Samsung supporta 18 startup con il programma C-Lab

18 Novembre 2020 2

Samsung ha deciso di portare avanti C-Lab, l'incubatore di progetti innovati annunciato a fine 2018 quando era stata l'intelligenza artificiale a farla da padrona. Le aziende partecipanti al programma di quest'anno sono state oltre 500, ma solo 18 sono riuscite a sorprendere l'azienda coreana con le proprie idee innovative.

Le startup vincitrici otterranno uno spazio dedicato nel centro di ricerca Samsung R&D di Seoul, un tutoraggio con gli esperti dell'azienda coreana, la partecipazione a fiere locali e internazionali e il supporto commerciale fino a 100 milioni di KRW per un anno.


A seguire l'elenco completo.

  1. DeepX: la prima azienda di soluzioni hardware basate sull'intelligenza artificiale della Corea del Sud che sta migliorando la tecnologia per dispositivi IoT, AR, VR, droni, dispositivi intelligenti, smart card e telecamere di sicurezza.
  2. mAy'I: una società che lavora per innovare l'esperienza del cliente nello sviluppo dell'AI per gli scenari offline
  3. Omnious: startup che utilizza l'intelligenza artificiale per migliorare gli acquisti online taggando automaticamente i prodotti, offrendo consigli e analizzando le tendenze.
  4. Select Star: una piattaforma che raccoglie dati di apprendimento basati sull'intelligenza artificiale attraverso il crowdsourcing.
  5. Bitsensing: sviluppa la tecnologia radar per realizzare auto intelligenti e città intelligenti. Le sue tecnologie possono essere utilizzate anche nella sorveglianza, nella sanità, nel soccorso, nelle case intelligenti e negli edifici.
  6. MindCafe: fornisce un "Anonymous Mobile Heart Healing Service' a coloro che hanno problemi mentali.
  7. Litness: un servizio di formazione a domicilio che offre un'interazione interattiva tra istruttori e utenti.
  8. MultiplEYE: realizza l'hardware e il software di rilevamento della profondità e della visione omnidirezionale per droni e veicoli autonomi.
  9. Perseus: azienda che sviluppa tecnologia per auto compatibile con i principali sistemi operativi e fornitori di hardware per auto connessi. Migliora la compatibilità tra varie soluzioni hardware e software per auto utilizzando Perseus Hypervisor.
  10. DoubleMe: azienda che sviluppa un sistema di acquisizione 3D e la tecnologia per convertire video 2D in modelli 3D dinamici in tempo reale per giochi, animazioni 3D, AR, VR, stampa 3D e altro ancora.
  11. Presence: realizza prodotti che aiutano team e colleghi a comunicare facilmente e spontaneamente utilizzando la chat vocale e la trascrizione vocale.
  12. Verses: crea esperienze in cui tutti possono godersi la musica attraverso l'interazione.
  13. Platfos: una piattaforma di buoni regalo mobile che consente a chiunque di acquistare o riscattare buoni regalo in vari negozi online o offline.
  14. Digisonic: azienda che realizza media creativi e coinvolgenti che combinano audio spaziale con AR / VR.
  15. Waddle: società che aiuta le persone con problemi di vista a fare acquisti online comodamente.
  16. Pet Now: crea app per animali domestici e consente ai proprietari di memorizzare informazioni critiche sui loro animali domestici.
  17. Dot: azienda che mira a fare in modo che i non vedenti ottengano le informazioni necessarie più facilmente e rapidamente.
  18. Silvia Health: servizio online di diagnostica che previene la presenza di malattie attraverso gli occhi, i modelli vocali e l'analisi tattile.
Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 474 euro oppure da ePrice a 521 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Shane Falco

visto che queste startup sono sostenute economicamente da samsung, samsung non ruba nulla ma investe in progetti e idee future ;)

Gabriele Gabry

Huawei Watch GT 2 Pro: titanio e vetro zaffiro per diventare elegantissimo

La pandemia ha incentivato i pagamenti digitali: è la fine del contante?

Recensione Nubia Watch: molta forma, poca sostanza

Amazon Fire TV Stick e Cube, guida all'acquisto: modelli, differenze e prezzo