Fortnite torna su iOS (e Android) con GeForce NOW: beta chiusa in arrivo

13 Gennaio 2022 4

Fortnite si prepara a tornare su iOS e Android (anche se qui è disponibile su Galaxy Store e tramite APK) grazie alla collaborazione di Nvidia. Il titolo di Epic Games, infatti, sarà presto protagonista di un test closed beta su GeForce NOW, nel quale sarà possibile giocare da Safari (su iOS) o dall'app dedicata (su Android) ad una versione di Fortnite ottimizzata per i controlli tramite touch screen, senza dover quindi utilizzare un controller (comunque supportato) o mouse e tastiera.

In pratica sta per concretizzarsi quanto ipotizzato dai rumor oltre un anno fa, quando si parlava della possibilità che Fortnite potesse superare il ban da App Store e Play Store grazie all'intervento del cloud gaming di Nvidia, il quale avrebbe reso possibile riportare il gioco sulle piattaforme aggirando entrambi gli store. Non è ancora chiaro se la versione presente in questo test sia effettivamente l'attuale versione mobile riproposta in streaming o se Epic e Nvidia abbiano lavorato per portare l'interfaccia mobile su una versione PC modificata, permettendo quindi ai giocatori di accedere ad un livello di dettaglio grafico superiore.

Il test prenderà il via la settimana prossima ed è già possibile registrare il proprio account GeForce NOW (anche senza abbonamento attivo) per poter sperare di essere selezionati (trovate tutto qui). La closed beta ha una durata limitata - ma non è stata ancora annunciata la fine - e i dati raccolti nella beta contribuiranno allo sviluppo della versione finale. Ricordiamo che al momento Fortnite è già disponibile su GeForce NOW, ma quella è la versione tradizionale per PC, quindi non offre un'interfaccia pensata per i dispositivi mobile.

Prima di concludere, vi segnaliamo che Nvidia ha anche annunciato l'arrivo di un aggiornamento per la piattaforma SHIELD TV che porta il sistema operativo alla SHIELD Experience 9.0 basata su Android 11, disponibile per tutti i modelli dal 2015 in poi.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Danyeleee

Non è che bisogna sempre argomentare. Se a lui piace di più un altro gioco sono fatti suoi, non deve giustificarsi.

Simone

Argomenta.

LUCA_MT7,S6,MiA1,Mi 9T,10Pro

Ho smesso praticamente da 2 anni di giocarci, ma proprio per come è strutturato il gioco da mobile è impossibile. Solo con un pad è fattibile

Pistacchio

Microsoft compra Activision Blizzard per 68,7 miliardi di dollari

Microsoft acquisisce Activision Blizzard: le risposte alle principali domande

20 anni di Xbox: ripercorriamo i momenti che ne hanno definito la storia

Recensione Metroid Dread: la serie si chiude con un capolavoro