Samsung Galaxy Note 20: svelate le differenze con la versione Ultra

23 Luglio 2020 240

Samsung Galaxy Note 20 e il suo fratello maggiore 20 Ultra renderanno ancor più calda questa estate: l'appuntamento per conoscere la doppietta di top gamma è fissato per il 5 agosto e nel frattempo si ripropone il copione della lunga scia di indiscrezioni che precede l'ufficializzazione di prodotti non ancora annunciati. Ieri è toccato alla variante Ultra, oggi si parla del modello base con un identikit hardware altrettanto dettagliato fornito da WinFuture che consente di tracciare le differenze con il fratello maggiore.

Galaxy Note 20 sarà proposto nelle versioni con e senza connettività 5G ma comunque ad un prezzo più basso del modello Ultra - mancano dettagli più precisi, ma si dice che per quest'ultimo sarà necessario mettere in con un esborso superiore ai 1.000 euro.


Nota: tutte le informazioni sono tratte da schede tecniche trapelate in rete. Alcuni elementi potrebbero differire nelle schede ufficiali. Tutti le informazioni su Note 20 base si riferiscono alla versione 5G

I due modelli (destinati al mercato europeo) condividono il SoC Exynos 990, mentre i tratti che differenziano Note 20 base dalla variante Ultra sono riconducibili a sei macro aree:

  • Display: Note 20 avrà uno schermo Super AMOLED di diagonale più contenuta e con una risoluzione più bassa. La frequenza di refresh inoltre non raggiunge i 120Hz. Non si fa poi menzione del vetro Gorilla Glass 7 che sembra essere una prerogativa del modello Ultra. Infine lo schermo ha bordi piatti e non curvi. Riassumendo:
    • Note 20: 6,7" Super AMOLED, FHD+ 2400 x 1080 pixel, bordi piatti, 60Hz, formato 20:9
    • Note 20 Ultra: 6,9" Dynamic AMOLED, WQHD 3200 x 1400 pixel, Infinity Display, 120Hz, formato 19,3:9, Gorilla Glass 7
  • Memoria: cambiano i tagli di memoria, al momento l'unico noto è quello con 8GB di RAM e 256GB di storage. Non ci sono versioni con 12GB di RAM e 512GB di storage riservati al modello superiore. Inoltre la scheda tecnica trapelata in rete non fa riferimento alla presenza di uno slot di espansione microSD
    • Note 20: 8GB di RAM, 256GB di storage (non espandibili)
    • Note 20 Ultra: 12GB di RAM, 256 o 512GB di storage (espandibili)
  • Fotocamera: la fotocamera posteriore è sempre tripla ma è assente il sensore da 108MP del modello Ultra; Galaxy Note 20 base ha però un sensore da 64MP abbinato all'ottica tele:
    • Note 20: posteriore tripla: 12MP + 12 (grandangolare) + 64 (tele), zoom ottico 3x, Space Zoom 30x
    • Note 20 Ultra: posteriore tripla 108MP + 12 (grandangolare) + 12 (tele), zoom ottico 5x, Space Zoom 50x
  • Costruzione: Samsung potrebbe ricorrere a soluzioni per tenere i costi più bassi rispetto al modello Ultra: oltre alla già citata assenza del display Gorilla Glass 7, si fa riferimento alla cover posteriore in plastica - in vetro nell'Ultra. E' prevista una terza colorazione per il 20 Ultra, la Mystic Green e cambiano le dimensioni:
    • Note 20: 161,6 x 75,2 x 8,3 mm
    • Note 20 Ultra: 164,8 x 77,2 x 8,1 mm
Colorazione Mystic Green: credits Evan Blass
  • S Pen: la latenza della S Pen su Galaxy Note 20 sarà maggiore:
    • Note 20 - S Pen: latenza 26ms
    • Note 20 Ultra - S Pen: latenza 9ms
  • Batteria: la capacità della batteria è inferiore nel Galaxy 20 base anche se l'effettiva differenza in termini di autonomia potrebbe non essere così rilevante visto che Ultra intera, tra l'altro, un display di diagonale maggiore
    • Note 20: 4.300 mAh
    • Note 20 Ultra: 4.500 mAh

E poi ci sono ulteriori tratti in comune come il lettore di impronte a ultrasuoni integrato nel display, la fotocamera anteriore da 10MP collocata nel foro posto al centro del bordo superiore dello schermo, la certificazione IP68, il supporto alla ricarica rapida e wireless, e le ottimizzazioni dedicate a Project xCloud che potrebbero rendere i nuovi Note 20 le vetrine ideali per mettere in luce le potenzialità del servizio di gioco in streaming di Microsoft.

