Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Panasonic al CES 2024 con i nuovi TV OLED Z95A e Z93A con Fire TV integrata | VIDEO

10 Gennaio 2024 52

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Panasonic è presente al CES 2024 con tanti prodotti, tra i quali spiccano i due nuovi TV OLED di punta per il 2024, ossia i modelli Z95A (65" e 55") e Z93A (77"), con interfaccia Fire TV integrata. Non manca nemmeno una interessante novità per i fotografi, ossia il nuovo obiettivo Lumix S100.I nuovi modelli sono caratterizzati da un inedito processore, l'HCX Pro AI Processor MK II, che combina l'intelligenza artificiale e i modelli matematici per ottenere immagini nitide e naturali e ridurre al minimo il rumore in streaming. In particolare, il nuovo processore è in grado di riconoscere il tipo di contenuto che si sta guardando e regolare automaticamente le impostazioni dell'immagine e del suono per ottenere la migliore resa possibile. Ad esempio, quando si guarda un film in HDR, il processore regola la luminosità e il contrasto per ottenere immagini più realistiche e coinvolgenti.


Il modello Z95A di Panasonic è dotato di un pannello Master OLED Ultimate2 con Micro Lens Array e di una configurazione di gestione del calore multistrato sviluppata dagli ingegneri dell’azienda. Inoltre, entrambi i televisori supportano il Dolby Vision IQ Precision, un sistema di miglioramento delle immagini, concepito per riprodurre anche i minimi dettagli. Questa tecnologia lavora assieme ai sensori di luce ambientale incorporati nel televisore per percepire la luminosità della stanza circostante e regolare quindi l'immagine sullo schermo garantendo la visione di ogni dettaglio, anche nelle scene più buie.

FIRE TV INTEGRATA PER LA PRIMA VOLTA

Z95A e Z93A sono dotati di Fire TV integrata, che offre una schermata iniziale personalizzata in grado di riunire servizi di streaming, app, canali live e contenuti consigliati. Il suo arrivo è frutto di un accordo tra Amazon e Panasonic, come confermato dalle società. Ecco le parole di Daniel Rausch, vicepresidente di Alexa e Fire TV, Amazon.

“Siamo incredibilmente entusiasti di annunciare con Panasonic i loro nuovi televisori intelligenti includerà Fire TV a partire dal 2024. Ciò significa che i clienti di tutto il mondo potranno arrivare sperimenta tutti i vantaggi dell'esperienza di streaming personalizzata di Fire TV e accesso ad Alexa, combinato con le migliori smart TV di Panasonic."

L'integrazione garantisce agli utenti una user experience migliorata e semplificata. In particolare, la schermata iniziale di Fire TV è organizzata in modo intuitivo e consente di accedere rapidamente ai contenuti preferiti. come sanno bene coloro che si affidano alle soluzioni basata su Fire TV, sono presenti una vasta gamma di app e servizi di streaming, tra cui Netflix, Amazon Prime Video, Disney+, YouTube, Spotify e molti altri.

Con grande gioia dei videogiocatori, i modelli Z95A e Z93A sono in grado di offrire un Refresh Rate di 144Hz. Questa caratteristica è sinonimo di reattività senza pari: un vantaggio incommensurabile per i gamer che puntano alla massima competitività. Grazie al nuovo processore, Panasonic vanta anche una versione ottimizzata di “Game Mode Extreme”, che dota i TV di funzionalità di gioco all'avanguardia, rendendoli pronti per le console e i PC di ultima generazione. In particolare, l'inclusione dello standard HDMI 2.1 con High Frame Rate e VRR fino a 144 Hz si traduce in un maggior numero di fotogrammi al secondo, per un gioco più veloce e fluido.



Un altro miglioramento significativo è il Dolby Vision Gaming, ora compatibile anche con frame rate fino a 144Hz. Questo aggiornamento garantisce il massimo contrasto e una qualità impeccabile dell'immagine in High Dynamic Range, portando l'esperienza di gioco a un nuovo livello. Inoltre, questi TV vantano un input lag ultra ridotto, una caratteristica fondamentale per i giochi più veloci in quanto garantisce che ogni azione del controller si rifletta istantaneamente sullo schermo, assicurando ai giocatori un vantaggio competitivo sugli avversari. I nuovi TV OLED supportano anche la modalità True Game, una preimpostazione dell'immagine appositamente studiata per migliorare l'accuratezza dei colori, comprese le impostazioni ottimali per il bilanciamento del bianco e della scala di grigi.


Per quanto riguarda la parte audio, il sistema 360° Soundscape Pro messo a punto da Technics, con altoparlanti multidirezionali e supporto Dolby Atmos, garantisce un suono surround 3D molto coinvolgente. Ci sono poi alcune finezze dedicate ai videogiocatori che scopriremo meglio nella parte finale dell'articolo.

