per riscuotere cassa.

camillo777

"rimuovere qualsiasi pressione che i consumatori potrebbero provare continuando a ricevere con i nuovi smartphone accessori di ricarica non necessari."
Eeeeehhhhhhhh?

Raphael DeLaghetto

Questo non lo so... l sd fece calare le vendite..
Se non ti brucia il telefono ti può bruciare la presa elettrica, far saltare la corrente un fusibile del generatore.. .che ne sai cosa può succedere..
Se ci abituiamo a questo , no irda, no jack, no cuffie , no caricatore... chi sarà il prossimo?
Samsung fece un passo indietro anche su registrare le chiamate dopo le lamentele, funzione fondamentale per certi lavori..
Cont Il mercato e lo facciamo noi...

Raphael DeLaghetto

Tanto per samsung le 3 milioni di vendite del note sono briciole..

Raphael DeLaghetto

Allora dovrebbero chiamarla s- pè

Raphael DeLaghetto

Appunto... basta un incidente grave e il risparmio va tutto in avvocati e risarcimenti... contenti loro....

Bostro-X

Si si senza ombra di dubbio ti do ragione; nascondersi dietro l'ecologia è la mossa più facile e allo stesso tempo ipocrita che ci sia.

Raphael DeLaghetto

Ovvio... con la rivoluzione green ricarichiamo con il dito..

Bostro-X

Perché è sempre giusto farlo.

Alphabeto

Tutti i produttori dovrebbero fare ad Apple un monumento, prima gli ha permesso di sfondare la fascia ultrapremium oltre i mille euro, poi di poter togliere le cuffie cablate dalla confezione aprendo il mercato delle full wireless, adesso anche togliendo il caricabatterie e facendolo diventare un accessorio da comprare a parte dove prima il caricatore originale post vendita non se lo filava nessuno. Non sapete quante persone in fila da mediaworld ho visto uscire con iphone 12 e a parte anche il carica rapido originale. Alla faccia dell’ambiente, così hanno raddoppiato anche gli imballi. Vorrei trovare un utente anche che ci crede...

Max

si di casa mia però

Alphabeto

E chi non lo richiederebbe se gratis? Magari da portarsi in ufficio o utilizzarlo con altri device...
Diciamo che approfittando della scusa dell’ecosostenibilità i produttori metteranno come accessori i caricatori, perchè è vero che tutti hanno dei caricatori in casa ma sono sicuramente obsoleti e lenti, siccome tutti i nuovi smartphone supportano la carica rapida saremmo tutti invogliati a comprarne di nuovi e più performanti. E vedere un ultra a 1500 o un iphone pro senza caricabatterie mi sembra effettivamente un’offesa per il consumatore

lore_rock

Non ho capito in cosa non arriverebbero, l’assenza del caricabatterie ce l’hanno già da un anno! XD

lore_rock

“ Perché Samsung ha scelto di rimuovere le cuffie cablate e i caricabatterie in dotazione con i Galaxy S21? Abbiamo scoperto che sempre più utenti Galaxy stanno riutilizzando accessori che già possiedono e stanno facendo delle scelte sostenibili per promuovere il riciclo. Per supportare la nostra community Galaxy in questo percorso, siamo passati alla rimozione del caricatore e delle cuffie nella nostra più recente gamma di smartphone Galaxy. Riteniamo che la graduale rimozione dei caricabatterie e degli auricolari dalla confezione del dispositivo possa aiutare ad affrontare i problemi di consumo sostenibile e rimuovere qualsiasi pressione che i consumatori potrebbero provare continuando a ricevere con i nuovi smartphone accessori di ricarica non necessari.”
Come si cambia in fretta.....

Davide

La scelta ecologica sarebbe quella di dare a tutti la possibilità di richiedere il caricatore gratuitamente. Ne hai bisogno? Lo chiedi e lo hai gratis. Non ti serve? Non lo chiedi

GeneralZod

Ma va = Lo so.

