Samsung Exynos: la GPU realizzata con AMD è una RDNA incredibilmente potente

30 Aprile 2020 117

Samsung e AMD hanno da tempo annunciato la loro collaborazione sul versante della realizzazione di GPU destinate ai SoC mobile, ma sino ad ora non c'è stato alcun segnale tangibile riguardo ai progressi svolti dalle due società.

A smuovere un po' le acque ci pensa un report proveniente dalla Corea del Sud, grazie al quale emergono i primi dettagli della nuova GPU AMD che potremmo vedere su un SoC Exynos di prossima generazione. Ovviamente non parliamo di quella del tanto chiacchierato Exynos 992, bensì di ciò che potrebbe essere destinato ad arrivare sui top di gamma della casa di Seoul a partire dal 2021.

Le indiscrezioni sottolineano che la GPU attualmente in fase di test è realizzata con architettura RDNA, ovvero la stessa NAVI che troviamo su altre schede grafiche dedicate al mondo desktop, come ad esempio la RX 5700. La scelta di RDNA non è un dettaglio inedito, ma è importante avere una conferma di ciò.

Ma le informazioni non si fermano qui, in quanto il post della fonte ci riporta anche alcuni dei punteggi offscreen realizzati su GFXBench, i quali corrispondono a 181,8 fps nel test Manhattan 3.1, 138,25 fps su Atzec Normal e 58 fps su Atzec High. Se confrontiamo i dati con quelli realizzati da un Galaxy S20 Ultra con Snapdragon 865 - equipaggiato quindi con la potente GPU Adreno 650 - notiamo come la nuova soluzione AMD sia incredibilmente più prestante. Usando le API Vulkan, la GPU Qualcomm ottiene 52,6 fps nel test Atzec Normal e 20 fps in Atzec High (mancano i dettagli di Manhattan 3.1), mentre con le OpenGL abbiamo 63,2 fps in Manhattan 3.1, 51,8 fps in Atzec Normal e 19,9 fps in Atzec High.

I punteggi su GFXBench della Adreno 650 utilizzata dalla variante USA di Galaxy S20 Ultra

Insomma, si tratta di un divario di prestazioni notevole, giustificato anche dal fatto che la nuova GPU di Samsung e AMD punta a competere con quelle di prossima generazione. Tuttavia non tutto è oro ciò che luccica e anche questi risultati devono essere presi con le pinze. La stessa fonte, infatti, sottolinea come ci siano ancora problemi di ottimizzazione per quanto riguarda la gestione dei consumi, i quali stanno venendo affrontati dagli ingegneri Samsung al lavoro sul progetto.

Dobbiamo ancora attendere per sapere quali saranno le reali performance che verranno raggiunte dalla GPU che troveremo sulla versione finale del prossimo SoC Exynos, tuttavia questi primi test lasciano spazio all'ottimismo. Qualcomm potrebbe aver trovato un degno rivale nel campo in cui era leader indiscusso.


117

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ViCtOrI

GPU mobile di AMD + Exynos = Autonomia di 10 min di autonomia con 5000mah

teda

Hahahaahhaah

Nigellus Blake

*Samsung + amd leaks exist*
Adreno: Who are you?!
RDNA: I'm you.. but stronger.
Adreno: *pikachu face*

lKinder_Bueno

AMD Vs ex AMD

Artorias

Sarebbe ironico se effettivamente mettessero questa gpu e i core rendendo di fatto l'exynos perfetto ma decidessero di accontentarci e di rimettere lo snapdragon in europa

Mario Di Domenico

tutta stá tecnologia con ancora delle batterie a litio di 25 anni fá.....davvero serve tutta stá potenza se il cel dura meno di una giornata ? boh

Dartagnan92

i phenom II erano decenti, certo non erano chissà che, ma non erano nemmeno male.

Dartagnan92

TDP non è uguale a consumo.

Tetsuya Akira

Credo che huawei usi un differente approccio comunque lato cache dovrebbero essere leggermente più performanti dei core arm base. Samsung proprio strada, l'unica che si avvicina lato single cpu alle apple

piervittorio

Fosse davvero così, non si capirebbe la scelta di Nvidia, che dall'anno scorso ha diviso tra TSMC e Samsung Foundry la produzione delle sue GPU.

Tolemy

Questo non ha nulla a che vedere con il discorso in questione.

Si guardava l'efficienza energetica delle GPU AMD e visto che vengono battute da delle GPU a 12nm ne hanno eccome di strada da fare no ben poca.

Rabaluf

Sai che roba 1 euro di corrente al mese, ora che arrivi ai 150 euro premium delle schede nvidia passano anni.

Tolemy

Inutile, qua dentro sono tutti azionisti AMD.

L'articolo parla di GPU e loro ti rispondono tutti parlando delle CPU...

Alexv

Forse Samsung sta aspettando che prendano piede i notebook arm.

Tizio

In realtà ha chiuso la divisione che progetta i MoonGoose, i suoi core proprietari che hanno debuttato con S7.
A quanto pare, seguiranno la strada degli ultimi Qualcomm e dei Kirin, dove avranno delle cpu arm semipersonalizzate e non più custom.

Tolemy

Siamo messi bene allora, delle GPU a 7nm che hanno un rapporto prstazioni/consumo alla pari se non peggio delle GPU a 12nm di Nvidia.

Per carita, AMD ha fatto enormi passi avanti rispetto al disastro che fu Vega ma lato consumo Navi, oggettivamente, non é nulla di particolare.

Goose

Mi sto riferendo alle GPU, non alle CPU, visto che qui si parla, appunto, di GPU.

Goose

Io mi sto riferendo alle GPU AMD, rispetto a quelle NVIDIA hanno TDP decisamente più alti.