Oltre alle migliorie visive, questi TV sono dotati anche di modalità sonore ad hoc per i giochi di ruolo (RPG) e gli sparatutto in prima persona (FPS). La modalità RPG crea un paesaggio sonoro 3D con dialoghi chiari, essenziali per una narrazione coinvolgente e un gioco strategico. Al contrario, la modalità FPS è finemente regolata per accentuare gli input sonori cruciali, come i passi, fornendo un vantaggio tattico nei giochi sparatutto. Un’altra caratteristica degna di nota è la regolazione dell’immagine HDR con Tone Mapping OFF, che consente di regolare perfettamente i giochi HDR direttamente dalla sorgente, anziché dal televisore. Il risultato è un livello di luminosità elevato, unito a una visibilità dettagliata, ma non esagerata.

Sono compatibili con i dispositivi abilitati Alexa: entrambi i televisori sono dotati di una dashboard per la casa intelligente, che consente agli utenti di monitorare e controllare l’ecosistema domestico connesso senza soluzione di continuità. Con il controllo vocale a distanza tramite Alexa, disponibile per la prima volta su una smart TV Panasonic, è possibile utilizzare la voce per lanciare facilmente le app, riprodurre musica, cercare titoli e controllare gli impianti di smart home - il tutto comodamente seduti sul divano senza nemmeno dover prendere il telecomando.

Non manca nemmeno il supporto a Apple Home e AirPlay, il che significa che gli utenti possono controllare il loro TV utilizzando Siri e consentendo in modo facile lo streaming di film, musica, giochi e foto direttamente dai loro iPhone, iPad o Mac.

Per quanto riguarda prezzi e disponibilità ne sapremo di più nei prossimi giorni, ma dovrebbero arrivare sui mercati nel primo trimestre del 2024.

NUOVO OBIETTIVO LUMIX S100

Panasonic ha anche annunciato una novità per i possessori di fotocamere Lumix, ossia il nuovo obiettivo LUMIX S 100mm F2.8 MACRO (S-E100), basato sul sistema di attacco standard L-Mount. Il nuovo design dell'ottica e il motore lineare bifase di nuova concezione fanno del nuovo LUMIX S 100mm il teleobiettivo medio macro più piccolo e leggero al mondo a focale fissa, con un peso di circa 298 g.

L'obiettivo pesa solo 298 grammi ed è lungo 9,8 centimetri, il che lo rende estremamente portatile. È dotato di un doppio sistema di messa a fuoco che garantisce un autofocus rapido e preciso, sia per la fotografia che per la videoregistrazione. Lumix S100 è in grado di catturare immagini ad alta risoluzione con un effetto bokeh sorprendente. È ideale per una varietà di scenari di scatto, tra cui la fotografia macro, i ritratti e la fotografia di natura morta. L'obiettivo sarà disponibile sul mercato italiano a partire da fine gennaio, con un prezzo suggerito al pubblico di 1099,99 €.

VIDEO


52

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tiwi

nella norma

Grazie!

4K Max. Va benissimo.
Ho anche una 4K non max e va bene anche quella.

Vespasianix

"decide l'uomo" è una sineddoche.

orsidoc

quale firestick hai?

FCava

ultimamente in giro nella gdo in lombardia la panasonic non l'ho più vista

Starman

Sicuramente meglio del loro sistema precedente, ma avrei preferito altro. Gli OS di Amazon tendono ad avere sempre troppe chiusure e limitazioni out of the box.

BlackLagoon

su quel genere di robe decide l’uomo, molte donne non sanno manco la differenza fra dolby vision e hlg..

Vespasianix

Giapponese, con sistema operativo americano e pannello koreano.

Vespasianix
Un elemento del tutto superfluo su prodotti di fascia top


Ho lavorato x 5 anni come promoter tv nei negozi, e LE Donne non vogliono altri apparecchi in giro per casa.

Vespasianix

No no ce l'ha, ha invertito lg e Samsung

Vespasianix

È il contrario, Samsung non ha dolby vision. Il g3 ha comunque l'attacco VESA, non sono sicuro sul 77 ma sul 65 si.

Giovanni Stoto

È allora un ottimo motivo :-)

Hai varie soluzioni, ma se non ti va di avere uno amplificatore per la musica (vinile, CD, streaming) e uno per la TV, si può fare con un solo amplificatore home Theater basta che abbia un ingresso phono

Ho già un giradischi, avendo una piccola collezione di vinili. Non lo faccio per un discorso di qualità, che so bene essere normalmente migliore coi supporti digitali, ma perché ho collezionato vinili, che per me hanno un valore estetico importante. Senza contare che alcuni vecchi dischi praticamente sconosciuti nell'ambito della musica elettronica si trovano solo in vinile.

Attualmente mi manca l'impianto audio, ho solo un giradischi che avevo nella casa vecchia e che metterò sul mobile sotto la TV. L'idea è di mettere un impianto in comune con la TV. Grazie per l'informazione!

