IFA 2020 registra la prima defezione: Samsung ha deciso di non partecipare

30 Giugno 2020 6

Nonostante l'eccesso di ottimismo che ha portato gli organizzatori di IFA a confermare l'edizione 2020, seppur in forma ridotta e riservata esclusivamente agli operatori del settore, inizia ad arrivare una prima, importante defezione: Samsung Electronics.

Stando a quanto riferito dai media locali, la società coreana avrebbe infatti confermato che non prenderà parte ad IFA 2020, una delle più importanti fiere tecnologiche a livello mondiale, un palcoscenico che ha sempre visto la partecipazione di tutti i più grandi player del mercato dell'elettronica di consumo. La decisione, ovviamente, è da ricercare nella pandemia da COVID-19 che ancora sta interessando gran parte del mondo.

CityCube

Samsung Electronics è un espositore fisso ad IFA dal 1991 e da anni occupa il CityCube, uno degli spazi espositivi più grandi di tutta la fiera di Berlino. Il timore è quello che, dopo Samsung, anche altri brand possano iniziare a decidere di non prendere parte all'evento così come accaduto negli scorsi mesi con il MWC 2020 di Barcellona che alla fine è stato annullato.

Sembrerebbe, inoltre, che la decisione di Samsung possa essere estesa anche ad altri grandi eventi in programma nei prossimi mesi. La società sta comunque già pianificando un Unpacked virtuale che si terrà il prossimo 5 agosto. Attesi sia il Galaxy Note 20 che il Galaxy Fold 2.

Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Cellularishop a 520 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
momentarybliss

Chissà che per contenere i costi ormai i big tecnologici non optino anche per il futuro, a prescindere dalle ragioni legate al virus, per la presentazione virtuale on line dei loro prodotti. Anche se poi devono mandare campionature in giro per il mondo agli addetti ai lavori, immagino che costi sempre meno che presenziare fisicamente alle fiere

Fabrizio

La birra dev'essere una costante

Spartaco86

Niente stinco al Maximilians quest'anno ... ripartiremo dall' jamon, patatas bravas, pan con tomate e birra a litrate!

stefanoc

IFA Potter?

cozzalo

OPS...avevo letto "defecazione"

Raffael

Anche IFA alla fine non si farà

Recensione Sony Xperia 1 II: tra eccellenze e black out

La carica degli Snapdragon 765: sono gli smartphone del momento | Video

Recensione LG Velvet: il nuovo design ci piace ma serve un rinnovamento software

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua