Lenovo Legion Y9000K e X ufficiali in Cina: il top dei notebook gaming, ma che prezzo!

01 Luglio 2022 11

Lenovo ha annunciato - al momento sul mercato asiatico - la sua ultima proposta top di gamma per il segmento dei notebook gaming: si tratta dei nuovi Legion Y9000K e Y9000X, soluzioni che non cercano compromessi in fatto di prestazioni, sistema di dissipazione e supporto per gli standard di ultima generazione. Come da tradizione, la serie Legion offre il meglio della tecnologia Lenovo, in questo caso abbinata alla recente piattaforma Intel Alder Lake HX e schede grafiche della famiglia NVIDIA GeForce RTX 30 Laptop.

Partiamo dal Lenovo Legion Y9000K, il modello di punta che sarà disponibile in due varianti: la prima con Intel Core i9-12900HX ed RTX 3080 Ti, la seconda con Core i7-12800HX e GeForce RTX 3070 Ti; i due modelli sono accomunati da 32GB di RAM DDR5 4800 ed SSD PCIe 4.0 da 1TB, la batteria invece ha una capacità di 99,9 WHr. Il display è un 16" con risoluzione QHD+ e frequenza di aggiornamento a 165Hz; la luminosità di picco è dichiarata in 500 nit, il rapporto di contrasto invece arriva a 1200:1.


Oltre a un'ampia capacità di espansione/connettività (non mancano WiFi 6E, Thunderbolt 4, LAN 2.5, USB-C ecc), questo notebook arriva con un imponente sistema di dissipazione vapor-chamber che permette di sfruttare a pieno le potenzialità di CPU e GPU (non a caso troviamo una RTX 3080 Ti impostata a ben 175 watt). Non mancano poi tutte le accortezze e ottimizzazioni targate Lenovo, partendo dalla tastiera gaming, reparto audio Harman, sistema di illuminazione personalizzabile e tutta la suite software che siamo abituati a vedere sulle soluzioni gaming dell'azienda cinese. Chiudiamo con le caratteristiche "fisiche": il notebook misura 358,1 x 263,5 x 19,4 mm e pesa 2,33Kg.


Un gradino sotto troviamo il fratello minore, Lenovo Y9000X, molto simile per caratteristiche tecniche ma con opzioni per processori sino a Core i7 (12700H per la precisione); anche in questo caso troviamo due modelli che, a differenza del flagship, si differenziano solo per il quantitativo di RAM DDR5 (24GB vs 16GB); la GPU è una GeForce RTX 3060 mentre lo storage è limitato a 512GB.

Il resto delle caratteristiche rimane più o meno invariato, dal pannello QHD+ da 16" con G-Sync, passando al sistema di dissipazione avanzato, arrivando alla batteria da 99,99 WHr (oltre a tutte le funzionalità proprietarie Lenovo).

PREZZI (PER IL MERCATO CINESE)

Come anticipato in apertura, al momento Lenovo ha annunciato questi notebook solo in Cina, i prezzi quindi vanno presi ancora con le pinze, pur dandoci comunque qualche spunto di riflessione su cosa aspettarci in Europa. Lenovo LegioneY9000K nella versione top (i9+RTX 3080 ti) costa 26.999 yuan, al cambio circa 3.850 euro; la variante meno potente scende a 19.999 yuan, ossia 2.855 euro. Per Lenovo Legion Y9000X si parte invece da 11.499 yuan (1.639 euro circa), per arrivare a 11.999 yuan (1.710 euro).


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
hSeph

Ripeto, per me non hanno senso, per te lo hanno, ma visto che ne ho provato uno per circa 2 settimane so per certo che la ventola che fa tutto quel rumore mi infastidisce troppo.
Comunque se non vuoi farlo tu fallo fare a qualcuno, se non la cambi rischi di friggere la cpu.

PyEr

Hai veramente consigliato un prodotto Apple?

Darkat
Pistacchio
eberg93

Per la gente che si sposta continuamente per lavoro o per studenti fuori sede un notebook da gaming può essere un'ottima soluzione, soprattutto dagli ultimi 5 anni dal momento che sono finalmente diventati carini esteticamente e non sono più sberle da 4kg e spessi 5cm.

Poi non è detto che uno debba far girare red dead redemption 2 in 4k con mod grafiche. Semplicemente tra le mani hai una macchina all-puropose che ti permette di lavorare e di svagarti nel tempo libero in caso fossi un videogiocatore.

Per la questione pulizia la regola vale tanto quanto i pc fissi eh, le macchine vanno tenute bene a prescindere. Anche sul fisso la pasta termica si cuoce e il case si riempie di polvere. Per dire, io una soffiata con l'aria compressa la faccio 4/5 volte all'anno (ci vogliono letteralmente 2 minuti) e ogni 12/16 mesi cambio la pasta termica di cpu/gpu (non che ci sia bisogno di farlo così spesso, ma mi diverto, è una passione, e soprattutto ci tengo ai miei oggetti). Farei lo stesso se avessi un notebook, al posto di perderci 10 minuti per il cambio della pasta perderò 30 minuti per andare più cauto una volta ogni 12 mesi.

Il discorso della combo notebook da lavoro + switch poi è da vedere....
1)non è detto che a uno piacciano i giochi switch
2)hai doppio ingombro
3)non è che la spesa sia inferiore, anzi, probabilmente è maggiore. Per un notebook decente arrivi comunque a 1000€ e oltre, poi hai 300€ di switch, e i suoi giochi costano sempre uno sproposito visto che scendono veramente poco di prezzi, almeno 40 sacchi ci voglio sempre.

Quindi alla fine dipende sempre dall'uso, ma secondo me hanno un grandissimo senso ora.

hSeph

Per me i portatili da gaming non ha senso, tralsciando questo hanno finalmente deciso di curare di più il design e devo dire che sono proprio belli con questa finitura metallica e pochi rgb.

Riccardo Revilant

A parte l'assurdità di comprarsi un portatile così costoso per giocarci in giro a chissà cora poi...ma per quanto ne so alla fine , qualsiasi sistema fierissimo di raffreddamento abbiano, diventano tutti delle fornaci. Nel tempo la pasta termica poi si cuoce e il sistema di ventilazione si riempie di polvere e cose varie, se non gli fai un pitstop ogni tot mesi rischi che si ricaldi pesino con giochetti da poco.
Meglio un potatile da lavoro serio e una console tipo nintendo..se propio vuoi giocare in movimento. E spendi sicuramente di meno.

Raiden94

che poi l'i9 va in throttling e va come un i7 ma dettagli

Godzilla

non ho ancora capito perché i prezzi siano raddoppiati

Maurizio

Fissione, funziona meglio

Pistacchio

Recensione AMD Ryzen 7 6800U, la iGPU ora convince

Microsoft Surface Laptop Studio, Pro 8 e gli altri: quale scegliere per il business?

Honor MagicBook 16 2022, la recensione: diversi passi in avanti e un prezzo maggiore

Recensione MSI GE76 Raider i9 12900HK e RTX 3080 Ti: un mostro di potenza!