CARATTERISTICHE TECNICHE NOTE 20 (5G)
  • Sistema operativo Android 10 con interfaccia Samsung One UI
  • SoC Exynos 990, octa-core a 2,7 GHz
  • Schermo: 6,7" Super AMOLED, 60Hz, FHD+ 2400 x 1080 pixel, formato 20:9
  • Memoria:
    • 8GB di RAM
    • 256GB di storage
  • Fotocamera posteriore:
    • 12MP, ottica con apertura f/1.8
    • 12MP, ottica grandangolare con apertura f/2.2
    • 64MP, ottica con apertura f/2.0, zoom ottico 3X
    • Space Zoom 30x registrazione video 8k
  • Fotocamera anteriore: 10MP, ottica con apertura f/2.2
  • Connettività: 5G, Dual-SIM + eSIM, Bluetooth 5.0, USB Type-C (Gen 3.2), NFC, WiFi 6, Wireless Dex
  • Sicurezza: Riconoscimento facciale, lettore di impronte digitali a ultrasuoni (integrato nello schermo), Samsung Knox
  • S-Pen: latenza 26ms
  • Batteria: 4.300 mAh, supporto ricarica rapida e wireless
  • Colori: Mystic Black, Mystic Bronze, Mystic Green
  • Dimensioni: 161,6 x 75,2 x 8,3 mm
  • Altro: certificazione IP68

240

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pablo Escodalbar

Ahahahah fai bene

Madfranck

ho in s10 lite con retro in plastic. ti posso assicurare che se non lo sai non te ne accordi, sena contare che se rompi la cover di plastica non spendi un capitale come il vetro. secondo me dovrebbe ritornare al policarbonato e far scendere i prezzi.

luis91

Se non fosse stato per tutti i note 4 con le schede madri difettose adesso sarei anch'io con il mio bellissimo note 4! Se il tuo va ancora senza problemi tienilo! ;)

luis91

Io sono solo contento che il note di quest'anno non sia questo gran ché. E sai perché? Perché così non mi viene la scimmia di cambiare il mio note 10 plus 512GB. ahahahha

Riccardo Mineri

Sì ma infatti son fessi quelli che lo comprano

C'era 1 volta il Surface NEO

Se pensi che Apple vende un cellulare di 8 anni (SE) a 500 euro....

Riccardo Mineri

Non so se ve ne siete accorti ma non esiste nessun telefono senza bordo inferiore... E' una questione tecnica. In apple l'hanno risolta mettendo un bordo uguale tutto attorno così sembra che siano borderless.

zabel3

ce l'ho io il note10 standard....c'è c'è...anche se non la uso perchè ho 2 sim e 256gb a disposizione...

zabel3

io ho il note 10 "standard", ti assicuro che c'è...anche se non la uso perchè ho 2 sim e 256gb a disposizione

Sfains

Non sul note 10 "standard", dovrebbe esserci solo nella versione plus

Crash Nebula

Nel lato inferiore ci sono i connettori del display.
Il design deve sempre sottostare alla tecnica.

Crash Nebula

1000€ per un note con display full hd 60Hz, niente espansione di memoria, retro in PLASTICA, ed exynos 990.

Non aggiungo altro, fa già ridere così.

Ex.

Ricordate che ero indeciso tra i nuovi Note e l'Xperia 1 II? Ecco mi sa che farò a meno della penna

Nino Entradalbar

Passa a Sciaomi mi note 9 Pro.

RoviGo

Pure il pennino e castrato... 9ms Vs 25ms

RoviGo

E da quando ho il Note 4 che vorrei cambiarlo....
...e si anche il 2020 resto con Note 4.....

theMANoftheFate_

Avesse avuto anche il sensore laterale sarebbe stato il vero top di gamma, ma non ha la microSD ed è 20:9... Note 10+ ancora da preferire in tutto.

zabel3

perchè su note10 non c'è? ti assicuro di si...in condivisione con la sim2

SuperMario33

Se anche quest'anno non mettono l'espandibilità della memoria mi incazzo

MarcoF

Odio queste strategie di mercato di duplicare la gamma di telefoni per giustificare l'aumento di prezzo del top. Come la serie S, pagavi tanto e avevi IL top e c'era solo quello; ora ci sono 1000versioni dell'S e per avere realmente il top devi spendere il doppio.

Desmond Hume
thinking_about

il lato inferiore, leggermente più spesso

Riccardo Mineri

S10 lite da expert. Non è top ma è un buon telefono.

Riccardo Mineri

Direi che NON PUO' costare di più visto l'hardware e i materiali....

Riccardo Mineri

Quale lato ti perplime?