GeneralZod

8, 9 e 10 sono 3. Ovvero +2. Comunque pare che arriveremo a 4.

Bostro-X

Sono passato da poco più di un anno da uno smartphone con microusb a type-c e ricordo bene quel giorno quando mi resi conto che avevo la casa invasa da cavetti microusb e caricabatterie! Non è sbagliato a mio avviso questa impostazione, visto che tutti omrai penso ci siamo comprati il classico adattatore a tre prese. Quello che ancora non capisco è che uno smartphone costi così tanto, reputo assurdo che l'uomo comune non-milionario abbia bisogno di un dispositivo simile per SOPRAVVIVERE. Non ho mai avuto un telefono che costasse più di 200 euro e vi ho sempre trovato tutto ciò che serve...

Mich Tankian

https://uploads.disquscdn.c...

wow che colpo di scena, non l'avrei mai detto

Andrea Baroni

Ma se gli s9 non verrano aggiornati ad Android 11...

Mattmoon

Ma leggi l’articolo

Antonio

Mi sforzo di pensare che sia un modo per dire che la seire note verrà mantenuta (e anche con SD)

Homer76

Tra flip, fold, note, s nelle varie versioni plus, ultra, mega magnum, Siffredi Edition, ha un po' troppi prodotti nella fascia alta.
Lo dico da estimatore di tutti di tutti i modelli citati (e possessore di alcuni).

Homer76

D'altro canto, tra flip, fold, note, s nelle varie versioni plus, ultra, mega magnum, Siffredi Edition, ha un po' troppi prodotti nella fascia alta.
Lo dico da estimatore di tutti di tutti i modelli citati (e possessore di alcuni).

c1p8HD

S-pen a richiesta va bene ma il carica batterie a pagamento per telefoni da 1000 euro è veramente una vergogna

csharpino
Cosa significa questo per la serie Note? Abbiamo preso la coraggiosa decisione di estendere l'esperienza S Pen a Galaxy S21 Ultra e abbiamo in programma di farlo anche su ulteriori categorie di dispositivi in futuro.


Cioè non riescono a darsi la risposta neanche quando sono loro stessi a farsi la domanda...

csharpino

Vero, ma chi è a capo di tale reparto dovrebbe prestare molta attenzione a ciò che scrive (o fa scrivere) e dovrebbe saper valutare le situazioni. Io che sono il nessuno il giorno che ho saputo che gli Iphone non avevo più il caricabatterie la prima cosa che ho pensato è che a stretto giro i top gamma avrebbero seguito l'esempio.

GeneralZod

3 e probabilmente 4 in futuro

GeneralZod

Ha una funzionalità in meno rispetto a Note 20, credo

GeneralZod

Direi elettronici, ma serve anche il SW

GeneralZod

Ma va

Mattmoon

Non ha Bluetooth

5tev

SCAAAAFFFFFAAAAAALLEEEEEEEEEEEEE

comatrix

E fosse solo quella...

Antonio Guacci

Non hai capito.
Sulle o nelle confezioni dei caricatori di terze parti, c'è l'elenco di tutti i dispositivi compatibili.

Se usi quel caricatore xy su uno smartphone che manca nell'elenco, la colpa è tua.

Se invece quel caricatore xy ha in elenco anche il tuo smartphone, non avrai problemi, neanche se quel caricatore l'hai pagato 5 centesimi.

...Certo, ci sono anche gli esemplari difettosi e l'incidente capita sempre (anche con gli accessori ufficiali), ma sono numeri bassi (sempre che non si parli di Note 7) che non fermano il business.

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Pixel Buds Pro: con l'ANC gli auricolari Google sono top di gamma | Recensione

Honor Magic 4 Pro vs Nikon Z9: la "folle" sfida con un fotografo professionista

Cosa succede agli smartphone: fine di un ciclo tecnologico? Video