Goose

Mi sto riferendo alle GPU che rispetto alla controparte NVIDIA hanno un TDP elevato.

Valentino Rendina

sicuramente di quella che fu imageon ati rimane poco quasi nulla, però era giusto per specificare che in qualcomm c'è qualcosa di quella che fu ati. vediamo come si comporta lato mobile AMD, anche se come ho già detto tutto dipende dai consumi.

Rabaluf

I test sulle 5700 dicono che di strada ne deve fare ben poca

Dea1993

piu' che derivazione delle radeon... sono semplicemente delle gpu che ati ha venduto a qualcomm, con le radeon credo che non avessero niente a che fare nemmeno quando ancora le produceva ati, figurati ora xD

Le ardreno attuali di amd non hanno assolutamente niente. Sono passati 11 anni e non ci sarà manco più un transistor della parte di amd

Dea1993

ma no.. quelle che occupano 3 slot sono fatte apposta per non aver bisogno del guanto visto che solitamente hanno ottimi dissipatori xD

Slartibartfast

Ah beh i 3nm GAAFET di sicuro li considereranno, però si parla di 2022 e chissà in che volumi, e forse inizialmente solo per chip a basso consumo?
Inoltre come densità i 3nm di TSMC saranno ancora nettamente superiori

https://uploads.disquscdn.c...

Slartibartfast

Centinaia di milioni risparmiati in design.
E molti vantaggi offerti da TSMC per chi fa tape-out solo da loro e non dalla concorrenza.

Tolemy

Ovvio che consumano di meno, hanno un nodo di vantaggio rispetto ad Intel e qua si parla di GPU e li ne devono fare ancora tanta di strada sul lato energetico.

Tolemy

A novembre Samsung ha chiuso la divisione che si occupava di progettare i core Mongoose.

I vantaggi sono che le ultime architetture di ARM sono molto buone sotto tutti i punti di vista (gli A78 sono ottimi) a differenza dei Mongoose che hanno si ottime performance ma lato consumi sono un disastro.

Per esempio guarda le CPU degli HiSilicon di Huawei.

lion1810

il phenom II non mi sembra ... magari ricordo male.

Giulk since 71'

Si si potentissima, a me interessano i consumi però

Valentino Rendina

Tutto dipenderà dai consumi, ad oggi le soluzioni Qualcomm sono le migliori lato efficienza prestazione/consumi. P.s. tra l'altro la adreno è di derivazione radeon, già il nome che è anagramma della stessa parola radeon.

Grewal

Ho letto commenti di molto che dicono che samsung dovrebbe iniziare ad usare core lisci cortex, sull'argomento non ne so niente, qualcuno potrebbe spiegarmi? Vantaggi, svantaggi, tecnica etc grazie!

FuckingIdUser

Ovviamente purtroppo a volte il cervello gioca bruttissimi scherzi.
Il che è anche abbastanza imbarazzante.

Giangiacomo

Un 11% non è tanto in più, come no

MarioR.

Un 11% sulla versione plus... Tanto ma neanche troppo come lo state facendo credere
Fonte phonebuff

Darkat

Tanta tanta roba, può andare solo in due modi: o creano una GPU (o una apu) che fa delle prestazioni pazzesche ma è un forno che brucia la batteria (come lo furono i Tegra) oppure AMD riesce ad aggiustare il casino che Samsung ha fatto con gli Exynos negli ultimi anni e presentare un'accoppiata vincente. Speriamo la seconda

piervittorio

E chi lo dice?
E quali vantaggi ne avrebbe dall'affidare tutta la produzione ad un singolo produttore?

Giangiacomo

Si, poi provi quello con il processore di Qualcomm è vedi la netta differenza

DINGOKIS

Software Samsung + hardware AMD

Cos'è la combo definitiva per il dispositivo perfetto?

Rabaluf

Infatti le cpu amd consumano 1/3 di quelle intel con prestazioni migliori

c0s87

Non è così remota l'opzione perchè Samsung è avanti di circa 1 anno sui 3nm quindi possibile che questa collaborazione sia un primo passo per sondare il terreno e poi il PP.

Sheldon!

Infatti Adreno è l'anagramma di Radeon

Peach1200

vero, a dimostrarlo il fatto che Adreno è l'anagramma di Radeon!

Tetsuya Akira

La cosa divertente è che se non erro Adreno è basata su un progetto originariamente di Amd o meglio Ati

Slartibartfast

Parlando di un generico "RDNA" in questo caso è molto probabile che la fonte si riferisca a RDNA2, quindi non quella delle 5700.
RDNA1 è una specie di frankenstein GCN/RDNA che verrà abbandonato dopo quel paio di gpu che hanno sviluppato fin'ora.

Tetsuya Akira

In realtà i core exynos sono sempre molto più potenti dei core arm e di brutto, il problema è che consumano di più proprio per questo.
Dove difettano è proprio sul fronte gpu

Desmond Hume

https://uploads.disquscdn.c...

Slartibartfast

Nah, amd resterà esclusivamente su tsmc ancora per un bel po' di anni

F3NN3clol

Ho letto il vecchio articolo a riguardo... Ma che senso avrebbe allora lavorare su GPU con AMD...
Soc liscio arm con sto gioiellino? Spero di no...
Staremo a vedere...

Ho visto, ho visto ... e pensa che ancora a livello di gpu hanno la vega (a 7 nm però), pensa tra un anno quando metteranno le anvi

Sky Wifi: l'offerta in fibra (FTTH) è ufficiale. Come funziona e quanto costa

App Immuni è disponibile al download su Android e iOS

Covid-19: come non cadere nella trappola della falsa informazione | Podcast

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente