Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Anche The Grand Tour giunge al termine, poco dopo Top Gear

01 Dicembre 2023 130

The Grand Tour volge al termine: a quanto pare Richard Hammond, Jeremy Clarkson e James May sono rientrati nelle scorse ore dalle riprese di quello che sarà l’ultimo speciale della serie motoristica di Amazon Prime Video, concludendo un'avventura durata sette anni. Lo speciale, ambientato in Zimbabwe, uscirà l’anno prossimo.

La fonte della notizia, ironicamente, è la BBC, la proprietaria di Top Gear, lo show televisivo da cui provengono i tre conduttori e a cui The Grand Tour è inevitabilmente molto ispirato. Ancora più ironico è osservare che la stessa BBC ha annunciato nelle scorse settimane che anche Top Gear sarà “messo a riposare”, per usare le stesse parole dell’emittente inglese. Vale la pena precisare che per il momento nessuno, né i conduttori né Amazon, hanno rilasciato dichiarazioni ufficiali a riguardo, sicché per ora l'informazione va ancora trattata come un'indiscrezione.

Se siete appassionati di motori, conoscerete la storia: l’alchimia tra Clarkson, Hammond e May è stata il “fattore X” che ha reso Top Gear, che prima era un “normale” programma motoristico, un fenomeno di fama mondiale e ripreso in più parti del Pianeta (anche in Italia, con Guido Meda, Joe Bastianich e Davide Valsecchi). Qualche anno fa, però, a seguito di una lite sul set venuta alle mani, la BBC ha deciso di licenziare Clarkson; Hammond e May l’hanno seguito. Il trio è stato rapidamente ingaggiato da Amazon per, sostanzialmente, riproporre una versione riveduta e corretta del programma.

Si può tuttavia argomentare che nessuno dei due show post-scisma è riuscito a risalire ai picchi del Top Gear dei tempi d’oro, che del resto era in fase calante già da qualche anno prima dell’incidente con Clarkson. La BBC ha faticato a trovare un equilibrio con i nuovi presentatori - per un po’ c’è stato anche Matt LeBlanc, Joey di Friends - e ha deciso di abbandonare (almeno temporaneamente) del tutto il programma in seguito a un brutto incidente subìto durante le riprese da uno dei nuovi conduttori, Andrew "Freddie" Flintoff.

Clarkson's Farm

Per quanto riguarda The Grand Tour, è durato per cinque stagioni, con un cambio piuttosto importante di format inaugurato nella quarta, diventando una collezione di speciali e avventure esotiche - meno episodi ma durata e impegno maggiori. I quattro episodi della quarta stagione sono stati pubblicati su Prime Video tra il 2019 e il 2021; per quanto riguarda la quinta e apparentemente ultima stagione, sono usciti finora due episodi - uno nel 2022 e uno nel 2023. Non è al momento del tutto chiaro se “l’ultimo”, ovvero quello appena finito di girare, è il terzo episodio o se ce ne sono altri in coda prima.

Hammond, Clarkson e May rimangono estremamente impegnati in tutta una serie di progetti, tra cui molteplici serie individuali con Amazon (tra cui Clarkson’s Farm e James May: Our Man in...) e DRIVETRIBE, inizialmente pensato come social network per appassionati di motori e poi trasformatosi in un canale YouTube, dove i tre (non sempre assieme) continuano a produrre contenuti sull’argomento.

AGGIORNAMENTO PRIMA CONFERMA UFFICIALE

La conferma ufficiale delle indiscrezioni diffuse dalla BBC è arrivata nelle scorse ore dallo stesso Jeremy Clarkson con un post su Instagram:


130

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aristarco

Intendevo dei suoi commenti sulle auto, lui lo trovo simpaticissimo, e infatti seguo anche i suoi programmi

LungaPace& Prosperità

Certamente. Era la giusta contrapposizione alla arroganza di Clarckson e alla "sboroneria" di Hammond.

Aristarco

Ne abbiamo mai avuto bisogno?

