Xiaomi Book Pro 2022, Smart Band 7 Pro e Home WiFi ufficiali in Cina | Specifiche

04 Luglio 2022 22

Insieme alla nuova gamma di smartphone Xiaomi 12S, l'azienda cinese annuncia oggi altre tre interessanti novità che spaziano dai notebook agli indossabili; nel dettaglio debuttano il notebok Xiaomi Book Pro 2022, la Smart Band 7 Pro e il sistema Mesh Xiaomi Home WiFi, prodotti che attualmente sono stati rilasciati dall'azienda esclusivamente sul mercato cinese.

Partiamo proprio dal nuovo Xiaomi Book Pro 2022, notebook di fascia alta (o medio/alta) che sarà disponibile con display OLED touch da 14 o 16 pollici e piattaforma hardware basata su Intel Alder Lake Core 12a gen serie P (28W). A parte le dimensioni, le due varianti si differenziano sostanzialmente per il display: Book Pro 16 utilizza un pannello 4K DisplayHDR 400 (max 650 nit), Book Pro 14 un più compatto display da 2.8K DisplayHDR 500; entrambi Gorilla Glass 3, questi pannelli offrono una copertura sRGB e DCI-P3 del 100% e sono certificati Dolby Vision.



I notebook possono essere ovviamente configurati, le opzioni prevedono CPU Intel Core i5 o Core i7, 16GB di memoria LPDDR5, GPU dedicate della famiglia GeForce ed SSD PCI-E 4.0 da 512GB; non mancano ovviamente le altre funzionalità della piattaforma Intel (WiFi 6E), mentre riguardo i prezzi, la versione base di Xiaomi Book Pro 16 costa al cambio circa 930 euro, cifra che scende a 845 euro per il Book Pro 14 con Core i5.


Confermando le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi, Smart Band 7 Pro arriva con un design rinnovato rispetto alla versione base Smart Band 7 (Recensione); la variante Pro richiama più alle linee di uno smartwatch e offre in primis un display più ampio rispetto al suo predecessore (1,64" vs 1,62").

Nel dettaglio, a bordo della nuova band Xiaomi troviamo un display AMOLED da 280x456 pixel, risoluzione che sul modello base arriva ricordiamo a 192x490 pixel. Oltre a un'ampia opzione per quanto riguarda i colori del cinturino, Smart Band 7 Pro offre un sensore di luce per la regolazioni della luminosità, senza dimenticare la modalità Always On Display e oltre 180 nuovi quadrati opzionali.


Ad alimentare il dispoitivo troviamo una batteria da 235 mAh, per un'autonomia di 12 giorni con utilizzo normale (6 giorni intensivo) e ricarica completa in 60 minuti; non mancano poi GPS (GPS, GLONASS, Galileo, Beidou e QZSS per essere precisi), monitoraggio di frequenza cardiaca/ossigenazione e monitoraggio avanzato del sonno. Il prezzo di listino - al netto del cambio - per Smart Band 7 Pro è di circa 57 euro.


Chiude questo trio di novità il sistema mesh tri-band Home WiFi, dotato di un router capace di garantire una velocità di trasferimento dati sino a 11.700 Mbps. Il ruoter - gestito da un chip dual-core con 512MB di RAM ed NPU dedicata - è dotato di una terza banda sui 5,8 GHz in aggiunta a quelle da 2,4 e 5 GHz, supportando la più recente tecnologia mesh di Xiaomi che garantisce la gestione di 10 dispositivi di rete.

Ma non è tutto, il sistema prevede anche un Bluetooth Mesh integrato che permette l'accesso di 200 dispositivi Bluetooth di vario genere, mentre non manca una porta LAN 2.5G ed NFC touch-to-connect. Il prezzo sul mercato cinese per Xiaomi Home WiFi è di 1.499 yuan, circa 215 euro.

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Phoneshock a 548 euro oppure da eBay a 619 euro.

22

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pistacchio
T. P.

con la 6 NFC e curve molti sono a posto! :)
almeno quello...

T. P.

ottimo, grazie! :)

T. P.

ah ecco!
speriamo sia utilizzabile anche da noi...
grazie! :)

Matteo Calori

https://uploads.disquscdn.c...

Matteo Calori

La 7 Pro come caratteristiche simile a Oppo Watch Free, però ha in più il GPS....

Matteo Calori

La 7 Pro è dotata anche di nfc

Matteo Calori

Lo ha l'nfc...si sono dimenticati di scriverlo nell'articolo

Matteo Calori

Prezzi Cina....non illudiamoci

maoix

curve is the way

ermete74

Entrambi i modelli prevedono la RTX 2050 come configurazione top.

I-lorenzo

ma tanto se non hanno gli accordi con buona parte delle banche e i circuiti di pagamento vorrei capire cosa ve ne fate dell'NFC

Andreunto

Sì ma in Italia avrà almeno 200 euro in più nel listino. Cosa che per un i5 per me è inammissibile. Per non parlare della tastiera che sicuramente non sarà italiana.

Checché ne dicano gli amanti della tastiera inglese, americana o qualsiasi altra lingua, raggiungere i caratteri che usiamo qui in Italia, risulta sempre scomodo e poco immediato

Luis

Verissimo. Poco pro, molto bello. Se questo arriva in Italia, lo prenderei per avere quell'estetica.

lynx

in Cina... :D

Andreunto

Il più bello uscito fin ora

Pistacchio
Davide

Il modello top ha tipo la mx250

T. P.

ah senza NFC la pro?
male, male!

21cole

imbarazzanti per quale motivo? sono delle normalissime integrate

Sbrillo

Ma è un MacBook Pro 2016-2020

Davide

ho visto altrove le caratteristiche delle GPU. Imbarazzanti è un complimento.

Android

Recensione Samsung Galaxy TAB S8 ULTRA: il re dei tablet Android è tornato

Android

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Android

Ecco i nuovi Galaxy Watch5, Watch5 Pro e Buds2 Pro! Le nostre prime impressioni

Android

Scattare foto alle stelle con lo smartphone, ecco qualche consiglio utile!