Clickbait: Netflix avvia la produzione. Dettagli su cast e trama

03 Dicembre 2019 5

Netflix ha iniziato la produzione di Clickbait, la serie TV thriller che ruota intorno al mondo dei social network annunciata quest'estate. Lo segnala l'Hollywood Reporter, che aggiunge alcuni dettagli importanti relativi a trama e attori. La protagonista sarà Zoe Kazan, attrice che sta lavorando anche all'adattamento televisivo del romanzo distopico Il complotto contro l'America. La trama, suddivisa in otto puntate, si evolverà intorno a un caso (a quanto pare fittizio) di persona scomparsa diventato virale. Kazan interpreterà la sorella maggiore del ragazzo scomparso, che si decide finalmente di mettersi alla sua ricerca in autonomia. La serie viene descritta così:

[Clickbait] esplora i modi in cui le pulsioni più pericolose e incontrollabili delle persone vengono alimentate nell'epoca dei social media, e rivela la frattura sempre più profonda tra la propria identità virtuale e quella reale.

Insieme a Kazan sono stati confermati i seguenti attori:

  • Betty Gabriel (Scappa - Get Out, 3 episodi di Westworld): sarà una mamma che cerca di tenere assieme la propria famiglia.
  • Adrian Grenier (A.I. - Intelligenza Artificiale, Sotto corte marziale, Entourage): sarà un padre che si trova coinvolto nel caso suo malgrado.
  • Phoenix Raei (Australia Day, Indefinite): investigatore coinvolto nel caso.

Le riprese della serie, dicevamo, sono in corso in Australia, ma ancora non sono state comunicate date ufficiali per il rilascio.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
marco

teendrama tra 3 2 1

L'estraneo

ho schiacciato su questo articolo con scritto Clickbait per vedere che clickbait era , invece l'articolo si riferiva alla Serie TV "Clickbait"...
QUESTA NON è PROFESSIONALITA'... se fate un tutolo clickbait deve essere un titolo clickbait...
ad esempio potevate scrivere " la nuova serie tv che ha sconvolto il web" XD

Stefano

https://media2.giphy.com/me...

nebij

Ecco se poi tornasse al catalogo che aveva all'inizio sarebbe ancora meglio (-40% dal 2014)

https://www.streamingobserver.com/netflix-movie-library-shrinking/

Solito articolo clickbait

Video recensione

Recensione Amazon Echo Flex: piccolo, comodo ed espandibile

Tecnologia

Homix: domotica economica e facile di Enel X. Il termostato con Alexa | Video

Amazon

Offerte di Natale Amazon: dal 9 al 22 dicembre sconti su tantissimi prodotti

Amazon

Regali di Natale Last Minute nelle migliori offerte Week End: smartphone, portatili, TV