LungaPace& Prosperità

Appunto, lì è "solo" James May in Giappone. Purtroppo non lo rivedremo più alla guida di bolidi e prototipi, offrendo il suo punto di vista umano e imparziale.

io sono d' accordo con te, in questo mondo l' apparire conta più di ogni altra cosa, però ricordi quanto pagavi per quella auto? lasciando perdere il modo in cui è cambiato il mondo, è diventato impossibile per un ragazzo della mia età continuare con questa passione, ed è normale trovarne un' altra...

si a diesel forse, io la vorrei a benzina, poi c'è da considerare costo di mantenimento, hanno molti km quindi non è che la usi come auto da tutti i giorni, bollo, assicurazione c'è dai è normale che un ragazzo come me non abbia questa passione

Aristarco

Come scritto sono puro intrattenimento, non è che volessero insegnare o spiegare qualcosa, ma visto che si facevano pure male, vedi hammond in bici ad esempio, di finto non avevano tanto

RavishedBoy

C'è "intrattenimento" e "Intrattenimento".
Non siamo, ovviamente ai livelli infimi di Ciao Darwin, il GF, ecc..., ma sicuramente potevano fare meglio.

RavishedBoy

Ma no, qualcosa può sempre capitare, ovvio.
Ma tutte quelle stupide gare, tipo: Clacson (storpiato apposta, tranquillo) in barca, Hammond in macchina e May in treno. vediamo chi arriva primo a X.
Tutte c_a_gate che potevano risparmiarci.

Aristarco

Ma guarda che non ha mai detto che le auto d'epoca siano migliori delle moderne, ha semplicemente da sempre apprezzato i marchi italiani, tra cui lancia votato in una puntata come addirittura il migliore per loro

Aristarco

Solo una informazione, dove si noleggiano urus e ferrari a 200 euro al mese?

Aristarco

Ma perché costo elevato? Una 159 con 3/4 k la compri, i ricambi te li vendono pure in panetteria...costa meno che un'auto moderna

Aristarco

Vabbe ma loro sono sempre stati puro intrattenimento non penso abbiamo mai voluto fare realmente informazione e soprattutto divulgazione tecnica...clarkson l'han sempre preso per il chiulo per la sua scarsa propensione a prendere un cacciavite in mano o ad ascoltare una spiegazione tecnica

Aristarco

Ne prende una storica e via

Aristarco

Ad entrare in auto visto la panza

Aristarco

Manco quelle sono finte visto che si sono fatti male più volte, basta vedersi lo speciale al nord dove may distrugge la sua auto nel tunnel e rischia di rimetterci la pelle

Aristarco

Comunque non ha guidato solo termiche avendo costruito due auto elettriche durante il programma

Aristarco

Mica è morto, our man in....non è male

Aristarco
Chris

Anche perché a 63 anni usare auto di un certo tipo e guidate sportivamente e girare il mondo diventa pesante e rischia di aumentare incendi dei conduttori/piloti.
Purtroppo quelli nuovi di top Gear non hanno mai avuto lo stesso carisma.
Visto però il format molto diverso di the Grand Tour forse si potrebbe trovare qualcuno che faccia qualcosa del genere.

Vuoshino

Le nottate passate a vedere top gear su discovery. Rimarranno sempre i migliori.

momentarybliss

A proposito di Prime Video, è uscito qualche ora fa il primo teaser trailer the The Boys 4

DeeoK

Ma io penso che il 90% del problema sia che sono vecchi e il format è pesante. Ogni incidente, anche banale, rischia di finire in tragedia.

barneysmx86

Pauaaaarr! Cit. Clarkson

barneysmx86

Non ci sono più le mezze generazioni

Riku

C'è da dire che ormai Clarkson fa tutt'altro, conducendo il Milionario in UK da qualche anno... però li devo ringraziare, durante il periodo della pandemia guardavo le vecchie edizioni di Top Gear sul defunto canale Spike (sul 49 credo) a rotazione la mattina.... tanta roba, super divertente.

Aperitivo

Sono mediamente d'accordo, ma non del tutto. Magari non è il tuo caso, anzi, sicuramente non lo è, ma io di ragazzini e ragazzi che girano mal vestiti e senza un iPhone in mano non ne vedo tanti.

Sono semplicemente cambiate le priorità. Anni fa, e neanche tanti, perché io non sono mica anziano, ci si divertiva diversamente.

Se si avevano due lire di comprava uno scooter scassato e ci si andava a divertire con gli amici, e le giornata passavano benissimo anche senza passare tutto il giorno attaccati a un telefono.

Oggi, grazie a quei letamai chiamati social, la maggior parte dei ragazzi si sentirebbe sf1gata ad andare in giro su una Panda, ci vuole la Golf e l'SH nuovi di pacca, se no cosa instagrammi?