Giovanni Stoto

Ho paura a chiederti perché vuoi un giradischi...
Comunque sì puoi...

Secondo me il software delle Firestick è superiore agli OS proprietari dei vari produttori di TV.
Ha Android, puoi installare app con l'apk. È un altro mondo.
Infatti io uso un LG OLED C3 collegato a una Firestick per alcune cose.

Io ho scartato un Panasonic MZ800E perché ho letto che era un OLED senza particolari qualità e ho preso un LG C3. Non so se abbia fatto bene o no.

Idealmente vorrò avere il mio impianto audio con giradischi nel mobile sotto la TV (che è appesa al muro), ma non so se posso avere un impianto comune a entrambi.

Giovanni Stoto
Ansem The Seeker Of Lossless

la libreria tutta storta mi ha triggerato.

ELI

Oh mamma!!!

Anathema1976

Aspetta aprile, escono i nuovi modelli 2024, chissà che ci sia un calo di prezzo consistente per il Sony A95L

piervittorio

...e l'Ambilight, lo fa sembrare un 100", come immersività...

ermete74

Grazie.

mario rossi

lg non ha dolby vision? :mumble:

Giovanni Stoto

Amplificatore MARANTZ Cinema 50
Casse Monitor Audio Silver 7G (frontali serie 100, surround serie 50, centrale serie C250)
Sub 1 REL T7x
Sub 2 REL Quake

ermete74

Che modello è l'impianto audio?
Grazie.

Leocav

Bel setup! io cambierei solo il sub con uno più grandino

Link

Collaborare con Amazon per l'OS é forse la scelta migliore che hanno fatto da 20 anni.
Anche se avrei preferito un "modulo Fire TV". Non vorrei che dopo 4 anni decidano di bloccare la TV, come accade con i prodotti Google.

Link

Amazon ha sempre pagato. C'era una trasmissione di altroconsumo in cui cui rilevavano i numeri IP a cui la TV si collegava. Panasonic invia costantemente informazioni ad Amazon sui canali che guardi e le trasmissioni che guardi tramite le apps, da anni a quanto pare.

Giovanni Stoto

Si un'opzione più che accettabile e più economica di Sony...

piervittorio

Non so se può aiutare, ma il Philips 77" con pannello OLED LG a me è sembrato ottimo.
Ed ha Google TV, HDR10+ e Dolby Vision.

Nebula

Stesso dilemma . Sarei tentato da Samsung ma l’assenza del dolby vision mi frena

T. P.

benone

Aster

A niente ma il mercato non sei tu... purtroppo, anche a me non serve una smart rv ma me lo porto dietro da 12 anni.

Giovanni Stoto

Allora forse è Samsung a non avere DV sorry

kanna mustafa
Giovanni Stoto
BlackLagoon

Un elemento del tutto superfluo su prodotti di fascia top: come affermo da anni, su questa fascia le tv non dovrebbero proprio avere casse o al più qualcosa di super banale, giusto per aiutare col troubleshooting qualora servisse.. e invece questi aggiungono un mento dal discutibile gusto, stile sky glass, sempre lì presente davanti agli occhi…

Giovanni Stoto
Giovanni Stoto
Aster

io ho anche qualche hz e quella soundbar mi piace

Giovanni Stoto

Ho Panasonic dal 2003: plasma 42" poi ancora plasma 42" poi plasma 65" e da qualche anno OLED 65" e vorrei rimanere con Panasonic.

Onestamente potrei fare a meno di MLA ma quella soundbar inferiore è proprio brutta

Aster

E quello che ho detto niente mla per 77,avendoli provati tutti in famiglia rimango con l'idea di sempre che la tv in casa deve essere giapponese,quindi tolto la sharp rimane sono panasonic e sony.

Giovanni Stoto

Ho un GZ1000 65" al momento e vorrei passare a un 77" ma in questo momento è una scelta difficile.

Panasonic non usa MLA.per il.suo 77" e poi ha aggiunto questa soundbar inferiore orrenda che a me neanche interessa (ho un sistema HT).

Samsung non mi va bene perché richiede una staffa a muro dedicata che non mi lascia spazio per la.presa di corrente e il cavo hdmi dietro la TV (cavo che entra a muro ed esce in basso dietro l'amplificatore)

LG non ha Dolby Vision...

Sony costa uno sproposito

Aster

e si e cosi da anni per il 77

Giovanni Stoto

Z95 non ha un 77" purtroppo.

Aster

sei vuoi il top prendi z95 altrimenti z93 senza panello mla

pollopopo

In questo caso è una scelta volta a risparmiare sul sw garantendo comunque la giusta maturità del sw.

Giovanni Stoto

Ma come si pone questa serie Z9x rispetto alla.serie TX-yyJZyyy?

BlackLagoon

non è il loro core business, fanno bene ad andare con chi li paga di più..

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO

Tra i Mega Schermi, l’IA e i display trasparenti del CES di Las Vegas | VIDEO

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO