Samsung inizia produzione degli AMOLED OCTA: debutto su Galaxy Book3 Ultra?

24 Gennaio 2023 12

Samsung ha avviato la produzione in massa di una nuova tipologia di schermi OLED per notebook con touch integrato. Il display citato è un "mostro": 16 pollici in formato 16:10, frequenza di aggiornamento di 120 Hz e risoluzione 3K, non è da escludere che debutti su Galaxy Book3 Ultra sul palco del Galaxy Unpacked dell'1 febbraio, insieme a Galaxy S23, S23+ e S23 Ultra.

E l'ipotesi di un'implementazione sul notebook di fascia altissima trova conferme nelle indiscrezioni precedenti: ieri ad esempio, in occasione dell'ultima voce sulle possibili specifiche degli imminenti Galaxy Book, si era scritto di un display da 16 pollici AMOLED con risoluzione 3K (2.880 x 1.800 pixel), numeri sovrapponibili a quelli dell'OLED OCTA di cui si parla oggi.


La tecnologia è denominata OCTA, acronimo di On Cell Touch AMOLED, che inizialmente era stata sviluppata per gli smartphone. Consiste nell'integrazione diretta nel pannello del "sensore" in grado di rilevare i tocchi, potendo così fare a meno del film plastico sensibile al tocco che viene apposto sul pannello stesso. Una tecnologia, la OCTA, che permette di semplificarne la struttura, abbassandone spessore e peso, e di ridurre l'utilizzo di plastiche e adesivi a vantaggio dell'ambiente.

Samsung ha investito nello sviluppo della tecnologia OCTA sui pannelli di grandi dimensioni come quelli necessari sui laptop dal momento che negli ultimi tempi è cresciuta in modo rilevante la domanda di portatili con schermi OLED. Potremmo saperne di più al Galaxy Unpacked se davvero, come sembra, l'AMOLED OCTA dovesse debuttare su Galaxy Book3 Ultra.

GALAXY BOOK3 ULTRA - PRESUNTE SPECIFICHE
  • processore: Intel Core i9-13900H
  • GPU: NVIDIA RTX 4070 con 8 GB di memoria video GDDR6
  • RAM: 32 GB LPDDR5
  • archiviazione: 1 TB, SSD NVMe PCIe Gen 4
  • display: 16 pollici AMOLED, risoluzione 3K 1800p (2.880 x 1.800 pixel), probabili i 120 Hz
  • batteria: 76 Wh
  • ricarica: 136 W
  • audio: 4 speaker ottimizzati AKG e certificati Dolby Atmos
  • spessore: 17 mm
  • peso: 1,8 kg
  • sistema operativo: Windows 11.

12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Davide

Questo è mooolto interessante

T. P.

ottimo

Maxima Freks

Concordo totalmente.

GeneralZod

Io ho un OLED 2.8K da settembre. Ovviamente ancora perfetto. In mia opinione basta non tenere la luminosità al massimo. Poi se anche si dovesse stampare la taskbar, sarebbe in un punto "morto". Poi ci sono varie soluzioni SW che attenuano le parti statiche. Si vede così bene che stavo pensando ad un OLED pure per il fisso ma mancano ancora soluzioni valide per il mio uso.

deepdark

Ho un samsung da 10 anni, è ancora perfetto e la batteria nonostante tutto dura ancora 10 minuti.

roby

Display con chissa'quali difetti nascosti

EL TUEPO

i futuri display di ipad pro

Aster

Si rompono altre cose prima dello schermo;)

Aster

Li usiamo da 4 anni e più problemi hanno avuti altri portatili con ips! Si rompono altre cose prima fidati!Bene 2k ma dovevi prendere uno con IGZO;)

Aster

Bene

Il Baffo

Penso che tutti i nuovi prodotti abbiano delle protezioni per lo stampaggio dei pixel, specialmente prodotti di alta gamma come dovrebbe essere questo...

DjMarvel

adoro l'amoled, ho tv e cellulari oled dal 2010 (tv un po' dopo) ma per il pc rimango un po' restio.
ho preso un portatile 2k IPS... ci sono troppe immagini statiche

Tecnologia

Libero e Virgilio giorni di fuoco, davvero gli S23 non sono già ufficiali? | HDrewind 50

Articolo

Prime Video, tutte le novità in arrivo a febbraio 2023

Sicurezza

Oggi è il Data Privacy Day: cos'è, rischi e numeri dell'era moderna e cosa fare

Tecnologia

Recensione Ecovacs Deebot X1e OMNI: tanto potenziale ma occhio al prezzo!