Questa cosa che tutto deve costare tantissimo è una fissazione tutta moderna, che deriva principalmente dallo stile di vita pubblicizzato dai social.

Io andavo in giro su una Panda 30 che non so neanche quanti KM avesse, tenuta insieme con le fascette, ma mi divertivo e la curavo come potevo per divertirmi.

Oggi, la stessa Panda, che si potrebbe tranquillamente comprare con 500 euro, verrebbe schifata da tutti.

RavishedBoy

Bolliti

RavishedBoy

Parlava delle competizioni, non delle recensioni.

Azimuth

Oh no! Anyway…

LungaPace& Prosperità
teo

Da giovane ho avuto Peugeot 205 1.9 GTI e Fiesta turbo tutte molto elaborate meccanicamente.
Mi ci sono divertito come un bambino, le ho smontate e rimontate e guidate al limite.
Oggi zero proprio non ci sono più auto divertenti a prezzi decenti, non c'è nemmeno più interesse concordo meglio tiktok per i giovani

Il Robottino

Mamma mia quell'episodio...sembra passato un secolo...

Giorgio

Le cose belle hanno un inizio ed una fine.

ACTARUS
TheRealTommy

fatica del tipo?

io ho 23 anni seguo questo trio leggendario da quando fu lanciato su dmax, quindi direi tanti tanti anni, ho la passione per le auto proprio grazie a loro, ma come puoi biasimare i più giovani che non la hanno? E' un lusso questa passione, e purtroppo noi giovani è difficile guadagnare abbastanza, io in primis se ne avessi la possibilità pagherei oro, per guidare le vecchie glorie italiane, dalla 500, 126, le varie alfa, renault e lancia, per non parlare delle prime macchine dagli anni 2000 al 2010, ma è impossibile, anche possederle costa troppo, ad esempio a me piacerebbe tantissimo avere una alfa 159, ma mantenerla è un costo troppo elevato per me al momento, e più in là si va con gli anni e più sarà difficile vedere o provare queste auto che rapivano lo sguardo fin da piccolino

DeeoK

Tour finito dopo mezz'ora perché la batteria è scarica e non basta una tanica per ripartire.

ma aveva la metà degli anni, ovvio che il ritmo era diverso...

concordo se riguardiamo le prime stagione di top gear, fa impressione sentire i prezzi di listino di 10-15 anni fa, oggi con 20k ti prendi auto base, tanti anni fa invece con la stessa cifra avevi auto molto più prestanti e divertenti, aggiungo solo che in italia non c'è mai stato un vero e proprio programma di auto valido cm top gear condotto da quei tre, in quello italiano 'era bastianich mi pare...quindi voglio dire non mi stupisce lo scarso successo ottenuto

ragazzi iniziano ad avere anche una età, e registrare speciali che noi vediamo richiede tanto impegno e sforzo fisico che chiaramente viene meno, anche se devo ammettere che non sono psicologicamente a affrontare un addio totale a questo trio, vorresti che non finissero mai di fare episodi insieme, i migliori

R4gerino

Per andare dove? In centro a londra a prendere il caffe?

DjMarvel

ma è quello il bello, vedere un tour nella foresta con le elettriche

Lunariano

C'è un video di Clarkson dove dice che essendo "anziano" ha la "fortuna" di poter guidare solo termiche finche vivrà. Vedi un po' te se l'ultima puntata sarà incentrata sulle EV...
Se Hammond e May guideranno due EV, lui si presenterà con il 1.9TDI mappato solo per riempirli di cenere nera

Gerardo Coltrinelli

Dalla padella alla brace.

fire_RS

Ormai anche quella ha vita breve purtroppo

DjMarvel

sarebbe bello se l'ultimo tour lo facessero con le auto elettriche

Gerardo Coltrinelli

Tutto chiaro!

R4gerino

Beh si. L'auto sta diventando sempre più un lusso, figuriamoci un auto prestazionale. Per una 'sportiva' base come a mx5 ci vogliono 30+ sacchi, e le 'hot hatch' non esistono praticamente più, e anche lì, a prezzi da capogiro. Ormai se vuoi un'po di emozione, rimangono giusto le moto. Ma per quanto ancora?

HDMotori.it

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Games

Xbox, svelate 4 esclusive in arrivo su piattaforme concorrenti

Alta definizione

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO

Windows

Abbiamo rifatto la nostra workstation, ora è tutta ASUS ProArt!