Riccardo Mineri

Il "liscio" deve costare almeno 400 euro in meno dell'altro se no non ha davvero senso... A questo punto dovevano farne una versione lite. Non mettergli nemmeno 90hz quando tutta la gamma s20 ha i 120 è assurdo...

Andrea

Contando che ormai a 800 euro trovi il mi10 pro, s20 plus, oneplus 8 pro, sto c*zzi il rogphone

Andrea

Perché non hanno i soldi

Nino Entradalbar

Ahahah :D

Nino Entradalbar

Tutti lo dicono, ma poi vedi che cambiano.

Ame

Differiscono così tanto tra di loro che mi aspetto 400€ minimo di differenza.

Thorgal83

Io devo cambiare il mio note 8 e passerò prob al rog 3. Mi dispiace però perdere il pennino, quindi sarei interessato ad una tua considerazione sul note 10+, che è completissimo ma ha comunque un exynos. Lato batteria quanto ci fai?

Pablo Escodalbar

Ahahahah :D

Pablo Escodalbar

Tutti qua dicono che rimangono col loro attuale telefono.
Ma e' perche' quelli nuovi fanno schifo o perche'....

Andre Sergio Da Rio

oneplus? :)

77fabio

Ma i prezzi non è che li decidono apple o samsung eh... I prezzi sono decisi dai consumatori, se trovano gente disposta a spendere 870 sterline invece che 450 per lo stesso livello di telefono, buon per loro. Se i consumatori non fossero disposti a spendere tanto, i prezzi scenderebbero all'istante perchè le aziende vivono se riescono a vendere, non se sparano prezzi alti che nessuno è disposto a spendere... Quindi se tutte le case hanno più che raddoppiato i prezzi è perchè i consumatori ritengono di poter spendere tali cifre per dei telefoni.

Carlo Karlainz Torre

questo è l'anno del Rog Phone 3...799€ per la versione completa...1000€ per quella completa plus senza il minimo compromesso (giusto la fotocamera che non è ai livelli dei cameraphone di quest'anno, ma stica)

Sirioset78

Cover in plastica a quel prezzo è davvero assurdo, fhd, schermo piatto....praticamente è un Note 10 Lite da 1000 euro (contro 400)...se lo tenessero stretto

C'era 1 volta il Surface NEO
Giallu74

No.
Samsung nei suoi aggiornamenti, per far scaldare di meno il 990 lo ha downcloccato.
Io il Note non lo ho toccato, avendo scritto che va benissimo!!

Snapdragon

Ovviooo

Lorenzo Sammati
Massimo A. Carofano

Bah spero solo che l'info sulla batteria sia falsa perché con uno schermo più grande e supporto 5G ad un utente farebbe piacere arrivare a cena con batteria residua..

barranaiek

Quest’anno pure il Note 20 “piccolo” è un padellone. Resto col mio Note 10.

King Bowser

Lo spero, altrimenti è una poverat4 assurda

Andrea Ganzi

Hai sicuramente ragione però bisogna fare una considerazione importante: una volta c'erano molti meno telefoni, il mercato era meno frastagliato e la differenza tra i top ed i medio-base di gamma era molto più marcata sia come prestazioni sia come estetica.
Non considerare le nomenclature ma concentrati sulle caratteristiche...i top di gamma di allora di fatto corrispondono ai medio di gamma di oggi. I top di gamma di oggi appartengono ad una categoria che di fatto ai tempi del note 4 non esisteva.
Con 400 euro puoi tranquillamente comprarti un ottimo medio di gamma con tante caratteristiche al top (processore, materiali, display, batteria, etc.). Di solito il limite di questi dispositivi lo troviamo nel comparto camere, nei tagli di memoria (non sempre) e nelle caratteristiche del dispay (risoluzione, refresh rate, curvatura, luminosità, etc.). Se queste caratteristiche ti interessano fin lì prendi un medio di gamma cosi rispetti il tuo budget e ti troverai alla grande. Se invece queste caratteristiche per te sono importanti oppure se la presenza del pennino per te è fondamentale allora ho brutte notizie per te XD

zabel3

ma no sarà sicuramente vetro

Silvano

A sto punto prendo note 10 lite cosi risparmio.

Tuone

Non è la regola, ma ai tempi del note 4 quando uscì, con la promo samsung del usato , ti portavi a casa il top di gamma con un centinaio di euro

Antonio63333

Back cover in plastica, niente gorilla glass 7 e ciliegina sulla torta exynos come processore. Se non è questo un bidone....

Quale Motorola scegliere? Il punto sulla line up a metà 2020 | Video

Recensione Google Pixel 4a: finalmente è arrivato (o forse no)

Recensione OnePlus Nord: sotto i 400 Euro è lui il migliore

Recensione Asus Rog Phone 3: è il miglior Gaming Phone ma convince per altro